Jump to content

Recommended Posts

Ottimo bhe tanto fa il fatto di aver seminato una settimana prima, ma averlo messo in un terreno vergine bhe gli da 10 marce in piu. Hai solo klips della kws o hai messo altre qualità?
Esatto, con qualsiasi coltura il terreno vergine fa la differenza.

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
  • Replies 16.1k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Per mia esperienza diretta, con alcuni anni di sperimentazione in azienda, l'impiego dell'ala gocciolante TAPE può risultare interessante se: semina spaziata a 75cm (anche 70cm), con posa ogni

Finalmente trebbiato. Annata superlativa. Media di 183 q ettaro con umidità media 26.5. Varietà dkc 6728 terreno medio impasto molto fertile. Nessuna irrigazione quest'anno ma pluviometria di giugno l

È proprio il classico giochino idiota da evitare ma che agli agricoltori piace molto. Che senso ha seminare tutta soia poi magari in estate il prezzo crolla e ci si ritrova con un pugno di mosche??? C

Posted Images

Partito con primo giro di irrigazione mais. Piovuto ovunque tranne che da me
Questo è l'ultimo seminato. Terreno anche stanco
Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk





0eda6b112791a84d0ca421ac6394c489.jpg
Ma neanche da me è piovuto, e non sono molto distante da fabio
Quindi fai bene ad irrigare

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
Ma neanche da me è piovuto, e non sono molto distante da fabio
Quindi fai bene ad irrigare

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Si, non volevo aspettare che andasse in stress xké deve decidere la spiga e poi perdo in produzione

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk



Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Gianni il Folle ha scritto:

Esatto, con qualsiasi coltura il terreno vergine fa la differenza. emoji123.pngemoji123.pngemoji123.png

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk
 

Ehhh già...... vergine è sempre un'altra cosa😏😏

😂😂

  • Like 2
Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Gibo93 ha scritto:

Syngenta Fuerza. Irrigato già una volta e benedetto da altri 15 mm domenica pomeriggio.5794b5192c5665b8b9397c57c4eceddd.jpg

Molto bello, ma a che distanza l'hai seminato?

Link to post
Share on other sites
Molto bello, ma a che distanza l'hai seminato?
45x25.5, quindi circa 8.7 piante/m².

Terreno non arato, metà ex bietole e metà ex mais granella.

In zona il mais è tra il medio e il molto bello, con qualche nota negativa nelle aziende che han pestato la terra bagnata quest'inverno. Ottime emergenze ma poi quando ha iniziato a sviluppare le radici si son formate le onde.
  • Like 3
Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Gibo93 ha scritto:

45x25.5, quindi circa 8.7 piante/m².

Terreno non arato, metà ex bietole e metà ex mais granella.

In zona il mais è tra il medio e il molto bello, con qualche nota negativa nelle aziende che han pestato la terra bagnata quest'inverno. Ottime emergenze ma poi quando ha iniziato a sviluppare le radici si son formate le onde.

Mi ha sempre ispirato la semina del mais a interfila 45/50, le piante sono disposte meglio e riesci ad aumentare l'investimento.... purtroppo in zona non siamo attrezzati per la semina a interfila ristretta, e diventa un problema ogni lavorazione, dal diserbo alla rincalzatura, trattamento e raccolta....anche la soia alla fine molti vanno a 70 di interfila proprio per mancanza di attrezzature adatte....

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
Mi ha sempre ispirato la semina del mais a interfila 45/50, le piante sono disposte meglio e riesci ad aumentare l'investimento.... purtroppo in zona non siamo attrezzati per la semina a interfila ristretta, e diventa un problema ogni lavorazione, dal diserbo alla rincalzatura, trattamento e raccolta....anche la soia alla fine molti vanno a 70 di interfila proprio per mancanza di attrezzature adatte....
Da noi circa una decina di anni fa molti terzisti hanno spinto sul mais a 45 in modo da utilizzare sempre la stessa seminatrice di soia fagiolino girasole ecc, ma dopo qualche anno la gente si è resa conto che il mais rende meno e sono ritornati tutti a seminare a 75.

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk

  • Like 1
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Gianni il Folle ha scritto:

Da noi circa una decina di anni fa molti terzisti hanno spinto sul mais a 45 in modo da utilizzare sempre la stessa seminatrice di soia fagiolino girasole ecc, ma dopo qualche anno la gente si è resa conto che il mais rende meno e sono ritornati tutti a seminare a 75.

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk
 

Mah concettualmente la disposizione dei semi è migliore a interfila più stretta quindi a parità di investimento il mais dovrebbe produrre di più visto che c'è più spazio tra una pianta e l'altra.... poi se qualcuno come dici ha fatto delle prove e non ha notato differenza o incremento bhe mi fido non penso che a Ferrara (se non sbaglio sei di quelle zone) siate stupidi, anzi il vostro lavoro lo sapete fare.....

C'è da dire però che con un interfila più stretta in genere si tende ad aumentare anche l'investimento quindi bisogna pure aumentare  gli input produttivi quindi starter, urea e acqua per vedere dei risultati, avere 7 ppm2, 8ppm2 o 9ppm2 non è la stessa cosa....

