Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'carraro'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Tractorum.it
    • Articoli dal Portale
    • News
    • Comunicazioni con lo Staff
    • Presentazione nuovi utenti
    • Manifestazione agricole
    • Iniziativa del mese
  • Macchine agricole
    • Trattori da campo aperto
    • Cingolati
    • Specializzati
    • Macchine da raccolta
    • Macchine Agricole Varie e Componentistica
  • Trattori Specializzati e Macchine Semoventi
    • Specializzati
    • Macchine da raccolta
  • Agrotecnica
    • Attrezzature Agricole
    • Coltivazioni erbacee
    • Coltivazioni arboree
    • Zootecnica
    • Opifici e Macchine per la Trasformazione dei Prodotti Agricoli
    • Bosco e colture boschive
    • Bioenergie
    • Normative agricole
    • Mondo Agricolo
  • Meccanica
    • Tecnica
    • Officina
  • Storia
    • Storia macchine agricole
    • Trattori d'epoca
  • Altro
    • Modellismo
    • Tractor Pulling

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Biografia


Paese o zona di provenienza


Interessi


Occupazione


Ricevi Newsletter


Homepage


Icq


Aim


Yahoo


Msn


Skype

Found 8 results

  1. Da ormai un bel pò di tempo, nel mercato molti trattori come optional ed altri di serie , possono avere il ponte sospeso(assale anteriore). Ne esistono diversi tipi per esempio quello del gruppo SDF, dove vi son due pistoni dietro al assale anteriore ,che ha pure la disattivazione da dentro cabina(il mezzo butta proprio il muso a terra), oppure il tanto sponzorizzato terraglide (tm,t6000 ...), dove abbiamo un pistone laterale sempre messo dietro l assale anteriore(quindi schema tipo un fulcro), abbiamo pure il ben parlato tls di john deere , dove vi son due pistoncini(con quelle catene da fine corsa), ma messi d avanti al assale anteriore, abbiamo poi pure i vari Dana (t8000 newholland,Claas,masseyferguson), insomma c'e' ne di tutti i disegni i modelli ed i tipi. A Cosa serve ciò? Ne vale la pena acquistarlo ? E veramente utile? Passeranno in breve tempo dal sistema passivo al sistema attivo tipo newholland t7000, dove vi è un accellerometro, che regola la flessione,torsione ed in tempo reale modifica la durezza e il movimento? a voi la parola .....e chiunque abbia materiale fotografico (sicuramente piu fornito di me) lo metti senza perplessità .
  2. Buongiorno, ho un Tigrone 4800 sm che utilizzo principlamente per trinciare l'erba di circa 7-8 ettari di terra (su più terreni e in collina, anche ripide). Nell'ultimo utilizzo sono partiti i cuscinetti dell'alberino della ventola di raffreddamento del motore con conseguente completa distruzione della ventola stessa. Ho cercato ovunque la ventola di ricambio ma ovviamente non la producono più. Chiedo, a chi è più esperto di me, se è fattibile e conveniente provare a sostitutire il motore con uno stesso VM o con un motore compatibile (ho letto sul forum che alcuni VM sono sostituibili con dei Lombardini). In alternativa forse sarebbe il caso di valutare la sostituzione del trattore con uno nuovo, pensavo al Tigrone 5800... Grazie in anticipo dell supporto
  3. Salve a tutti, sono un nuovo iscritto. Ho acquistato da poco un Ferrari 95 RS del 96 e vorrei sapere se qualcuno sul forum può aiutarmi a reperire il libretto di uso e manutenzione della macchina. Ringrazio anticipatamente Matteo
  4. salve a tutti,premesso che posseggo gia' un ac trx 7400 del 2003,volevo un vostro parere sull'acquisto di un altro reversibile che dovro' fare in prossimita' del nuovo anno...ero indeciso tra bcs e carraro...calcolando che lo dovro' utilizzare per vigneto a filare e kiwi a tendone per lo piu' con trincia ,muletto e pi' raramente fresa e rippetto...sapreste dirmi differenze di prezzo,pregi e difetti a parita' di CV?e soprattutto se c'e' un rivenditore qui in provincia di Roma per i bcs,dato che qui usano tutti i carraro e i rivenditori elencati dal sito bcs nella mia zona non hanno un reversibile in sede da poter vedere fisicamente... grazie in anticipo a chiunque possa aiutarmi
  5. Qualcuno ha visto o conosce le nuove macchine AGRICUBE presentate da Agritalia ? A questa macchina è stato dedicato addirittura un sito http://www.agricube.it. A prima vista sembra un bel passo avanti dagli Agriplus. Cambiato anche il motore dal Deutz al NEF
