Jump to content

eubrun

Members
  • Content Count

    4
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

11 Good

About eubrun

  • Rank
    Utente Tractorum.it
  1. Salve,Dovrei installare un localizzatore GPS su un trattore Lamborghini RF 80.4 Trend.Potete consigliarmi 1) dove prendere un contatto sottochiave vicino alla batteria in modo da non dover smontare il blocchetto della chiave2) il localizzatore ha un contatto pulito da collegare ad un relé per realizzare un blocco motore da remoto. L'ispettore della Lamborghini sconsiglia di intervenire sulla pompa del gasolio poichè potrebbe dare dei problemi alla centralina. Intervenire sul motorino di avviamento non mi sembra utile perchè non servirebbe se il motore è già stato avviato, oltre a sollecitare molto il relé che quindi potrebbe avere durata breve.Alternative? Qualcuno mi consiglia di intervenire sul contatto del cambio in folle che dovrebbe bloccare l'avviamento. Grazie.eubrun
  2. Qualcuno che possa consigliarmi sull'altezza minima necessaria del tubo di irrigazione aereo per consentire il passaggio dei trattori? Inoltre a che distanza dal tronco andrebbe messo il palo in cemento ? Immagino il più vicino possibile per non ostacolare le lavorazioni ma non troppo per non dare fastidio al tronco...
  3. Si volevo dire che si tratta di un impianto a goccia sopra elevato. Il trattore dipende dal terzista ma di solito sono quelli tipo frutteto, spero che 206cm di altezza basti aprimenti posso guadagnare 10cm interrando il palo di soli 50cm. Agli uccelli che si posano sul tubo non avevo pensato.... ma causano danni ai tubi?
  4. Ciao a tutti, Dovrei realizzare un impianto di irrigazione per un nuovo limoneto. La scelta è caduta su uno a goccia sopra chioma su struttura in pali di cemento poichè l'agronomo vuole che si possano realizzare lavorazioni incrociate. Avrei le seguenti domande: - sesto di impianto 1) nelle mie zone per i limoni usano 5x5 o 5x4. Nel mio caso per vorrei optare per il 4,5mx4,5m al fine di aumentare la densità e permettere comunque le lavorazioni incrociate (con il sesto 5x4 si lavora solo sull'interfila). Consigli? - pali di tessitura 6x6 da 280cm 2) qual è l'altezza giusta fuori terra al fine di consentire il passaggio dei trattori e una manutenzione dei gocciolatori senza l'uso di scale, avevo pensato di interrare il palo di 60cm ed avere 220cm fuori terra, considerando che il filo passa a circa 10cm prima della fine del palo, la sezione del tubo con i gocciolatori ecc..., avremmo circa 206cm di altezza netta va bene o è troppo poco? 3) interasse: un fornitore mi ha proposto un palo ogni 5 alberi quindi ogni 22,5m, un altro ogni 3-4 alberi 13,5-18m. Il filo zincato di tessitura è da 18. Poichè non c'è altro se non un tubo PE da 25mm, l'interasse di 18-22,5m mi sebrava ragionevole, che ne pensate? - pali di testata 7x7 da 320cm interrati a 45° 4) conviene utilizzare la sezione 8x8 ? - gocciolatori stavo pensando a dei Netafim a goccia autocompensanti e antidrenanti per non allagare le prime file quando si chiude l'impianto visto che abbiamo filari da 160m con 1,5% di pendenza. 4 gocciolatori per pianta con un tubicino ("spaghetto") per ciascuno. 5) Per facilitare la manutenzione è il caso di mettere il gocciolatore alla fine del tubicino invece che direttamente sul tubo da 25mm oppure in questo caso la compensazione delle pressioni non funziona bene? Grazie a tutti quelli che vorranno dare i propri pareri/consigli. Ciao, eubrun
×
×
  • Create New...