Vai al contenuto

superbilly1973

Members
  • Numero contenuti

    3544
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Comunità

12 Good

Su superbilly1973

  • Rango
    Utente Tractorum.it
  • Compleanno 30/06/1973

Converted

  • Biografia
    B.R.A. Braccia Ritornate all'Agricotura

Converted

  • Ubicazione
    sardegna mediocampidano sanluri

Converted

  • Interessi
    fumetti videogiochi

Converted

  • Occupazione
    Imprenditore agricolo..si dice così ora
  1. superbilly1973

    Pisello proteico

    Io ne ho visto fare el'emergenza è stata buona. Non so rese però se il terreno permette si possono fare. Fanno favino perciò anche il pisello si può fare.
  2. superbilly1973

    Situazione e Previsione Meteo - Siti consigliati

    Si ma mi sa zero piogge in sardegna....eh prima allaga e poi asciutto per un mese. Il brutto è che i terreni umidi se piove appena appena più i 10 mm sono già belli allagati e quelli drenanti stanno già seccandosi
  3. superbilly1973

    Pisello proteico

    Io l'anno scorso sono riuscito a raccogliere 30 q.li/ha ma per grazia del mietitore. Comunque a roberto69 sono andati sempre meglio. Come dice lui si sostengono bene per cui arrivano alti alla mietitura.....diluvio permettendo. L'anno scorso avevo seminato ai primi di febbraio. Se tutto vabene semino domani o venerdì.
  4. superbilly1973

    Pisello proteico

    Anche io ho sto per seminare pisello astronaute . Mi sono trovato bene, dovrebbe venire alto perchè si tiene bene . A parte l'anno scorso che con le piogge lo ho raccolto da terra il primo anno era 60-70 cm in mietitura. Forse proverò aviron che è a seme verde e un pò più piccolo.
  5. superbilly1973

    Pneumatici Agricoli

    In teoria anche quelle , se non sono segnate nel libretto, pur essendo quella corrispondente alla misura in pollici , sarebbero non conformi alla carta di circolazione. Personalmente dato che fai pochissima strada io me ne fregherei perchè se anche , dio non voglia, ti succedesse qualcosa con delle gomme che sono comunque le naturali sostitute , io li vorrei proprio vedere contestarti il fatto che non sono conformi al libretto.
  6. superbilly1973

    Frumento DURO - Tecniche, scelte colturali, pratiche agronomiche

    Infatti mi sono quasi pentito di non aver concimato a fine gennaio anche se il grano era appena nato . Lepiogge rano giuste giuste e sapevo che poi sarebbe arrivato freddo e clima asciutto fino almeno a metà febbraio. Ed infatti mi sa che arriva fino a marzo inoltrato. Ora devo farlo correre. PPena vedo acqua decido cosa mettere ma sarà quasi sicuramente nitrato. Da me stanno concimando quasi tutti in asciutta e alcuni stanno mettendo persino 25-15 entec. Boh evidentemente fanno molti più soldi di me dal grano
  7. superbilly1973

    Frumento DURO - Tecniche, scelte colturali, pratiche agronomiche

    Purtroppo da me dare urea a marzo non è una cosa tanto sicura. Se fa freddo non parte e se poi piove e fa caldo mi scoppia il grano. Certo anhe io l'anno scorso 2 q.li di urea in due passaggi e stop però quest'anno non mi fido. Altrimenti avrei dovuto concimare fine gennaio con le piogge di febbraio ed il grano neanche alla terza foglia.
  8. superbilly1973

    Pneumatici Agricoli

    Ma infatti anche a me pareva strano che ti avessero montato /70 e /65 . Si sono asscicurati che fossero abbinabili? Non è che poi qunado consumi le anteriori ti inizia a saltellare lo sterzo?
  9. superbilly1973

    Frumento DURO - Tecniche, scelte colturali, pratiche agronomiche

    A me invece il tipo della syngenta ha detto che per "svegliarlo" un pò di più sarebbe meglio il leon e poi il sulfan in secondo passaggio. Eh se piove solo a marzo? Direttamente il sulfan e basta? Il tipo mi diceva anche che se sono previste forti piogge quei tre della yara sono soggetti a dilavamento peggio di un nitrato normale. A me suona un pòstrano però diceva che sarebbe meglio metterne ora anche solo con le rugiade che non aspetare alla pioggia. Ovviamente. Il Sulfan viene 34,3 ivato. Una urea classica viene 45,8 Ivata da me. Se devi dare 100 unità di azoto in urea spendi 100 euro ( circa 1 euro ad unità ) mentre con il sulfan 143 anche se va detto che hai calcio che ti sprona e migliora la struttura e zolfo che ti aiuta per le proteine. Quindi un pò meglio lo è però l'urea dura di più e a parte il primo periodo, una volta trasformata in ammonio , resiste meglio al dilavamento. Solo che se non piove e fa freddo la notte e caldo di giorno come lavora l'urea? A marzo si ipotizza freddo e forse qualche pioggia, e se poi ad aprile arriva subito il caldo? Mi sa che quest'anno è peggio dell'nno scorso. Prima ritardi nelle semine per le piogge, emergenze difficoltose, terreni allagati e poi grano bloccato per siccità e freddo. Si si proprio un bell'inizio
  10. superbilly1973

