Jump to content

Recommended Posts

  • Replies 17.4k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Nessuno dice che i prezzi sian bassi, ma se il mais vale tot, io a meno del listino non venderei. È un anno favorevole per i cerealicoltori e non vedo il male di vendere a prezzi alti /giusti per mig

Oggi ho visto 2 aziende in cui stavano seminando mais,credo che la siccità molti L abbiano nella testa…sono senza parole, tra elementi così e agriinfluencer che invece di far capire i problemi legati

Sarchiato ieri e oggi mais 7107, 7084 e 6808 dopo aver dato 330kg/ha di urea domenica  7107 7084 6808  

Posted Images


Non mi stupirei guarda, o magari nevica....


Inviato dal mio iPad

Giovedì scorso -3 oggi +25.

Preoccupante è il post pasquetta. Discesa che si stacca e finisce sul Portogallo, con conseguente risalita calda dall Africa e 30 gradi in più zone d Italia
Ma siamo ot qui


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

ll mio seminato il 18 marzo è tutto fuori. Per adesso ottimo poi vediamo. Adesso ci vorrebbe un po' di pioggia perché senta il biostimolante  che ho messo in banda e  vederlo partire.Speriamo.....

Link to post
Share on other sites

Terreno arato, preparato prima o dopo.
Non arato, preparato prima o dopo.
Quest’anno non cambia nulla da me.

Terra perfetta a chi ha passato un preparatore e rotante attaccata al culo, ma lavoro fatto due settimane fa, ora asciutto pure lì.
C’è gente che ha messo il seme in terra umida ed ora è nell asciutto.
Considera che qui la falda è a 100/150 metri sotto terra.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Pure io, la terra più ostica lo preparata 2/3 settimane fa perché mettevano pioggia, poi girata in bomba d acqua che mi ha fatto pentire di aver prepArato ma alla fine sceso nulla ed ora ci son 5/6 cm di deserto
Link to post
Share on other sites
14 ore fa, #VG# ha scritto:

Come pre emergenza c'è il lumax o il merlin però con sto caldo ormai i pre non faranno molto effetto. Sul post precoce c'è l'arigo che controlla foglia larga e stretta oppure per me una miscela di laudis e ghibli 

L' importante è un velo di umidità e col caldo funzionano benissimo, Io sono alla seconda erpicata e si tira fine  col rotante ma la terra sotto è ancora umida, il parcker adesso è meglio del rullo a gabbia, se possibile serve seminare entro 3gg dal rotante.  A ben vedere il pre emergenza fino a 20gg lo si fa benissimo ma base sono le temperature medio alte. Col caldo nasce tutto subito. Il terreno sis calda solo se è umido ma credo che adesso sia il momento migliore per tutto, io non mi fiderei a mandare tutto il post, il pre è basilare comunque. Quest'anno esordisce la bottina dei trattamenti liquidi vediamo se effettivamente le cose migliorano.

Link to post
Share on other sites
4 ore fa, JD7810 ha scritto:


Terreno arato, preparato prima o dopo.
Non arato, preparato prima o dopo.
Quest’anno non cambia nulla da me.

Terra perfetta a chi ha passato un preparatore e rotante attaccata al culo, ma lavoro fatto due settimane fa, ora asciutto pure lì.
C’è gente che ha messo il seme in terra umida ed ora è nell asciutto.
Considera che qui la falda è a 100/150 metri sotto terra.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Paese che vai, terreno che trovi.

Da noi chi ha arato 2 settimane fa e lasciato la terra arata ora l'ha tutta bruciata.

Io un pezzettino l'avevo in quelle condizioni, praticamente l'erpice ha macinato le zolle, necessarie 2 passate anzichè una.

Io per non far bruciare la terra passo, col terreno in tempera, lo spianatore che compatta la superficie senza esagerare, anche se piove riesco ad entrare velocemente e se tira asciutto sotto la crosticina si mantiene un po di umidità.

Poi c' è chi ara ed erpica subito, ma concentrare in poco tempo tutti i lavori richiede un surplus di trattori e di chi li utilizza che poco si addice ai prezzi odierni del mais.

Link to post
Share on other sites
2 ore fa, CultivarSé ha scritto:

............ Quest'anno esordisce la bottina dei trattamenti liquidi vediamo se effettivamente le cose migliorano.

Intendi che diserbi mentre semini? o lo starter liquido?

