Jump to content

Recommended Posts

Si, il girasole assorbe quello di cui ha bisogno nei primi 60-70 giorni, per cui dare tutto in copertura è un errore. Io da anni grazie al buon Dj mi sono convertito alla concimazione unica in pre semina con ottimi risultati, do solo una bella sarchiata e via.

  • Like 1
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
  • Replies 4.4k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Kaledonia seminati a fine marzo.

Primi girasoli seminati Cover crop di favino 150 kg/ha seminato il 30 settembre Terreno sabbio-limoso  Distruzione cover crop con carrier 1 marzo Aratura profondità 22 cm 20 marzo

In fioritura dopo aver preso altri 30mm 

Posted Images

Avrei ancora una curiosità..io ho metà appezzamenti esposti a sud..e metà a nord...quest anno primo anno ho messo i girasoli nella parte sud,la mia domanda è posso pensare di poterli mettere con discreti risultati anche nella parte a nord?mi pongo la domanda perché il girasole è appunto una pianta che ha bisogno molta luce.

Link to post
Share on other sites
Avrei ancora una curiosità..io ho metà appezzamenti esposti a sud..e metà a nord...quest anno primo anno ho messo i girasoli nella parte sud,la mia domanda è posso pensare di poterli mettere con discreti risultati anche nella parte a nord?mi pongo la domanda perché il girasole è appunto una pianta che ha bisogno molta luce.

Ma guarda io li ho messi anche in campi tra vallate dove il sole diretto lo vede ben poco ma nn ho avuto nessun problema


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Calle 89 ha scritto:


Ma guarda io li ho messi anche in campi tra vallate dove il sole diretto lo vede ben poco ma nn ho avuto nessun problema


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Ok grazie per la risposta 

Link to post
Share on other sites
5 ore fa, superbilly1973 ha scritto:

Si si. Dobbiamo conferire lì. Sarà un centro di raccolta per la zona e poi viaggiano da lì verso una azienda che ora non mi ricordo il nome e mi pare che sia in Lombardia

Ho capito quindi cosi facendo ti risparmi i soldi del viaggio per salirlo in continente, ma pagano un prezzo basso qui a sanluri o ragionevole?

Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Niky199 ha scritto:

Secondo me la concimazione che hai fatto alla semina basta e avanza, al girasole di solito servono 90-100 unità di azoto (io difficilmente supero le 100) e 50-60 di fosforo.

Quindi se gli serve anche il fosforo 100 kg di 18-46 bisogna darglieli lo stesso? Io stavo pensando di dare un pò del ternario dei carciofi che è organo minerale perchè 60 euro per il 18-46 mi fa venire il vomito

5 ore fa, Niky199 ha scritto:

Si, il girasole assorbe quello di cui ha bisogno nei primi 60-70 giorni, per cui dare tutto in copertura è un errore. Io da anni grazie al buon Dj mi sono convertito alla concimazione unica in pre semina con ottimi risultati, do solo una bella sarchiata e via.

La sarchiata la dai per tenere il terreno un pò più fresco? Suppongo che se fai pre-emergenza o post emergenza non lo  sarchi per levare infestanti.

1 ora fa, Fabiett88 ha scritto:

Ho capito quindi cosi facendo ti risparmi i soldi del viaggio per salirlo in continente, ma pagano un prezzo basso qui a sanluri o ragionevole?

No Io lo porto lì poi loro caricano tir e lo consegnano. A me fanno pagare un tanto al quintale e via.

Una curiosità. Fate fungicida ?

Link to post
Share on other sites

Se da analisi hai terreni molto ricchi di fosforo te lo puoi anche risparmiare, io un po' glielo faccio sempre sentire (45-50 unità del 30.15). Per la sarchiatura dipende, io cerco di farla sempre, una volta il pre mi aveva funzionato talmente bene che è bastata quella a togliere il poco giavone che avevo e sono arrivato con i girasoli pulitissimi fino alla trebbiatura.

Edited by Niky199
Link to post
Share on other sites
42 minuti fa, Fabiett88 ha scritto:

E tu @superbilly1973 facendo anche grano duro a conti fatti conviene seminarlo o meglio seminare grano?

No lo dovresti alternare al grano. Cioè lo farei come coltura da rinnovo al posto di favino o pisello o trifoglio. Metti che ti rimane qualche terreno vuoto o che si libera prima. Se riesci a fare quadrare tempi e lavorazioni puoi farlo anche come seconda coltura. Ora seminiamo a maggio ma normalmente lo potresti seminare anche ad aprile beccare una pioggia o due e andare a mietituura senza neanche innaffiare

Link to post
Share on other sites

Avessi dovuto seminare girasoli io sarei partito questa settimana. Terreno umido visto che ha piovuto da poco e temperature in aumento: condizioni ideali per farli venire fuori alla svelta.

Link to post
Share on other sites

Ho deciso di riseminare un campo di girasole devastato dai piccioni.Vorrei mettere la Soja ma ho gia fatto il Challenge in preemergenza.Che dite se lo erpico di nuovo c'é comunque rischio di fitotossicità?!

Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Niky199 ha scritto:

Non poco, sicuro non 8 giorni.

Ho seminato domenica scorsa, ora hanno circa 2cm di radichetta, ma il tempo è inclemente. Ieri tutto il giorno con 10 11°, oggi un po' più caldo ma domenica mettono minime di 6°.adesso temporale con quattro gocce e vento gelido. Ho messo 3 ettari, la rimanenza aspetto, idem per il sorgo, troppo freddo

Link to post
Share on other sites

Eh guarda ti dirò che secondo me i girasoli vanno fatti quando non è troppo freddo, così in 8 giorni sono fuori e rendi la vita difficile ai pennuti maledetti se no se iniziano a nascere a rallenty è la fine.

  • Like 1
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

Io non ho ancora preparato i terreni. Se non mi mettono a posto iil 312 mi tocca farli fresare. Non ho ancora deciso se innaffiare per emergenza. Da me potrebbe piovere la settimana prossima. Ammesso e non concesso che riesca a preparare tutto, vgliono una buona umidità per nascere?

Link to post
Share on other sites
Io non ho ancora preparato i terreni. Se non mi mettono a posto iil 312 mi tocca farli fresare. Non ho ancora deciso se innaffiare per emergenza. Da me potrebbe piovere la settimana prossima. Ammesso e non concesso che riesca a preparare tutto, vgliono una buona umidità per nascere?

Guarda i miei sono usciti dopo una settimana grazie alla pioggia prima e subito dopo,io nn so in che zona sei però ti conviene seminare perché poi vai lungo con la raccolta e rimangono umidi,esperienza già fatta,se avessi avuto pronti i terreni potevi metterli dato che mettono una settimana d acqua


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Link to post
Share on other sites
Io non ho ancora preparato i terreni. Se non mi mettono a posto iil 312 mi tocca farli fresare. Non ho ancora deciso se innaffiare per emergenza. Da me potrebbe piovere la settimana prossima. Ammesso e non concesso che riesca a preparare tutto, vgliono una buona umidità per nascere?

Guarda i miei sono usciti dopo una settimana grazie alla pioggia prima e subito dopo,io nn so in che zona sei però ti conviene seminare perché poi vai lungo con la raccolta e rimangono umidi,esperienza già fatta,se avessi avuto pronti i terreni potevi metterli dato che mettono una settimana d acqua


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Calle 89 ha scritto:


Guarda i miei sono usciti dopo una settimana grazie alla pioggia prima e subito dopo,io nn so in che zona sei però ti conviene seminare perché poi vai lungo con la raccolta e rimangono umidi,esperienza già fatta,se avessi avuto pronti i terreni potevi metterli dato che mettono una settimana d acqua


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Sardegna medio campidano. Non credo che farà grandi cose ma con i campi umidi anche 4-5 mm di pioggia mi eviterebbero di innaffiare per emergenza. Non li ho mai messi se non nell'orto per fiori però lì ho ala gocciolante e quindi non ho problemi. Nel mio paese altri li hanno già seminato e useranno impianto con irrigatori in polietilene come nei carciofi. Io farò altrettanto se non becco la pioggia per bene.

Link to post
Share on other sites
Il 4/5/2021 Alle 21:01, Impag ha scritto:

Ho deciso di riseminare un campo di girasole devastato dai piccioni.Vorrei mettere la Soja ma ho gia fatto il Challenge in preemergenza.Che dite se lo erpico di nuovo c'é comunque rischio di fitotossicità?!

Non c'è nessun problema, Challange è registrato su ceci, pisello, favino e lenticchie quindi per me non ha fitossicità su soia soprattutto se ripassi la terra.

Cosa confermata anche da questa etichetta: https://info.agrimag.it/principi-attivi/5025/aclonifen#tab-caratteristiche di un prodotto a base di Aclonifen.

Link to post
Share on other sites
Che dite?
Due fili d'erba...ma proprio due....2d7d3673b57e1bbe7282f9ab46549080.jpg

Inviato dal mio moto g(9) plus utilizzando Tapatalk



Anche io ho alcuni campi così ma nn la vedo una tragedia anzi,quel tappeto d erba nn limita la nascita e tiene umido,lo secchi alla svelta e copre il terreno,cosa diversa se sei bio,in questo caso puoi arare


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Link to post
Share on other sites
Che dite?
Due fili d'erba...ma proprio due....2d7d3673b57e1bbe7282f9ab46549080.jpg

Inviato dal mio moto g(9) plus utilizzando Tapatalk



Ciao, con che attrezzo hai sarchiato? Noi in bio di solito facciamo due passate di rompicrosta a distanza di una settimana l’una dall’altra, raramente passiamo lo strigliatore, poi facciamo un passaggio di sarchitrice con dita Kress e in ultimo rincalziamo, quando il trattore quasi non passa più.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...