Jump to content

Search the Community

Showing results for tags '815'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Tractorum.it
    • Articoli dal Portale
    • News
    • Comunicazioni con lo Staff
    • Presentazione nuovi utenti
    • Manifestazione agricole
    • Iniziativa del mese
  • Macchine agricole
    • Trattori da campo aperto
    • Cingolati
    • Specializzati
    • Macchine da raccolta
    • Macchine Agricole Varie e Componentistica
  • Trattori Specializzati e Macchine Semoventi
    • Specializzati
    • Macchine da raccolta
  • Agrotecnica
    • Attrezzature Agricole
    • Coltivazioni erbacee
    • Coltivazioni arboree
    • Zootecnica
    • Opifici e Macchine per la Trasformazione dei Prodotti Agricoli
    • Bosco e colture boschive
    • Bioenergie
    • Normative agricole
    • Mondo Agricolo
  • Meccanica
    • Tecnica
    • Officina
  • Storia
    • Storia macchine agricole
    • Trattori d'epoca
  • Altro
    • Modellismo
    • Tractor Pulling

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Biografia


Paese o zona di provenienza


Interessi


Occupazione


Ricevi Newsletter


Homepage


Icq


Aim


Yahoo


Msn


Skype

Found 1 result

  1. Apro questo argomento dedicato ai fendt serie 700 e 800 visto che, spesso, se ne parla in OT in altri thread. Personalmente sono macchine che mi piaciono parecchio, soprattutto la serie 800. Nella mia zona, anche grazie al concessionario che attua una politica delle vendite abbastanza aggressiva e offre una buona assistenza, ne sono stati venduti parecchi e molte delle grosse aziende e contoterzisti sono passati ai verdoni tedeschi. Ho avuto l'occasione di usare un 820 solo per poco, però mi ha fatto un'ottima impressione. L'ho utilizzato in aratura in risaia, su terreno bagnato, con aratro lemken pentavomere, profondità 25 cm e larghezza per corpo di 45 cm circa. La velocità di avanzamento era impostata tramite TMS a 8,3 km orari ed il regime motore era mantenuto ad un regime decisamente ridotto, 1350 giri. La macchina non sforzava ed in effetti il consumo era attorno ai 17 litri/ora. Per testare un po' la macchina ho provato a buttare giù l'acceleratore e aumentare con l'avanzamento, ma arrivato agli 11 km orari non mi è sembrato il caso di proseguire, comunque la macchina rispondeva bene. L'angolo di sterzo era buono anche con delle gomme da 600 all'anteriore e la compattezza ed il peso contenuto lo rendono, nonostante la potenza, il tuttofare dell'azienda, come mi è stato confermato dagli utilizzatori. La comodità in cabina era decisamente elevata, la disposizione dei comandi era ottima e ho trovato particolarmente comodo l'inversore rapido, così come l'ergonomia generale della leva multifunzione che permette una guida iper-rilassata. In effetti il design della cabina è datato, non che questo costituisca un problema in sè, però la visibilità è un po' limitata. Per Gallo 88: in effetti non sei il primo che afferma che l'820 è meno brillante dell'818 prima serie, ritengo che purtroppo questo sia effetto delle restrizioni causa normative anti-inquinamento. Quando parli invece dei consumi mi sembra molto strano, perchè una macchina del genere, se è messa veramente sotto sforzo, dovrebbe arrivare attorno ai 35-37 litri ora di consumo istantaneo, perciò c'è qualcosa che non quadra e forse la macchina non riusciva ad esprimere tutte le sue potenzialità, magari a causa di un settaggio non corretto.
×
×
  • Create New...