Io mi trovo benissimo, l'importante è scegliere l'ugello giusto antideriva,

Edited by Alberto64
Link to post
Share on other sites

No non ho più i girojet diventava troppo pesante  il cantiere che è classico solo che ha la botte in più , il diserbo lo faccio in differita perché non ci sono solo io in lista e mi fa un grande favore a seminare. Metto uno starter liquido e funghicida con insetticida liquido ma è una prova per il funghicida. Se avrà tempo seminerà anche un sovescio primaverile con combinata prima dei risi a ciclo lungo. Per ora siamo al limite per il mais poi vediamo se non piove si semina tutto anche perché poi il terzista inizia il riso e i tempi diventano incredibilmente concentrati per seminare tutto. Molti hanno ritardato il mais e in effetti gli ettari da seminare si accavallano molti  chiamano gente per seminare il più possibile prima di Pasqua sapendo che ci sono anche blocchi stradali e l'operazione allunga. Semino se riesco tutto a batteria poi il diserbo vediamo dopo Pasqua per forza di cose. 

Link to post
Share on other sites

Io sto seminando. Dekalb 6728. Terreno era stato arato a gennaio, più toccato,passaggio con erpice rotante e semina. C'è una umidità buona per la germinazione. Certo che stiamo parlando di terreno super, zona medio Friuli.

IMG_20200408_082535_6.jpg

IMG_20200408_085938_0.jpg

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Beati I padovani.. Qui iniziano riseminare testate e pezzi di campo qua e là causa secco e volatili / corvidi di tutti i generi. Il seme per la ri semina non è offerto gratis dalle ditte sementieri perché non si tratta di danni da freddo.. Si parte bene 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Di 1454 ne ho provate un paio di dosi di prova l'anno scorso ed è un bel mais anche se rispetto agli altri mais della pioneer ha una granella meno colorata e meno vitrea, sembra quasi più un mais della dekalb 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
1 ora fa, #VG# ha scritto:

Di 1454 ne ho provate un paio di dosi di prova l'anno scorso ed è un bel mais anche se rispetto agli altri mais della pioneer ha una granella meno colorata e meno vitrea, sembra quasi più un mais della dekalb 

Ah lo hai avuto in anteprima? Perché da quest'anno è in catalogo. Sei riuscito a testare se è produttivo?

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, donatogent ha scritto:

Ah lo hai avuto in anteprima? Perché da quest'anno è in catalogo. Sei riuscito a testare se è produttivo?

Si erano 5 dosi di prova da 10000semi come produzione non ti so dire perché ho raccolto tutto assieme nel fare il pastone e non ho separato meno di 1 ha di prova. Comunque non penso fosse tanto differente dagli altri 👍👍

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

4316 è un precoce.. Mamma Dekalb consiglia 10 semi per mq in irriguo con alta fertilità.. Oppure 7 semi per mq in bassa fertilità non irriguo. Con interfila 75cm i 10 semi =13.3cm, mentre 7 semi =19cm. Io starei intorno a 15/16cm sulla fila per non sapere ne leggere ne scrivere.. 

Link to post
Share on other sites

Ho guardato i dati dello scorso anno, in un ettaro per sbaglio avevo messo 12 piante mq, niente urea ma resa uguale a dove poi ne ho messe 8.
Fortuna o terreno molto buono?consigliate di rifare ciò (però vorrei dare 250/300kg di urea ettaro in presemina) o evitare di fare una cazzata e stare sulle 8/9 piante e dare sempre urea in pre semina?
Non posso entrare dopo non avendo sarchiatrice, sto sperimentando un po’ di soluzioni come ho scritto ieri, e ribadisco che sono in asciutta ma con terreni freschi che tengono bene L estate


Inviato dal mio iPad

Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Calle 89 ha scritto:

Ho guardato i dati dello scorso anno, in un ettaro per sbaglio avevo messo 12 piante mq, niente urea ma resa uguale a dove poi ne ho messe 8.
Fortuna o terreno molto buono?consigliate di rifare ciò (però vorrei dare 250/300kg di urea ettaro in presemina) o evitare di fare una cazzata e stare sulle 8/9 piante e dare sempre urea in pre semina?
Non posso entrare dopo non avendo sarchiatrice, sto sperimentando un po’ di soluzioni come ho scritto ieri, e ribadisco che sono in asciutta ma con terreni freschi che tengono bene L estate


Inviato dal mio iPad

Non sono un'esperto del mais in asciutta perché fortunatamente non l'ho mai seminato e non saprei dirti se è fortuna, annata ottimale o terreno molto buono. Fatto sta che per me 12 pp mq mi sembrano tante per un mais che non può essere messo in condizioni ottimali senza contare il fatto che dovresti usare quasi il doppio delle dosi con un costo non trascurabile su produzioni non eccessive.

Io mi manterrei sulle 9 ppmq e come dici te 250/300 kg ha in pre semina e per curiosità rifarei l'esperimento delle 12 ppmq nello stesso terreno con concime giusto per toglierti il dubbio.

 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...