Jump to content

cuntadein

Members
  • Content Count

    65
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

17 Good

About cuntadein

  • Rank
    Utente Tractorum.it

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Allora non so, forse c'era solo un po' di polvere da potatura
  2. Quando le hanno portate in prova a volte il sensore ottico non reagiva, indossavo i classici guanti di pelle, così ho preferito spendere qualcosa in più per sicurezza. Mi sembrano anche più robuste le infaco.
  3. L'altro vantaggio è la presenza del sensore magnetico, al posto di quello ottico che montano le altre marche, ha una maggior precisione e sensibilità.
  4. Il modello frutteto della NH potrà essere allestito con le pneutrac solo posteriormente, almeno per ora, secondo voi potrebbero esserci delle conseguenze negative sull'usura?
  5. Le società semplici in agricoltura possono beneficiare del super ammortamento?
  6. Ho questa lama gialla (quella nell'immagine delle forbici complete), il manuale dice di appoggiare la pietra sui 2 sbiechi rossi, ma così facendo la pietra non arriva al filo perchè il filo è più basso del secondo sbieco. Inoltre non c'è scritto se la pietra vada bagnata.
  7. Esiste una pompa manuale da applicare al secchio di grasso per poi riempire la pistola ingrassatrice?
  8. Ragazzi ho appena comprato le infaco 3015 con lama per vigneto, ma: affilandola come dicono loro, pietra che si appoggia sia sulla parte superiore che sulla parte inferiore della lama, non si affila il filo della lama perchè di angolo superiore. Come fate voi? Possibile che sia i video che il manuale della infaco consiglino un metodo inefficace? per la ricarica della batteria (che è di tipo Li-ion) il mio rivenditore mi consiglia di attendere la scarica completa della stessa... ma non è esattamente il contrario? ovvero non è meglio evitare la scarica completa della batteria visto che è di tipo Li-ion? Grazie dell'aiuto
  9. A cosa vi riferite con telaio centrale/basso? Mi postereste una foto esplicativa? Grazie
  10. Buongiorno, questo forum, grazie agli interventi degli utenti e ad una buona gestione delle informazioni, è diventato per me molto importante e per questo mi piacerebbe migliorare la consultazione dei vari commenti. Ho notato che ogni commento occupa un considerevole spazio fisico sulla pagina: Quando si va a capo, ad esempio, si perde una riga, e se ne occupa una in più di conseguenza, c'è un modo per andare a capo senza occupare spazio aggiuntivo? Quando si vuole citare/rispondere ad un altro commento sarebbe meglio, secondo me, lasciare nelle spazio grigio solo la frase alla quale si intende rispondere, è infatti possibile cancellare tutta la parte che non ci interessa. Anche in questo modo si evita di occupare spazio aggiuntivo. Ho notato che chi utilizza lo smartphone lascia una frase tipo: "Inviato con Tapatalk..." o "inviato con Huawei...". Anche in questo caso si aggiungono 2 righe al commento. E' possibile evitare queste firme per occupare meno spazio? Grazie a tutti
  11. Comunque per sapere il prezzo guardo l'andamento del petrolio sul sito web del sole24ore, occorre poi aggiungere il compenso del fornitore https://mercati.ilsole24ore.com/materie-prime/commodities/petrolio/BRNST.IPE?refresh_ce
  12. Quindi ad es. con l'attrezzo alzato (cioè non interrato) se si piega il tastatore e non si continua a spingere, l'attrezzo non rientra in quelli radiali a semplice effetto? In questo senso l'olio va in scarico? Il funzionamento a parallelogramma richiede più olio e lo scalda maggiormente? Come velocità di lavorazione che differenza c'è con quelli radiali a semplice effetto? Esistono interceppi radiali a doppio effetto?
  13. Si è senz'altro così, intendevo che non si riesce a fare la gestione solo ed esclusivamente con roll e finger (volendosi anche accontentare per non prendere il disco folle rincalzatore), perchè bisogna anche scalzare ogni tanto, altrimenti ci viene una baulatura esagerata. Anche se sarebbe il top non dover utilizzare un interceppo come detto precedentemente. Tra gli accessori scalzanti alcune ditte produttrici propongono un aratrino con funzionamento a parallelogramma, rispetto ai dischi motorizzati la richiesta d'olio è minore, chi propone questa soluzione dice che il funzionamento è a doppio effetto, mentre altre aziende (come ad es. la tedesca clem...) propongono un movimento dell'accessorio "radiale" a semplice effetto. Qualcuno può spiegarmi la differenza, come funzionano?
  14. Comunque un attrezzo per scalzare ci vuole, non si può solo rincalzare con roll e finger
×
×
  • Create New...