  • Like 1
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
Mah concettualmente la disposizione dei semi è migliore a interfila più stretta quindi a parità di investimento il mais dovrebbe produrre di più visto che c'è più spazio tra una pianta e l'altra.... poi se qualcuno come dici ha fatto delle prove e non ha notato differenza o incremento bhe mi fido non penso che a Ferrara (se non sbaglio sei di quelle zone) siate stupidi, anzi il vostro lavoro lo sapete fare.....
C'è da dire però che con un interfila più stretta in genere si tende ad aumentare anche l'investimento quindi bisogna pure aumentare  gli input produttivi quindi starter, urea e acqua per vedere dei risultati, avere 7 ppm2, 8ppm2 o 9ppm2 non è la stessa cosa....
Per i terzisti sarebbe stata una manna dal cielo se in zona si fosse seminato tutto il mais a 45, con un cantiere avrebbero fatto tutte le colture, ammortizzando molto più rapidamente i macchinari. Hanno provato per un po' di anni poi è caduto tutto gambe all'aria, c'è rimasto solo qualche piccolo agricoltore che magari ha solo la seminatrice a 45 e per risparmiare il terzista lo semina così, ma sono mosche bianche. Da noi non ha attecchito, non so se causa terreni o clima ecc... Forse il mais ha bisogno di respirare almeno da un lato, non so

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk


Link to post
Share on other sites
Mah concettualmente la disposizione dei semi è migliore a interfila più stretta quindi a parità di investimento il mais dovrebbe produrre di più visto che c'è più spazio tra una pianta e l'altra.... poi se qualcuno come dici ha fatto delle prove e non ha notato differenza o incremento bhe mi fido non penso che a Ferrara (se non sbaglio sei di quelle zone) siate stupidi, anzi il vostro lavoro lo sapete fare.....
C'è da dire però che con un interfila più stretta in genere si tende ad aumentare anche l'investimento quindi bisogna pure aumentare  gli input produttivi quindi starter, urea e acqua per vedere dei risultati, avere 7 ppm2, 8ppm2 o 9ppm2 non è la stessa cosa....
Oltre alle piante per mq c'è da considerare l'irraggiamento solare, fondamentale per una pianta come il mais. Anche qui è stato provato, si è vista una minore altezza, produzioni similari.
Avrebbe più senso a quinconce a 75, come la lemken azurit, ma per il costo dell'attrezzatura di semina ha poco senso
  • Like 1
Link to post
Share on other sites
Mah concettualmente la disposizione dei semi è migliore a interfila più stretta quindi a parità di investimento il mais dovrebbe produrre di più visto che c'è più spazio tra una pianta e l'altra.... poi se qualcuno come dici ha fatto delle prove e non ha notato differenza o incremento bhe mi fido non penso che a Ferrara (se non sbaglio sei di quelle zone) siate stupidi, anzi il vostro lavoro lo sapete fare.....
C'è da dire però che con un interfila più stretta in genere si tende ad aumentare anche l'investimento quindi bisogna pure aumentare  gli input produttivi quindi starter, urea e acqua per vedere dei risultati, avere 7 ppm2, 8ppm2 o 9ppm2 non è la stessa cosa....
Difatti c9ncettualmente è giusto a 50cm a quinconce ossia sfalsate tra una fila e l'altra. La fika b8nata in effetti è a quinconce.
Alla aferrarese in effetti si arriva ai 12 ppm veri a quinconce a 50cm però... sono mais che devono essere ven più tenuto in maniera pesantemente intensova. Già a fila binata non è uno scherzo, a file strette è un deliirio. Azurit sicuramente ma per via del costo non saprei e li lascia pwrplesso la tramoggia, il serbatoio unico con i tubi pneumatici stile sem8natrici universalu. Bella macchina mahh... ha il sistema di distribuzione centralizzato che bohhh... se scappa un pezzo di carta o di sacchrtto è da spararsi.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites

/Buonasera io quest'anno ho seminato il 700 a 8.5 piante a mq.. il classe ,600 e 500 a 9 piante a mq e il vitreo (agn 260) a 10 piante a mq ,, per tutti in semina con 40 kg ettaro di  starter e 6 q.li ettaro di 18/46 ,, ora. Ho rincalzato.con una media di 7 quintali ettaro di urea,, dalla semina (5 aprile ad oggi ) hanno già avuto una irrigazione a scorrimento e in più 40 mm dal.cielo nell'ultima settimana,,, da domani mette.tempo buono quindi credo che per.una settimana sono apposto,, 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
/Buonasera io quest'anno ho seminato il 700 a 8.5 piante a mq.. il classe ,600 e 500 a 9 piante a mq e il vitreo (agn 260) a 10 piante a mq ,, per tutti in semina con 40 kg ettaro di  starter e 6 q.li ettaro di 18/46 ,, ora. Ho rincalzato.con una media di 7 quintali ettaro di urea,, dalla semina (5 aprile ad oggi ) hanno già avuto una irrigazione a scorrimento e in più 40 mm dal.cielo nell'ultima settimana,,, da domani mette.tempo buono quindi credo che per.una settimana sono apposto,, 

Certo che il concime non manca..


