Jump to content

XP series,le professionali di casa husqvarna


Recommended Posts

Mi sono spiegato un pò male non intendevo dire che l'ho elaborata ma ho fatto fare qualche semplice ritocco per aumentare un pò i giri non è che ho fatto fare chissà che cosa solamente ricarburata, leggermente anticipata e qualche ritocco sul carburatore ma non so di preciso cosa... Da prima ad adesso avrà 600-700 giri in più. Per il discorso della 90cc sarà vero che la dolmar è migliore della husqvarna ma un rivenditore della dolmar a meno di 20 km non lo trovo invece quello husqvarna lo trovo a 8km il primo e per quello che devo fare mi va più che bene la 395xp. Essendo che faccio il giarniere mi servirà sicuramente se devo andare abbatere qualche pianta di grosse dimensioni. E' anche vero il discorso che una motosega molto grossa in mano ad una persona un pò inesperta o non del mestiere può essere pericolosa ma si possono fare danni molto gravi anche con motoseghe più piccole se non si sta attenti a cosa si sta facendo. Così la vedo dal mio punto di vista

Link to post
Share on other sites

Hai ragione sul discorso che una macchina da mille e passa euro per uso occasionale è sprecata. Infatti non sono sicuro al 100% se prenderò la 395xp anche se mi sembra adatta però adesso devo farmi due conti su quanto tempo la userò nell'arco dell'anno o se mi conviene prendere un 70cc. Tempo fa ho provato un stihl ms440 non mi ha entusiasmato più di tanto mi sembrava poco potente e piccola per quello che devo fare... Ma può essere che quella che ho provato era stata trattata malissimo e la sua potenza è andata a farsi benedire. peerche la motosega grossa oltre agli abattimenti occassionali mi servirebbe sia per fare la legna che devo fare ogni anno sia abbattimento, depezzatura, ecc.

Link to post
Share on other sites

Ti ho detto quella che ho provato era poco potente perchè conoscendo il possessore so di certo che è stata trattata molto male e deve avere perso un pò di potenza....

Link to post
Share on other sites

beh se il tuo amico la ha cimìta la colpa non è certo della motosega. in ogni caso potresti anche valutare l'acquisto della nuova ms441 che è, già da nuova, un pelino più potente della 440. in ogni caso stiamo parlando di vere belve da abbattimento medio-grande...per cui le differenze sono inèzie.

Link to post
Share on other sites

Adesso con calma devo selzionare i 3-4 modelli di motoseghe che possono adattarsi a quello che devo fare andando a puntare su husquarna e dolmar (ho individuato un possibile rivenditore a non più di 10km per la dolmar) andare dal rivenditore e sentire che prezzi che mi fanno e cosa loro mi consigliano.

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...
..prova ad informarti su una sthil MS 362.....(59 cm3) è semplicemente DEVASTANTE.....(serie professionale della sthil non te ne pentirai..)

 

bella macchina davvero la 362...

ma la dolmar ps 6400 è ancora più...devastante (come dici tu) :)

oppure la 2165 jonsered...

Link to post
Share on other sites

Buongiorno Peppone (ho visto che sei une vero e proprio esperto del settore!)

io vivo nell'appennino Umbro (crica 1000 m) e il problema è che dalle mie parti c'è solo l'assistenza (a circa 40Km) della husquarna e (a 30 Km) quella della sthill....abbiamo una scelta molto ristretta... sai dirmi per caso (logicamente indicativamente!) le differenze di prezzo tra le tre...(ero intenzionato all'acquisto di una 362...)

 

grazie

Link to post
Share on other sites
la jonsered 2141 ha minore velocità di taglio ma maggior coppia della stihl 362. la trovi sui 900 euro circa.

la dolmar ps 6400 la compri tra i 550 ed i 600 euro ed è una macchina davvero fenomenale.

la stihl ms 362 sta tra i 1000 e i 1100 euro.

Ma la 2141 non è un 40 cc??La jonsered paragonabile dovrebbe essere la 2156.

La 357 xp insieme alla ms 362 sono i migliori 60cc in circolazione.Se provandole ti danno la stessa confidenza,fatti guidare solo dal prezzo e dall assistenza migliori.Per la 357 informati bene dovrebbe uscire il nuovo modello a breve se non ho capito male.

Link to post
Share on other sites

""secondo me, se impari a lavorare bene la pianta in fase di abbattimento, fai tutto con due motoseghe: un 50 ed un 70cc. soprattutto se non sei un professionista. attenzione anche al fatto che le motoseghe grosse grosse di cilindrata sono anche pericolose in mano a gente che non è proprio del mestiere.""

