Jump to content

Recommended Posts

Che invenzione il carrier.. Nelle fiere agricole dei paesi europei dove non c è prezzo gasolio agevolato hanno quasi fatto sparire gli erpici rotanti.. 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • Replies 1.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Comprato Agrisem Maximulch 3m usato. 5 anni . condizioni buone, dischi a 55cm originali erano a 56. Scarpette delle ancore un pò consumate ma ancora buone, Ancore regolabili con cr

Carrier Rolmako U652Pro 4.5 metri trainato in prova (ringrazio Vanoni Macchine agricole per la disponibilità e per la prova), nel video ne descrivo le caratteristiche tecniche. Ieri ho

Come livellamento, affinamento e versatilità il rotante non ha paragoni. Si può usare anche ad alta velocità senza problemi, secondo me per aziende medio-piccole conviene prendere un buon rotante e ba

Posted Images

Che invenzione il carrier.. Nelle fiere agricole dei paesi europei dove non c è prezzo gasolio agevolato hanno quasi fatto sparire gli erpici rotanti.. 
Ci vuole anche la terra adatta... Qui da me il rotante è obbligatorio, c'è poco da fare :/
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Sicuramente su terreno argilloso deve essere in tempera ed asciutto, in queste condizioni si ottiene un lavoro paragonabile al rotante ma con una produttività triplicata e un consumo più che dimezzato.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Ho trovato usato un carrier che sto cercando da tempo.
Le condizioni sono buone direi anche ottime.
Macchina che ha lavorato poco di 5 anni.
Quanto vale rispetto al nuovo?
60%?


Inviato dal mio SM-G398FN utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites

Io ho provato rolmako devo dire che e robusta si è comportata bene su terreno bagnato  su terreno non lavorato entrava un po’ meno 

Link to post
Share on other sites
Il 5/5/2022 Alle 22:49, giordi ha scritto:

Sicuramente su terreno argilloso deve essere in tempera ed asciutto, in queste condizioni si ottiene un lavoro paragonabile al rotante ma con una produttività triplicata e un consumo più che dimezzato.

Io invece penso che il lavoro dell' erpice rotante non lo farà nessun attrezzo

È vero, la terra permetteva dopo che è stata lavorata tutta l'estate, andavo a 8km/h, però non credo che una dischiera faceva lo stesso lavoro

20211017_115813.jpg

  • Like 3
Link to post
Share on other sites
45 minuti fa, AleJohnDeere ha scritto:

Io invece penso che il lavoro dell' erpice rotante non lo farà nessun attrezzo

È vero, la terra permetteva dopo che è stata lavorata tutta l'estate, andavo a 8km/h, però non credo che una dischiera faceva lo stesso lavoro

20211017_115813.jpg

Nelle condizioni della foto direi che il carrier avrebbe fatto un eccellente lavoro, senza niente togliere al rotante

Link to post
Share on other sites
Il 7/5/2022 Alle 15:35, AleJohnDeere ha scritto:

Io invece penso che il lavoro dell' erpice rotante non lo farà nessun attrezzo

È vero, la terra permetteva dopo che è stata lavorata tutta l'estate, andavo a 8km/h, però non credo che una dischiera faceva lo stesso lavoro

20211017_115813.jpg

In queste condizioni bastava un vibrocoltivatore con tutti i suoi vantaggi agronomici ed economici!

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
9 ore fa, giordi ha scritto:

In queste condizioni bastava un vibrocoltivatore con tutti i suoi vantaggi agronomici ed economici!

Ho provato tutto, dal vibro al carrier, questa era una condizione ottimale ma purtroppo non è quasi mai così, parlando in generale sicuramente non è terra da vibro, e chi ha il carrier, anche quest'anno con condizioni simili alle mie ha fatto 2 passaggi perché non spianava abbastanza, quindi non so se alla fine risparmi

Edited by AleJohnDeere
Link to post
Share on other sites
1 ora fa, AleJohnDeere ha scritto:

Ho provato tutto, dal vibro al carrier, questa era una condizione ottimale ma purtroppo non è quasi mai così, parlando in generale sicuramente non è terra da vibro, e chi ha il carrier, anche quest'anno con condizioni simili alle mie ha fatto 2 passaggi perché non spianava abbastanza, quindi non so se alla fine risparmi

