Jump to content

Recommended Posts

  • Replies 232
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

La cosa più trasparente è pratica sarebbe importare il metodo toyota :inserisci il numero telaio del tuo veicolo sull apposita sezione nel sito ufficiale su internet e vedi immediatamente se è soggett

Bisogna anche dire che da darti la garanzia a avere le officine preparate per farla son due cose diverse. Qui in zona l'assistenza argo è 0. Inviato dal mio ELE-L29 utilizzando Tapatalk

Si nel duemilaCREDICI

Posted Images

Il Landini 7-240 V- Shift era candidato anche al Toty 2021, quindi in teoria c’è l’idea.

Non so se ci sia intenzione di proporlo anche in Italia. 
 

Per quanto riguarda il serie 8 mi sembra un ipotesi remota ma va detto che quello in foto, seppur photoshoppato, ha in effetti un X8 come base.

Link to post
Share on other sites

Ragazzi non è altro che un X8 con cofani Landini, fatto con Photoshop, vedremo se lo faranno davvero.

Per ora il marketing aveva scelto Mcc Marchio più premium dove offriva anche la variazione continua, mentre Landini marchio più tradizionalista dove non veniva offerta la variazione continua.

 

Link to post
Share on other sites

Per quanto riguarda la serie 7 Landini "cvt" è appena entrata in commercio anche in Italia, serie 7 "V-schift"  omologa della x7 "Vt-Drive" di McCormick.

Fatto strano era, o meglio è stato, che tale serie (Landini 7 "V-schift") è stata disponibile esattamente al pari della sua omologa in rosso fin dal 2014, anno in cui vennero introdotte sul mercato, in tutto il resto del mondo tranne che in Italia.

Per quel che riguarda il Landini serie 8 (omologo dell'attuale x8 McCormick) pare non ci sia nulla di ufficiale ma dovrebbe comunque arrivare in futuro (neanche tanto lontano) e speriamo arrivi anche in Italia fin da subito.

Edited by Mefisto2
Link to post
Share on other sites

Forza con le macchine da flotta prove 2021.. Si deve far toccare e confrontare con mano al futuro cliente il nuovo prodotto.. E far passare /dimenticare la scottatura mc cormik mtx ad alcuni.. Ancora incavolati con il rivenditore che sapeva bene che razza di bidone nuovo stava vendendo loro ma ha preferito guadagnare x sé effettuando la vendita e fregando il cliente che alla fine ha dovuto portare il trattore al ferrovecchio da quanto bene andava

  • Like 1
  • Haha 1
Link to post
Share on other sites
Forza con le macchine da flotta prove 2021.. Si deve far toccare e confrontare con mano al futuro cliente il nuovo prodotto.. E far passare /dimenticare la scottatura mc cormik mtx ad alcuni.. Ancora incavolati con il rivenditore che sapeva bene che razza di bidone nuovo stava vendendo loro ma ha preferito guadagnare x sé effettuando la vendita e fregando il cliente che alla fine ha dovuto portare il trattore al ferrovecchio da quanto bene andava
Ora passeranno 3 generazioni...

Un amico non lontano da te ha preso 6155r spendendo 135 + iva piuttosto di un x7 vt drive pari potenza a 100...

Avrà sbagliato? Forse si ma lo scotto dei vecchi é ancora troppo fresco

Inviato dal mio YAL-L41 utilizzando Tapatalk

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Se è vera la notizia.. Per riavere tra i clienti l agricoltore precedentemente "scottato" con mtx.. Il concessionario e l ispettore hanno messo in pista un ulteriore bonus di 5000€ (sottoforma di sconto) per chiudere la trattativa rapidamente e col "sorriso" 

Link to post
Share on other sites

ora la macchina ce' il problema non e' neanche lo scotto dei vari mtx secondo me e' una questione di valore  in italia il mercato e' fendt jd e nh il resto compreso case hi viene dopo quindi ecco spiegato i 135 del jd e non 100 del mc ma questo vale anche con altri

