Jump to content

Aratri automatici a traino - aratri a scatto


Recommended Posts

Apro questa discussione per sapere di più su questi aratri...O0

Io da poco ne sono venuto in possesso di uno però nella mia zona sono delle "mosche bianche"...:fiufiu:

qualcuno di voi ce l'ha? lo avete mai usato? quali erano i maggiori costruttori di questi aratri?

Link to post
Share on other sites
  • Replies 90
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

 

non li conosce nessuno?:cheazz:

 

Certo Steyr, ne ho uno anche io. Il mio è un monovomere Pesci

 

t10119_IMG4218.JPG

 

 

t10118_IMG4217.JPG

 

 

 

Lo uso saltuariamente (molto saltuariamente... :clapclap: ), lo tiro con un gommato.

Sarei ben felice di trovare un cingolino a cui abbinarlo, con il gommato non è proprio "la morte sua".....

 

Sarà che non lo so usare, comunque è un aratura molto, molto più difficile rispetto al connubio gommato-portato.

 

 

Appena finisco la cingolata credo ne cercherò un altro (naturalmente adeguato alla macchina).

Link to post
Share on other sites

io invece possiedo un monovomere trainato marca "garavini " ma non ricordo dove lo producevano......qualcuno l'ha mai sentito nominare?

comunque e un signor aratro...l'ultima volta l'ho usato con un landini L25/30 e faceva un lavoro degno di nota:)

Link to post
Share on other sites
io invece possiedo un monovomere trainato marca \"garavini \" ma non ricordo dove lo producevano......qualcuno l'ha mai sentito nominare?

comunque e un signor aratro...l'ultima volta l'ho usato con un landini L25/30 e faceva un lavoro degno di nota:)

la ditta Garavini era a S.Pancrazio di Russi (RA), ce l'ho anch'io un vecchio aratro trainato di questa marca, e' molto usurato, pero' nella vegetazione alta quando passa non vedi piu' un ciuffo d'erba!O0

Link to post
Share on other sites
Certo Steyr, ne ho uno anche io. Il mio è un monovomere Pesci

 

t10119_IMG4218.JPG

 

 

t10118_IMG4217.JPG

 

 

 

Lo uso saltuariamente (molto saltuariamente... :clapclap: ), lo tiro con un gommato.

Sarei ben felice di trovare un cingolino a cui abbinarlo, con il gommato non è proprio \"la morte sua\".....

 

Sarà che non lo so usare, comunque è un aratura molto, molto più difficile rispetto al connubio gommato-portato.

 

 

Appena finisco la cingolata credo ne cercherò un altro (naturalmente adeguato alla macchina).

a bene sono felice che ce l'hai anche tu..:clapclap:

io dovrei avere un gravini... :asd:

P.S. grazi e ralf per la tua delucidazione....:ave:

in che senso e piu' diffile da usare? io non ho trattori a cingoli ho solo gommati...

Help?????:cheazz:

Link to post
Share on other sites

Steyr, prendi quello che scrivo con le pinze, nel senso che di aratri trainati ne so davvero poco.

Questo è il primo che possiedo, ho fatto qualche altro solco in passato con attrezzi di conoscenti.

 

Naturalmente, un gommato (che abbia un sollevatore si intende) abbinato ad un aratro portato ha tutti i benefici che conosciamo.

Il trainato non carica assolutamente peso sulla macchina (meno trazione), per usarlo in fuorisolco serve un trattore dimensionato altrimenti non c'è tanto verso, inoltre a fare aperture-chiusure è un massacro. Se ti pianti con il trainato rimani lì, se ti pianti con il portato (impossibile), basta che sollevi.

Non parliamo di manovre e tutto il resto.

 

In sintesi, per imparare ad arare con un aratro portato bastano poche ore, per imparare con un trainato servono più annate.

Questo, naturalmente, riferito ai trattori gommati e riferito naturalmente alla mia pochissima esperienza in materia.

Cio' nonostante, l'uso del trainato mi piace assai, e difatti nonostante disponga di aratro portato quando posso due solchi con il Pesci li faccio sempre volentieri :)

Link to post
Share on other sites

Ho capito ma scusami la domanda con che trattore ari con il tuo con quanti cavalli poiche come misa e molto simile al mio.....

cosi da regolarmi... :fiufiu:

vorrei provare con 30cv tu che dici?:cheazz:

Link to post
Share on other sites

Il mio lo tiro con il SAME 240, su terreno sciolto l'ho tirato anche con il Puledro. Poi l'ho usato anche con Fiat 480 e altri.

Comunque, per quel che mi riguarda, posso dire che una macchina da 40-45cv DT riesce a tirarlo a 35-37cm per una larghezza di circa 25-30cm.

2R invece per fare lo stesso lavoro serve qualche cavallo in piu.

