Jump to content

Lory26

Members
  • Content Count

    80
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

9 Neutral

1 Follower

About Lory26

  • Rank
    Utente Tractorum.it

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Io sono del parere che chi fa da sé fa per tre.. E3 vero che alla fine devi fare i conti, ma se prendi una macchina usata che riesci ad ammortizzare in 4 o 5 anni alla fine risparmi i soldi del terzista che potresti reinvestire nella manutenzione e magari risparmi pure qualcosa. Io lo scorso anno per trebbiare ho dovuto aspettare 20 giorni e non sono rimasto soddisfatto del lavoro. Ha preso anche 2 3 piovute il mio frumento... Quindi pensaci bene..
  2. Cioè spiegati meglio... Quali vantaggi e svantaggi hai avuto?
  3. Guarda della 3700 non ne ho sentito parlare molto bene in quanto si dice che sia una macchina che perda molta granella.. Per quanto riguarda la 3790 è superiore come macchina, c'è un mio amico che la vende tenuta maniacalmente a 14.000 euro... Se vuoi contattami in privato che ti mando le foto
  4. Ci sono dei pro e dei contro nell'acquisto di una trebbia. Innanzitutto sarebbe opportuno sapere chi aveva la trebbia prima di te e se faceva le dovute manutenzioni che si fanno normalmente.. Il vantaggio è che quando ce lai, trebbi quando vuoi senza aspettare che arriva il terzista. Io lo scorso anno ho dovuto aspettare 20 giorni... Io sono del parere che quando uno ha gli attrezzi del suo sta già a metà dell'opera.. È chiaro però che devi trovare la soluzione che calza a pennello per te
  5. Concordo con quanti detto da Carlo80, aggiungerei anche il modello 3450 che sarebbe un aggiornamento della Laverda m132, e con qualche euro in più si potrebbe portare a casa. Sono macchine semplici e con costi contenuti e la loro parte la fanno. Altrimenti un macchina più recente sarebbe la Faiatgri 3500 o 3790 come detto sopra
  6. Una uguale ce l'aveva un mio amico. Ci si trovava bene, aveva la bara da 3,60 metri. La cambiata perché gli era rimasta piccola. Sono macchine affidabili, che con il loro ingombro limitato, ti permettono l'accesso anche in campi scomodi o scomodi. La sua non era idrostatica. Questa in foto mi sembra tenuta bene, credo che il prezzo richiesto ci sta.
  7. Nelle mie zone ci sono alcuni terzisti in competizione tra loro che per accaparrarsi clienti, vanno a trebbiare a 60 70 euro ad ettaro. Si accaparrano il cliente pur di rimettere l'osso del collo.. Come fa a funzionare questo sistema, se come dici tu, ci facciamo i dispetto tra noi..???
  8. Ma io non riesco a capire totalmente una cosa. Ci lamentiamo tutti che con l'agricoltura non si guadagna più nulla, i costi che superano di grannlunga le entrate.. Io vedo che nella mia zona, I terzisti vanno in giro quasi tutti con trattori nuovi e mietitrebbie nuove.. Per carità non è una critica, ci mancherebbe. Uno si deve aggiornare per soddisfare le esigenze attuali.. Poi per carità ci saranno contributi per i giovani imprenditori agricoli.. Ma con questa agricoltura le grandi aziende guadagnano oppure no? Dove abito io ci sono terzisti che pagano cambiali e hanno attrezzature nuove ma si lamentano sempre che non ce la fanno più. Poi c'è anche chi continua a lavorare con attrezzature di 20 30 anni, magari si tiene solo i clienti che pagano e vanno avanti uguali evitando di pagare cambiali e mantenendo in buono stato le macchine che hanno
  9. Bella macchina, complimenti. Che lavorazioni andrà a eseguire?
  10. Dove abito io in umbra, un mio amico ha il T234. Lo ha preso l'anno scorso e dalle impressioni che ha avuto parla di una macchina molto soddisfacente. Nulla da invidiare a marchi più blasonati. Lo impiega dall'aratura alla semina e per qualche trasposto su strada
  11. Mi dicevano che per la pac devo comprar i titoli?
  12. Io ho solo 7 ettari di terreno in affitto. Lo faccio per passione non come lavoro.
  13. Buongiorno ragazzi, mi interessa questa discussione in quanto a inizio febbraio ho aperto la partita Iva agricola per l'acquisto di un trattore. Premetto che io coltivo solo terreni in affitto e che non ho terreni di proprietà. Mi sapete dire questa partita Iva come potrei sfruttarla? Ovvero, mi spiego meglio: quali vantaggi offre per uno come me che coltiva terreni in affitto a cereali, mais e girasole.? Scusate se sono domande stupide ma per me è la prima volta che affronto questi argomenti. Grazie a tutti
×
×
  • Create New...