Jump to content

Nuove mietribbie Fendt


Recommended Posts

Io le ritengo buone macchine da privato o piccolo terzista. Certo i costi sono contenuti ma anche la produttività. Poi a quei prezzi ci si porta a casa molto meglio tipo nh o claas . quindi costi o non costi non le vedo sinceramente... difatti non mi sembra che il mercato gli sia a favore

Link to post
Share on other sites
  • Replies 198
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

il colore di sicuro...per il restro è noia

diminuire il livellamento è stato d'obbligo come con tutti i costruttori dopo che le macchine si sono ingrassate e quindi non puoi piu fare certe %.....sono finiti i tempi della 112 AL che andava dove

Domenica ore 19 sul mio canale youtube nuovo video con protagonista trebbia fendt 5275   YOUTUBE AGRITEO

Posted Images

prendiamo una tx 34. una tx65 (paragonabile in tutto e per tutto ad una cx5080 attuale) una M304 e una 523,le mettiamo nello stesso campo a parità di larghezza di taglio della barra

 

noteremo come una tx34 una 523 e la m304 avranno prestazioni più un meno allineate a parità di perdite (può sembrare impossibile ma la m304 nonostante abbia circa 15 anni in meno rispetto ad una 521/523 se vogliamo farle andare a parità di perdite vanno esattamente uguali)

e poi affianchiamo a queste una tx 65 (che come ho detto per caratteristiche può essere tranquillamente paragonata ad una cx 5080 o a una m304) e vedremo come la tx 65 surclasserà tranquillamente le altre

e non parlo a vanvera visto che 521 523 e m304 le ho usate per vari anni e conosco bene prestazioni e produzioni delle tx

Guarda che hai scritto tanto per dire la stessa cosa che avevo detto io.

Link to post
Share on other sites

Si vocifera di una nuovo progetto completamente assiale anche per Fendt... commercializzazione prevista tra circa 2 anni....si parla anche di qualche foto presente in rete fatte in Germania la trebbia immortalata dovrebbe essere di colorazione rossa ma io non ho trovato nulla... magari c'è chi è più bravo di me nella ricerca... l'ispettore della Fendt punzecchiato in fiera a Verona, non ha negato anzi mi ha detto che è tutto vero e saranno motorizzate MAN....

Link to post
Share on other sites
  • 4 weeks later...

Lo schema serve proprio per capire la corrispondenza tra le ormai sparite laverda e i modelli marchiati fendt.

 

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites

Chiaro...

rimarra solo per la livellante,il colore rosso;a questo proposito,girava voce gia da almeno un anno.

Comunque,ora che la 5/6 scuotipaglia è Fendt si dovrebbe lavorare al progetto in modo piu preciso,quindi si dovrebbe affinare le lacune della prima serie 400/410.

Ad esempio quando siamo andati a Breganze 2014 quando ancora non era di proprieta AGCO al 100% in Italia la 6 scuotipaglia non era prevista con il livellamento posteriore,ora invece si ed è costruito in casa...

Link to post
Share on other sites

Povera Laverda!!!!!.....ogni tot anni spariche e poi ricompare....poi sparisce e poi ricompare....a forza di cambiar le bandiere a Breganze, si è consumata tutta la cordina!!!!!:2funny:

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...
  • 4 years later...

diminuire il livellamento è stato d'obbligo come con tutti i costruttori dopo che le macchine si sono ingrassate e quindi non puoi piu fare certe %.....sono finiti i tempi della 112 AL che andava dove solo le capre osavano

Tutta la linea Laverda non è stata mai una ciofeca...solo che è stata sempre un passo indietro agli altri costruttori...che poi con poco la compri e con poco fai la manutenzione ok....basti pensare che fino a qualche anno fà per muovere il controbattitore usavano un motorino elettrico del tergicristallo mentre la concorrenza usa da 15 anni sistema idraulico a bassa pressione

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
diminuire il livellamento è stato d'obbligo come con tutti i costruttori dopo che le macchine si sono ingrassate e quindi non puoi piu fare certe %.....sono finiti i tempi della 112 AL che andava dove solo le capre osavano
Tutta la linea Laverda non è stata mai una ciofeca...solo che è stata sempre un passo indietro agli altri costruttori...che poi con poco la compri e con poco fai la manutenzione ok....basti pensare che fino a qualche anno fà per muovere il controbattitore usavano un motorino elettrico del tergicristallo mentre la concorrenza usa da 15 anni sistema idraulico a bassa pressione
Esatto, stessa cosa per il galleggiamento della barra


Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...