Jump to content

Recommended Posts

Qualcuno di voi ha esperienza su testate stripper? Su riso chi le ha (parlo degli ultimi modelli Shelbourne) ne è molto contento, però in genere le cappezzagne vengono preventivamente trebbiate con barre normali, più che altro per non calpestare troppo la paglia, che sarebbe di intralcio alle successive lavorazioni. Come prerogative delle stripper ci sono la produttività molto più elevata rispetto a barre tradizionali, il minor consumo per quintale raccolto, l'ottima pulizia del prodotto e la sua minore umidità. Di contro il prezzo è elevato, non è il massimo su prodotto allettato e soprattutto la paglia, lasciata intera inpiedi, è di intralcio alle successive lavorazioni. L'aratura effettuata con avanvomeri da mais dà risultati molto buoni, ma in minima lavorazione sembra che solo con degli erpici a dischi si possano ottenere risultati discreti. Voi cosa ne pensate?

 

ciao mai sentite dalle nostre parti,anche perchè da noi si usano solo testate a mais:2funny: ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
Potresti per favore parlarci della testata Geringhoff nell'apposita discussione?

 

http://www.tractorum.it/forum/macchine-da-raccolta-f8/testate-per-mietitrebbie-1513/

 

Ringrazio Gian81 per l'invito a parlarvi della testata Geringhoff montata sulla TX65 Plus del terzista che viene a trebbiare dal mio amico.

Purtroppo però ne so veramente poco,in quanto,non avendo mai trebbiato in generale,è difficile coglierne le peculiarità.

Tuttavia da chi la usa non ho mai sentito lamentare grandi difetti di funzionamento se non la difficoltà visiva durante i trasferimenti,particolare già citato in questa discussione per tutte le testate con il sistema di chiusura "a libro".Inoltre bisogna aggiungere due piccole "rotture di scatole" date dalla tabella di ingombro con i fari supplementari da applicare e togliere ogni qual volta si vada su strada e l'aggancio sgancio del cardano destro prima di ogni apertura-chiusura della testata,testata che ha un'ampiezza di lavoro pari a 5,5 metri.

 

Purtroppo non ho foto della barra chiusa,provvederò in futuro.

 

t23926_TX65plusnotte.jpgt23927_TX65plus5.jpgt23928_Tx65plus2.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi si ripiega a metà ed una sezione va a sovrapporsi all'altra,tipo la Cressoni?Sai se ha i sensori per mantenere l'allineamento al suolo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quindi si ripiega a metà ed una sezione va a sovrapporsi all'altra,tipo la Cressoni?Sai se ha i sensori per mantenere l'allineamento al suolo?

 

Si più o meno ha il sistema di cressoni perchè il manager nuovo di dbf ha lavorato in cressoni per diversi anni. e si è portato dietro un qualcosa del,sistema cressoni:perfido:.

ciao by jd 6910

O0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie dell'informazione,però la testata che ci ha mostrato l'amico Ross è una Geringhoff e non una Dbf.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quindi si ripiega a metà ed una sezione va a sovrapporsi all'altra,tipo la Cressoni?Sai se ha i sensori per mantenere l'allineamento al suolo?

 

Sì hai detto bene,mentre una metà va a sovrapporsi l'altra scorre verso il centro,se è come la Cressoni non lo so,non ne ho mai vista una.....:fiufiu::fiufiu:

 

Di nuovo sì ha i sensori di allinamento al suolo con indicatore a led in cabina,il movimento però,se ricordo bene,è manuale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

avete notizie delle barre da girasole cressoni pieghevoli?

mi riferisco in special modo a quelle con il ripiegamento dei settori laterali che rimangono in verticale che oramai sono uscite di produzione

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buongiorno a tutti gli amici del forum.

E' da poco che qua nella mia zona sta prendendo piede la coltivazione del mais e per questo volevo chiederVi un consiglio per l'acquisto di una testata da mais per la mia 3550 AL ed eventualmento qualche sito internet dove poter dare un'occhiata.O0

 

Grazie ghezza361:2funny:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Buongiorno a tutti gli amici del forum.