 

 

Sono d'accordo Peppone. io ho una Hs 55 ed una 365 e faccio tutto

Tato:)

Link to post
Share on other sites

scusatemi per il refuso: ho scritto 2141 quando invece parlavo della 2165. pardòn...distrazione dovuta al fatto che sul mio forum stavo parlando della 2141. chiedo venia.

 

husqvarna 357xp e jonsered 2156 sono esattamente la stessa identica macchina, cambia solo il colore.

 

la 357 è una macchina fenomenale!!! poco da dire: magnifica motosega. la 362 è ancora presto per dirlo: staremo a vedere sulla durata...è in commercio da non molti mesi mentre la 357 (tra varie derivazioni) è una macchina collaudata da quasi un decennio.

provate a fare un salto presso un rivenditore dolmar e vedete che cosa hanno da offrirvi. poi valutate. d'altronde la motosega (cioè sega a catena con motore a scoppio) la ha inventata la dolmar.

per tato 71: grazie per l'apprezzamento. io la 365 ce l'ho in livrea rossonera: jonsered 2065. macchine così, purtroppo, non se ne fanno più.

Edited by peppone69
Link to post
Share on other sites
  • 3 years later...

Ecco un video dove il mio amico Paolino lotta come un leone con la sua Husqy 372xp nel taglio di un pioppo che sputava fuori acqua come un rubinetto aperto e la lama si impastava continuamente.

Link to post
Share on other sites

Vedo adesso la discussione , con calma la leggerò tutta prima o poi :asd:

Io ho cominciato praticamente ad inizio inverno a tagliare un po' di bosco , non vi dico i quintali prima che vi mettiate a ridere :asd: , comunque piano piano ne farò di più :asd:

Possiedo una 346 xp comprata da mio nonno un paio di anni fa , io da quel poco che ne capisco , sono solo che contento , va molto bene , ha molti giri , non faccio grossi tagli , taglio solo quercie caripini e frassini , per quello che devo fare va benissimo , in futuro si vedrà .[ATTACH=CONFIG]19515[/ATTACH]

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...
Ecco un video dove il mio amico Paolino lotta come un leone con la sua Husqy 372xp nel taglio di un pioppo che sputava fuori acqua come un rubinetto aperto e la lama si impastava continuamente.

 

fare vedere un video del genere su un forum pubblico non è molto educativo

Link to post
Share on other sites
fare vedere un video del genere su un forum pubblico non è molto educativo
Concordo in pieno, abbigliamento a parte, si vede che il tuo amico ha poca manualità col mezzo, la lama si impasta perchè non ha esperienza e non per via del pioppo pieno d'acqua...
Link to post
Share on other sites
Concordo in pieno, abbigliamento a parte, si vede che il tuo amico ha poca manualità col mezzo, la lama si impasta perchè non ha esperienza e non per via del pioppo pieno d'acqua...

E qui sbagliate...la lama si impasta perchè non taglia!!!e allora spingeva per farla andare giù...

Altro che dimestichezza con il mezzo...o il mezzo va,o non va chiuso.

E per quanto riguarda all'abbigliamento,immagino che voi andate nel bosco con casco,cuffie,occhiali,guanti antitaglio,tuta antitaglio e scarpe antitaglio....be forse se ne fate 100 quintali all'anno...provate a vestirvi cosi per 3 mesi all'anno e 7 o 8 ore al giorno....

Qui stavamo tagliando una pianta in un argine e nient'altro,quando andiamo nel bosco ci mettiamo le braghe antitaglio e gli scarponi antitaglio

Edited by Fedino 87
Link to post
Share on other sites

Vedi ....Il problema è che la spranga gira anche se non vai nel bosco , rovinarsi è un attimo ..... I DPI devono essere come un' ombra per la motosega , quando porti dietro una motosega porti dietro pure loro e si indossano.... Ne giova la salute considerando anche il fatto che siette anche molto giovani e avete una vita davanti , rimanere sfregiati o disabili mi pare che non convenga... In ultimo SI !.... I DPI si portano tutto il giorno 6 ,7, 10 ore senza problemi fatta l' abitudine.... Non prendetela come critica ma come consiglio , poi ogni uno è libero di fare come vuole della propia pelle , ma questo non è il modo di proporsi a chi ci legge per imparere e comprendere....Ci siamo capiti Fedino 87 ....

Edited by jd.isidoro
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...