Vai al contenuto
Stefano&Connie

Acquisto frantoio a ciclo continuo per conto terzi

Messaggi raccomandati

Salve a tutti siamo una coppia che vuole aprire un frantoio oleario nelle campagne umbre

vorremmo sapere: che tipo di frantoio ci conviene acquistare considerando che vorremmo vendere il servizio di molinatura a lavorazione partitaria per privati/piccole aziende quindi per produzioni medio/basse (2/3 q.li/h)?

Inoltre che tipo di spazi dobbiamo prevedere per il frantoio e lo stoccaggio?

Sapete indicarci infine una fascia di costi? Vogliamo puntare alla qualità!

Grazie della collaborazione

Stefano&Connie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti,

non avendo ricevuto risposte, proviamo a riformulare la domanda.

Abbiamo circa 6ha di ulivi in umbria per circa 2100 piantoni misti e una produzione di circa 5000 lt di olio annui per un giro di affari (a detta del venditore) di circa 30/35mila all'anno.

Ora, per aumentare i ricavi, stiamo pensando di acquistare un frantoio per offrire il servizio di frangitura per conto terzi (oltre alle nostre olive).

Voi che ne pensate? E' una buona idea? Quanto si può guadagnare con questo servizio?

Inoltre, nel piano finanziario, stiamo cercando di buttare giù i costi di mantenimento dell'uliveto.... voi sapete darci un'idea? A grandi linee, quanto costa per ettaro un uliveto?

Augurandoci di ricevere qualche riposta, ringraziamo anticipatamente per tutti i consigli che saprete darci!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io non sono un frantoiano però credo che oggi se non fai almeno 8-10 q.li l'ora il guadagno non esiste o quasi, infatti alcune spese come il personale, la presenza sul posto le spese per le autorizzazioni e per lo smaltimento delle acque reflue sono comunque da sostenere dunque secondo me meglio puntare in alto che stare sui 2-3 quintali e non combinare niente o quasi, poi un eventuale cliente che ti portasse 15 q.li di olive dovrebbe stare in frantoio almeno 5 ore, sicuramente se può va da uno che con al massimo 1 ora e 1/2 - 2 ore gli lavora la partita e via.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

concordo con mct,la resa oraria deve essere quella ,se non qualcosa di piu, considerando anche che sono rari i giorni che si lavora senza che non succeda qualche imprevisto, se stai su rese orarie basse produrrai poco e niente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Oltre ad essere d'accordo con MCT aggiungo che per quelle produzioni ci sono i cosidetti "minifrantoi", nello specifico la discussione sul forum è questa http://www.tractorum.it/forum/olivicoltura-f50/mini-frantoi-cosa-ne-pensate-5795/ comunque sul forum c'è almeno un frantoiano, che se ci legge potrebbe anche rispondere :perfido: (Silvio se ci sei batti un colpo), comunque a parte questo il costo dell'impianto è abbastanza alto, l'unico dato certo di cui ti posso dire è che il frantoio si deve trovare ad almeno 20m da una civile abitazione che non sia parte integrante dello stabile adibito a lavoro (per i nuovi impianti) come spazio penso che hai bisogno, come minimo di 150-200mq ed un piazzale con bilancia di almeno 1000mq, più un mezzo che possa prelevare le olive dai contadini (perchè non tutti sono attrezzati per il trasporto), serbatoi per l'immagazzinamento del prodotto finito, e una miriade di altre cose che sommate al costo vivo dell'impianto fanno lievitare il costo in maniera esponenziale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi sa tanto che fra frantoio, locale, piazzale, attrezzi vari, macchine e trattori e rimorchio o camioncino, muletto, cassoni in plastica, progetto, autorizzazioni etc etc, secondo me oggi se vuoi fare un frantoio ti devi mettere in tasca almeno 400 500,000 € e alla fine se non rimani senza poco ci manca.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

una domanda...ma hai un pacchetto clienti o ?

perche se apri un minifrantoio sei sicuro che poi i miniclienti vengono a molire da te?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi accorgo solo ora di questa discussione,e vedo che l'utente delle mia stessa regione...

chissa come hanno sviluppato poi il progetto?!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Visitatore
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovi formattazione

  Sono ammessi al massimo solo 75 emoticon.

×   Il tuo link è stato automaticamente aggiunto.   Mostrare solo il link di collegamento?

×   Il tuo precedente contenuto è stato ripristinato.   Pulisci l'editor

×   Non è possibile incollare direttamente le immagini. Caricare o inserire immagini da URL.


×
×
  • Crea Nuovo...