Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'spandiconcime kuhn'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Tractorum.it
    • Articoli dal Portale
    • News
    • Comunicazioni con lo Staff
    • Presentazione nuovi utenti
    • Manifestazione agricole
    • Iniziativa del mese
  • Macchine agricole
    • Trattori da campo aperto
    • Cingolati
    • Specializzati
    • Macchine da raccolta
    • Macchine Agricole Varie e Componentistica
  • Trattori Specializzati e Macchine Semoventi
    • Specializzati
    • Macchine da raccolta
  • Agrotecnica
    • Attrezzature Agricole
    • Coltivazioni erbacee
    • Coltivazioni arboree
    • Zootecnica
    • Opifici e Macchine per la Trasformazione dei Prodotti Agricoli
    • Bosco e colture boschive
    • Bioenergie
    • Normative agricole
    • Mondo Agricolo
  • Meccanica
    • Tecnica
    • Officina
  • Storia
    • Storia macchine agricole
    • Trattori d'epoca
  • Altro
    • Modellismo
    • Tractor Pulling

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Biografia


Paese o zona di provenienza


Interessi


Occupazione


Ricevi Newsletter


Homepage


Icq


Aim


Yahoo


Msn


Skype

Found 1 result

  1. apro questo 3d per parlare di spandiconcimi centrifughi di precisione. siccome sono un mezzo maniaco compulsivo per le innovazioni che aumentino precisione e produttività, tempo fa mi misi in moto per comprendere meglio queste attrezzature esaminando prima sulla carta poi sul campo (per quanto possibile) queste meravigliose macchine create dall'intelletto umano. mi sono concentrato su 3 marche persenti sul mercato: kuhn, bogballe, sulky. altro costruttore è amazone, ma non essendo presente un concessionario preparato non l'ho preso in considerazione. la macchina dei miei desideri doveva avere le seguenti caratteristiche: massima precisione, dispositivo di bordura versatile e funzionante, capacità di carico ampliabile a dismisura, possibilità di combinazione con guide satellitari. quindi mi sono orientato su una macchina dotata di pesa integrata, comando del dosaggio proporzionale all'avanzamento, sistema di bordura. analizzando in dettaglio le macchine si vede che il livello tecnologico raggiunto è davvero ragguradevole; celle di carico posizionate in modo da diminuire se non annullare l'errore sulla pesaura dovuto alle pendenze, celle con tarature dell'ordine di decine di tonnellate per resistere agli urti e alle sconnessioni del terreno, centraline da dove si può regolare la quantità distribuita (anche in modo diversificato) dalle bocchette, dispositivi di bordura funzionali ed inseribili dal trattore ecc... insomma lo stato dell'arte dello spandimento a campo aperto. durante la mia caccia ho avuto il piacere di vedere in funzione un kuhn axis 30.1 ed un sulky (del quale non ricordo la sigla) ambedue in copertura sul frumento; il sulky era attaccato ad un dorado 86 dotato anche di gruetta per il sollevamento dei sacconi ed accoppiato ad un sistema di guida parallela trimble ez plus, devo dire che mi è sembrata una gran macchina, grande precisione, molto versatile anche se il sollevatore del povero dorado aveva il suo bel daffare nel portarlo a spasso........ poi però ho visto anche l'axis........ ed è stato amora a prima vista, accoppiato ad un jd 6920s con su i gommoni e sistema di guida autotrack universale, caricava fino a 4 sacconi di urea alla volta con velocità di lavoro 12 km/h e larghezza di spandimento 32 mt.......... risultato 80 ettari in 4 ore con errore di 5-8 kg/ha.......... sbalorditivo considerando pure le condizioni di lavoro (collina estrema). le differenze principali delle due macchine oltre al dispositivo di pesa che ha diversi telaietti e disposizione delle celle (che sembra sul sulky si debbano togliere per poterlo lavare...) sono nella regolazione della larghezza di spandimento nella forma di bocchette ed agitatori e nel sistema di bordura; la larghezza si regola sul kuhn facendo ruotare la bocchetta, tramite un comodo comando laterale a scatto, in modo da cambiare il punto di caduta nel disco, mentre sul sulky questa variazione è data da un deflettore che devia il concime in uscita da una apertura quasi verticale. proprio le bocchette nel kuhn hanno una forma molto particolare capace di annullare l'effetto dose per una precisione maggiore, su queste insistono dei partiolari agitatori che hanno un moto rotativo alternato molto più lento dei tradizionali, che limita la rottura dei granuli; sul sulky invece, come già detto, la bocchetta è quasi verticale con un agitatore a moto alternato a molla ed un deflettore che centra il flusso sul disco. infine il sistema di bordura che sull'axis consta in un deflettore che si abbassa idraulicamente dalla cabina e che devia i granuli ad una larghezza pari alla metà di quella di spandimento ed allo stesso tempo si chiude automaticamnete di quel tanto che basta per mantenere costante in quantitativo distribuito, mentre sul sulky si ha un altro deflettore che centra il flusso nel centro del disco dove è presente una paletta interna più piccola che spande ad una largehzza più limitata. una menzione la merita pure il sistema bogballe perchè molto inusuale, infatti il bordo del campo si fa invertendo il moto del disco di destra e con la conformazione della paletta untita alla contemporanea parzializzazione della bocchetta si fa un'ottima bordura. insomma infine mi son deciso ed ho optato per l'axis http://www.kuhn.it/internet/webit.nsf/0/3BA33C3DD2F51BE8C125739D002A16B0?OpenDocument&p=9.4.1.1.2 che mi verrà consegnato verso metà di settembre, non nascondo la mia impazienza nel poterlo usare, magari se mi riesce ci piazzo pure una guda parallela ed il gioco è fatto uniche note dolenti sono l'allungamento di un a15ina di cm nella lungezza dovuta al telaitto supplementare necessario per la pesa e chiaramente il costo spropositato........ allego un paio di foto della macchina che ho provato e una dello spandi che va a sostituire ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- EDIT LISTINO 2013 spandiconcimi Amazone: http://dl.dropbox.com/u/55359462/Listino%20Amazone%20Spandiconcimi.pdf ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Presentazione spandiconcime Kverneland Rotaflow Un po' di prezzi: Qualsiasi marca top prendamo a parità di capienza tramoggia (in questo caso da 1500 a 1900 litri): 4000 € +/- 500 € per uno spandi normale con chiusure, bordura ecc. 7500 € +/- 1000 € per uno spandi DPA, con chiusure, bordura ecc. 11000 € +/- 1000 € per uno spandi DPA con pesa, con chiusure, bordura ecc. 17000 € +/- 2000 € per uno spandi DPA con pesa, computer GPS, larghezza lavoro variabile in continuo ecc. I prezzi sono questi, c'è poco da fare, a parità di equipaggiamento, Kuhn, Amazone, Sulky, Kverneland e Bogballe costano circa tutti uguali, le variazioni dipendono dalla voglia di vendere del venditore, dalle promozioni ecc, ma l'ordine di grandezza è quello che ho scritto.
×
×
  • Create New...