Jump to content

Recommended Posts

Ma questa e' una 3.10 o una 3.60?

 

dovrebbe essere una 3.10..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao!

devi trovare modello con asse fisso con la boccola che scorre, altrimenti lavorando rompi il cuscinetto del pignone motrice dietro a dove adesso metti la boccola ...

 

io ho venduto la mia quest anno m92 =3300 e aveva la barra originale da 360

secondo me fai prima a modificare la barra che trovi allungando L albero con un nuovo supporto in cima e portandola al sistema originale con la boccola che scorre, altrimenti sballi il cuscinetto di continuò perché è fatto per lavorare dritto non è orientabile e un cuscinetto nuovo orientabile non ci sta ,

 

quando ho preso la barra mais 4 file gli ho fatto questa modifica e mai un problema

Edited by 6530johndeere

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao!

devi trovare modello con asse fisso con la boccola che scorre, altrimenti lavorando rompi il cuscinetto del pignone motrice dietro a dove adesso metti la boccola ...

 

io ho venduto la mia quest anno m92 =3300 e aveva la barra originale da 360

secondo me fai prima a modificare la barra che trovi allungando L albero con un nuovo supporto in cima e portandola al sistema originale con la boccola che scorre, altrimenti sballi il cuscinetto di continuò perché è fatto per lavorare dritto non è orientabile e un cuscinetto nuovo orientabile non ci sta ,

 

quando ho preso la barra mais 4 file gli ho fatto questa modifica e mai un problema

 

Ciao 6530johndeere, grazie per le info.

se hai venduto quest'anno la tua M92 con barra da 3.60 l'hai venduta ad un mio caro amico.. vedo che sei della Valdichiana e non credo che ce ne sono tante di M92.

Sono stato personalmente ad aiutarlo a registrarla i primi giorni di battitura e dargli delle dritte, complimenti per come l'avevi tenuta! gran bella macchina!

 

Tornando alla mia testata quindi dici che la posso modificare?

il prezzo che mi hanno chiesto è veramente basso, 1200 euro, sarei tentato di prenderla..

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Inviato dal mio SM-J530F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono ignorante, cosa semina?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come mai sulle mietitrebbie autolivellanti vedo quasi sempre barre pieghevoli cressoni? E non capello o altri? Qualcuno sa darmi spiegazioni??? Grazie

Secondo voi qual'è la pieghevole migliore, rapporto qualità prezzo e lavoro svolto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qui 90 % sono cressoni e chi ce l'ha è contento, le altre non le conosco.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sono ignorante, cosa semina?
Presumo una cover...

 

Inviato dal mio SM-J530F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Come mai sulle mietitrebbie autolivellanti vedo quasi sempre barre pieghevoli cressoni? E non capello o altri? Qualcuno sa darmi spiegazioni??? Grazie

Secondo voi qual'è la pieghevole migliore, rapporto qualità prezzo e lavoro svolto?

Forse perché fanno anche soia e cressoni le fa anche flessibili

 

Inviato dal mio SM-A310F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cressoni è una tra le piu vendute...comunuqe per il lavoro volto , come lo fai con la originale non lo fai con la cressoni

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una curiosità : su quali criteri si basa la scelta della dimensione di uno spannocchiatore se 6/8/10 file ? Ci sono dei criteri non so tipo in base ai cavalli della macchina o alla dimensione degli organi trebbianti ?

È una grande curiosità ! Grazie in anticipo

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le variabili sono tante, oltre alla capacità di lavoro della macchina bisogna tenere conto della resa del mais, della capacità del cassone e della dimensione degli appezzamenti. Sicuramente dimensioni degli organi trebbianti e potenza influiscono in quanto determinano la produttività, però se il cassone del cerale non è troppo grande, oppure se ci sono campi enormi e non si vuole scaricare in corsa meglio scegliere uno spannocchiatore più piccolo, magari una 8 file anzichè la 10.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie. Chiedevo perché ho acquistato una tucano 560 e ho tenuto il mio dominoni 6 file perché prima di affrontare la spesa di un altro spannocchiatore volevo provarlo una stagione .. perché mi hanno detto che è un po’ piccolo per là macchina che è .. ma ripeto prima voglio provarlo quest anno e poi in base a come andrà decidero come muovermi ..

