Jump to content
TL80

Restauro FIAT 211r

Recommended Posts

Con la leva di comando della foto in quella posizione, il sollevatore dove si trova???

Share this post


Link to post
Share on other sites

con la leva in quella posizione il sollevatore sta alto..il contrario di quello che dice la targhetta applicatagli vicino..

Share this post


Link to post
Share on other sites
con la leva in quella posizione il sollevatore sta alto..il contrario di quello che dice la targhetta applicatagli vicino..

 

Ma il sollevatore è stato aperto internamente??? Praticamente ora hai un sollevatore stile same :asd::asd:

Comunque quello che tu comandi dovrebbe essere come un deviatore, da li partono i tubi che vanno ai pistoni del sollevamento, non è che questi tubi sono stati invertiti??

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per Angelo, il sollevatore è un semplice effetto, quindi i tubi sui martinetti non si possono invertire.

 

Per Bianco, a vista è tutto corretto, l'unica cosa che vorrei chiederti è la mandata olio che arriva dalla pompa è il tubo che arriva nella parte superiore del distributore? Mentre il tubo più in basso, frontale rispetto al senso di marcia è lo scarico?

Share this post


Link to post
Share on other sites

in questa foto i tubi uscenti dal serbatoio sono rovesci perche la pompa dovrebbe aspirare dalla parte alta (in) e quindi aspirare l'olio dalla parte del filtro all'interno del serbatoio poi l'olio esce dalla parte bassa della pompa (.) e va nell'attacco alto del distributore.l'attacco basso del distributore dovrebbe essere il ritorno e rientra nel serbatoio..[ATTACH]1547[/ATTACH]

 

[ATTACH]1548[/ATTACH]

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi hanno detto che andrebbero invertiti i tubi che escono dalla pompa.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effetti i collegamenti al sebatoio sono errati..... come già accennato, l'aspirazione deve avvenire dal "lato" filtro, ad ogni buon fine allego una foto con l'assemblaggio corretto.

 

i61610_pompa-sollevamentopiccola.jpg

 

Nulla da eccepire sul collegamento della pompa idraulica, lato IN aspirazione (in alto) e uscita (in basso) > al distributore.

 

Escludo però che la problematica sia dovuta all'errato assemblaggio dei tubi del serbatoio, al limite, aspirando dall'altro lato si potrebbe danneggiare la pompa idraulica poichè aspira olio non filtrato.

 

Il problema deve essere "sul" distributore..... in questi giorni lavoro, ma lunedì faccio un giro fra i miei rottami e controllo.. magari facendo qualche foto.... anche se ti auguro di risolvere il "caso" prima O0 O0

 

----------

Belva.

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie per le dritte scutnai e a tutti gli altri,piu tardi giro i tubi al serbatoio e vedo di trovare il dritto...ci sentiamo per gli aggirnamenti..

Share this post


Link to post
Share on other sites

rieccoci ragazzi dopo alcune ore di lavoro a forza di dai ho sistemato i comandi del sollevatore ed il problema stava tutto nel distributore.. Per prima cosa ho riinvertito i tubi del serbatoio facendo cosi aspirare la pompa dal filtro e poi ho aperto il distributore da entrambi i lati,ho trovato cosi due intoppi:una forcina spezzata(lato sforzo controllato) ed il pompante piu fine al centro del pompante grande comandato dalla leva esterna ploccato... credo di avere rotto io la forcina nel provare sforzando ma poi la ho risistemata mentre il pompante fino lo ho ripassato leggermente con della tela finissima poi ho rimontato e riprovato il tutto ed ora finalmente funziona benissimo.Vi allego tre foto e colgo l'occasione per ringraziarvi tutti per le dritte,io avrei insistito con la pompa...alla prossima..[ATTACH]1558[/ATTACH]

 

[ATTACH]1559[/ATTACH]

 

[ATTACH]1560[/ATTACH]

Share this post


Link to post
Share on other sites

messaggio per TL80

Ciao sono nuovo di questo forum ma noi ci conosciamo di persona, senti volevo chiederti delucidazioni sui codici delle vernici per il trattore inoltre potresti darmi il numero di telefono e l'indirizzo di dove hai comprati le calcomanie?