E' da poco che qua nella mia zona sta prendendo piede la coltivazione del mais e per questo volevo chiederVi un consiglio per l'acquisto di una testata da mais per la mia 3550 AL ed eventualmento qualche sito internet dove poter dare un'occhiata.O0

 

Grazie ghezza361:2funny:

 

 

Che interfila e quante file? Nella mia zona il mais si coltiva a 75cm soltanto, le 3550 da pianura (è un modello che all'epoca era discretamente diffuso in provincia di Pd, anche in qualità di naturale erede della M132) portavano spannocchiatori a 4 file, in tempi recenti ad un esemplare è stato montato uno spannocchiatore richiudibile a 6 file ma è necessario zavorrare il posteriore con abbondanti zavorre e montare gomme larghe (credo 800).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Che interfila e quante file? Nella mia zona il mais si coltiva a 75cm soltanto, le 3550 da pianura (è un modello che all'epoca era discretamente diffuso in provincia di Pd, anche in qualità di naturale erede della M132) portavano spannocchiatori a 4 file, in tempi recenti ad un esemplare è stato montato uno spannocchiatore richiudibile a 6 file ma è necessario zavorrare il posteriore con abbondanti zavorre e montare gomme larghe (credo 800).

 

 

Interfila da 75 cm e numero 6 file.

Per la mia macchina mi hanno consigliato una testata fissa e non richiudibile poiché il peso di quest'ultima è superiore di quasi 1,5 quintali rispetto alla fissa. Sarei intenzionato ad acquistare una testata Laverda 675L che dovrebbe potersi montare senza nessuna modifica di carpenteria metallica per il fissaggio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Buongiorno a tutti gli amici del forum.

E' da poco che qua nella mia zona sta prendendo piede la coltivazione del mais e per questo volevo chiederVi un consiglio per l'acquisto di una testata da mais per la mia 3550 AL ed eventualmento qualche sito internet dove poter dare un'occhiata.O0

 

Grazie ghezza361:2funny:

ecco perchè il prezzo del mais cala!!!:2funny::2funny::2funny:

comunque secondo me per la tua mietitrebbia ci andrebbe un 4 file fisso senza esagerare, se no fai come un mio vicino che alla sua 152 per poter mettere il 5 file pieghevole ha dovuto mettere molti pesi al posteriore e ancora adesso quando fa retromarcia tende ad alzarsi.

prova a vedere anche OLIMAC OLIMAC

Share this post


Link to post
Share on other sites
Buongiorno a tutti gli amici del forum.

E' da poco che qua nella mia zona sta prendendo piede la coltivazione del mais e per questo volevo chiederVi un consiglio per l'acquisto di una testata da mais per la mia 3550 AL ed eventualmento qualche sito internet dove poter dare un'occhiata.O0

 

Grazie ghezza361:2funny:

 

ciao !

Capello

CRESSONI spa - Enginering A.M. - Home Page

http://www.olimac.it/

 

queste sno le testate che vedo dalle mie parti... (io ho una capello r6 e mi trovo veramente bene) sono tra le migliori O0

Edited by jdsimo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Interfila da 75 cm e numero 6 file.

Per la mia macchina mi hanno consigliato una testata fissa e non richiudibile poiché il peso di quest'ultima è superiore di quasi 1,5 quintali rispetto alla fissa. Sarei intenzionato ad acquistare una testata Laverda 675L che dovrebbe potersi montare senza nessuna modifica di carpenteria metallica per il fissaggio.

 

Circa il fisso e non il ripiegabile siamo ok, ma prima di prendere in considerazione la testata Laverda 675L prova a pesarla, vedrai che cambierai subito idea. Se non erro il modello da Te menzionato è ancora di quelli rossi, epoca M152 per capirci. Sono testate sì solide, ma pesano un botto. Pensa che ad una delle 3550 che menzionavano avevano provato ad accoppiare uno spannocchiatore LAverda a 5 file, il 575, ma alzava vistosamente il posteriore in retromarcia e scaricava molto lo sterzo in marcia avanti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

gli spannocchiatori laverda serie l dovrebbero essere gia quelli terracotta e l sta per leggero comunque 6 file per la 3550 sono troppe io sulla mia 3550 ho un l475 ho provato anche un 5 file ripiegabile visto che avendo gomme da 710 o i cingoli il quattro file è al limite della larghezza gomme :bisogna zavorrare il posteriore ma la macchina va bene 6 file sono troppe sia per il peso ma anche per la produzione su mais produttivi mandi in crisi la macchina