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro

Share this post


Link to post
Share on other sites
Grazie. Chiedevo perché ho acquistato una tucano 560 e ho tenuto il mio dominoni 6 file perché prima di affrontare la spesa di un altro spannocchiatore volevo provarlo una stagione .. perché mi hanno detto che è un po’ piccolo per là macchina che è .. ma ripeto prima voglio provarlo quest anno e poi in base a come andrà decidero come muovermi ..

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro

Un Dominoni è un signor spannocchiatore 6 file sono giuste, più grande difficile girare poi su queste strade meglio uno decente che uno grosso che fa blocco davanti. Una Flusso assiale ha senso montare uno da 8 ma una normale o ibrida è buona cosa uno da 6.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La dbf faceva spannocchiatori a 7 file, ma rimane un pò più grande quando è chiuso

 

Inviato dal mio SM-A310F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti... Quest anno ho cambiato la mietitrebbia prendendo la Tucano 560. Ho voluto provare a tenere il mio spannocchiatore dominoni 6 file ma per il prossimo anno lo voglio cambiare.. Troppo piccolo per la macchina e molto scomodo per le manovre.. Largo quasi quanto la macchina... Così a titolo informativo ho provato a sentire per la conspeed di Claas ma mi hanno detto che in Italia non la portano.. Premetto che non voglio riprendere dominoni perché non mi fa impazzire, stavo gaurdando capello e olimac.. Esperienze? Pro e contro dell'una e dell'altra?

Grazie a tutti

 

Inviato dal mio CLT-L09 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quanto ettari di mais andrai a fare all'anno? Le varie Marche hanno pro e contro.

L'unico consiglio che mi sento di darti, è di montare i coltelli ad "elle" oltre i 4 coltelli normali dei mungitori. Su marciume ed erba vai decisamente meglio

 

Inviato dal mio BLN-L21 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Gallo, non faccio contoterzi taglio solo casa mia circa un 70 ettari ogni anno di mais.. Poi dipende dall anno a volte ne metto un po' di più a volte un po' di meno. Adesso ho la dominoni ma non mi piace molto. Seppur registrata minuziosamente da chi mi fa assistenza la trovo molto aggressiva tanto che molte pannocchie esplodono letteralmente provocando parecchia perdita di prodotto.. Mi ero orientato su capello o olimac.. Di olimac mi piace molto il. Brevetto delle piastre che si autoregolano.. Però anche capello mi sembra un bel spannocchiatore.. Approfitterò poi Dell eima per vederli..

 

Inviato dal mio CLT-L09 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il sistema migliore per non far "esplodere" le pannocchie, è avere il variatore dei giri nel canale alimentatore della trebbia. Lo puoi rallentare e rallenti anche lo spannocchiatore. O trebbia appena sotto la pannocchia, ma se hai trincia, trinci alto. Se trinci basso, le pannocchie fanno più caduta e i grani saltano via.

Capello ti consiglio il quasar senza svenarsi per il diamant. Ha cofani bassi, le pannocchie rimbalzano poco, e ha i rocchetti delle catene davanti più grandi, e riesci a tirare dentro meglio le gambe da sfibrare.

Olimac in zona non ce ne sono e quindi non posso valutare.