Link to post
Share on other sites

t10199_PIC00728.JPG

Questo è il mio Martinelli, probabilmente è degli anni '60, viste le ruote piene e il gancio traino semplice. Al posto del monovomere è possibile montare due piccoli vomeri senza coltello, regolabili in apertura.

Si tratta di un modello da frutteto, poichè è possibile regolare la larghezza del solco fino a portare il vomere in corrispondenza della ruota spuntonata.

A confrontarlo con gli altri mi sembra che il carrello sia un po' sottodimensionato rispetto al vomere, e osservando il telaio sembra ci siano alcune saldature di troppo.

Solitamente lo uso con il Vélite per le dimostrazioni, fa un ottimo lavoro se regolato a dovere.

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

Ciao a tutti, io ho un pesci direi identico al tuo Fiippo B.:briai:

Lo uso poco, quest'estate ho arato un po con la 25 ed è perfetto x lei! se la terra viene bene si fa tranquillamente della terza, se è come quest'anno la seconda è sufficiente!!

Nell'aratura la cosa fondamentale è sapere regolare l'aratro.....se lo sai fare con gli aratri portati, con un pò di pratica lo sai fare anche nei carrellati.....:cheazz:

Ma vi garantisco che arare con un portato senza avere lo "sforzo controllato" non è affatto facile....anzi forse peggio che con i cingolati......

Infatti aro sia con i 45r che con l'80r, il secondo è ovviamete più potente, ma la vera differenza la fa il sollevatore!

Ah... aggiungo anche che lo faccio di mestiere!!!:)

Link to post
Share on other sites

Belli i due martinelli...

mio nonno ne ha uno a traino però non e a scatto e a braccia....

e ara in un modo speciale...

Io ho iniziato ad arare quest anno col trainato ed non e affatto semplice come sembra..

per i trattori senza sforzo controllato usavamo la ruota per regolare la profondità di lavoro......:AAAAH:

Edited by steyr 80
Link to post
Share on other sites

Ciao FIAT 27C DIESEL complimenti per i tuoi aratri sono veramente belli...Anch'io ho un Martinelli ma del tipo portato che ho comprato con l'Om50R ... purtroppo l'ex proprietario non ha più trovato la ruota però direi che lavora discretamente anche senza...

Saluti

Grazie :)

Steyr metteresti una foto del martinelli di tuo nonno? Sono appasionato di questo marchio... Ma purtroppo non conosco la sua storia :(

Grazie ciao :)

Link to post
Share on other sites
Grazie :)

Steyr metteresti una foto del martinelli di tuo nonno? Sono appasionato di questo marchio... Ma purtroppo non conosco la sua storia :(

Grazie ciao :)

Certamente appena lo vado a trovare lo fotografo e metto la foto...:ave:

l'anno scorso abbiamo arato l'orto con quello.... :AAAAH:

Link to post
Share on other sites

Ciao Ragazzi!

Stavo dando uno sguardo a questa discussione e non ho potuto non intervenire dato che da sempre anche io uso aratri trainati. In particolare ecco qua il mio bivomero Nardi che nei mesi scorsi ho restaurato:

 

t14960_020.JPG

 

t14961_025.JPG

 

L'ho comprato nel lontato 1994 trainandolo fino a qualche anno fa con un Om 35/40C.

Poi ho comprato il 55L ed anche se è un pò piccolo per questa macchina, continuo ad usarlo perché devo ararci solo 2 ettari di terreno. Riesco a mandarlo tutto giù facendo un lavoretto di 30/35 cm di profondità. Qualche anno fa gli ho cambiato scalpelli, vomeri e scarpe. Ora devo solo sistemargli le piastre di protezione dei gambali che come si vede sono completamente usurati.

Con il 55L mi hanno venduto anche un monovomero Martinelli che è tutt'ora in fase di sistemazione. Appena posso vi metterò la foto. Ci ho arato una volta sola da quando c'è l'ho e mi faceva tranquillamente 60cm di profondità se non qualcosa in più!

 

Tatònn

Link to post
Share on other sites

Questo è il mio , anche se ho gia postato le foto nell'argomento Aratri normali...

Questo è un F.lli Rossi idraulico e lo usiamo con la 55 L che va a fondo circa 60 cm se il terreno lo permette

Poi ne abbiamo un altro a scatto che usavamo col 505 e con il 5830 che va a fondo un 50ina di cm, poi uno sempre a scatto che usiamo solo per fare i fossi in mezzo ai frutti che lo tirerebbe anche una formica :asd:

 

Flli Rossi:

t15194_pargher.jpg

t15193_IMG3529.jpg

 

 

piccolo aratro ..

 

t15469_BILD1050.JPG

Edited by nh72-85
aggiunta foto del piccolo aratro
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...