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si ma credo che la 3550 di Ghezza sia Autolivellante quindi con una carreggiata anche se fosse il tipo stretto di almeno mt3.5 o addirittura 4mt se quella normale...perciò anche se la testata da mais per la potenza e le caratterstiche della 3550 deve essere una 4 file, purtroppo non riesce a coprire la carreggiata e quindi per non aver problemi di calpestare le file deve andare su una testata a 6 file che dubito molto riesca a sollevare sensa imppennarsi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo con Valtra....la 3550 è paragonabile alla M132 o poco più....alla 132 io avevo un 5 file fisso e lo portava bene, handicap era la forte produzione di mais.... la tramoggia da 23-25 ql era sempre piena ed impiegava molto a scaricare.

comunque per una autolivellante bisogna prima avere ben presente le misure di ingombro per decire le file....francamente credo che con 6 file la macchina sia troppo caricata e che a lungo andare nascano noie importanti a tutta la struttura....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi vi confermo che la macchina è una 3550 AL e quindi con una 4 file meta lo taglio e il resto lo metto sotto le ruote!!!

Forse la soluzione ideale sarebbe una 5 file....ma forse anche qua siamo al limite. Cmq la macchina è zavorrata sulle ruote anche se per una testata da mais a 6 file è un po pochino....

 

Che ne pensate di una 5 file?:cheazz:

 

P.S.

 

@Rico 91: Stai tranquillo che per quanto mais seminano qua da noi il prezzo nemmeno ne risente!!! Scherzo...scherzo...ti ringrazio per il link.O0

 

Saluti ghezza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

I calcoli sono presto fatti...5 file per 75 hai una larghezza libera di m 4,5 ma non puoi continuamente sfiorare con le ruote le file accanto....almeno 25-30cm per parte li devi avere...

togli quei 50-60 cm...vale a dire m 3,80 o al massimo m 4,00....quanto misura l'ingombro massimo della tua 3550?

Share this post


Link to post
Share on other sites

credo che un 5 file per lui basti. ma aspettiamo di sapere le misure della 3550 AL. perchè credo che un 6 file sia un pò tanto. o magari riesci a trovare qualche modello leggero... ma è difficile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora amici, la larghezza delle ruote anteriori e di 4 metri!!! Carreggiata larga per la mia macchina!

 

Carico una foto della bestiola...in modo da rendere più chiare le dimensioni.:asd:

 

i27035_04072008418.jpg

 

 

 

saluti Ghezza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per una 5 file sei proprio a filo en andresti un po più tranquillo...avrai mais sulle colline immagino...

io per problemi di ingombro della mia lexion pur mantenendo gomme anteriori da 800 sono riuscito srtingere la larghezza massima a 3,54 m

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Vincent, ma come hai fatto a stringere la carreggiata della tua Lexion? Cmq iL MAIS da trebbiare non è in collina. Solitamente una 5 file quanto misura in larghezza?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao Vincent, ma come hai fatto a stringere la carreggiata della tua Lexion? Cmq iL MAIS da trebbiare non è in collina. Solitamente una 5 file quanto misura in larghezza?

uno spannocchiatore 5 file sarà un pò più di 4 metri, però se consideri che tagliando ti restano 4.5 metri che puoi passare senza pestare mais saresti a posto. fidati che puoi mettere il 5 file senza esagerare con il 6. il mio spannocchiatore che avevo prima sulla mia vecchia mietitrebbia la 1075 h4 era 5 file fisso della OLIMAC e mi pare pesasse sui 12-13 q.li.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pure io anadvo con 5 file....la trebbia era una 1177 H4....3,55 di ingombro non vi era alcun problema di ingombro dentro le file di mais...unico handicap la ruota anteriore era per 3/4 all'esterno dell'ultima fila e nel giro di bordo campo bisognava stare attenti a dove era seminata... il pericolo era terreno cedevole al bordo fosso...con una macchina da 4 mt di careggiata il problema sara esaltato....Per la lexion....due distanziali studiati ad hoch...inversione delle ruote destra sinistra...ed ora mantenendo le 800 è meno ingombrante della 1177.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...