Jump to content

Cava90

Members
  • Content Count

    141
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    4

Everything posted by Cava90

  1. Anche il mio commerciante mi ha confermato che di yara al momento non c'è niente. Sono chiusi. Mi ha sparato un 82 euro di altre ditte, ma non ho visto la granulometria. È un peccato, perché io non sono mai stato contento di urea non yara, avrei speso volentieri qualche euro in più..
  2. A quanto sei riuscito a portarla a casa? Yara?
  3. Eppure mi sembra di vederla in calo al distributore
  4. Non mi apre il link, ma ho controllato sul manuale uso e manutenzione ed è come avevo detto. Occorre svitare le 4 viti laterali (nella foto sono solo le 2 di destra), rimuovere gli spessori, poi non so se basta spingere e tutto il codino va verso l'interno, gli spessori vanno poi messi dalla parte della testa delle 4 viti
  5. Scusa Tiziano, non vorrei dire una stupidata, ma a memoria (fatto 2 volte in vita mia) non è così. Il metodo che hai descritto ce l'ho ad esempio sul 140 agrifull (credo anche 140/90. Appena ho il trattore "tra le mani" vi dirò con certezza, ma se la memoria non mi inganna occorre svitare 4 dadi e togliere o mettere degli spessori, o girarli. Vi aggiorno
  6. 30 campagne è durato anche il mio e ne ha fatto di lavoro. Poi 2 anni fa il primo foro, saldato per finire la campagna (300 euro) e cambiato l'inverno successivo. Spesa 3300 euro manodopera inclusa per un 125x320. Non ho idea di cosa potrebbe costare oggi
  7. Parli di medica o cos'altro? Io personalmente quando imballo che non è proprio secco li metto nel capannone a 2 a 2 sui bancali, o a 4 se sono ok, sempre distanti dai balloni degli sfalci precedenti che sono a posto. Poi dopo 3 settimane almeno (poco prima dello sfalcio successivo) li impilo a 6, ma quando so che non sono secchi ogni tanto prendo la coppia e li divido per sentire come sono. A volte capita qualche ballone ancora tiepido dopo 20 giorni, magari anche di un colore non più verde, e sentire l'odore di fermentazione eccessiva. In quel caso, quei pochi che sono in quelle condizioni, l
  8. Cava90

    soia

    Allora, ho modificato la mia kuhn maxima da 6 file (17 qli) a 70 per provare a seminare su sodo. Già di suo ha dei dischi di pre-taglio piatti, li ho cambiati e messi ondulati. Poi ho gli stellari poco più avanti. Infine ho aggiunto delle molle per far sì che l'elemento stesse piantato a terra. Fatto 2 giri attorno dopodiché mi sono accorto che le ruote di trazione non sempre toccavano, le molle erano potenti, ma se le allentavo non penetravano. Così ho sollevato le 2 file esterne così da aumentare il peso al resto degli elementi ed ho seminato il resto del campo a 4 file. In generale molto so
  9. Cava90

