Jump to content

Recommended Posts

Credo che ci siano molte situazioni similari in giro. Xò credo anche che una buona livellatura con pendenze ragionate avrebbe aiutato parecchio.

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Certo, ma è inutile pensare a quello che non è stato fatto.

Io chiedevo se quel ristagno d'acqua può essere dannoso per il mais

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Credo che ci siano molte situazioni similari in giro. Xò credo anche che una buona livellatura con pendenze ragionate avrebbe aiutato parecchio.

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Certo, ma è inutile pensare a quello che non è stato fatto.

Io chiedevo se quel ristagno d'acqua può essere dannoso per il mais

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di certo bene non fa, però se ti rimane meno di 2-3 giorni non penso ci siano grossi problemi.
Appena si può, la sarchiata è d'obbligo in condizioni del genere.
Comunque ho il P2088 inchiodato, fa ancora pietà, ha solo perso il colore viola. Questa settimana chiamo il tecnico di zona perché in fianco ho il P2105 che viaggia come un treno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Di certo bene non fa, però se ti rimane meno di 2-3 giorni non penso ci siano grossi problemi.
Appena si può, la sarchiata è d'obbligo in condizioni del genere.
Comunque ho il P2088 inchiodato, fa ancora pietà, ha solo perso il colore viola. Questa settimana chiamo il tecnico di zona perché in fianco ho il P2105 che viaggia come un treno.
Differenze di lavorazione?

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Differenze di lavorazione?

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk


Esattamente identiche.
Frumento da granella + soia, liquame in stessa quantità, ripper, rotante e semina. Zero concime starter, preso seme conciato Mesurol + Force, circa 200 unità di azoto in due volte. Terreno perfettamente uguale.
Nell'appezzamento a fianco del 2105, avevo fatto le testate col 2088, risultato: testate pietose, in cui si nota bene lo scalino di altezza da quando comincia il 2105.
Sentiamo cosa dice il tecnico, ma a mio malincuore, sarà l'ultimo anno del 2088 (se continua così).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Certo, ma è inutile pensare a quello che non è stato fatto.

 

Io chiedevo se quel ristagno d'acqua può essere dannoso per il mais

 

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

 

Si credo che un po' di stress lo comporti il ristagno idrico, xò il mais è una pianta che sopporta bene. Ad oggi il danno maggiore lo ha dato il freddo più che l'acqua. Ovvio che se rimane annegato x settimane bene non fa.

 

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Domenica ho distribuito urea sul mais. Da lunedì sera a martedì mattina caduti 136mm di acqua. Fiumi straripati mais allagati... Un disastro, stagione finita per quel che mi riguarda.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Domenica ho distribuito urea sul mais. Da lunedì sera a martedì mattina caduti 136mm di acqua. Fiumi straripati mais allagati... Un disastro, stagione finita per quel che mi riguarda.
Bianco, il tuo ottimismo é sempre ai massimi livelli! Dai forza e coraggio, ripartiamo più forti di prima

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nei terreni argillosi sta iniziando a diventare bianco.
È al limite dopo i 150mm di martedì.

Appena asciuga mi viene voglia di dare 1q.le ettari di nitrato. Cosa dite?



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
33 minuti fa, JD7810 ha scritto:

Nei terreni argillosi sta iniziando a diventare bianco.
È al limite dopo i 150mm di martedì.

Appena asciuga mi viene voglia di dare 1q.le ettari di nitrato. Cosa dite?



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Quando asciuga penso sia ora di sarchiare e buttare urea.x entrare ci vuole una settimana di caldo e sole,quindi x conto mio vai subito di sarchiatrice 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quando asciuga penso sia ora di sarchiare e buttare urea.x entrare ci vuole una settimana di caldo e sole,quindi x conto mio vai subito di sarchiatrice 

Pensa che devo fare ancora il post.....


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nei terreni argillosi sta iniziando a diventare bianco.
È al limite dopo i 150mm di martedì.

Appena asciuga mi viene voglia di dare 1q.le ettari di nitrato. Cosa dite?



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Buttagli 3 quintali e mezzo di urea e vedi con i 30 gradi come parte!

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, JD7810 ha scritto:


Pensa che devo fare ancora il post.....


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Quest'anno è follia pura...qualcuno deve ancora seminare o riseminare quella mangiata dai cinghiali..parlavo prima con un tecnico piooner che in zona basso Veneto ha mais di clienti seminato il 28 marzo alto 30 cm con 9 foglie,bloccato lì e nn si muove.appena farà caldo farà la pannocchia nana di 10 cm..In proporzione chi deve ancora seminare se semina un classe 400 si troverà con una pianta più sana

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Alessandro82 ha scritto:

Quest'anno è follia pura...qualcuno deve ancora seminare o riseminare quella mangiata dai cinghiali..parlavo prima con un tecnico piooner che in zona basso Veneto ha mais di clienti seminato il 28 marzo alto 30 cm con 9 foglie,bloccato lì e nn si muove.appena farà caldo farà la pannocchia nana di 10 cm..In proporzione chi deve ancora seminare se semina un classe 400 si troverà con una pianta più sana

sono curioso, poi fa sapere come va a finire!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
7 minuti fa, PGS 35 ha scritto:

sono curioso, poi fa sapere come va a finire!

