Jump to content
ALAN.F

Infezione peronospera 2013

Recommended Posts

in Romagna tanti notano infezioni di peronospera sul grappolo anche chi ha usato i sistemici invece del tradizionale ( anch'io.....:perfido:) meno sulla foglia, domani bombardo con Curzate (o Pergado) + copertura mancozeb e zolfo.....ed un po di folicur wg.

Quest'anno e' dura.....tra erba e peronospera si e' sempre in trincea....:perfido:

Share this post


Link to post
Share on other sites

anche noi purtroppo....eravamo andati troppo bene finora...parlato proprio sabato scorso con un venditore rimasto stupito in quanto le nostre viti non avevano nulla...per me c'ha fatto il malocchio lui :perfido:...pompato il sistemico anche noi, ma mi sa che domani via du curzate e zolfo....a meno che mio padre stasera non torni a casa con qual che altra medicina:asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualche settimana fa è passato "quello che vende gli antibiotici" e ha riferito che in molti vigneti visitati la peronospera è molto presente mentre da noi non c'è traccia.

 

Tu Alan.f usi il basso volume?

 

Inviato dal mio Nexus 7 con Tapatalk 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
anche noi purtroppo....eravamo andati troppo bene finora...parlato proprio sabato scorso con un venditore rimasto stupito in quanto le nostre viti non avevano nulla...per me c'ha fatto il malocchio lui :perfido:...pompato il sistemico anche noi, ma mi sa che domani via du curzate e zolfo....a meno che mio padre stasera non torni a casa con qual che altra medicina:asd:

 

attenzione, perchè anche qui in giro il tempo balordo aveva portato a brutte infezioni, io mi ero salvato e credevo di esser stato più bravo/fortunato..

 

salvo trovare le sorprese dopo, mai abbassare la guardia!

 

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
Qualche settimana fa è passato "quello che vende gli antibiotici" e ha riferito che in molti vigneti visitati la peronospera è molto presente mentre da noi non c'è traccia.

 

Tu Alan.f usi il basso volume?

 

Inviato dal mio Nexus 7 con Tapatalk 2

 

Atomizzatore vulcano 1985 , direi a volumi normali

Share this post


Link to post
Share on other sites
anche noi purtroppo....eravamo andati troppo bene finora...parlato proprio sabato scorso con un venditore rimasto stupito in quanto le nostre viti non avevano nulla...per me c'ha fatto il malocchio lui :perfido:...pompato il sistemico anche noi, ma mi sa che domani via du curzate e zolfo....a meno che mio padre stasera non torni a casa con qual che altra medicina:asd:

 

tipo....PLOCHLORAZ 40%:fiufiu:

Share this post


Link to post
Share on other sites

news dell'ultim'ora...stasera il capo ha detto che domani gli da un altro colpo di R6 albis...l'ultimo però, gliel'ha già dato una volta, ma il sistemico più di tre volte lo sconsigliano....

R6 Erresei Albis, all'avanguardia contro la peronospora della vite - AgroNotizie - Difesa e diserbo

è che il curzate alla fine è rame, secondo me non conta più di tanto sulla peronospora...al max dagli un colpo di sistemico...noi l'R6 non è il primo anno che lo usiamo e ci siamo sempre trovati bene!

 

piccolo ot: al max per proteggere ulteriormente, so di gente che ci da con il soffione o come cavolo si chiama, quello tipo spandiconcime con i tubi dietro che tramite aria spara lo zolfo in polvere alle foglie...e va dato alla mattina presto o alla sera tardi in modo che l'umidità trattenga la polvere di zolfo....si usa anche da voi?

Edited by fabio88

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si fabio pero lo zolfo serve per l oidio.

Il migliore per bloccare la peronospera e"il folpet. Direi forum piu'Pergado piu'mancozeb piu' zolfo. Cosi' si da una bella stoppata all infezione

Share this post


Link to post
Share on other sites
Si fabio pero lo zolfo serve per l oidio.

Il migliore per bloccare la peronospera e"il folpet. Direi forum piu'Pergado piu'mancozeb piu' zolfo. Cosi' si da una bella stoppata all infezione

è ciò che il mio tecnico mi ha consigliato , ridomil e folpet i due battute intervallate a cinque giorni.......sempre usato dimetomorf ogni 8 giorni e qualche parte di grappolo è colpito ! si pensa che il dimetomorf non tenga più , nell'area alfonsinese esistono danni gravi

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi sa che la situazione e un pò generale ...........più sui grappoli che sulle foglie ma quello che non mi spiego e che su 3 ha(collina) la falanghina e al 5% e la malvasia di candia al 30% d'infezione(con una botte tratto tutto)...di solito quella che da più rogne e la falanghina.....ma la colpa e un pò mia perchè sono al quarto trattamento e in pratica ne ho saltato uno per via delle piogge e non si poteva entrare per trattare perchè avevo i terreni arati!p.s. vedo che ne capite di prodotti che funzionano o meno ma non capisco la negligenza di non scriverlo sulla apposita discusione.......(prodotti top and flop)ma forse lo so ma me lo tengo per me............