    soia

    Questa è la mia m10 seminata il 31/06 su sodo (esperimento con la mia seminatrice) dopo orzo. Nata, a parte le testate, piuttosto bene. Stamattina ho dato 2,5 l/Ha di leopard con del bagnante. Domani volevo fare il foglia larga. La mia classica miscela completa è: Corum (o passat) 1,9 l/Ha, refine (o harmony) 10 g/Ha, sirtaki 0.3 l/Ha (in caso di cenciomolle) e codacide 1 l/Ha. Siccome ho del siapton ancora da aprire, faccio una stupidata ad aggiungerne 1 l/Ha, come ho letto qualche post indietro? O è buttato via?
  10. Per stoccarlo nel capannone bisogna portarlo intorno a 13 di umidità. Quindi l'essiccatoio è d'obbligo. Si trebbia a quelle umidità per non peggiorare la sanità della granella
  11. Dimmi come hai fatto il calcolo. Io so che queste 5 irrigazioni mi sono costate, di solo gasolio, circa 500 euro all'ettaro o poco meno, con rotolone 140x420 e motopompa (a parte), sempre che faccia i calcoli giusti... Comunque, io sono al confine tra la provincia di Cremona e Mantova, a metà strada tra i due capoluoghi, e saranno venuti giù qualche decina di mm in più... Poca roba. Quest'anno sarebbe il colmo bagnare la medica sfalciata
  12. Ho dimenticato di dire che è tutto mais da granella. Non siamo tanto distanti come zona, immagino abbia piovuto quasi niente anche lì. Comunque vediamo cosa fa la perturbazione prevista settimana prossima, ma al 90% ci fermiamo. Costasse meno il gasolio, magari un pensiero lo si poteva fare...
  13. Quasi finito il 5o giro di irrigazione al mais. Prima irrigazione da 30 mm, le altre da 50 mm e oltre. Adesso arriva il bello. Ammettendo ci sia ancora acqua, lo faccio o no questo 6o giro? Solitamente a questo stadio mi fermo, anche se non ha ancora il punto nero. Vorrei sapere, ha senso fare una mezza irrigata (30 mm) o dove riesco darne di più? Oppure lascio stare? Siamo un po' stravolti, però fatto 30 facciamo 31...
  14. Scaricati ieri 3000 litri a 1.18+iva
  15. Esatto. Non sono al corrente della concorrenza, ma è comunque un bel peso da portare. Però pensavo di fare più danni in testata, e invece... 44 qli di trattore gommato 420 85 38 + 17 di seminatrice. E pensare che fino ad un anno fa seminavo con un Fiat 640 2rm con una gaspardo 6 file a falcioni che arriva forse a 7 qli
  16. Io ho una kuhn maxima del 2004 6 file telescopica ma con le ruote tra gli elementi (non posso fare 45/50 di interfila), non è a doppio telaio. A dischi ovviamente, con disco di pre-taglio e stellari, più il premiseme, senza cassone del concime e sta sui 17 qli. La porto con un jd 6220 2 rm con 4 qli di zavorra davanti. Lo stesso peso mi sembra di averlo letto sulla targhetta della maxima 3 nuova con doppio telaio (ruote davanti) 6 file, non ricordo che accessori aveva, ma senza spandiconcime. Questa è un pelo più lunga, a pari peso sarà leggermente più impegnativa. Gran macchina com
  17. Con tutto rispetto per breviglieri, ma con alpego vai sul sicuro. Hai scelto alpego perché la differenza non era molta in termini di spesa? Accessoriato come volevi?
  18. Purtroppo sei in buona compagnia. 5 irrigazioni, mais alla vista mai in stress, eppure... Dekalb 6808. Speriamo che alla pesa non deluda, però in parte è compromesso
  19. Io ho la stessa seminatrice, in pratica. È una Carraro Colorado 3000 la mia. Pagata 1000 euro da un mio compaesano, ma aveva lavorato tanto e aveva tutti i falcioni consumati. Come dice Dj, macchina onesta. Il problema che ha la mia, che ho capito con gli anni come "tamponare" è la regolazione della dose, ma forse ho un problema io al cambio. In pratica se devo cambiare la dose "in corsa" ci mette un po' a prendere la cambiata. I primi anni, quando facevo le prove per trovare la dose, pensavo di aver trovato la quadra, poi seminavo e non mi trovavo mai. Invece se si cambia da vuota, non so il
  20. Cava90

    soia

    Devo riseminare 4 ettari di soia. So che che siamo un po' avanti, ma anche l'anno scorso ho seminato m10 in questo giorno ed ho raccolto 30 qli ettaro anche se non secchissimi. Il consorzio però pioneer non ne ha più ed ha solo Aires di sis e givevra di syngenta. Preferisco che si trebbi prima piuttosto di fare qualche kg in più all'ettaro. Verrà seminata su sodo su stoppie di orzo a 70 cm di interfila. Qualcuno ha consigli se conosce le 2 varietà?
×
×
  • Create New...