Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'syncro'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Tractorum.it
    • Articoli dal Portale
    • News
    • Comunicazioni con lo Staff
    • Presentazione nuovi utenti
    • Manifestazione agricole
    • Iniziativa del mese
  • Macchine agricole
    • Trattori da campo aperto
    • Cingolati
    • Specializzati
    • Macchine da raccolta
    • Macchine Agricole Varie e Componentistica
  • Trattori Specializzati e Macchine Semoventi
    • Specializzati
    • Macchine da raccolta
  • Agrotecnica
    • Attrezzature Agricole
    • Coltivazioni erbacee
    • Coltivazioni arboree
    • Zootecnica
    • Opifici e Macchine per la Trasformazione dei Prodotti Agricoli
    • Bosco e colture boschive
    • Bioenergie
    • Normative agricole
    • Mondo Agricolo
  • Meccanica
    • Tecnica
    • Officina
  • Storia
    • Storia macchine agricole
    • Trattori d'epoca
  • Altro
    • Modellismo
    • Tractor Pulling

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Biografia


Paese o zona di provenienza


Interessi


Occupazione


Ricevi Newsletter


Homepage


Icq


Aim


Yahoo


Msn


Skype

Found 1 result

  1. Ormai la minima lavorazione si sta diffondendo sempre di più in tutte le parti d'Italia, uno degli attrezzi che maggiormente interpreta i bisogni della moderna agricoltura in termini di minima lavorazione è sicuramente il coltivatore combinato Grubber, tipologia di coltivatore polivente che si adatta a vari tipi di lavoro con profodità variabili da 10 a 30 cm circa. Per Grubber si intende un coltivatore con 2 o 3 file di ancore, con elevata luce da terra (70-80 cm), spesso dotate di vomeri ad alette per incrementare la capacità di taglio del terreno, seguite da un rango di dischi posti inclinati uno rispetto all'altro di circa 45 ° per chiudere i solchi lasciati dalle ancore, e infine un rullo posteriore pareggiatore che può essere di varia tipologia in base al terreno che viene lavorato: paker, spuntoni, gabbia, ecc. Nella nostra azienda abbiamo il Vulcano della ditta Rossetto. Nella versione da 3,80 metri: 9 ancore con molle, 10 dischi, rullo gabbia, chiudibile idraulicamente a 2,5 metri, peso circa 24 q.li, Vengono prodotte anche le versioni a 7 ancore da 3 metri, da 11 ancore da 4,70 metri, e anche da 13 ancore 5,60 metri. Lo scorso anno su terreno tendenzialmente sabbioso e asciutto, (coltura precedente grano) abbiamo dato una passata leggera a 10-11 km/h e seminato la colza: nata perfettamente. E' un attrezzo multifunzione lo usiamo: - interramento stoppie del grano, - dopo girasoli o colza per la minima lavorazione per la semina del grano (prima della semina passaggio di vibrocoltivatore o erpice rotante a seconda della tessitura e umidità del terreno) - minima lavorazione per la semina della colza (se il terreno viene subito fine semina diretta senza ripasso di vibrocoltivatore), - per i girasoli dopo grano: aratro talpa ad agosto, vulcano a settembre-ottobre, e a marzo prima di seminare passata di vibrocoltivatore, - dopo l'aratura estiva, per dare il primo livellamento ed eliminare le infestanti nate. Direi che nella nostra azienda ha praticamente sostituito l'erpice a dischi verso il quale ha vari vantaggi: -migliore distruzione delle infestanti: infatti le alette delle ancore tagliano tutta la superficie del terreno (e quindi tutte le radici delle infestanti) con una miglior efficiacia rispetto all'erpice a dischi a V o a X che sia, questo sempre se l'erba non è molto alta, perchè chiaramente se vi è un tappeto di erba alta un metro, come qualsiasi estirpatore l'ingofamento è assicurato. Per maggior capacità di espulsione dell'erba sono molto importanti le ancore con le molle, che con il loro movimento permettono di ridurre i problemi di ingolfamento. Con il vulcano su un terreno con un tappeto di giavone alto circa 20 cm l'ho passato senza problemi, e dopo 3 giorni di sole l'erba era tutta secca. -migliore livellamento del terreno: i solchi aperti dalle ancore, vengono chiusi dai dischi e tutto spianato dal rullo, quindi la parte cruciale dell'attrezzo è il gruppo rullo-dischi che se ben regolato fa un'ottimo lavoro. In particolare il Vulcano di Rossetto ha sia la regolazione della profondità sia la regolazione dell'inclinazione dei dischi indipendenti dal rulli (pochi sono i Grubber in commercio anche di ditte produttrici più blasonate che hanno queste regolazioni), queste ultime molto importanti per avere una maggiore polivalenza dell'attrezzo. Interramento stoppie: Raffinamento del terreno a settembre: Lavorazione preparazione terreno per colza: Per quanto riguarda la potenza richiesta un 4 metri si tira bene anche con un 180-200 cv, per un 300 cv come il TG sarebbe stato meglio il 5 metri, ma abbiamo preso il 4 perchè così lo possiamo attaccare anche ai trattori più piccoli che abbiamo in azienda quando il grosso è occupato in altri lavori. Un 3 metri con 130-140 cv si tira senza problemi. Video del Vulcano impegnato in vari lavori: interramento stoppie grano, lavoro su stoppie di mais, ripasso su terreno arato: Video del Grubber Goizin: Video del Grubber Amazone Pegasus: AMAZONE Info-Portal Video Pegasus I grubber sono prodotti da molte altre ditte produttrici e ogni ditta propone le proprie soluzioni rispetto alla tipologia di ancore (con o senza molla), rulli, ecc. Amazone: AMAZONE - Pegasus Poettinger che produce anche le versioni a 3 file e addirittura le versioni trainate: PÖTTINGER Tecnologia per l´agricoltura - Prodotti - Coltivatori con vomeri ad alette Quivogne: Quivogne : materiel agricole Mainardi: Mainardi Macchine Agricole Ma-Ag: ma/ag - Macchine Agricole Lemken:LEMKEN - Der Spezialist für den professionellen Pflanzenbau:*Products*-*Stubble process. Kuhn: KUHN.it - Attrezzature a denti Gaspardo: MASCHIO Group
×
×
  • Create New...