Jump to content

3050-DIE-HARD

Members
  • Content Count

    26
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

14 Good

About 3050-DIE-HARD

  • Rank
    Utente Tractorum.it

Converted

  • Paese o zona di provenienza
    Trentino

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Gran brutta notizia la fine di questa storica azienda. In famiglia abbiamo avuto due Goldoni il leggero 834 e (come da foto) il 3050. Sono state macchine da sempre snobbate, chi per il cambio obsoleto, chi per la posizione delle leve, chi per il motore (Se non hai un FIAT non sei nessuno..). Però nella nostra piccola azienda hanno fatto sempre il loro lavoro senza, forse solo per fortuna, avere grossi guasti. Devo dire che ho letto molti commenti su queste macchine e la maggior parte negativi però chissà come mai ce ne sono ovunque. La cosa che mi fa spesso riflettere sui commenti che leggo sul forum è che c'è chi scrive per interposta persona; del tipo mi hanno detto, il mio amico, l'amico dell'amico, il meccanico, ho letto su un'altro forum... Personalmente questi consigli / opinioni non le valuto proprio perché se un mezzo non lo hai provato personalmente e pesantemente non puoi permetterti di trinciare giudizi! Ovviamente è una mia opinione. Tornado al discorso speriamo che qualcuno possa prendere in mano lo storico marchio anche solo per portare avanti il tema della ricambistica; a parer mio solo con quella una piccola azienda riuscirebbe a campare. Comunque Goldoni con i suoi direi super specializzati copriva una nicchia di mercato che i blasonati marchi hanno sempre snobbato, speriamo che che un grosso marchio o gruppo rifaccia vivere i trattori ARANCIONI. (Non VERDI.)
  2. Capito tripleboss, grazie delle info!
  3. Salve a tutti, sto usando il 3050 con un muletto Falconero e sposto carichi abbastanza pesanti per quella macchina (Bancali di mattoni da 7 quintali circa). Il problema è il seguente quando inforco la paletta e aziono il sollevatore si alza massimo di 20cm poi subentra la valvola di scarico di sovrapressione e da li in su non va più. Se invece lavoro sul distributore e aziono il pistone del muletto non ho alcun problema lo alza quanto voglio. Non riesco a capire quale possa essere il problema perché la valvola di sovrampressione dovrebbe essere unica per il circuito. Grazie a tutti!!
  4. Per Giusp no che non è normale, cosa intendi come gioco? Cerca di capire se è un problema di cuscinetti quindi il mozzo o hai dei bulloni allentati. A me è capitato che nelle ruote anteriori si siano crepate le saldature delle linguette dei cerchioni; servono per allargare o restringere la carreggiata. Per verificare la cosa ti consiglio di usare un crick, sarà molto più semplice capire cosa si è guastato o allentato.
  5. Ciao 135mkIII, io ho un Goldoni 3050 Star (lo vedi in foto)dal 2000 con poche ore alla fine, 4300. Quello che posso dirti come ben riassunto da Same Rubin 200, è che un mezzo praticamente solo meccanico, a parte le luci e le spie di elettronica non c'è proprio niente e a parer mio è un vantaggio. In 20 anni ho avuto problemi ai filtri del gasolio a causa dello sporco, un anno fa alla candelette di accensione e relativa centralina (Unico apparecchio elettronico) che però mi è stato detto che dopo 4000 ore è più che normale. Ricordo che si era indurito lo sterzo una decina di anni fa, il canotto dello sterzo si era ossidato probabilmente a causa dei trattamenti, una passata di carta da vetro una bella ingrassata e non ha mai più dati problemi. Veri problemi non ne ho mai avuti intendo motore e cambio certo ora sfumacchia un pò nero ma è normale, il motore a parte olio e filtri non è mai stato toccato. Per via delle dimensioni molto compatte io mi trovo molto bene nel vigneto si gira in un fazzoletto di terra e comunque con i sui 19 quintali più