Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 't6.130'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Tractorum.it
    • Articoli dal Portale
    • News
    • Comunicazioni con lo Staff
    • Presentazione nuovi utenti
    • Manifestazione agricole
    • Iniziativa del mese
  • Macchine agricole
    • Trattori da campo aperto
    • Cingolati
    • Specializzati
    • Macchine da raccolta
    • Macchine Agricole Varie e Componentistica
  • Trattori Specializzati e Macchine Semoventi
    • Specializzati
    • Macchine da raccolta
  • Agrotecnica
    • Attrezzature Agricole
    • Coltivazioni erbacee
    • Coltivazioni arboree
    • Zootecnica
    • Opifici e Macchine per la Trasformazione dei Prodotti Agricoli
    • Bosco e colture boschive
    • Bioenergie
    • Normative agricole
    • Mondo Agricolo
  • Meccanica
    • Tecnica
    • Officina
  • Storia
    • Storia macchine agricole
    • Trattori d'epoca
  • Altro
    • Modellismo
    • Tractor Pulling

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Biografia


Paese o zona di provenienza


Interessi


Occupazione


Ricevi Newsletter


Homepage


Icq


Aim


Yahoo


Msn


Skype

Found 1 result

  1. New Holland serie T6 La gamma T6 è costituita da 7 modelli; 4 modelli dotati di motore 4 cilindri: T6.120 T6.140 T6.150 T6.160 e 3 modelli dotati di motore 6 cilindri: T6.155 T6.165 T6.175 La numerazione della gamma riesce a trasmettere in maniera intuitiva la categoria e labpotenza del modello e deve essere interpretata nel modo seguente: - I primi due codici (T6.160 o T6.175) indicano la categoria del trattore. - I tre numeri dopo il punto (T6.160 o T6.175) indicano la potenza massima con EPM (nel caso in cui il modello ne sia dotato). - L'ultima cifra (T6.160 o T6.175) indica il numero di cilindri del modello, che sarà un 4 cilindri se la cifra in questione è 0 o un 6 cilindri se la cifra in questione è un 5. Ecco la corrispondenza tra il modello Tier IIIA (T6000) ed il corrispondente modello Tier 4A. Motore Tutti i modelli sono dotati di motori NEF, sviluppati da Fiat Power Train, 4 o 6 cilindri con 4 valvole per cilindro ed efficiente sistema di iniezione Common Rail. Il sistema di gestione della potenza EPM (Engine Power Management) che consente una potenza extra in trasporto e con attrezzi azionati dalla PDP è presente su tutti i modelli ad eccezione del T6.120; su tale modello i numeri dopo il punto indicano, quindi, la potenza massima senza sistema EPM. I motori, adottando il sistema di abbattimento degli ossidi di azoto SCR (Selective Catalytic Reduction), sono conformi alla normativa di emissionamento Tier 4. Tutti i modelli della gamma T6 sono dotati del nuovo sistema ISM (Idle Speed Management) che permette di risparmiare gasolio nei momenti di riposo in quanto consente di ridurre il regime del motore da 850 a 650 giri. Trasmissione La gamma T6 è dotata di trasmissione semi Power-Shift Electro Command 16AV x 16RM con 4 rapporti di marcia selezionabili sotto carico e fino ad 8 rapporti di marcia selezionabili senza l'uso della frizione. Disponibili, come optional, la trasmissione EcoDrive 17AV x 16RM per eseguire trasporto su strada a ridotto regime motore o in alternativa il superriduttore 32AV x 32RM che garantisce una velocità minima di 190 m/h; in entrambe le versioni, sia EcoDrive che superriduttore, è disponibile, sempre come optional, il cambio automatico dei rapporti di marcia Auto Field/Road che garantisce un maggior confort all'operatore sia nelle operazioni di preparazione del terreno che nei trasporti su strada. PTO I regimi di lavoro della PDP presenti nella dotazione base dei modelli sono: 540/540ECO/1000, in alternativa a questi è disponibile come nuova opzione la PDP 1000 ECO disponibile nei regimi di lavoro 540ECO/1000/1000ECO. La PDP sincronizzata è disponibile sempre come optional solo con i regimi base 540/540 ECO/1000. Assali La gamma T6 è dotata, nel suo allestimento base di un assale anteriore fisso con bloccaggio del differenziale "Lim-Slip". Il sistema Terralock che consente un bloccaggio TOTALE dei differenziali sia anteriore che posteriore e una gestione totalmente automatica dell'innesto/disinnesto della doppia trazione e del bloccaggio dei differenziali è opzionale. La scelta dell'assale anteriore sospeso con o senza freni o in alternativa dell'assale SuperSteer implica automaticamente