Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'falc'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Tractorum.it
    • Articoli dal Portale
    • News
    • Comunicazioni con lo Staff
    • Presentazione nuovi utenti
    • Manifestazione agricole
    • Iniziativa del mese
  • Macchine agricole
    • Trattori da campo aperto
    • Cingolati
    • Specializzati
    • Macchine da raccolta
    • Macchine Agricole Varie e Componentistica
  • Trattori Specializzati e Macchine Semoventi
    • Specializzati
    • Macchine da raccolta
  • Agrotecnica
    • Attrezzature Agricole
    • Coltivazioni erbacee
    • Coltivazioni arboree
    • Zootecnica
    • Opifici e Macchine per la Trasformazione dei Prodotti Agricoli
    • Bosco e colture boschive
    • Bioenergie
    • Normative agricole
    • Mondo Agricolo
  • Meccanica
    • Tecnica
    • Officina
  • Storia
    • Storia macchine agricole
    • Trattori d'epoca
  • Altro
    • Modellismo
    • Tractor Pulling

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Biografia


Paese o zona di provenienza


Interessi


Occupazione


Ricevi Newsletter


Homepage


Icq


Aim


Yahoo


Msn


Skype

Found 3 results

  1. Ciao a tutti. Apro questa discussione per discutere un pò di trinciastocchi. Mi capita di usare ogni tanto un trinciastocchi tierre 2,5 metri. Secondo me è molto pesante (e robusto!), però quello che dico è relativo in quanto non mi è mai capitato di usarne di altre marche, però vedo che qualsiasi trattore gli attacchi si impenna, o di piu o meno, ma comunque! Altri due difetti che ha sono: se ci sono tante canne queste tendono ad "ammucchiarsi" all inizio delle slitte d'appoggio, e per evitare questo bisogna sempre tenere le slitte non a contatto col terreno, ma "alzarlo" col terz
  2. VANGATRICI, il non plus ultra nello zappare la terra, il lavoro di un attrezzo meccanico, che più si avvicina al gesto millenario che miliardi di uomini, nel corso delle loro faticate esistenze hanno ripetuto all'infinito, chissa quante volte se lo sono sognato un attrezzo del genere, mentre la fatica ne fiaccava le forze e annebbiava la mente, sarà stato anche per questo motivo, il bisogno aguzza l'ingegno che l'ideatore o i suoi ideatori pensarono tanto da inventarla. Le zone d'Italia dove si assistì allo sviluppò di tale tecnologia dove si producono le vangatrici italiane apprezzate anche
  3. Il rotoaratro è un attrezzo di non larghissima diffusione, ma di prerogative interessanti. Tratterò in dettaglio del modello Falcland il più pesante delle 3 gamme prodotte dalla Falc di Faenza (RA): FALC - Macchine agricole - Aratri rotanti E' una macchina di peso e dimensioni importanti, adeguato a macchine con almeno 250cv: peso kg 3800, larghezza di lavoro mt 3, profondità di lavoro 40 - 45 cm. E' costituito da un robusto telaio che supporta un grosso rotore che prende il moto centralmente da un gruppo cambio - riduttore - coppia conica di dimensioni imponenti che riduce la velo
×
×
  • Create New...