uno davanti di zavorra è ben piantato e per me ha molta trazione, difficilmente mi pianto ovvio dipende anche dai terreni. Io te lo consiglio come mezzo, il mio ha ancora il cambio sopra il tunnel della trasmissione, molti lo trovano obsoleto ma francamente non lo trovo così scomodo. Quello che però è indispensabile a parer mio è il Dual Power che che è il sistema che introduce una specie di mezza marcia -20% ma la cosa FONDAMENTALE è che grazie ad una terza leva di fianco al volante hai l'inversore! Strumento comodissimo per velocizzare il lavoro! (Se pensi di prendere un Goldoni verifica che abbia il cambio Dual Power se no lascia stare) Solitamente il 3050 aveva solo un distributore idraulico, io ne ho montato un secondo. (Altra cosuccia le leve dei distributori sono in un posto infame, giocano con qualche stecca di metallo e saldatrice ho portato i comandi a lato del sedile. (se interessa ti posto qualche foto). Per quanto riguarda la potenza io non mi lamento per quello che devo fare, certo qualche cavallo in più non farebbe male.. Però devo dire che i consumi sono ottimi. Come consigliava Same Rubin 200 il 3070 è sicuramente la scelta migliore, il motore oltre ad avere un bel pò di potenza in più ha coppia molto più lineare e quindi non devi continuare a giocare col cambio. Nella stessa annata circa c'è anche il 75 che montava un motore John Deere 3 cilindri Turbo e fa i 40kmH oltre se non erro un impianto frenante sulle quattro ruote. Un saluto
  6. Grazie a tutti, il meccanico di zona aveva il ricambio. Riparato e via di vendemmia!! Grazie ancora.
  7. Grazie Gallo88, per muovere il trattore ho staccato i fili e fatto un ponte e via.. I fili sono quattro: massa, accensione quadro, preriscaldamento candelette, e accensione. Purtroppo la chiave non gira proprio più, mi sa che devo smontarlo per leggere il modello..
  8. Salve a tutti. Ho un Massey Ferguson 3445 con il blocchetto d'accensione inceppato, diciamo sgretolato... Senza smontarlo e leggerne il modello riesco intanto a reperirlo? Qualche buon anima sa gentilmente consigliarmi un rivenditore? Per togliere il tutte le plastiche frontali devo per forza smontare lo sterzo, togliendo i quattro bulloni alla base dello sterzo si riesce a togliere? Grazie a tutti
  9. Ma questa "modifica" del tipo d'olio ti è stata suggerita da qualcuno o hai letto in giro e via?
  10. Domanda oleodinamica. Sul 3050 ho due distributori a doppio effetto ma la forca ha un pistone a singolo effetto quindi con un unico tubo. Come faccio a gestirlo senza modificare meccanicamente uno dei due distributori? Io pensavo di farmi un tubo che va da una delle uscite del distributore alla presa dello scarico per capirci quello del sollevatore del rimorchio.
  11. Ho fatto quattro conti per lo spazio e non ne ho molto, mi sa che il caricatore a braccio è troppo ingombrante. Invece avrei trovato un caricatore portato con forca sui 300 euro non è messo benissimo ha la forca un pò malconcia ma non vedo problematiche per la riparazione. 300 euro è un prezzo corretto?
  12. Ho una piccola fattoria con qualche animale e uso il letame per per i vari campi. Fino ad ora ho sempre caricato a mano il rimorchio ma ora sono stufo... L'idea era acquistare un caricatore da applicare al sollevatore per capirci con pala o forca, un pistone per l'alzo e lo scarico tramite cordino di sgancio. Ho notato però che per cifre sempre contenute si trovano bracci caricanti con quattro ruote e girevoli; certo sono ingombranti però sembrano forse più efficienti e spendibili anche per altri usi. Cosa mi consigliate? L'uso non sarebbe di certo intensivo.. Grazie
  13. Nero, solo quando uso il generatore per un paio d'ore al minimo poi fuma blu, Il conce dice che è normale perché non va in temperatura il motore e trafila un pò d'olio.
×
×
  • Create New...