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Cicciolino è corretto quello che scrivi.. Però quando li hai già risparmiati al momento della acquisto.. Se vale meno nell usato.. Li avevi già risparmiati prima.. Ora la chiave del discorso è : nei 5 anni di garanzia offerti dalla casa madre è compreso tutto l impianto elettrico? Perché non ho dubbi sul funzionamento del ponte carraro/del motore nef/del cambio ZF. I problemi possono sorgere a livello di elettro idraulica se non di qualità. E in secondo luogo col service se non adeguatamente formato/preparato. Vi ricordo che alcune formule (power gard 5 anni sui 7r) non coprono guasti su impianto elettrico.. 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

sono daccordissimo con te sopratutto sulla formazione ma questo vale per tutti i marchi comunque non so' se ho letto bene ma anche a livello di elettroidraulica usano rexroth bosch quindi credo che ci siamo e sono daccordo anche che se li risparmi prima non li hai dopo il problema di questo marchio compreso landini su alta gamma non li vogliono nemmeno loro indietro almeno qui da me landini esiste come same fino a 100 hp, credo invece che dovrebbero veramente fare una campagna pubblicitaria con prove e noleggi accessibili da nord a sud fino a un monteore accettabile dimostrando l'affidabilita'

Link to post
Share on other sites

Power Gard normale non copre impianto elettrico

Power Gard Plus copre anche tutto impianto elettrico

Ovviamente tra Gard normale e Plus il costo triplica.

powergard.jpg

Link to post
Share on other sites

Macchina a mio avviso, molto sottovalutata sul mercato con la concorrenza. Macchina ben rifinita, con componenti di qualità e collaudati (ZF, Bosch, FPT, Carraro) Con un buon servizio molti dovrebbero essere venduti

  • Like 2
Link to post
Share on other sites
Cicciolino è corretto quello che scrivi.. Però quando li hai già risparmiati al momento della acquisto.. Se vale meno nell usato.. Li avevi già risparmiati prima.. Ora la chiave del discorso è : nei 5 anni di garanzia offerti dalla casa madre è compreso tutto l impianto elettrico? Perché non ho dubbi sul funzionamento del ponte carraro/del motore nef/del cambio ZF. I problemi possono sorgere a livello di elettro idraulica se non di qualità. E in secondo luogo col service se non adeguatamente formato/preparato. Vi ricordo che alcune formule (power gard 5 anni sui 7r) non coprono guasti su impianto elettrico.. 

Se non mi sbaglio l’impianto elettrico è escluso, solo le parti “a bagno d’olio” sono coperte dalla garanzia aggiuntiva, almeno per l’x7.6 è così.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Link to post
Share on other sites

Confermo che è stata un iniziativa del singolo concessionario di fare questo X8 blu,dai piani alti non ce nessuna iniziativa a tale progetto ad oggi!

Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Toso ha scritto:

Confermo che è stata un iniziativa del singolo concessionario di fare questo X8 blu,dai piani alti non ce nessuna iniziativa a tale progetto ad oggi!

Non è un x8 verniciato blu!

E’ un lavoro di grafica, una base x8 con un nuovo cofano Landini in stile nuova serie 7.

Link to post
Share on other sites

Oggi sono stato in un officina dove c erano due mc cormik gialli con cambio a variazione continua aperti.. Il meccanico mi dice che uno è sulle 1200h e l altro 1600h circa. Il problema? La ghisa della cassa del cambio.. Si assottiglia e poi i componenti interni ballano.. Pare che in landini si siano fatti fornire la linea discount dei cambi ZF e non quella premium. Brente 88 ci puoi illuminare?? 

Link to post
Share on other sites
Oggi sono stato in un officina dove c erano due mc cormik gialli con cambio a variazione continua aperti.. Il meccanico mi dice che uno è sulle 1200h e l altro 1600h circa. Il problema? La ghisa della cassa del cambio.. Si assottiglia e poi i componenti interni ballano.. Pare che in landini si siano fatti fornire la linea discount dei cambi ZF e non quella premium. Brente 88 ci puoi illuminare?? 
Problema simile a quello del TG mi pare di capire
Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Cat power ha scritto:

Oggi sono stato in un officina dove c erano due mc cormik gialli con cambio a variazione continua aperti.. Il meccanico mi dice che uno è sulle 1200h e l altro 1600h circa. Il problema? La ghisa della cassa del cambio.. Si assottiglia e poi i componenti interni ballano.. Pare che in landini si siano fatti fornire la linea discount dei cambi ZF e non quella premium. Brente 88 ci puoi illuminare?? 

Così mi sembra un po' generico. Erano 2 x8 o erano 2 x7? 

A giudicare dal numero di ore direi due x7. 

È per quanto riguarda questo problema, mi sembra sia legato a un richiamo di qualche anno fa per la sostituzione della parete di supporto del cuscinetto del pignone del asse posteriore. 

Un errore di progetto di zf sulle trasmissioni terramatic e terrapower di prima generazione. Anche Kubota ne é affetto. Non deutz poiché monta le s-matic. 

Problema come dicevo capitato solo sulle prime macchine MR. 

ORA RISOLTO

  • Like 3
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...