Ti anticipo già il risultato  :Male in ambo i casi purtroppo...

Edited by Alessandro82

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quest'anno, a mio parere, fanno una differenza abissale chi ha i terreni sistemati come si deve.
Io ho il mais che ha chiuso la fila, mio cugino a fianco, ce l'ha alto 10 cm, praticamente fermo da un mese. Stessa identica tecnica colturale, io però ho passato il ripper a 30 cm, loro arato a 45 cm. Io ho sempre speso negli anni tanti soldi in livella, lui no...
285 mm in due mesi, sono dei bei numeri. Solo uno scolo efficiente permette di non aver problemi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quest'anno, a mio parere, fanno una differenza abissale chi ha i terreni sistemati come si deve.
Io ho il mais che ha chiuso la fila, mio cugino a fianco, ce l'ha alto 10 cm, praticamente fermo da un mese. Stessa identica tecnica colturale, io però ho passato il ripper a 30 cm, loro arato a 45 cm. Io ho sempre speso negli anni tanti soldi in livella, lui no...
285 mm in due mesi, sono dei bei numeri. Solo uno scolo efficiente permette di non aver problemi.
Ehhh se non ripunti profondo con la livella fai solo danni... peccato che hanno riseminato se no volevo fare le foto ai miei vicini molto amanti della livella.... e delle piscine. Risultato niente mais e zero riso in asciutta.... aspettano per riseminare tutto in acqua.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ehhh se non ripunti profondo con la livella fai solo danni... peccato che hanno riseminato se no volevo fare le foto ai miei vicini molto amanti della livella.... e delle piscine. Risultato niente mais e zero riso in asciutta.... aspettano per riseminare tutto in acqua.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk


Ovviamente sto parlando di terreni sistemati non a riso, con baulatura e leggera pendenza verso i fossi.
Ripuntatore monoancora da un metro è da 5 anni che non lo uso, ma mi sa che quest'anno un passaggio glielo do.
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una giornata di 25 gradi ed il mio è ripartito alla grande.
Disastro per chi non ha usato lenta cessione.
C’è gente che ha già dato l ultima concimazione ed il mais è giallo visto che è stato tutto dilavato.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Una giornata di 25 gradi ed il mio è ripartito alla grande.
Disastro per chi non ha usato lenta cessione.
C’è gente che ha già dato l ultima concimazione ed il mais è giallo visto che è stato tutto dilavato.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Direi che é il.mais che non respira e il fungazzo che ne ostacola la crescita, urea prima o poi funziona ed é lo scoppio ritardato a fare dispetti. Io non ho visto grande differenza fra concimi. Certo preferisco frazionare ed entrare wnche dur volte con pe ruote di ferro.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Direi che é il.mais che non respira e il fungazzo che ne ostacola la crescita, urea prima o poi funziona ed é lo scoppio ritardato a fare dispetti. Io non ho visto grande differenza fra concimi. Certo preferisco frazionare ed entrare wnche dur volte con pe ruote di ferro.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk


Se butti 3qli ettaro ed il giorno dopo fa 150mm in poche ore voglio vedere dov’è finita l urea


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se butti 3qli ettaro ed il giorno dopo fa 150mm in poche ore voglio vedere dov’è finita l urea


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Se tutto va bene È rimasta nel fosso

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se butti 3qli ettaro ed il giorno dopo fa 150mm in poche ore voglio vedere dov’è finita l urea


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Ma anche se butti un lenta cessione, soprattutto se non interrato.
Purtroppo bisogna sempre tenere sotto controllo le previsioni meteo, perché in caso di pioggia abbondante come pronosticato negli ultimi tempi, è meglio stare a casa

Inviato dal mio BLN-L21 utilizzando Tapatalk

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ma anche se butti un lenta cessione, soprattutto se non interrato.
Purtroppo bisogna sempre tenere sotto controllo le previsioni meteo, perché in caso di pioggia abbondante come pronosticato negli ultimi tempi, è meglio stare a casa

Inviato dal mio BLN-L21 utilizzando Tapatalk

Lo trovi, l'urea lo trovi s3 n9 8n risai cosa ci mettono. Se non ci sono torrenti l'urea rimane in loco e si sciohlie specie quella grossa.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se butti 3qli ettaro ed il giorno dopo fa 150mm in poche ore voglio vedere dov’è finita l urea


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Qua diamo dai 300 ai 500 a ettaro e si rincalza creando così i canaletti per l irrogazione a scorrimento interrando così l urea... capita anche di irrigare a scorrimento il giorno dopo dato che la turnazione per usare l acqua del canale è prestabilita... Non so se si dilavi anche se interrata ma non credo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...