Le piastre spannocchiatrici ormai sono idrauliche ovunque e le regoli facilmente dal joistick

 

Inviato dal mio BLN-L21 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sisi le piastre si regolano anche sulla mia dominoni.. Olimac ha brevettato un sistema per cui le piastree di ogni singola fila si autoregolano in base alla dimensione dello stocco.. In quanto alle esplosioni di pannocchie qualcosa ci sarà sempre ma davvero sulla mia dominoni è davvero tanto.. Avendo il trincia taglio basso.. Valuterò bene cosa prendere di base sono tutte delle belle testate.. Poi sentirò anche i prezzi.. Grazie delle dritte 👍

 

Inviato dal mio CLT-L09 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stato del fondo in introduzione della mia Cressoni sojaflex dopo circa 1200 ettari in 3 anni tra orzo, grano e soia. Dire che il materiale è scadente, risulta riduttivo 8f810c786224ba73bfa391c3811fa878.jpg

 

Inviato dal mio BLN-L21 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

é uno scandalo! ci sono grossi terzisti che quell'etteraggio lo fanno in un anno... ovvero in 3 anni a 1000 ettari annui diventerebbe un colabrodo...

 

bah, molto deluso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Stato del fondo in introduzione della mia Cressoni sojaflex dopo circa 1200 ettari in 3 anni tra orzo, grano e soia. Dire che il materiale è scadente, risulta riduttivo 8f810c786224ba73bfa391c3811fa878.jpg

 

Inviato dal mio BLN-L21 utilizzando Tapatalk

Mahh adesso me ne lavorano due flex e una Cressoni tradizionale, il problema è il fondo di per se della Cressoni.

Sono testate di una tre anni e l'altra è un prototipo è un pre-lancio di una basculante ultraflessibile. Il fatto è che a far paura era l'unica trebbia con la testata tradizionale che faceva grano, orzo, soia, pisello e altri legumi. Sulle testate speciali può succedere di usare materiali dolci ma una testata tradizionale no. Abituato come sono a testate a fondo rinforzato per riso che hanno fogli di acciaio antiusura, l'unica trebbia a testata tradizionale che mi è venuta a trebbiare la soia aveva già i buchi sul lato destro del segmento richiudibile della barra, da metà c'era la fiammata di corrosione.... se avessero trebbiato riso specie un indica il canale non c'era più. C'è da notare che la Tradizionale ha un fondo più chiuso a C marcato che forse favorisce l'atrito della terra e del materiale e anche il desing conta e difatti anche il convogliatore e la coclea sono più mangiati.

Ho notato anch'io ma pensavo che fosse l'usura dei grandi terzisti che tagliando a raso tagliano anche la terra ma pensavo fosse solo un mio pensiero... mio e di alcuni miei vicini che le hanno viste, Made in USA. Se questo sarebbe l'acciaio di Trump .... è il caso che se lo tenga lui.

Il mio terzista di riferimento che fa 1000ha a riso rifà il fondo del canale a 10 anni sulle macchine e testeta dedicate e a 5 sulla macchina jolly che taglia un po' tutto ma queste usure non le ha mai viste.

A fare soia, pisello, cece e legumi va detto che se ne mangia, entra tutta terra anche se hai le flex per cui l'usura meccanica è forte tanto quanto le paglie silicee del riso e le cariossidi dure dei risi indica, su quel verde spicca molto di più.

Ho notato una certa differenza di usura anche sulla tipologia di lame, il duplex galleggia di più e mangia meno terra della controlama fissa, col duplex sembra che si usuri meno forse perché doppio taglio va via veloce e galleggia meglio. Di sicuro col duplex la soia vibra meno ma la doppia lama dura forse meno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non mangio terra con la trebbia, se capita di formare un cumulo post sarchiatura, mi fermo e la pulisco mentre è sulla bancata vicino al taglio. Terra dentro zero.

Ma non dovrebbe usurarsi così nemmeno se si andasse a terra h24.

L'unico pregio è la comodità.

Per il resto Cressoni può vergognarsi a fare testate del genere.

E se si chiamano per esporre problemi, fanno orecchie da mercante. Avanzo ancora la messa in campo da parte loro.

 

Superflex 4,57m che avevo prima a 350 ettari annui, 15 anni ma fondo mai toccato.

 

Inviato dal mio BLN-L21 utilizzando Tapatalk

Edited by Gallo88

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...