Jump to content

Recommended Posts

22 ore fa, samuele macerata ha scritto:


Sei sicuro sia danno da lumache? Di solito le lumache fanno danno solo sulle capezzagne. Si sono quelle senza guscio, per vederle dovresti andarci di notte con una torcia.
Ma di solito il problema si contiene bene distribuendo un po di antilumaca a mano sui bordi del campo durante l emergenza.
Sei sicuro che invece non sia un problema di volatili? Puoi mettere foto delle piantine danneggiate?

Eccole.. si una parte sono volatili.. ma anche limacce.. e non so insetti altica.. non saprei.. il campo è RASO AL SUOLO. ma cosa diavolo è???

20190517_082531.jpg

20190517_082421.jpg

20190517_082358.jpg

20190517_082343.jpg

20190517_082338.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dove rimane solo il gambo e’ sicuramente danno da volatili. Comunque la prossima volta a comprare un po di metarex e distribuirlo (anche a mano se non hai molti ettari) almeno sulle capezzagne non costa niente.
Pero ripeto, il grosso del danno lo fanno i volatili, le lumache al massimo ti rovinano le file sulle capezzagne.

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ho raso al suolo l'erba sui fossi e sulle capezzagne , così le lumache difficilmente riescono ad arrivare nel campo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Dove rimane solo il gambo e’ sicuramente danno da volatili. Comunque la prossima volta a comprare un po di metarex e distribuirlo (anche a mano se non hai molti ettari) almeno sulle capezzagne non costa niente.
Pero ripeto, il grosso del danno lo fanno i volatili, le lumache al massimo ti rovinano le file sulle capezzagne.
Bé non ne sarei sicuro il clima é proprio quello da gasteropodi, quelle senza guscio le limacce sono particolarmente devastanti soprattutto se coltivato in conservativa. Il fusto tagliato di netto é lumaca che poi sia aspensa, pomatia, helix o un limaccia poco importa il clima e la tecnica le favorisce e col bagnato viaggiano


Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

si semina in primavera l'asparago, ma poi va trapiantato in autunno e si raccoglie minimo 30 q.li/ha dopo i primi due anni di allevamento.

La quotazione dei turioni è di 225€/q.le e non so quanto sia adeguata a chi deve acquistare tutti i macchinari necessari...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quello è danno da piccioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Eccole.. si una parte sono volatili.. ma anche limacce.. e non so insetti altica.. non saprei.. il campo è RASO AL SUOLO. ma cosa diavolo è???
20190517_082531.thumb.jpg.98bd651756436638f057d91357c8580c.jpg
20190517_082421.thumb.jpg.b9caf02dcbd55fbb1b7af8dd1c3ea9e1.jpg
20190517_082358.thumb.jpg.7189093f2c0922fe2a2ac7f803a285ad.jpg
20190517_082343.thumb.jpg.985f44a8e21627743632c172ebb26119.jpg
20190517_082338.thumb.jpg.e2b3ed27fb304f1db1541d5423a8f843.jpg
Taglio.netto sembra radula di lumache sicuramente una attacca alla notte e mattina e gli altri volatili di giorno, a noi stanno sfoltendo i risi anche in acqua.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
ecco
tanymecus-foto-2f118_b.jpg.b8c2fea8f77f5e5e100cd6c580d2d3bb.jpg
É un othiorrinco sulcatus o otziorrinco in effetti mangia tutto ma mai visto sui girasoli, solitamente mangia le foglie vecchie e mangia a mezzaluna mai visto sui cotiledoni.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io nei miei girasoli fatti tre anni fa ho avuto un danno molto consistente da lepri. Intervenuta la provincia di Venezia ha accertato il danno da lepri e ha risarcito. Il danno era simile a quello in foto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

salve ragazzi vorrei provare girasoli in secondo raccolto ....casomai li seminerei dopo aver tagliato il 1taglio  di medicai vecchi e andrei con una minima lavorazione...

tutto questo se il tempo smette di far capricci e ci fa entrare in campo

i campi dove li andrei a mettere non sono irrigui e sono posizionati a 400 mt sul livello del mare .. 

e' troppo azzardato ???

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho cambiato piano colturale perché non riesco ad entrare in campo.qui da me ormai si annegano anche i pesci nei fossi..😞 in più il terreno dove li dovevo mettere  è un po’ pesante e lento ad asciugarsi.morale della favola,cambio e faccio soia. Mi ero dato come ultima finestra di semina questi giorni ma ieri e sabato sono scesi 40 mm...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io ho cambiato piano colturale perché non riesco ad entrare in campo.qui da me ormai si annegano anche i pesci nei fossi.. in più il terreno dove li dovevo mettere  è un po’ pesante e lento ad asciugarsi.morale della favola,cambio e faccio soia. Mi ero dato come ultima finestra di semina questi giorni ma ieri e sabato sono scesi 40 mm...

Io aspetterò fine mese ma sarà dura, stessa situazione tua


Inviato dal mio iPad

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi consigliate un ormonico da utilizzare prima della semina dei girasoli per eliminare il convolvolo? Ovviamente poi rimandando la semina del girasole fino a quando non saro sicuro che il principio attivo del diserbo sia completamente degradato. Ad esempio sull etichetta del buctril universal c’ e’ scritto che dopo 15 giorni si possono seminare dicotiledoni. Grazie

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, samuele macerata ha scritto:

Mi consigliate un ormonico da utilizzare prima della semina dei girasoli per eliminare il convolvolo? Ovviamente poi rimandando la semina del girasole fino a quando non saro sicuro che il principio attivo del diserbo sia completamente degradato. Ad esempio sull etichetta del buctril universal c’ e’ scritto che dopo 15 giorni si possono seminare dicotiledoni. Grazie

 

Pecche non usi il gliphosate?? Il giorno dopo puoi già seminare 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pecche non usi il gliphosate?? Il giorno dopo puoi già seminare 

Perche l esperienza mi ha dimostrato che 5 l/ha di glifosate non sono sufficienti per il convolvolo. Quindi preferisco usare qualcos altro che sia pienamente efficace e seminare magari dopo un mese ma almeno ho il campo pulito.
Ci sarebbe il kyleo ma da scheda tecnica dice che non si puo seminare girasoli per 60 giorni dopo il trattamento, mentre per la soia bastano 28 giorni.
Parlo per i prossimi anni, ormai quest’ anno e’ andata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perche l esperienza mi ha dimostrato che 5 l/ha di glifosate non sono sufficienti per il convolvolo. Quindi preferisco usare qualcos altro che sia pienamente efficace e seminare magari dopo un mese ma almeno ho il campo pulito.
Ci sarebbe il kyleo ma da scheda tecnica dice che non si puo seminare girasoli per 60 giorni dopo il trattamento, mentre per la soia bastano 28 giorni.
Parlo per i prossimi anni, ormai quest’ anno e’ andata.
Vai a 7lt di gliphosate e metti 1lt di olio bianco, e vedi il convolvolo come sparisce. Se non molto sviluppato, basta 5,5-6lt

Inviato dal mio BLN-L21 utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...