Jump to content

Davide_95

Members
  • Content Count

    4
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About Davide_95

  • Rank
    Utente Tractorum.it

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Immagino!😁 Si perde tanto olio dalle tubature in questi passaggi? o comunque può capitare che ci siano perdite consistenti anche mentre le macchine lavorano?
  2. Grazie mille per i commenti! Immagino quindi che il problema principale sia relativo non tanto agli attacchi del trattore (che può scaricare la pressione più facilmente) quanto più agli attrezzi (magari fermi da un po di tempo). Facendo un po di ricerca ho notato che molti tra i produttori degli innesti rapidi vendono prodotti che consentono la connessione con pressione residua, che voi sappiate questo avviene solo "sulla carta" oppure invece montandoli non si hanno più problemi? Inoltre volevo chiedervi se usate particolari soluzioni per tenere al riparo o per pulire gli innesti come tappi o guarnizioni. Lo chiedo perchè su Youtube sto trovando alcune soluzioni fai da te interessanti, condivido con voi un video (https://www.youtube.com/watch?v=kjCNyWNiwAo) di un innesto modificato per rimuovere la pressione residua. Voi lo trovereste utile oppure quella di connettere/disconnettere le linee idrauliche è un'operazione che non viene fatta spesso o che comunque non porta via troppo tempo e fastidio?
  3. Salve a tutti, sono nuovo nel forum e vorrei porre alcune domande alla community di Tractorum. Assieme ad alcuni studenti universitari sto analizzando il settore degli innesti rapidi, in particolare le connessioni idrauliche dei macchinari agricoli e da costruzione ed i problemi legati ad esse. Vorrei sapere secondo voi quali sono le principali criticità legate alla connessione/disconnessione delle linee idrauliche tra macchinari ed attrezzi così come i problemi che possono emergere dalla manutenzione o sostituzione degli innesti rapidi ma più in generale la vostra esperienza al riguardo. Problemi come la pressione residua che si accumula nelle attrezzature e che impedisce la connessione accadono frequentemente? Se si come vengono risolti? Oppure come viene gestita la giusta connessione delle linee idrauliche di un mezzo con diversi attrezzi? Quali sono i brand secondo voi più affidabili se avete già acquistato queste componenti? Ecc. Ogni commento potrebbe essere prezioso per aiutarci a comprendere meglio le dinamiche di questo settore quindi vi ringraziamo in anticipo per l’aiuto che ci state dando.
  4. Salve a tutti, sono nuovo nel forum e vorrei porre alcune domande alla community di Tractorum. Assieme ad alcuni studenti universitari sto analizzando il settore degli innesti rapidi, in particolare le connessioni idrauliche dei macchinari agricoli e da costruzione ed i problemi legati ad esse. Vorrei sapere secondo voi quali sono le principali criticità legate alla connessione/disconnessione delle linee idrauliche tra macchinari ed attrezzi così come i problemi che possono emergere dalla manutenzione o sostituzione degli innesti rapidi ma più in generale la vostra esperienza al riguardo. Problemi come la pressione residua che si accumula nelle attrezzature e che impedisce la connessione accadono frequentemente? Se si come vengono risolti? Oppure come viene gestita la giusta connessione delle linee idrauliche di un mezzo con diversi attrezzi? Quali sono i brand secondo voi più affidabili se avete già acquistato queste componenti? Ecc. Ogni commento potrebbe essere prezioso per aiutarci a comprendere meglio le dinamiche di questo settore quindi vi ringraziamo in anticipo per l’aiuto che ci state dando.
×
×
  • Create New...