Jump to content

Recommended Posts

Apro questo 3d dato che proprio oggi abbiamo ordinato il nuovo caricatore frontale per uno dei nostri 2 TL 100, in modo da mandare in pensione il mitico 670 DT con caricatore Scalmana.

 

La scelta è ricaduta verso i caricatori SIGMA 4 e in particolare sul modello TITANIUM T 20 dotato di forcone per rotoli e benna da cereali larghezza 2,40 metri (1,19 metri cubi). Il costo è di circa 7500 € + iva compresivi di accessori, trasporto e montaggio.

 

Vista la poca differenza di prezzo siamo andati sul top di gamma, dotato di sgancio rapido attrezzi, ammortizzatore, e anche autolivellamento idraulico.

 

titanium.gif

 

Caratteristiche principali

 

Download brochure (file PDF, tasto destro -> salva con nome).

 

Alcuni costruttori di caricatori:

 

Sigma 4

 

Mailleux

 

Stoll

 

Gamma caricatori specifica per trattori John Deere

Edited by DjRudy
Link to post
Share on other sites
  • Replies 1.2k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

sembrano maileaux

A vedere questo video, sembra di si  

Posted Images

Ho visto i dati del Costruttore, che dichiara 600 kg abbondanti quale peso del caricatore. Sai piu o meno quanto pesa anche la staffatura da porre sul trattore?

 

Breve divagazione che esula l'aspetto "tecnico": della trascrizione sui documenti di circolazione del trattore si occupa direttamente il Costruttore oppure la pratica spetta a te?

Edited by Filippo B
Link to post
Share on other sites
Sai piu o meno quanto pesa anche la staffatura da porre sul trattore?

 

Su un Explorer 90 che conosco, mi sembra che, sempre per la Sigma 4 (però il modello prima di quello di Dj Rudy), siano andati su circa 1,5-2 q.li di staffatura...

Link to post
Share on other sites
  • 4 weeks later...

si confermo pure io che c'e' l ho installa sul new holland tm155 , la staffatura pesa sui 2 quintali e da piu peso (per quanto ho dedotto io ma non sono un meccanico o tecnico) che da piu peso al posteriore in modo da non sbilanciare il mezzo.

 

il problema è che a differenza dei caricatori tipo john deere(ma ce ne saranno molti altri con questo sistema) appena il sigma4 lo alzi ti si apre la "benna" e se non si è un pò pratici (nel caricare un ballone su un rimorchio in alto per esempio) diciamo che,volgarmente, si butta tutto per terra.

 

una lode alla ammortizzazione sia su strada che sulla terra, il mezzo è molto piu stabile e la corsa del oscillazione è ottima.

personalmente ho pure la 3 linea per il translatore per i pallet molto comoda e ben fatta, con un pistone centrale nel attacco (proprio dove vanno installati i pallet) e due tubi di facile collegamento.

 

facile l aggancio e sgancio anche in "luoghi" non livellati perfettamente poiche i piedi di appoggio hanno delle viti regolabili .

 

come optional c'e' un joystick originale davvero bello che purtroppo non ho messo ma che consiglio perchè va messo vicino al bracciolo ed è veramente piccolo .

 

modello t50 che consiglio a chi cerca robustezza e altezza di 4,60 metri.

Link to post
Share on other sites
  • 2 months later...

salve attti...anche io ho acquistato prprio sta mattina un caricatore frontale SIGMA4 gold modello g20 da utilizzare con un t5060...diciamo che fin ora ho solamente sentito parlare bene i questi caricatori e anche vendoli cosi ad occhio mi danno l impressione di essere molto robusti e anche molto ben fatti...come optional ho preso la benna per terra da 2.2m e anche una forca per pallets senza traslatore...diciamo che per la leva ho preso quella normale in quanto quella elettronica costa un pozzo di soldi anche se dovrebbe essere molto facile da utilizzare e anche più precisa delle altre.....

Link to post
Share on other sites

lo vista anche io la prova e infatti avevo sentito prima per un caricatore newholland....però poi i tempi di consegna della macchina sarebbero stati pù lunghi richiedendola con il caricatore originale newholland.....e quindi ho optato per questo tipo di caricatore....

Link to post
Share on other sites

come minimo un mese mi diceva il rivenditore....ora può anche essere che mi ha detto cosi perchè mi voleva appioppare proprio questo caricatore.......comunque tutti quelli che ho sentito che hanno questo caricatore me ne hanno parlato benissimo.....purtroppo non ne ho mai provato uno.....

