Vai al contenuto

Cerca nel Forum

Mostra risultati per tag 'trincia'.

  • Cerca per Tag

    Tag separati da virgole.
  • Cerca per autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Tractorum.it
    • Articoli dal Portale
    • News
    • Comunicazioni con lo Staff
    • Presentazione nuovi utenti
    • Manifestazione agricole
    • Iniziativa del mese
  • Macchine agricole
    • Trattori da campo aperto
    • Cingolati
    • Specializzati
    • Macchine da raccolta
    • Macchine Agricole Varie e Componentistica
  • Trattori Specializzati e Macchine Semoventi
    • Specializzati
    • Macchine da raccolta
  • Agrotecnica
    • Attrezzature Agricole
    • Coltivazioni erbacee
    • Coltivazioni arboree
    • Zootecnica
    • Opifici e Macchine per la Trasformazione dei Prodotti Agricoli
    • Bosco e colture boschive
    • Bioenergie
    • Normative agricole
    • Mondo Agricolo
  • Meccanica
    • Tecnica
    • Officina
  • Storia
    • Storia macchine agricole
    • Trattori d'epoca
  • Altro
    • Modellismo
    • Tractor Pulling

Calendari

  • Calendario Tractorum.it

Cerca risultati in...

Trova risultati che contengono...


Data di creazione

  • Inizio

    Fine


Ultimo Aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per numero di...

Iscritto

  • Inizio

    Fine


Gruppo


Biografia


Paese o zona di provenienza


Interessi


Occupazione


Homepage


Icq


Aim


Yahoo


Msn


Skype

Trovato 6 risultati

  1. Salve, sono nuovo qui e non sono un tecnico, solo un appassionato di storia della meccanizzazione agricola. La prima trincia semovente che ho visto in vita mia era una FOX.. era il 1973, avevo solo 4 anni ma.. il frastuono che faceva me lo ricordo ancora come se fosse ieri! ❤️ Da allora le trincia semoventi ed i relativi cantieri di lavoro mi hanno sempre emozionato, e la passione per quelle di marca FOX, rarissime a vedersi nella mia zona (ma credo anche nel resto d'Italia) mi è rimasta. Nell'area tra Verona e Mantova ne giravano solo due (purtroppo non ricordo i modelli): una era addirittura senza cabina. Non le ho più viste in circolazione a partire dai primi anni '80. Ho cercato per anni su internet foto e video con trincia semoventi FOX in azione in Italia, ma ho trovato solo il video che posto sotto. Su internet si trovano sia foto che video di queste macchine, ma arrivano più che altro da USA e Paesi Bassi. Posto anche il link ad una pagina web (in inglese) che racconta brevemente la storia di queste macchine, ed una foto tra le mie preferite. Mi farebbe davvero piacere leggere in questa discussione testimonianze di persone che hanno visto trincia semoventi FOX in azione in Italia.. e se potete condividere qualche foto scattata nel nostro paese.. sarebbe fantastico! ? Grazie a tutti/e! Breve storia trincia semoventi FOX (in inglese): http://agriculturalmachineryengineering.weebly.com/fox-choppers.html Video trincia fox 6650 mais 2014 (prov. Torino): Fox 6644 Max II
  2. Salve a tutti, ho un trattorino Kubota da 24cv e devo attrezzarlo. Ho trovato su internet queste trinciatrici e frese della Geotech vendute da Agrieuro. I prezzi sono molto bassi, ma volevo sapere se qualcuno le ha comprate e le può consigliare, oppure sono cinesate di bassa qualità? Lascio il sito: https://www.agrieuro.com/trinciaerba-per-trattore-serie-leggera-geotech-pro-lfm95-trincia-trinciatrice-p-8655.html Sono indeciso tra questa e una Zanon usata ma in buono stato :cheazz:
  3. Buonasera, Sto valutando l'acquisto di una trinciasarmenti usata pesante, a mazze da 160cm, quali caratteristiche dovrei esaminare per non farmi "fregare" dal rivenditore? Mi vengono in mente: lo stato dell'albero, le mazze, cinghie e tendicinghia, perno dell'albero cardanico; cos'altro?
  4. Nikonista

