Jump to content

Gianni il Folle

Members
  • Content Count

    3121
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    20

Gianni il Folle last won the day on February 8

Gianni il Folle had the most liked content!

Community Reputation

739 Excellent

1 Follower

About Gianni il Folle

  • Rank
    Utente Tractorum.it

Converted

  • Paese o zona di provenienza
    Basso ferrarese

Converted

  • Occupazione
    Deambulo tra i campi

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Mi rendo anche conto che per grosse aziende e grandi gruppi, l'ingresso nel mondo bio aggiunge valore al proprio prodotto in maniera esponenziale, ci sono talmente tanti interessi che spiegano l'immenso sforzo pubblicitario e di propaganda quotidiana a cui siamo sottoposti. In parole povere, si vende aria fritta per lucrare un po', solito giochino trito e ritrito.... Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
  2. Il rancore mi sorge spontaneo ed è profondo, si è proprio radicato negli anni xke ne ho viste troppe di barzellette sul bio e non ce la faccio proprio a lasciar perdere su questa cosa, scusatemi. Rimetto in chiaro x bene i punti chiave per non essere frainteso: 1. Il prodotto bio non è più buono e non è nemmeno più sano per io consumatore, anzi; 2. Essendo remunerato molto di più, il prodotto bio è soggetto per sua natura a rischiare molto concretamente di incappare in truffe alimentari (anche solo nel mio piccolo ogni giorno ne ho la prova, ci sono tecnici compiacenti che studiano le varie tempistiche di degradazione delle molecole per arrivare ad prodotto finito "pulito"); 3. Dato per certo che il bio non faccia meglio del convenzionale, se acquisto bio è per una questione filosofica. Benissimo, allora mi chiedo io come mai quegli acquirenti applicano questa filosofia solamente a certi ambiti alimentari e non all'intera loro vita, piena di cose che farebbero molto meglio all'intero pianeta; 4. Se come scrive alefriuli è solo una questione di primo impatto e superficialità (cosa molto probabile), mi sta benissimo ma smettiamo almeno di essere ipocriti e sveliamolo a tutto il mondo. Ps , sono abbastanza alterato xke soffro di concorrenza sleale, in zona ci sono i vari furbetti che drogano il mercato dei terreni (affitti e compravendite) xke sfruttano agenzie compiacenti per arrivare a guadagni enormi tramite il biologico fasullo, cosa che noi convenzionali non possiamo sicuramente arginare. Tutto qui Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
  3. Benissimo. Quindi io da consumatore dovrei pagare il doppio per un prodotto bio così da salvaguardare meglio il pianeta, e poi riempirmi di tutta robaccia superflua ma che nella nostra società ormai viene considerata indispensabile? Xke chi compra bio non amplia il proprio raggio d'azione e completa il ragionamento facendo a meno del cellulare (ricordiamo che oramai ci sono migliaia di studi che certificano l'elevato livello cancerogeno delle onde che tutti noi utilizziamo, bambini compresi); delle varie plastiche prodotte con emissioni esagerate di idrocarburi; fare a meno di tutta la tecnologia in generale fatta con batterie che sfruttano paesi del terzo mondo, si macchiano di crimini immani e rovinano territori fino ad ora intatti; fare a meno dei trasporti che aumentano l'effetto serra, riscoprendo il piacere di andare al lavoro a 50km a piedi; xké non si lavano con acqua fredda e staccano la luce in casa, in fondo anche quello è consumismo e inquinamento....potrei andare avanti una vita, ma ovviamente di tutto ció nessuno ne farà mai a meno, xò con la bottiglia bio allora si che si aiuta il pianeta!!! Ma per piacere, mondo ipocrita fino al midollo. Ps, e lascio fuori il finto bio, cioè il 50% del totale, i furbetti che truccano le analisi e i disciplinari, ma questo sarebbe un altro enorme capitolo........... Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
  4. Si xò devi caricarci su tutti gli oneri del primo passaggio, gli anni in conversione e le spese varie. X me i consumatori appena capiranno che il prodotto non è realmente migliore (anzi, in molti casi addirittura peggiore) non saranno più disposti a spendere di più per avere praticamente nulla Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