  6. Il concetto rappresentato da VaryT, introdotto dal vertice dell'ingegneria Carraro in occasione della 67th International Conference on Agricultural Engineering che si terrà il giorno prima dell'apertura della fiera di Hannover, rappresenta una tra le più rilevanti evoluzioni tecnologiche applicate alla gamma trasmissioni esistente, che troverà sviluppo in un ampio programma sia nel settore agricolo che in quello movimento terra nei prossimi 5 anni. La regolazione continua della velocità avviene attraverso un variatore "full-toroidal", tecnologia nota per essere utilizzata nell'automotive e in particolare all'interno del sistema KERS (Kinetic Energy Recovery System) da alcuni dei principali team di Formula 1. La configurazione propria del VaryT consente il costante utilizzo del motore al numero di giri ottimale garantendo pertanto importante riduzione delle emissioni pur aumentando la produttività ed il confort di guida ma soprattutto garantendo una sostanziale riduzione dei consumi del trattore. Inoltre, grazie alla sua natura meccanica, il VaryT si propone oggi come il sistema di trasmissione a variazione continua più efficente nel mercato. VaryT si presta a molteplici sistemi di gestione: dai più tradizionali ai più moderni come per esempio una consolle di comando user-friendly, nella quale le manovre sono effettuate attraverso un joystick che garantisce un'ottima sensibilità nella relazione con il veicolo stesso. Infine, il design compatto del modulo VaryT si adatta in modo particolare anche a trattori leggeri e per applicazioni speciali, quali vigneto o frutteto. VaryT è stato concepito come una black box per la quale non è prevista manutenzione alcuna. L'avevamo provato in anteprima quando siamo andati alla Carraro, chiedo a Tiziano di scrivere come funziona il sistema di variazione Toroidale.
  7. Un saluto a tutti. Devo cambiare l'olio del cambio ad un motocoltivatore Carraro modello Carrarino Super7.14. Siccome a causa di condensa e contaminazioni varie l'olio è molto emulsionato, non riesco a stabilirne l'esatta quantità. Qualcuno, per caso,non è che ha il manuale di manutenzione e può darmi il quantitativo esatto per favore? Ciao Peppo
  8. Carraro AGRICUBE SPECIALI Torna da protagonista la gamma di trattori speciali “Carraro 3 cavallini”, con un progetto altamente innovativo, completamente rinnovato sia nel design che nel contenuto tecnologico. Quattro le motorizzazioni offerte, dai 70 ai 100 cavalli, e 3 configurazioni: frutteto, vigneto largo e vigneto stretto. Agricube Frutteto e Vigneto largo Agricube Vigneto stretto Motore Tutta la gamma è equipaggiata con motori IVECO: F5C Tier IIIA, 4 cilindri turbo intercooler e EGR interna, raffreddati a liquido, 3.200 cc, con potenza nominale (ISO) da 72, 78 e 88 cv, e NEF 4500 cc 4 cilindri turbo intercooler e EGR interna da 101 cv. Trasmissioni Agricube Standard offre la seguente gamma di trasmissioni Carraro: — 12 + 12, Synchro reveser, 30 km/h — 24 + 24, Synchro reverser, Synchro splitter, 40 km/h — 24 + 24, Synchro reverser, Power splitter, 40 km/h — 24 + 12, Power reverser, Power splitter, 40 km/h. Sollevatore e attacco traino posteriore Il sollevatore di tipo meccanico (base) con controllo remoto o il sollevatore di tipo elettronico (opzione) garantiscono un’ottima capacità di sollevamento di 26 kN e 30 kN (opzione) L’attacco a tre punti è di Cat. 1N / 1 / 2 in tre versioni: con parallele a rotula, fisse o regolabili, o con parallele ad aggancio rapido. Sistema idraulico La portata del circuito idraulico (86 lt/min con due pompe in configurazione base e 101 lt/min con tre pompe in opzione) garantisce la capacità necessaria a soddisfare le sempre più elevate esigenze tecniche di lavorazione Comodo e pratico l’utilizzo delle prese laterali grazie alla facile accessibilità la cui posizione ne garantisce l’ottima visibilità dal posto guida. Ampia scelta di opzioni distributori per la gamma degli speciali: — 2 Distr. DE con 4 uscite posteriori push-pull, 2 pompe (base) — 3 Distr. DE con 6 uscite posteriori push-pull, controllo di flusso, 2 o 3 pompe (opzione) — 3 Distr. DE con 6 uscite posteriori e 4 uscite laterali, push pull, controllo di flusso, 3 pompe. PTO La Presa di Forza a innesto meccanico (nelle versioni con trasmissione meccanica) dispone di velocità a 540 giri/min, 540–750 giri/min, 540–1.000 giri/min La Presa di Forza a innesto idraulico (nelle versioni con trasmissione power reverser) dispone di velocità a 540–750 giri/min, 540–1.000 giri/min. Cabina Per altre informazioni ecco il sito ufficiale: Carraro Agricube - Tractors Built for the Best
×
×
  • Create New...