    Salve a tutti

    Salve ho scoperto il forum navigando. Ho un Lamborghini DT660 e fino ad oggi ho usato trincia Sovema FV (mi sembra) 150, sono soddisfatto ma adesso ho deciso di prendere un trincia a giraffa. Sono indeciso tra l'Ubaldi PLV M 160 ed il Berti TA/MI 160. Io sul mio trincia ho sempre usato i coltelli e mi sono sempre trovato bene anche se con cose un po grosse rinuncio a tagliairle. Ora pensavo di prendere il nuovo con le mazze (zappe) per poter macinare i residiu di potatura dell'oliveto, della mia piccola vigna, la macchia mediterranea e le bordure. La mia paura è che nell'uso prevalente che faccio del trincia, tagliare l'erba nell'oliveto, le mazze non vadano bene, siano lente. Per questo pensavo di prendere oltre alle mazze i coltelli per cambiarli. Il Berti mi andrebbe bene però se prendo quello con le mazze deve rimanere cosi, non si possono cambiare con i contelli. Inoltre il Berti ha 16 mazze contro i 20 dell'Ubaldi. Il venditore di Berti mi ha detto che con le mazze taglia benissimo l'erba e che il loro rotore e migliore e taglia megli degli altri. Siccome è un acquisto impegnativo che deve durare, non vorrei sbalgiare. Dimenticavo ho trovato una Sovema leggera da 160 con braccio omocinetico, poco usata, a 3400 euro. Aspetto consigli
  5. Buon giorno a tutti, premetto che sono abb inesperto, ho una trincia LIPA da 1.60 armata di mazze per tenere in ordine l'uliveto e trascinata da un vecchio trattore. Ho preso lo spuntone di un sasso che è stato appena scalfito dalle mazze. la mia paura è che si sia piegato il rotore ... possibile? la uso da tre/quattro anni, il profilo delle mazze è abbastanza ondulato, il malfunzionamento consiste di vibrazioni che iniziano subito appena innesto la presa di forza e mollo la frizione. se provo ad accellerare le vibrazioni scuotono anche il trattore mentre a basso regime sono molto evidenti alla vista. preciso che se appoggio la trincia al terreno le vibrazioni aumentano. vi chiedo aiuto per capire dove possa essere il guasto e quindi il rimedio da approntare nella speranza di non dover spendere l'occhio della testa. :cheazz: aggiungo che quando ho cozzato sul sasso amdavo abbb veloce e stavo schiacciando il sollevatore verso il basso... infine la carcassa era tutta schiacciata contro il terreno .... volevo fare pulizia!!??!!
  6. Ciao a tutti. Apro questa discussione per discutere un pò di trinciastocchi. Mi capita di usare ogni tanto un trinciastocchi tierre 2,5 metri. Secondo me è molto pesante (e robusto!), però quello che dico è relativo in quanto non mi è mai capitato di usarne di altre marche, però vedo che qualsiasi trattore gli attacchi si impenna, o di piu o meno, ma comunque! Altri due difetti che ha sono: se ci sono tante canne queste tendono ad "ammucchiarsi" all inizio delle slitte d'appoggio, e per evitare questo bisogna sempre tenere le slitte non a contatto col terreno, ma "alzarlo" col terzo punto. Altro difetto è che con l'erba si ingolfa sempre e in ogni caso, perche questa si ferma sopra al rullo posteriore e alla traversa davanti al rullo. Forse non succederebbe se il rullo fosse montato piu vicino al rotore, però magari non scaricherebbe col portellone chiuso... non so... Qualcun altro a osservato questi problemi?? Ciao a tutti!
×
×
  • Crea Nuovo...