Jump to content

Alessandro82

Members
  • Content Count

    534
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Alessandro82 last won the day on March 14

Alessandro82 had the most liked content!

Community Reputation

72 Excellent

About Alessandro82

  • Rank
    Utente Tractorum.it
  • Birthday 08/30/1982

Converted

  • Biografia
    FENDISTA FOREVER

Converted

  • Paese o zona di provenienza
    provincia di Udine

Converted

  • Interessi
    moto

Converted

  • Occupazione
    trattorista

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. ma siete sicuri si che cosa si sia realmente rotto?siete sicuri che il proprietario lo abbia usato sempre a collo perchè sice che se ha 500 deve andare x 500?siete sicuri che il proprietario sia andato la a battere i pugni xkè nn voleva pagare?siete sicuri che la fendt(come fa sempre)abbia mandato un ispettore x vedere il danno e valutare il perchè si è rotto?no, non si saprà mai,lo sapranno solo il proprietario e la fendt,che come sempre aggiusterà il trattore in garanzia ..purtroppo stiamo qua a fare ipotesi su quello che uno deve o non deve fare a casa sua non sapendo realmente cosa è successo, ma solo xkè abbiamo visto una foto che girava su whatsapp. io cmq vedo che le aziende sono sempre meno e quelle che ci sono sono sempre più grandi, vuoi xkè nn vuole farlo più nessuno sto mestiere, vuoi xkè come scriveva qualcuno prima la terra rende come quando si arava col 180 ma con i prezzi del mercato di quando si ara col 1000.. c'è da considerare altri 2 fattori:tempo. tempo meteorologico che ti obbliga a delle forcelle di lavoro sempre più corte e moli di lavoro sempre più grandi che giustificano l'acquisto di macchine come questa(probabilmente l'amico con la 120 aveva 3 mesi di bel tempo x arare e d'inverno temperatura di -10 che facevano il resto,non come adesso inverno sopra zero e pioggia continua) tempo materiale che non c'è, tutti vogliono il lavoro fatto appena mettono giù il tel,quindi secondo me uno che prende il 1000 molto probabilmente ha sostituito un over 350 che a sua volta aveva sostituto un 300 che facevano si tutti lo stesso lavoro, ma la variabile era la durata della lavorazione .quindi cerchiamo di non andare a fare in conti in tasca agli altri e a parlare x supposizioni o sentito dire xkè a casa sua ognuno fa quello che ritiene più giusto con i suoi soldi ma torniamo a parlare di 1000 e basta, magari chiedendo qualche info a chi lo usa e nn a chi non lo ha nemmeno mai visto dal vivo.. buona giornata a tutti!!
  2. hanno tutti problemi purtroppo,come li avevamo 30 anno fa li abbiamo anche ora,la differenza sta solo che una volta non si sapeva ora con gli smartphone se si rompe un bullone a Catania dopo 15 secondi lo sanno anche in Trentino. altra differenza fra un marchio serio e uno bla bla bla è riconoscere il difetto e passare l'intervento in garanzia o far finta di niente e lasciare che si accollino le spese i clienti ..pompe del gasolio a 450 ore sui 4500,o a 1900 sul 6700,motore del magnum e della cx che mescola olio e acqua...si rompono tutti,nessuno esente
  3. prova a rileggere bene il post di Valtra,non ha detto quello che hai scritto tu..
  4. esatto, bisogna pestarlo man mano x nn aver problemi..c'è da dire però che di solito i terzisti con trince grosse hanno anche trattori grossi a spingere e a pestare, facilmente vedi trattori da 300 cv e da 150 170 qli super zavorrati a pestare ,mentre nelle stalle vedi trattori un pò più piccoli.cmq se l 'insilato lo curi in tutte le fasi difficile avere problemi,se invece butti su senza pestare,copri alla buona con i teli di 3 anni,e quando lo mangi scopri 10 mt al colpo x nn andare su tante volte i problemi 6 sicuro di averli!