Share this post


Link to post
Share on other sites

CIAO A TUTTI

scusate se sto scrivendo nel posto sbagliato, sono appena iscritto. Volevo chiedervi un parere sul valore di un 215 con 5800 ore, tenuto abbastanza bene, ma con batteria e fasce freni da cambiare e termostato bloccato sempre aperto. In più ci sarebbero da fare i soliti lavori di manutenzione( acqua olio....) ha sollevatore. Grazie in anticipo, ciao!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Senza telaio (arco) di protezione 2000 € (massimo 2500 ma deve esser perfetto e non lo è visto le riparazioni da fare), con l'arco omologato per la strada ecc massimo 3500€. Parliamo di 20 - 25 cv, non possono chiederti 4-5.000 €. Poi magari non guardare centinaio di euro più o meno, hai capito il senso :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

guarda, ho visto meglio il mezzo, i lavori da fare sono questi:

Cambiare fasce freni

cambiare paraoli freni

cambiare frizione

forse(deo controllare aprendo) cambiare la bronzina di banco lato volano

cambiare membrana del regolatore( ha il minimo moooolto pendolante)

cambiare batteria

cambiare termostato

cambiare olio ancqua ecc ecc

cmq, l'arco di protezione non ce l'ha. Grazie comunque per la risposta!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualcuno per caso è mai andato a comprare la tendina che va davanti al radiatore d'inverno? Che si possa trovare dai demolitori? Quanto potrebbe costare?

 

Questa:

t78777_imageonly-fiat-tractor-serie-215-pag.051-100-tractor-60314029r-0090.png

Edited by Arkans

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se è tanto che è in Youtube ho idea di aver già visto quel filmato :)

 

La tendina l'ho richiesta al sito Trattore.it ma mi hanno detto che a loro non la forniscono più, ora voglio andar a chiedere in consorzio sperando non costi un occhio della testa..

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao tosati :)

La mia cara 211 r ha un bel buchetto sulla cassa inferiore del radiatore;

cambiare o saldare?:cheazz:

dove se ne può trovare uno?

 

eccomi alla festa della trebbiatura in versione SUPPLEMENTO :asd:

 

[/url]

Share this post


Link to post
Share on other sites

io lo farei aggiustare, poi vedi tu, se hai un pò di esperienza potresti provare a stagnarlo a piombo se è un piccolo buco oppure a metterci un blic di rame!

Share this post


Link to post
Share on other sites
io lo farei aggiustare, poi vedi tu, se hai un pò di esperienza potresti provare a stagnarlo a piombo se è un piccolo buco oppure a metterci un blic di rame!

 

uno oggi mi ha consigliato l'ottone :cheazz:

Share this post


Link to post
Share on other sites

intendeva come blik? se vuoi mettere un blica andrebbe bene qualsiasi lamiera in cui il piombo si attacchi, ma sarebbe meglio metterla dello stesso materiale del radiatore secondo me

Share this post


Link to post
Share on other sites

io lo smonterei e lo porterei da chi rettifica i motori almeno oltre a stagnarlo e riperarlo te lo verniciano con quelle tinte al catrame che hanno loro apposta per i radiatori. Alla mia montanina ho dovuto fare il radiatore nuovo e devo dire che mi hanno fatto un magnifico lavoro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao ragazzi, peoprio ieri ho portato a casa la mitica 211r con barra falcianteO0. E' molto ben messa, necessita solo pochi interventi all'impianto elettrico e la sostituzione delle gomme posteriori. Proprio per queste ultime oggi mi sono recato da un paio di grossi gommisti specializzati in gomme agricole ed entrambi mi hanno confermato che le misure originali riportate sul libbretto del 1960 non sono più prodotte. Il trattore monta delle pirelli cinturato 8-24, ma a detta dei gommisti ora si trovano solo delle 8,30-25 che dovrebbero avere un diametero maggiore di circa 5cm, giusto? Ci stanno bene ugualmente sul 211? chi ha di recente sostituito le gomme posteriori su questo trattore mi può gentilmente dire che misure di pneumatici ha montato e quanto ha speso? Attendo risconto da chi potrà darmi delle delucidazioni.:ave:

Share this post


Link to post
Share on other sites

La 211 “prima serie” (mettiamola così) montava gli 8-24, ma a richiesta poteva avere i 9-24, la “seconda serie” disponeva dei 9-24.

Sul nostro NH 45/66 dt, anteriormente, ci sono gli 8.3-24 (thaisan, cinesi ma ottimi) regolarmente sostituiti 4 anni fa; secondo me, potrebbero andare benissimo sulla tua 211, anche se non di libretto, comunque vanno più che bene e quel ,3 di pollice non da problemi.

Probabilmente si dovrà pescare tra marche emergenti o asiatiche, più avvezze a equipaggiare trattori di tecnologia inferiore e che si accontentano anche di pneus a tele diagonali.

Prova a guardare qui, dovrebbe comparire.

home

Edited by Tiziano

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve a tutti, stò lavorando al restauro della mia Fiat 211 R e attualmente sono alla ricerca di alcuni parti come i bracci del sollevatore completi di tiranti e catene.. qualcuno può aiutarmi?

Sapete per caso dove si possono trovare i manometri col disegno originale? o comunque quello che si avvicina di più all'originale...

Grazie in anticipo per la disponibilità!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...