Jump to content

Fabrizio87

Members
  • Content Count

    17
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

5 Neutral

About Fabrizio87

  • Rank
    Utente Tractorum.it

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Buonasera a tutti, voglio avvicinarmi anche io ( per necessità) alle rotoballe; ho sotto mano una gallignani ga v9 usata, con circa 10000 fasci fatti; la macchina si presenta molto bene ed il prezzo sembra onesto. Non capendo molto di rotopresse chiedo se qualcuno ha informazioni su questo tipo di macchina e se può indicarmi su cosa dovrei concentrarmi per capire se la macchina è un buon usato. Grazie in anticipo
  2. Buonasera a tutti, ho la possibilità di acquistare una rotopressa camera variabile gallignani Ga v9 di seconda mano. Qualcuno ha esperienze con questa macchina? Premetto che di rotopresse sono crudissimo quindi qualsiasi consiglio o indicazione in merito è ben gradita. Grazie
  3. Grazie mille per il consiglio.. avevo già visto io rex e mi ero documentato a riguardo. Il problema principale è che dovrei cambiare tutta l’attrezzatura e con i tempi che corrono è già uno sforzo comprare un trattore nuovo. Alla fine sono andato sul serio 2 - 55 cv... dovrebbe sostituire il mio MF 135 abbastanza bene, staremo a vedere non vedo l’or che me lo cinsegnino così vi saprò dare mie personali impressioni
  4. Secondo me con queste dimensioni non ci fai nulla ... per 25 Ha di seminativo ti serve risparmiare tempo quindi fare tanta terra ! Personalmente non mi terrei sotto i 2.20, un bel mezzo piazzato 100/120cv ; è anche vero che poi non ci lavoreresti l’uliveto quindi ti servirebbe un altro trattore... detto questo prova a vedere qualche Landini rex 100, potrebbe essere un buon compromesso
  5. Qui in Calabria, da voci che ho, è arrivato quasi tutto a tutti ( rimangono in ballo parte del Bio e del greening), Parlo di ditte individuali; per quel che concerne le società molti sono bloccati senza anomalie ( vai a capire il perchè) ma so che dovrebbero pagare non oltre il 30 giugno. Premesso che personalmente credo che sia veramente una cavolata questo sistema di integrazione al reddito, è diventato troppo complesso capire come e quando arrivano i soldi... alla fine hanno fatto questa PAC ? perchè ci fanno tribolare allora? La cosa più preoccupante è che le associazioni di categoria sta
  6. Bisogna fare una breve parentesi sulle varietà di terreno molto variegate in un corto raggio. In linea di massima su un terreno argilloso come il mio chi fa bio riesce a fare ( a seconda della rotazione) da 18 a 25qli /Ha ; chi fa convenzionale arriva Max a 30/35 q.li /Ha . se ci spostiamo di qualche km verso il mare dove il terreno è nettamente migliore e c’è la possibilità di irrigazione il paragone non regge ... li siamo sui 30-35 bio e 50-60 convenzionale. visto i prezzo del grano ( pensate che il bio in Calabria non lo commerciano facilmente) mi sono messo a fare sulla p.s
  7. Perfettamente ... ovvio che con terreno umido rischi di fare la terra un tantino più grossa( dipende sempre dal peso del frangizolle). Io l’erpice a cancelli lo uso ancora oggi , lo attacco solitamente a strascico ad un frangizolle 4 sezioni leggerissimo.
  8. Elsi, certo non è un lavoro fatto a regola d’arte, ha molti difetti come la quantità di seme che aumenta notevolmente , la semina non uniforme, ma ha anche qualche pregio tra cui economia di lavorazione e velocità di lavoro. sono da anni che semino così e ti posso assicurare che con la falsa semina riesco anche a controllare le infestanti , considerando che sono in Bio ed i miei terreni non vedono da 15 anni diserbo e concime. Se reputi sia per te una via percorribile questa “tecnica di semina” ti consiglio di farti costruire da un fabbro un erpice a cancelli da attaccare dietro il frangizolle
  9. Spesso per grano è molto meglio il frangizolle dell’aratro, poi se fai la falsa semina vai una bomba ... piccola esperienza personale contro quasi tutti gli schemi:)
  10. Ieri sera ho fatto una comparazione tra landini e Lamborghini , la scrivo perché potrebbe servire a qualcuno. le differenze basilari sono: Landini serie 2-50: più luogo, più largo, più pesante ma meno cavalli ( c.ca 3) ed ha motore aspirato Lamborghini ego 55: più cavalli, più sterzata, gomme più larghe, motore turbo. come consigliato da Cece, ho contattato tutti i concessionari same della Calabria ... proposta economica 21000 ivato senza optional ed alla mia domanda sulla promozione mi hanno risposto che non hanno macchine in promo! ? ho seguito anche il consiglio d
  11. Si certo , ho macchine più grosse ma inservibili per lo scopo. Fino ad oggi sto facendo tutto questo con il massey ( che rimarrà)... dici che non ce la farebbe un piccolino del genere?
  12. A conti fatti esce 21902,03 3275,73 + iva = 3996,39 1267,39+88,07 +iva= 1653,66 che moltiplicato 9 =. 14882,95 764.50 + iva. 932,69 Accessori vari stima 1200,00 tassa smaltimento pneumatici 390,00 trasporto stima 500,00 Praticamente circa 2697 euro in meno del landini finanziato ... devo fare una scappata al concessionario più vicino ottimo:) grazie mille
  13. Grazie per le dritte i prezzi che cito sono iva inclusa ed i trattorini hanno come optional le zavorrine anteriori e sollevatore a sganci rapidi. Per quel che concerne il kubota darò immediatamente un’occhiata su internet anche per capire dove si trova il concessionario più vicino a me. grazie ancora
×
×
  • Create New...