    Frumento DURO - Tecniche, scelte colturali, pratiche agronomiche

    Tutti e tre hanno azoto e calcio. Addirittura il superstart avrebbe calcio ed ossido di calcio, magari mi convince poco la parte ureica però potrebbe avere senso in effetti. Sulfan ha azoto calcio e zolfo.
  11. superbilly1973

    Pneumatici Agricoli

    Puoi provare a chiedere alla casa madre per avere un allegato tecnico. Lamborghini esiste ancora per fortuna
  12. superbilly1973

    Pneumatici Agricoli

    Le /70 potrebbe anche montarle sullo stesso cerchio in cui monta le /85 o anche quelle con la nomenclatura in pollici ma le /65 direi proprio di no. E comunque non sono riportate sul libretto.
  13. superbilly1973

    Frumento DURO - Tecniche, scelte colturali, pratiche agronomiche

    Ammesso e non concesso che prima o poi piova, cosa potrebbe essere più indicato per fare partire il grano? Mi hanno proposto tre prodotti yara un nitrato standard e nello specifico sulfan ( N 24 equamente ripartito tra nitrato ed ammonio + CaO 7,5 + SO3 15 ) superstart ( N 33 di cui 6 nitrato e 27 urea + Ca 11 + CaO 11 ) Leon ( N 26 equamente ripartito tra nitrato ed ammonio + CaO 10 + MgO 2,5 nitrato 27 ( non yara però ) Considerando che andrò a concimare a marzo inoltrato non credo che userò urea quest'anno perchè ammesso e non concesso che a marzo faccia freddo poi parte tutta in una volta con il caldo ( perchè tanto il caldo arriva comunque ) e per me fa danni. I prezzi sono del nitrato 27 27,5 €/q.le e leon 34 €/q.le. Del superstart e sulfan non li ho ancora. Potrei anche usare Ngoo di adriatica però di quelli non so ancora quali e a che prezzo.
  14. superbilly1973

    Frumento DURO - Tecniche, scelte colturali, pratiche agronomiche

    Si. Anche io sono rimasto fregato in un campo. Il punto è che proprio non capisco come mai è nato malissimo. Il terreno era giusto un pò umido ezolloso ma le zone dove era sciolto allora ? , fforse ho messo il seme troppo in profondità ( ma negli altri campi è nato molto meglio per non parlare dell'orzo che è perfetto o mi dite che l'orzo lo si può mettere più in profondità del grano ?) però ha preso piogge quasi subito. Dato che non lo ho rullato io potrei osare dire che me lo hanno rullato umido ma dopo due giorni di sole non si poteva rullare? Terreno medio impasto eh mica argilloso. E comunque anche quello spuntato è fermo. Da me le semine su sodo sono quelle venute meglio statisticamente. Sono belli solo quelli seminati per primi a metà dicembre ma comunque anche quelli dopo due mesi zero foglie larghe. E non mette piogge per almeno 10 giorni! Per me ora è un rischio sia diserbare che concimare. Non capisco chi ha concimato questa settimana con zero pioggia piuttosto di averlo fatto 20 giorni fa con le piogge dei primi di febbraio. E invece concimano e si vede l'urea sulla terra nuda che non si scioglie. Ora si vede ingiallendo qualche campo e non è il diserbo. L'anno scorso ha fatto pochissimi giorni freddi mentre quest'anno ci ha dato con le basse temperature e poi forse tutte quelle piogge hanno reso il terreno ancora più freddo e l'emergenza è stata ritardata. se poi il campo rimaneva umido o peggio ancora acqua stagnante per me il seme è marcito. Io in un campo seminato il 12 di gennaio con la raciti è nato a chiazze perchè con le piogge di gennaio le zone umide hanno tenuto un pò d'acqua e nonostante abbia piovuto una decina di giorni dopo il grano non è emerso e per me è andato. Le zone asciutte invece è alto cioè èalla terza foglia. Appena mi libero metto foto però mi rode
×