Jump to content

Recommended Posts

Dj l esperienza che ho avuto sul mais si rispecchia sul colza.. Ovvero la pianta a taglia alta produce granella come la piccola o forse poco più ma con maggior richiesta di acqua e nutrienti.. Quando trebbierai ci dirai come è andata 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • Replies 2.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Colza Memori oltre 1.8 metri di altezza (circa 40-50 cm più alta della Puncher) vedremo se questa super altezza avrà anche riscontro produttivo, per ora sono entrambe belle.    

Ecco una foto della ns colza px 128 Pioneer seminata a interfila 50cm..Un ringraziamento al dj Rudy per il consiglio di usare il concime nei micro alla semina.. Ottimo risultato

Speriamo venga un pò di freddo... è una foresta!!! 

Posted Images

Questa è una prova di Syngenta Matteo
9d3ba22bff2b10d8fc5173b118881b16.jpg

Questa invece è la px128
f57fa42b8b66b38edfe7c5d57a833c87.jpg

Qui si vede bene dove ho finito di vuotare le vasche del liquame ed ho dovuto seminare prima della pioggia( che non è venuta)
9d5f9712a4471b4b442a9b5bd4fbc2ba.jpg
Entrambe seminate il 3 settembre zona Pordenone

daa4184ce9b25ebe172287c60f9deef0.jpg
Aggiornamento px128 si vede ancora bene lo stacco tra liquamato e non, ci saranno 30 cm di differenza

06c9d2eda281934c459043eeb7dcd88d.jpg
6baf5353236d44a5b663f89f990e5cc0.jpg

Questa è la Syngenta, primo anno che la provo e anche questa è veramente alta, saremo sui 175 di media
  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Dopo qualche anno di rotazione tra grano e colza (sempre diserbata con Bismark in pre emergenza) mi ritrovo con problemi di malerbe (in modo particolare bromo, avena e loietto) nel grano a primavera.. È successo anche ad altri forumisti? Questi problemi non sussistono dove faccio rotazioni colturali più ampie.. 

Link to post
Share on other sites

Mi rode un po' dove non ho acqua per irrigare o sono scomodo a usare il rotolone seminare delle primaverili.. Ma non ho altra scelta.. Inserirò soia ed eventualmente mais/girasole precoci

Link to post
Share on other sites
Mi rode un po' dove non ho acqua per irrigare o sono scomodo a usare il rotolone seminare delle primaverili.. Ma non ho altra scelta.. Inserirò soia ed eventualmente mais/girasole precoci
Se non fa una stagione disastrosa la soia da noi viene abbastanza bene anche senza irrigazione dai

Inviato dal mio SM-G780G utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
Buonasera,
ho riscontrato questo grave problema nella mia colza, praticamente tutti i fiori si sono seccati senza allegare, probabilmente dovrò sovesciarla…qualcuno sa darmi una spiegazione?
Grazie
 
DC2FB40D-510F-4097-9131-317E75EC322F.thumb.jpeg.61deb10ea91a3358ce05cd2355db4219.jpeg
Hai le analisi del terreno o cmq hai somministrato zolfo?

Inviato dal mio SM-G970F utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Cat power ha scritto:

Dopo qualche anno di rotazione tra grano e colza (sempre diserbata con Bismark in pre emergenza) mi ritrovo con problemi di malerbe (in modo particolare bromo, avena e loietto) nel grano a primavera.. È successo anche ad altri forumisti? Questi problemi non sussistono dove faccio rotazioni colturali più ampie.. 

Prova a fare  il pre-emergenza sul grano e vedi se migliori la situazione. O lo fai già?

Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, superbilly1973 ha scritto:

Prova a fare  il pre-emergenza sul grano e vedi se migliori la situazione. O lo fai già?

Basta infatti fare quello intanto, comunque indipendentemente dal problema delle infestanti, la biennale grano-colza non va bene perchè alla lunga ci sono problemi fitosanitari per la crucifera.

La rotazione corretta è: grano-colza-grano-girasole allora non ci sono problemi ne di infestanti ne di malattie.

  • Like 2
Link to post
Share on other sites
7 ore fa, DjRudy ha scritto:

Basta infatti fare quello intanto, comunque indipendentemente dal problema delle infestanti, la biennale grano-colza non va bene perchè alla lunga ci sono problemi fitosanitari per la crucifera.

La rotazione corretta è: grano-colza-grano-girasole allora non ci sono problemi ne di infestanti ne di malattie.

esatto poi il nel girasole le graminacee falle con il dual gold in pre emergenza ed il grano con l avadex combi sempre in pre emergenza

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
Il 8/5/2022 Alle 08:46, Cat power ha scritto:

Dopo qualche anno di rotazione tra grano e colza (sempre diserbata con Bismark in pre emergenza) mi ritrovo con problemi di malerbe (in modo particolare bromo, avena e loietto) nel grano a primavera.. È successo anche ad altri forumisti? Questi problemi non sussistono dove faccio rotazioni colturali più ampie.. 

