Jump to content

superbilly1973

Members
  • Content Count

    6715
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    4

superbilly1973 last won the day on April 19

superbilly1973 had the most liked content!

Community Reputation

761 Excellent

About superbilly1973

  • Rank
    Utente Tractorum.it
  • Birthday 06/30/1973

Converted

  • Biografia
    B.R.A. Braccia Ritornate all'Agricotura

Converted

  • Paese o zona di provenienza
    sardegna mediocampidano sanluri

Converted

  • Interessi
    fumetti videogiochi

Converted

  • Occupazione
    Imprenditore agricolo..si dice così ora

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Sardegna medio campidano. Non credo che farà grandi cose ma con i campi umidi anche 4-5 mm di pioggia mi eviterebbero di innaffiare per emergenza. Non li ho mai messi se non nell'orto per fiori però lì ho ala gocciolante e quindi non ho problemi. Nel mio paese altri li hanno già seminato e useranno impianto con irrigatori in polietilene come nei carciofi. Io farò altrettanto se non becco la pioggia per bene.
  2. Quoto. Non capisco perchè si voglia chiamare per forza una cosa con un nome che però è riferito ad altro. Se è vino , deve essere alcolico. Vino analcoolico da cosa lo farebbero ? Dall'uva ? E come fanno a farlo senza alcool? Allora è spremuta di uva? Che poi si cerchi di fare la lotta per abbassare il contenuto alcolico del vino o degli alcolici in genere, per tenere a bada altre problematiche , posso anche capirlo però chi propone queste cose qua , cosa ne sa veramente di vino?
  3. Chiedo qui anche se la trincia la uso su campo aperto. Nella carter paracinghie all'esterno, c'è indicato di ingrassare anche dentro il carter ogni 50 ore. Solo che nel libretto di istruzioni non ne ho trovato traccia. La trincia è berti land s. Lo fate? Quanto grasso ?
  4. 15-20 anni credo. Non ricordo. Ma polloni proprio piccoli. Qualcuno che pensavo di averlo preso lo ho tolto con lo stivale subito. Guarda tanto ho già contato troppi ceppi ancora indietro e per me molti non li vedrò germogliare.Appena posso espianto e reimpianto.
  5. Io non ho ancora preparato i terreni. Se non mi mettono a posto iil 312 mi tocca farli fresare. Non ho ancora deciso se innaffiare per emergenza. Da me potrebbe piovere la settimana prossima. Ammesso e non concesso che riesca a preparare tutto, vgliono una buona umidità per nascere?
  6. Se fa caldo ha già fatto effetto. Se la dose era giusta non ci sono problemi. Anche perchè i nuovi germogli lo sentono subito
  7. Mmm si e poi cosa fai? Andar dietro agli ignoranti si diventa pazzi. Poi ti tocca mettere a libro paga pure la Chiara...Personalmente l'ignoranza va combattuta sempre
  8. Mmmm l'erba è alta . Io lo ho fatto sulla mia a pompa a spalla però un passaggio veloce e avevo convolvo ancora basso basso. Poi dietro il ceppo non ci arrivavo. Si leva a zappa. Ma se ci sono polloni e gli arriva il glifo faccio molto danno? Perchè qualcuno non lo ho visto in tempo e lo ho preso
  9. Mmmm mi sembra che nel fiat 480 V ma anche nel vecchio 312 non ci sono riferimenti ad emissioni. Se fanno la prva dei fumi cosa verrebbe fuori? In ogni caso o mandano i "tecnici" della motorizazione in giro nei paesi oppure deve esserci una rete bene distribuita di officine autorizzate o non se ne cava i piedi di spostare i mezzi per portarli a revisione.
  10. Le emissioni inquinanti. Questo è l'unico fattore che non siamo in grado di controllare con i parametri che potrebbero essere imposti in base ai criteri di omologazione dei nuovi trattori. Personalmente penso che ogni agricoltore che si rispetti tenga in ordine i mezzi che usa o comunque dovrebbe farlo. Non parlo di messa a norma solamente ma proprio condizioni generali del mezzo. Però non sempre è così. Il problema di fondo è che non si rendono conto che avere un parco macchine vetusto è solo un aspetto della medaglia,anzi è solo una delle tante facce del prisma. Non so perchè in ital
  11. Nel bene e nel male, mai visti campi di favino così. In questo che rese ti aspetti?
  12. La scheda ragt dice che è semi alternativo. Quindi avrebbe necessità di almeno 2-3 settimane di freddo per passare dalla fase di vegetazione a quella di produzione. Solo che non ho capito cosa intendono per settimane di freddo. Orientativamente quando lo semini e se ti ricordi anche approssimativamente, quanto freddo ha fatto?
  13. Si sono riuscito a vedere. Alla fine nelle etichette mette le stes cose. Dosaggio standard etc etc . Ora devo cercare di capire, se ce ne sono , differenze tra fosfito o fosfonato, di potassio e di disodio.
  14. Non ci sono in etichetta, note sulla incompabibilità di Zypar con altri prodotti. Quindi non credo che sia questo il motivo. Unica cosa che ho notato è che c'è la carenza di 50 giorni . Mica poco.... Non so. Aspetta a vedere come inizia il riempimento della spiga. Certo che danno a gelo a 6 km dal mare, è stata proprio una bella batosta. Il fatto dela discriminazione tra i tuoi campi, può essere sfiga ( Elemento universalmente riconosciuto ) oppure fase fenologica del grano. Cioè sfiga al quadrato....
  15. Ho controllato il disciplinare regione sardegna. Per il metalaxil M dice che è da usare con le sostanze attive a cui è abbinato e secondo le limitazioni di queste. Quindi non lo puoi usare da solo su vite. Quello che trovo strano è che la stessa dicitura la trovo per il fosfonato di disodio .A proposito di fosfonati . Riguardo alla funzione antiperonosporica , il fosfonato di potassio e quello di disodio hanno la stessa efficenza o meglio efficacia? Praticamente dal sito della biolkim non mi dà informazioni se non a richiesta. Nenche l'etichetta mi fa leggere. Trovo questa cosa molto destabil
×
×
  • Create New...