  5. dipende molto in che zona 6,da me diciamo che da 550 580 qli ha si parla di mais da trinciato, poi fino a 660 680 buon trinciato, oltre(e capita abbastanza spesso) sei da gente che sa il fatto suo,con terra buona,acqua e urea senza problemi e magari letame e digestato .capita anche di trinciare mais da 780 800 qli,ma anche mais da 350 400.ci sono molte variabili,varietà mais,sostanza secca,periodo di raccolta..in 4 5 giornidi sole e caldo puoi perdere tranquillamente 60 70 qli a ha.x quanto riguarda il carico del carro bisogna regolarsi con il tubo della trincia,guardi la posizione e man mano avanzi,quando 6 in fondo rallenti e ritorni avanti piano.se hai un trattore alto apri la spondina e riesci a vedere qualcosa,se hai uno basso difficilmente vedi dentro,oppure qualcuno ha la spondina di rete e qualcuno le finestre in plexiglas. cmq dopo un pò di carichi riesci a capire più o meno la situazione sul carro
  6. si si,io mi riferivo ai biogas..nelle stalle vivacchi ancora abbastanza bene quando vai a trinciare,ritmi più blandi, merenda sempre pronta,apprezzamenti più piccoli, cortili dove nn stai nemmeno con il carro,ma veramente un altro clima,molto più geniuno
  7. adesso se non trinci almeno 22 24ooo qli al giorno ti dicono ma non hao finito ancora???come cambiamo i tempi....in peggio però
  8. se conosci gli apprezzamenti perchè li lavori ogni anno e magari li semini sei molto avvantaggiato, se i pezzi sono nuovi devi fidarti del proprietario e delle info che ti da, ma come si sa fidarsi è bene nn fidarsi è meglio..certe volte con il mais che fa un muro devi andare un pò alla cieca e sperare bene.ora la krone con cabina che si alza ha allegerito un pò la tensione di quando apri la strada xkè riesci a vedere oltre il mais.pali della luce,alberi,fili di corrente,irrigatori a scomparsa fuori dalla fila del mais.....feeling trinciatore autista carro è fondamentalmente ,sia per uno che x l'altro.ci sono ragazzi che si caricano il 90 %del carro da soli e a te basta fare la punta sopra,uno sguardo e hanno già capito la manovra da fare e ci sono ragazzi che sono un po' meno svegli e devi lavorare più tu. cmq in ogni caso anche se c'è la guida automatica il cerca carro la sera quando scendi dopo 15 16 ore di trincia sei ko e nn vedi l'ora di andare a dormire.
  9. se inizi ad usare una elettrica non torni più indietro,che sia gaspardo,monosem o vaderstad.tutto ciò che riguarda la semina attuale e futura punta tanto a mappature,rateo variabile,stacca file staellitari e precision planting ,quindi secondo me l'unica strada da seguire è quella.prima si inizia e prima si inizia ad ammortizzare la macchina .se tratti bene le macchine non lavandole con l'idropulitrice, ma solo soffiandole e smontando i pezzi da lavare ,ricovero in capannone chiuso ,senza umido e topi hai buone probabilità di nn avere problemi
  10. bell'attrezzo ,secondo me mainardi fa macchine buone.stai solo attento che quel rullo li ad anelli se lo usi con terreni un pò umidi e giornate che non asciugano(es quando prepari in autunno x seminare il grano)tende a impaccare la terra e non la lascia asciugare,viceversa x secondi raccolti va bene xkè mantiene il fresco.mi sembra che abbia fatto anche un rullo tipo spiropacker se non erro x risolvere il problema che ti scrivevo.noi abbiamo avuto uno x un paio d'anni e tiravamo via il rullo x le lavorazioni invernali
  11. all'asfalto non succede niente,il problema è che si usura il coltello in poco tempo ma la differenza sostanziale fra una livelletta e una lama da neve sta nell'antishock.ho visto un 110 90 con una livelletta a spalare neve con la carcassa del sollevatore aperta come una scatoletta di simmental a causa di un tombino sporgente e il driver schiantato sul volante e vetro.x la neve sempre lame con molle antishock
  12. fa tutto lui,tu puoi solo selezionare il bloccaggio del differenziale o auto o totale fisso.tu da sopra nn ti accorgi quando trasmette il moto anche davanti.
  13. quel pò di risparmio di gasolio non è dato da 1000 cc in più ma è dato da molte altre modifiche fatte alla macchina..migliorato il raffreddamento con nuove masse radianti, (ha lavorato a 55 gradi esterni con carico al 100%senza avere problemi ne x la macchina ne x la temperatura abitacolo),nuova aspirazione,catena cinamatica migliorata,motore cmq nuovo con 10 anni in meno rispetto al precedente...se fosse come dici tu Dj tutti avrebbero v8 24000 e li farebbero lavorare al minimo...cmq sono finiti i tempi degli m100 da 7500cc...x tutti sono finiti caro DJ
×
×
  • Create New...