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  • Like 1
Link to post
Share on other sites
7 ore fa, francoexplorerdt ha scritto:

/Buonasera io quest'anno ho seminato il 700 a 8.5 piante a mq.. il classe ,600 e 500 a 9 piante a mq e il vitreo (agn 260) a 10 piante a mq ,, per tutti in semina con 40 kg ettaro di  starter e 6 q.li ettaro di 18/46 ,, ora. Ho rincalzato.con una media di 7 quintali ettaro di urea,, dalla semina (5 aprile ad oggi ) hanno già avuto una irrigazione a scorrimento e in più 40 mm dal.cielo nell'ultima settimana,,, da domani mette.tempo buono quindi credo che per.una settimana sono apposto,, 

Resto perplesso su una tale concimazione....io non sono uno che sta indietro anzi, ma cosi è veramente tanto.... posso chiederti che media aziendale hai negli ultimi anni??

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
Resto perplesso su una tale concimazione....io non sono uno che sta indietro anzi, ma cosi è veramente tanto.... posso chiederti che media aziendale hai negli ultimi anni??

Attendiamo pure la media aziendale ma io sono sempre stato dell’idea che più di un tanto butti solo via soldi,quella mi sembra davvero molto esagerata come concimazione e si rischia di passare il livello costo/beneficio


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Link to post
Share on other sites
39 minuti fa, Calle 89 ha scritto:


Attendiamo pure la media aziendale ma io sono sempre stato dell’idea che più di un tanto butti solo via soldi,quella mi sembra davvero molto esagerata come concimazione e si rischia di passare il livello costo/beneficio


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Esattamente stiamo parlando di 7qli×38€IVA compresa =266€

6qlix40€IVA compresa =240€

40kg×4€kg(se stiamo parlando di diastar)=160€

Sono 666 €/ettaro e mi sono tenuto basso coi prezzi più probabilmente siamo sopra i 700.... veramente tanto.... che poi quest'anno il prezzo del mais sia favorevole è un discorso a parte ma resta comunque una spesa non irrisoria i cui reali benefici sono dubbi....

 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
Esattamente stiamo parlando di 7qli×38€IVA compresa =266€
6qlix40€IVA compresa =240€
40kg×4€kg(se stiamo parlando di diastar)=160€
Sono 666 €/ettaro e mi sono tenuto basso coi prezzi più probabilmente siamo sopra i 700.... veramente tanto.... che poi quest'anno il prezzo del mais sia favorevole è un discorso a parte ma resta comunque una spesa non irrisoria i cui reali benefici sono dubbi....
 
700 euro solo di concimazione non sono sostenibili su una coltura da 2000/2500€ di plv.

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk


  • Like 2
Link to post
Share on other sites
Esattamente stiamo parlando di 7qli×38€IVA compresa =266€
6qlix40€IVA compresa =240€
40kg×4€kg(se stiamo parlando di diastar)=160€
Sono 666 €/ettaro e mi sono tenuto basso coi prezzi più probabilmente siamo sopra i 700.... veramente tanto.... che poi quest'anno il prezzo del mais sia favorevole è un discorso a parte ma resta comunque una spesa non irrisoria i cui reali benefici sono dubbi....
 
Io arr8vo a 31 euro per urea Pasrorelli e 32 Yara ma neppure N Goo mi arriva a 38 e/q.
Comunque è una concimazione da arresto, troppa roba seppur è fitto. Al vitreo d8 certo n9n serve tutta questa roba. Il 18/46 già solo 3q ad ettaro bastano se si localizzano possono avanzare ne basterebbero 2q.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
700 euro solo di concimazione non sono sostenibili su una coltura da 2000/2500€ di plv.

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk


Non sarebbero sostenibili comunque e poi in Plv al nord ovest è un pelo più alta, non è sostenibile ecologicamente i meglio si potrebbe spostare il costo del concima a trattamento e irrigazione. 60 o 90 e/ha co so fa un lauto trattamento al mais.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, CultivarSé ha scritto:

Io arr8vo a 31 euro per urea Pasrorelli e 32 Yara ma neppure N Goo mi arriva a 38 e/q.
Comunque è una concimazione da arresto, troppa roba seppur è fitto. Al vitreo d8 certo n9n serve tutta questa roba. Il 18/46 già solo 3q ad ettaro bastano se si localizzano possono avanzare ne basterebbero 2q.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
 

Se a te regalano il concime sono contento per te, un mese fa l'urea a 31 ti ridevano in faccia, c'è stato un momento che sotto i 40 non la trovavi, adesso qualcosa è calata vero, ma a 31 dubito fortemente che sia arrivata.... diverso è se la roba l'avevi comprata prima.....

Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Gianni il Folle ha scritto:

700 euro solo di concimazione non sono sostenibili su una coltura da 2000/2500€ di plv.

Inviato dal mio M2007J17G utilizzando Tapatalk

 

Esatto, ma nemmeno se fosse a 3000€, staremmo parlando comunque di un 25%....

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...