Jump to content

Gianni il Folle

Members
  • Content Count

    3437
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    22

Gianni il Folle last won the day on February 29

Gianni il Folle had the most liked content!

Community Reputation

874 Excellent

1 Follower

About Gianni il Folle

  • Rank
    Utente Tractorum.it

Converted

  • Paese o zona di provenienza
    Basso ferrarese

Converted

  • Occupazione
    Deambulo tra i campi

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Ah ah ah, ogni tanto ci vuole un po' di filosofia! Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
  2. Ma certamente, non volevo essere critico infatti, voglio dire che va valutato il prodotto per quello che è. E magari ha anche un senso comprarlo in determinati contesti. Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
  3. Il discorso è che ormai al giorno d'oggi, in tutti i settori quindi agricoltura compresa, tutti trovano tutto se vogliono. Si trova il prodotto cinese buono ma costa più del prodotto cinese scadente, si trova il prodotto tedesco buono ma costa di più del prodotto tedesco scadente. Idem Usa e anche Italia, per fare un prodotto di qualità si spegne di più, non è possibile fare un manufatto migliore spendendo la metà degli altri purtroppo. Quindi se un trattore lo vendono ad un terzo del costo normale, cinese o europeo che sia, si è consapevoli di comprare qualcosa che vale molto meno. Poi se uno parte col presupposto di utilizzarlo saltuariamente ci può anche stare, io ho preso una sega circolare cinese xké non ho una segheria, faccio 4 tagli l'anno e se si romperà, pazienza. Quello che voglio dire è che crocifiggere Arbos a prescindere non mi pare corretto, può avere senso se comprato ed utilizzato nel modo consono, se si pretende che faccia ciò che fanno altre macchine dal valore triplo, beh si parte già male. Se si pretende che l'assistenza sia uguale ai marchi Premium beh, non credo sia così. Se si pretende di trovare i ricambi tra vent'anni beh, non credo. Ecc ecc Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
  4. Purtroppo l'agricoltura è piena di bocconi amari da dover mandare giù. Prima o poi tutti ci sbattiamo la testa, raccogliamo i cocci ed andiamo avanti. Molte altre volte invece dà soddisfazione, più che altro bisognerebbe imparare a godersi di più i momenti positivi, cosa difficile per molti. Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
  5. Quanto costa calibrare un cambio del genere? Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
  6. Si certo, ti fai dare un manonetro adatto per botte diserbo così sei sicuro della taratura e della precisione. Ne va del tuo lavoro, in teoria non so come funziona da voi ma ogni irroratrice va sottoposta a controllo da parte di un soggetto certificato ogni anno se fai contoterzi oppure ogni 5 se privato. Molte volte mi hanno sostituito loro i vari manonetri xke perdevano precisione, sono molto importanti Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
  7. Vai da un rivenditore e prendi un manometro nuovo. Costano poco e sei più preciso, nei trattamenti serve precisione. Quell'affare avrà 30 anni! Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
  8. Grazie per l'ottimismo Francesco, apprezzo [emoji8] Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
  9. @CBO lo sai benissimo come sono gli impiantisti....tutti fancazzisti! [emoji23][emoji23][emoji23] Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
  10. Da me -1, sotto il nylon melone siamo a zero ma per poco tempo, prevedo danno maggiore su pere Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
  11. Ti aiutava nella lubrificazione!!! Avevi specificato di non avere trattori a miscela?!? [emoji23][emoji23][emoji23] Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
  12. Ah ah ah, partiamo bene allora! Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
×
×
  • Create New...