Jump to content

Paz78

Members
  • Content Count

    83
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

15 Good

About Paz78

  • Rank
    Utente Tractorum.it

Converted

  • Paese o zona di provenienza
    Manfredonia

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Ho girato il campo in lungo ed in largo e almeno il 50% delle spighe è stato toccato. Ora non so sinceramente se i cariossidi presenti nella parte superiore della spiga andranno in porto o meno. Mi auguro di sì altrimenti significherebbe resa dimezzata già in partenza. E' il dubbio che mi sta attanagliando da diversi giorni. Ok il gelo, ma sono nel tavoliere delle puglie, a 6 km dal mare. Fenomeni del genere sono del tutto eccezionali e quando arrivano colpiscono indiscriminatamente, non un campo sì e tutti gli altri indenni...
  2. No, ho diserbato ad inizi di marzo con il grano ad inizio levata. Sta cosa del gelo mi fa impazzire perché ripeto, campi a me vicini seminati alla stessa epoca del mio non hanno patito questo problema. Certo, dovrei sapere anche quali varietà di grano sono quelli dei campi attorno al mio...
  3. Danni da gelo sull'Antalis su più del 50% delle spighe. Ciò che non mi spiego ( o forse sì) è che sui grani dei miei confinanti/vicini non ho visto lo stesso scempio. Può aver inciso negativamente la combinazione del diserbo zypar (1 lt/Ha) + U46 (1/2 lt/Ha) dopo del quale c'è stato un ritorno di freddo con minime attorno allo zero per diversi giorni? Annata da dimenticare...
  4. Chiedo lumi contando sulla esperienza di questa enorme community. Dopo aver provato l'anno scorso e con risultati piuttosto scarsi il pre-emergenza Avadex Factor per combattere l'avena che infesta i miei campi, quest'anno ho anticipato il post emergenza il 04 di Febbraio (Antalis seminato il 20 novembre) con Atlantis Pro. Fin qui le temperature sono state tutto sommato accettabili (Min 7/8 - Max anche 18/19) ma ora c'è questa maledetta ondata di freddo all'orizzonte con minime anche sotto lo zero che dovrebbe giungere dopo 8/9 giorni di distanza dal trattamento. Ritenete sia a rischio
  5. Per me stai sui 20/25 qli a ettaro. Attualmente il favino quota 26/27 euro, dunque hai una produzione lorda vendibile di 550/600 euro a ettaro.
  6. Sì, principalmente è il favino il problema, rinato soprattutto in corrispondenza dei cordoni della paglia della trebbiatura dell'anno scorso.
  7. Nonostante il diserbo fatto in pre-emergenza ho un bel po' di favino rinato nel grano che, complice le temperature miti delle giornate scorse, è ad inizio spigatura. Cosa potrei utilizzare in alternativa allo Zypar per contenere i costi di un secondo intervento erbicida che credevo non necessario a seguito del trattamento fatto in pre-emergenza? WhatsApp Video 2020-04-01 at 09.29.06.mp4
  8. Qualcuno è a conoscenza di qualche prodotto in grado di combattere il favino rinato nel grano duro?
  9. Ciao ti mand un pvt. ma corum e agil li fai insieme?

    1. Show previous comments  4 more
    2. Paz78

      Paz78

      Figurati!
      Ovviamente ti consiglio anche di tenere debitamente in considerazione le tipologie di infestanti che i due diserbi combattono in funzione delle erbe che hai nei tuoi campi.
      Ricordo ancora quando l'agronomo della farmacia agricola a cui mi rivolgo mi consigliò di utilizzare l'Altorex pur sapendo che ho la fumaria nei miei campi che non viene assolutamente toccata dal diserbo in questione... 

      In bocca al lupo!

    3. marvi1

      marvi1

      io ho senape, e fogli stretta

    4. Paz78

      Paz78

      Io non ho senape nei miei campi e non saprei dirti per esperienza diretta però leggendo l'etichetta del Corum rientra tra le infestanti che combatte. 
       

  10. Entrambi 1 litro ad ettaro. Preferisco il Corum all'Altorex perché ho anche un bel po' di fumaria che il secondo non combatte. Lo semino a quella densità così elevata anche per opporre resistenza alle infestanti che ripartono a marzo. Questo è il favino dello scorso anno ad inizio marzo, un mese dopo il diserbo. Questo video risale alla metà di aprile, tutto pulito. WhatsApp Video 2019-12-10 at 08.25.07.mp4 Questa foto risale a fine maggio. L'anno scorso ho avuto una resa di 35 qli ad ettaro.
  11. 4 ettari. Io nei miei campi ho forti infestazioni di avena selvatica e papavero e nelle passate annate ho trattato in post emergenza con Agil+Corum e ti posso assicurare che ho pulito alla perfezione appezzamenti messi molto peggio del tuo. C'è da lottare!
  12. Questo è il mio favino seminato alla dose di 200 Kg/ha lo scorso 09 Novembre. L'appezzamento veniva da due anni di grano duro e l'ho lavorato con erpice a dischi. Dopo la semina è stato rullato e diserbato in pre emergenza con Avadex e Stomp Aqua. Non sono completamente soddisfatto del diserbo perché in alcune zone del campo non ha sortito l'effetto desiderato e mi toccherà rientrare tra un mesetto per combattere la maledetta avena selvatica.
  13. Riporto la mia recente esperienza a distanza di 15 giorni dalla semina del favino sull'utilizzo dell'Avadex Factor + Stomp Aqua. Subito dopo aver seminato e rullato ho trattato con 2,5 lt/ha di Avadex e 2 lt/ha di Stomp Aqua, ebbene, con mio forte sgomento, ieri ho notato che il diserbo non ha lavorato come avrebbe dovuto. Ci sono alcune fasce, su cui storicamente ho forti infestazioni di avena selvatica, in cui è abbondantemente venuta fuori e pare non abbia sortito alcun effetto. Il favino è prossimo all'emergenza. Il terreno era affinato a regola d'arte e subito dopo aver trattato è pi
  14. Ho riletto tutta la discussione e cercato anche di documentarmi anche altrove, ma un altro quesito per me è rimasto irrisolto. Cosa avviene se dovesse piovere subito dopo aver diserbato? Vale lo stesso intervallo di 6 ore da rispettare per i post emergenza o piovendo subito a ridosso del trattamento è ancora meglio in quanto i principi attivi del pre-emergenza penetrerebbero più facilmente nello strato superficiale del terreno?
  15. Sono ormai prossimo alla semina e quest'anno vista la oramai conclamata resistenza dell'avena selvatica e del papavero sui miei campi ho deciso di procedere con il pre-emergenza. La scelta è quindi ricaduta sull'Avadex factor + Pressing 500 nelle confezioni combi. Ho due quesiti da porvi. 1) dopo l'affinamento e la semina, il terreno lo posso rullare come di consuetudine prima del diserbo o devo intervenire subito dopo aver seminato per poi rullarlo in un secondo momento? 2)per il favino la miscela di Avadex factor (2,5lt/Ha) + Stomp acqua (2lt/Ha) va bene? (scusate per il piccol
×
×
  • Create New...