Edited by puntoluce
ortografia please
Link to post
Share on other sites

Era solo curiosità, per il marchio SIGMA4, non sono io che devo cantarne le lodi, basta chiedere a chi li utilizza ormai da tanti anni e con soddisfazione, io stesso, sono stato in dubbio tra il SIGMA4 ed il SOGEMA, ed ho scelto quest'ultimo per una questione di offerta economica di accessori.

Link to post
Share on other sites
Ho visto i dati del Costruttore, che dichiara 600 kg abbondanti quale peso del caricatore. Sai piu o meno quanto pesa anche la staffatura da porre sul trattore?

Breve divagazione che esula l'aspetto \"tecnico\": della trascrizione sui documenti di circolazione del trattore si occupa direttamente il Costruttore oppure la pratica spetta a te?

Non avevo voglia di veder le risposte comunque per la prima conta un peso di circa 10-12q con la macchina in ordine di lavoro...

Per quanto riguarda il montaggio del caricatore a livello del libretto di circolazione ci pensa il rivenditore attraverso presumo la casa costruttrice....

Link to post
Share on other sites
come minimo un mese mi diceva il rivenditore....ora può anche essere che mi ha detto cosi perchè mi voleva appioppare proprio questo caricatore.......comunque tutti quelli che ho sentito che hanno questo caricatore me ne hanno parlato benissimo.....purtroppo non ne ho mai provato uno.....

 

io ho un sigma che ha ormai 20 anni se non di più e funziona ancora molto bene anche se lo utilizziamo davvero male: gli facciamo fare di tutto, a volte lo usiamo anche come "ruspa" per togliere le pietre quando facciamo grossi spianamenti.

sono davvero soddisfatto. a mio parere i sigma sono i migliori xchè qui vicino a me alcuni avevano altri caricatori ma non sono durati come il mio.

Link to post
Share on other sites

Per quanto riguarda il montaggio del caricatore a livello del libretto di circolazione ci pensa il rivenditore attraverso presumo la casa costruttrice....

 

 

Di solito il costruttore rilascia un attestato di conformità sia del trattore che è conforme al caricatore sia che il caricatore è conforme al trattore, poi il tutto, si porta all'ufficio preposto all'immatricolazione (nel mio caso se ne occupa l'Ufficio UMA).

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

oltre al fendt 820 che ha 200 cv,c'è qualche altro costruttore che costriusce caricatori per i trattori over 200,sarebbe bello montare un caricatore su un 250 cv cosi diventerebbe quasi come una pala gommata

io sono rimasto impressionato nel vedere questo video http://www.fendt.com/de/frontlader-cargo-multimedia-video.asp

Edited by 936 VALE
Link to post
Share on other sites

sinceramente caricatori che fanno tutto questo "sbraccio" non mi piacciono . oltretutto con tutta la zavorra il mezzo si sbilancia parecchio e andrebbe bene in pianura. preferisco gli attacchi nel mezzo messi piu vicini al vetro e preferisco il mio sigma che ammortizza e che non fa alzare il culo del trattore manco a 40 orari con benna carica.....già provato!

Link to post
Share on other sites
oltre al fendt 820 che ha 200 cv,c'è qualche altro costruttore che costriusce caricatori per i trattori over 200,sarebbe bello montare un caricatore su un 250 cv cosi diventerebbe quasi come una pala gommata

 

Occhio che il trattore non è una pala gommata e nemmeno una terna le macchine MMT sono dimensionate in un altra maniera.

Spostare balle, magime, cereali e letame è una cosa, mettersi a lavorare imitando una macchina industriale non è l'ideale per un trattore :)

Link to post
Share on other sites
sinceramente caricatori che fanno tutto questo \"sbraccio\" non mi piacciono . oltretutto con tutta la zavorra il mezzo si sbilancia parecchio e andrebbe bene in pianura. preferisco gli attacchi nel mezzo messi piu vicini al vetro e preferisco il mio sigma che ammortizza e che non fa alzare il culo del trattore manco a 40 orari con benna carica.....già provato!

Anche a me non piacciono, caricano troppo peso sull'assale anteriore, ci sono costruttori ad esempio che costruiscono il caricatore su misura per ogni trattore e lo tengono il piu' possibile vicino alla cabina, cosa che non si riesce a fare con caricatori adattabili a molti modelli di trattori :fiufiu:

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...