Normale perchè non copre le graminacee e perchè sono tutte colture autunno vernine quindi coincidono col ciclo di queste infestanti. Solo che su colza si possono fare tutti i graminicidi che si pensa. Su grano se si è costretti, meglio passare a miscele più complesse in pre. Bromo è favorito dal meteo secco e asciutto, avena tipica delle rotazioni strette e autunnali.

Serve nbene acqua, mais e o soia allora queste graminacee retrocedono, tipiche piante da rotazione. 

Avena e bromo se non sono tantissime si scampa, il loietto ci si convive ma una buona rotazione non fu mai scitta perchè bromo e avena nel medio breve impestano. Bromo ce l'ho ma resta ancora sui bordi, non è entrato, bordi che a breve triturerò. C'è una certa rinascita dei Gallium ma non dove c'è il pre,,,,, far rotazione anche dei diserbi vuol dir molto. Io non sono un bel esempio perchè ho tutto o meglio 80% in rotazione totale, solo dove avevo il favino ho colza e frumento ma molto puliti a dispetto della zona. Molto alti nonostante nanizzante quindi pur volendo, soffocano quel poco che scappa sotto.

Link to post
Share on other sites
Il 8/5/2022 Alle 11:58, Ninjarosso ha scritto:

Hai le analisi del terreno o cmq hai somministrato zolfo?

Inviato dal mio SM-G970F utilizzando Tapatalk
 

No, è andata in stress e hanno tentato di mangiarla, non è solo o tanto questione di zolfo. Questione di stress e insetti. 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
Il 23/4/2022 Alle 14:09, bahcwm ha scritto:


daa4184ce9b25ebe172287c60f9deef0.jpg
Aggiornamento px128 si vede ancora bene lo stacco tra liquamato e non, ci saranno 30 cm di differenza

06c9d2eda281934c459043eeb7dcd88d.jpg
6baf5353236d44a5b663f89f990e5cc0.jpg

Questa è la Syngenta, primo anno che la provo e anche questa è veramente alta, saremo sui 175 di media

Le foglie rossse sembra sindrome Fav, Freddo, Afidi e virus della rapa.... solitamente si vede in nord europa. 

Concordo, dove è andato l'organico, nel mio caso gessi di defecazione per prova, la colza è alta più di 40cm nonostante nanizzante. In un'annata dove di dilavamento non ce n'è stato troppo.... ogni chilo di concime segna. La siccità favorisce le afidi e quindi si aggiunge danno da azoto a quello da afidi che possono protare virus. Io avevo trattao su afidi perchè quest'anno si sono mosse molto presto. Annata poco tipica.

Link to post
Share on other sites

Il prezzo del colza sul matif ultimamente ondeggia.. I forumisti cosa pensano.. Vendere sotto trebbia? Tenere in magazzino e dopo ferragosto (quando sono ultimate le raccolte del colza in Francia e Germania) valutare il prezzo e decidere se vendere o tenere? 

Link to post
Share on other sites
Il prezzo del colza sul matif ultimamente ondeggia.. I forumisti cosa pensano.. Vendere sotto trebbia? Tenere in magazzino e dopo ferragosto (quando sono ultimate le raccolte del colza in Francia e Germania) valutare il prezzo e decidere se vendere o tenere? 
Se sotto trebbia è sopra 70 va bene vendere subito secondo me.

Inviato dal mio KB2003 utilizzando Tapatalk

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • 4 weeks later...

Iniziata colza su terreno con scheletro: 25 q.li/ha umidità da 9 a 11.

Su terreno buono ancora verde, se ne parla la prox settimana.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Finito primo appezzamento di 24 ha Memori Idea: 29 q.li/ha umidità media 10.

Quella su terreno più buono è ancora verde, bisogna andare a prox settimana.

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

Un amico in provincia di Ferrara sta raccogliendo i suoi 60Ha di colza.. Ha fatto una punta da 39 quintali per Ha ma la media aziendale è intorno ai 25/27. L ha venduta sotto trebbia a 70€/quintale

Link to post
Share on other sites

Mi prende male ma qua in zona sono tutte verdi e umide, le silique cambiano colore a fatica? faranno qualcosa o sono vuote? Le mi le ho trattate 2 volte contro il meligete e le afidi che sono venute presto ma ho paura siano troppo in forza dopo mais e una parte dopo favino. Irrigate 1 volta. Qualche pianta bianca.

Link to post
Share on other sites

irrigati tutti 2 volte per la cronaca, terreni molto duri e crepe piccole. Acqua ce n'era ma effetto solo rinverdente. Irrigati per poter arare appena trebbiato nessuna paura di sprofondare.

Link to post
Share on other sites

Per la cronaca la colza raccolta è piena di punteruolo e cimici.. Se continua così bisognerà prevedere trattamento insetticida secondo normativa vigente sul cumulo raccolto

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...