  5. Ancora peggio, se il bio viene destinato al convenzionale la situazione degenera ulteriormente, e pure i costi di produzione! Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
  6. A volte può capitare anche l'annata storta, magari hanno preso un po' più di umidità in campo. Comunque probabilmente da te il clima sarà più fresco e piovoso, da me se provi a fare zucche in asciutta dopo un mese sono secche. Magari per uso personale qualche pianta si salva, ma economicamente parlando non ha senso Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
  7. X me state prendendo una strada sbagliata. Già ora in molte tipologie il bio è un mercato saturo, e credo che appena finirà questa inutile e dannosa attenzione mediatica ci ritroveremo con ettari e ettari di terreni bio da riconvertire Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
  8. Andrei proprio ad uno step superiore apposta, difficilmente con la stessa attrezzatura, solamente cambiando trattore, si riesce a velocizzare di molto i lavori. Es con l'aratro a 2 corpi, puoi passare da un 140cv ad un 180cv ma il lavoro non aumenta di chissà ché, andrai massimo un paio d'oggi km più veloce ma nulla di trascendentale. Idem con erpice ecc. Invece cambiando step, magari vendendo i vecchi attrezzi e prendendo i nuovi piano piano si riesce a scavallare lo scalino. Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
  9. Io la penso come ambrosius, se cambio trattore lo prendo un po' più performante altrimenti tengo il vecchio. Il calcolo degli ettari lascia il tempo che trova, ci sono lavori che devi fare in fretta altrimenti poi va a rotoli tutto, meglio avere un attrezzo sovradimensionato e lasciarlo a volte fermo che avere attrezzi al limite che poi capita molte volte un inconveniente e ci si perde di più. Io se cambiassi il mio 150cv lo farei solo con un 220/250cv, lo reputo uno step sopra, con un 180cv si rimane un po' nel limbo. Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
  10. Pianta tranquillo, tanto se gli metti gli shelter non hanno paura! Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
  11. Io da possessore di un agrotron 150 con la stessa cabina ho sempre appoggiato le tue segnalazioni. È una vergogna che si continui su quella strada. Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
  12. Non ne vedo il motivo, mettere manichetta nel melone/zucche/cocomero costa una cavolata, qualcosa come 150€/ettaro, ovviamente intendo di ala gocciolante. Negli ultimi anni ho introdotto la doppia manichetta sotto la pacciamatura, ho seguito le orme di alcuni produttori veronesi che in serra arrivano anche a 3 manichette...e sinceramente mi trovo bene. Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
  13. No adesso non ha senso, io terrei bagnato da maggio in poi in funzione del meteo, cicli brevi e corti in modo da mantenere una buona umidità del terreno Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
  14. Per la mia personale opinione, vedendo le foto mi sembra che l'impianto non ci sia, non pensare a fogliari ecc, dalle foto vedo che la metà non arriva nemmeno al l'altezza del tutore, cosa vuoi dar fogliari! Sono deperite come dice Alan, lì fai fatica a tirarci fuori qualcosa. Se oltretutto ci devi fare del vino, hai voglia a farci un quintale di uva da lì! Si sono incarognite, avrai sbagliato qualcosa durante il trapianto, non avranno trovato terra arieggiata bene, e non dando acqua gli hai dato la mazzata finale. Dopo 4 anni non é possibile che siano in quelle condizioni almeno devi avere un fusto come il pollice, non come un fiammifero! Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
  15. Ripeto, se avessero veramente voluto risolvere i problemi col clima, si sarebbero affidati ad una società seria e con una spesa contenuta li avrebbero risolti. Volere è potere, soprattutto dopo trent'anni di sudore... Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
×
×
  • Create New...