Edited by carvigna

Share this post


Link to post
Share on other sites
è ciò che il mio tecnico mi ha consigliato , ridomil e folpet i due battute intervallate a cinque giorni.......sempre usato dimetomorf ogni 8 giorni e qualche parte di grappolo è colpito ! si pensa che il dimetomorf non tenga più , nell'area alfonsinese esistono danni gravi

 

 

Tiè!!! :fiufiu:

Io non ho tenuto d'occhio molti vigneti ma non vorrei che ti avessero riferito di quelli in una certa zona che si sono beccati una nuvola di diserbo ormonico proveniente da chi trattava il grano li attorno...li si che son successi dei danni!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Dimenticavo,il fosetil a 2,5 kg. State alti anche con lo zolfo sui 4/5 kg
bombardato ieri mattina con Pergado sc +mancozeb+tiovit jet tutto alle dosi massime, oggi ha fatto 2gocce,,,,vediamo domani se piove, per mercoledì mattina replico

Share this post


Link to post
Share on other sites

carissimi viticoltori, vorrei inserire nelle malattie dei vigneti l'oidio che merita tutto un discorso a parte. infatti chiedo gentilmente allo staff di aprire un capitolo tutto sull'oidio. stando a quello che dicono gli esperti, l'oidio sta recando molto più danni della peronospora in tutta Italia, dal nord al sud, indifferentemente dall'andamento climatico. infatti a differenza della peronospora, l'oidio non ha bisogno per germinare, di acqua. essa mette le sue spore a svariate temperature. in più i vigneti che sono stati attacati in modo virulento, diventano cronici all'atacco di oidio. io personalmente ho usato il prosper, il concorde. in ultimo proverò come mi ha consigliato l'agronomo zolfo bagnabile + il concorde. ma tutto ciò non basta ancora, già perchè con l'oidio che si è cronicizato su un vigneto, bisogna agire subito ai primi germogli con i trattamenti sistemici. i tralci bandiera infatti, portano avanti l'infezione che si protrae sino alla vendemmia oramai compromessa. ringrazio chi volesse dare il suo contributo per combattere questa malattia dei vignetti

Share this post


Link to post
Share on other sites

stamattina il babbo ha pompato contro una nuova minaccia....da una settimana a sta parte ci sono qugli insetti orrendi verdi e neri a mo di scarafaggio volante che continuano a mangiare le foglie alle viti...bastardi...hanno fatto una strage!

Share this post


Link to post
Share on other sites
stamattina il babbo ha pompato contro una nuova minaccia....da una settimana a sta parte ci sono qugli insetti orrendi verdi e neri a mo di scarafaggio volante che continuano a mangiare le foglie alle viti...bastardi...hanno fatto una strage!

 

COSA hai dato?? dursban????Lorsban

Share this post


Link to post
Share on other sites

dursban!!!...pompato stamattina e oggi pomeriggio ha eliminato i tralci rovinati...stiamo a vedere nei prossimi giorni sennò altra botta...

Edited by fabio88

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fabio88, cancella o modifica il post, non si sa mai, il rogatox.......no vite.....magari volevi dire che darai il dursban:asd::fiufiu:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gran casino in Umbria,nella nostra zona chi ha fatto il biologico,si scorda di vendemmiare,grappoli praticamente inesistenti.Da lontrano le viti appargono con foglie ingiallite e marroni,e intanto si continua a trattatare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

confermo l'annata di m... anche nella mia zona (sannio)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Porcaperonospera!!!!Che casino,anche qui ci ha fregato;il tutto è successo per aspettare quello che tagliava i capi se no non si poteva entrare,ma a sto punto era meglio stroncare i capi,anche se le viti non godevano.Poi, peronospera larvata niente di meno!Io la vedo per la prima volta.Abbiamo trattato la settimana scorsa, per cercare di salvare il salvabile,ha beccato le viti un più in ombra,più umide,quelle dove batteva il sole per primo molto di meno.In questi giorni,antibotritico e rame in dose più leggera.E pensare che era bella e abbondante.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...