Condivido , provato questa anno sia il carrier che il the Kids fontana ( erpice con ancore molle dischi) richiedevano due passaggi erpice Rotante uno alla fine sia consumi che tempo siamo lì non ci sono differenze significative

Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, valtra ha scritto:

Condivido , provato questa anno sia il carrier che il the Kids fontana ( erpice con ancore molle dischi) richiedevano due passaggi erpice Rotante uno alla fine sia consumi che tempo siamo lì non ci sono differenze significative

Anch'io ho fatto due passaggi ai 12 all ora con il carrier fontana e ha fatto un buon lavoro...a me conviene perché ho un erpice  rotante solo da 3metri...Se avessi un 5 metri per il discorso gasolio non converrebbe più...Ma sul fatto che con il disco salvaguardo la struttura del terreno allora è un altro discorso 

Link to post
Share on other sites

Io prima o poi lo comprerò un carrier.. Noto che si è evoluto molto negli ultimi anni.. Intendo diametro dei dischi salito da 47 a 56/61cm.. Distanza tra le dischiere non meno di 100cm..inserimento delle ruote di trasporto nei trainati tra dischiere e rullo posteriore.. Ruote di appoggio anteriori nei modelli da 5/6m in su.. Rullo paker tagliente per la maggior parte dei casi.. È non per ultimo alcuni costruttori iniziano ad avere i rulli fissi al telaio e dei pistoni idraulici che spingono verso il basso le dischiere.. In modo parallelo al terreno.. (vedi catros xl amazone) 

Link to post
Share on other sites
Io prima o poi lo comprerò un carrier.. Noto che si è evoluto molto negli ultimi anni.. Intendo diametro dei dischi salito da 47 a 56/61cm.. Distanza tra le dischiere non meno di 100cm..inserimento delle ruote di trasporto nei trainati tra dischiere e rullo posteriore.. Ruote di appoggio anteriori nei modelli da 5/6m in su.. Rullo paker tagliente per la maggior parte dei casi.. È non per ultimo alcuni costruttori iniziano ad avere i rulli fissi al telaio e dei pistoni idraulici che spingono verso il basso le dischiere.. In modo parallelo al terreno.. (vedi catros xl amazone) 
Un bel qualidisc da 6mt per il Charly e si vola
Link to post
Share on other sites
Io prima o poi lo comprerò un carrier.. Noto che si è evoluto molto negli ultimi anni.. Intendo diametro dei dischi salito da 47 a 56/61cm.. Distanza tra le dischiere non meno di 100cm..inserimento delle ruote di trasporto nei trainati tra dischiere e rullo posteriore.. Ruote di appoggio anteriori nei modelli da 5/6m in su.. Rullo paker tagliente per la maggior parte dei casi.. È non per ultimo alcuni costruttori iniziano ad avere i rulli fissi al telaio e dei pistoni idraulici che spingono verso il basso le dischiere.. In modo parallelo al terreno.. (vedi catros xl amazone) 


Intendo diametro dei dischi salito da 47 a 56/61cm.. Distanza tra le dischiere non meno di 100cm.. È non per ultimo alcuni costruttori iniziano ad avere i rulli fissi al telaio e dei pistoni idraulici che spingono verso il basso le dischiere.. In modo parallelo al terreno.. (vedi catros xl amazone) 


Mi soffermo su questi punti:
Necessaria la distanza tra le 2 file di dischi per limitarne l'intasamento.
Necessario l'aumento di diametro.
Credo che l'aumento del diametro abbia portato ad un necessario aumento di carico sui dischi da qui la modifica di caricare i dischi con il peso del rullo e del telaio.
Oppure occorre creare un combinato con delle lame tipo Cma o Agrisem.


Inviato dal mio SM-G398FN utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites

Comprato Agrisem Maximulch 3m usato.

5 anni .

condizioni buone, dischi a 55cm originali erano a 56.

Scarpette delle ancore un pò consumate ma ancora buone,

Ancore regolabili con cremagliera.

utilizzato su terreno dopo loietto ieri:

prima passata ancore alla profondità minima 12km/h per rompere la cotica,

seconda passata ancore a -12 cm rispetto al disco velocità 10-11 km/h incrociando leggermente la passata precedente.

terreno misto sciolto ieri sera seminato a mais.

4,5 ore di lavoro 4,2 ha per 2 passate, trattore da 165 cv.

sono soddisfatto.

 

 

  • Like 5
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...