la presenza del sistema Terralock. La scelta, nel caso degli assali anteriori può esser orientata non solo sulla tipologia (sospeso o SuperSteer), ma anche sulla classe, che nell'allestimento base è una classe 3 e a richiesta una classe 4. La flangia posteriore della gammaT6 è stata standardizzata con quella della gamma T7SWB dando la possibilità di: 1) intercambiabilità dei cerchi della gamma T6 con quelli della gamma T7SWB. 2) aumento del carico massimo ammissibile sull'assale posteriore a 7300 kg. N.B. quindi la gamma T6 di serie non ha il bloccaggio al 100 % anteriore, per cui deve essere aggiunto al momento dell'acquisto come optional onde evitare spiacevoli sorprese al momento della consegna! Idraulica La gamma T6 è dotata, nel suo allestimento base di 3 (4 opzionali) distributori idraulici a controllo meccanico configurabili e con possibilità di regolazione del flusso di olio. Oltre ai distributori meccanici sono disponibili, come optional, i distributori a controllo elettronico che possono essere temporizzati ed inseriti nel sistema di gestione delle manovre a fondo campo HTS, anch'esso opzionale. L'impianto idraulico principale è un impianto a centro aperto con pompa da 80 l/m. Per i clienti che esigono elevata capacità idraulica è disponibile un impianto idraulico a centro chiuso CCLS con pompa da 113 l/m. In entrambi i casi è comunque sempre presente un pompa secondaria dedicata allo sterzo che garantisce, anche quando si sterza, elevata capacità idraulica dell'impianto principale. Il sollevatore posteriore e un sollevatore a controllo elettronico con cilindri di sollevamento da 80 mm, opzionali quelli maggiorati da 90 mm. Il sollevatore anteriore (opzionale), su macchine dotate di assale anteriore fisso o sospeso è completamente integrato ed è disponibile con o senza PdP anteriore. Solo per macchine dotate di assale anteriore SuperSteer è stato progettato un nuovo sollevatore anteriore con rubinetti per bloccare e rendere a semplice o doppio effetto i cilindri di sollevamento; con il SuperSteer il sollevatore anteriore è disponibile solo senza PTO anteriore. Cabina La cabina montata sulla gamma T6 è la cabina Horizon a 4 montanti, nella sua dotazione base la cabina prevede un tetto a profilo alto con tettuccio trasparente apribile, aria condizionata, sedile a sospensione pneumatica, sedile passeggero, specchitelescopici e regolazione meccanica. Sono disponibili come optional, gli ammortizzatori della cabina, il climatizzatore automatico, il sedile con sospensione a bassa frequenza riscaldato e il tetto a profilo basso con tettuccio trasparente fisso che oltre a conferire un'altezza totale inferiore di 10 cm circa rispetto a quella a profilo alto, consente di avere, se scelto, il parabrezza apribile. Alcune foto... New Holland T6.175 ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------ GAMMA 2017 La nuova gamma sarà composta dai seguenti modelli: - T6.125 (no EPM) (4 cilindri) ElectroCommand - T6.145 (4 cilindri) ElectroCommand/Autocommand - T6.155 (4 cilindri) ElectroCommand - T6.165 (4 cilindri) ElectroCommand/Autocommand - T6.175 (4 cilindri) ElectroCommand/Autocommand - T6.180 (6 cilindri) ElectroCommand Tutta la gamma avrà un passo di circa 262 cm, le potenze sono massime con IPM attivo (escluso il primo modello che non ha l'EPM come l'attuale T6.120). Il Modello 6 cilindri non ha l'Autocommand perchè chi vuole un 150 cv 6 cilindri con la variazione continua prende il futuro T7.190 AC Tier 4B. https://www.youtube.com/watch?v=QnM_fb93RoI La foto si vede male, ma quello che mi interessava era i passi e finalmente abbiamo i dati tecnici precisi: Passo: Assale Fisso: 2642 mm Assale Terraglide: 2684 mm Assale SuperSteer: 2788 mm Per tutti sia 4 che 6 cilindri il passo è identico. Ecco il "famoso" distanziale dei 4 cilindri T6 4 cilindri Tier 4A passo: 2387 mm ---> Raggio di sterzo: 5.422 mm T6 6 cilindri Tier 4A passo: 2627 mm ---> Raggio di sterzo: 5.793 mm T6 4/6 cilindri Tier 4B passo: 2642 mm ---> Raggio di sterzo: 5.453 mm Test fatto con pneumatici anteriori 480/65 r 28 e carreggiata 1830 mm Avendoli provati dal vero confermo che i nuovi sterzano come i vecchi 4 cilindri grazie alla migliore conformazione del cofano oltre che una migliore distribuzione e passaggi di tubi che permettono di sfruttare angoli di sterzo maggiori rispetto ai vecchi modelli.
×
×
  • Create New...