Jump to content

Recommended Posts

Apri a 3/4 e vai max a 7 km/h vedrai che lavoro migliora.

Nei girasoli allora ho cazzato un po’ perché lo tenevo aperto tutto e andavo a 12km/h, per fortuna è terra leggera e il lavoro è venuto anche bene, comunque proverò così grazie!
E speriamo che da mossa asciughi un po’


Inviato dal mio iPad

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nei girasoli allora ho cazzato un po’ perché lo tenevo aperto tutto e andavo a 12km/h, per fortuna è terra leggera e il lavoro è venuto anche bene, comunque proverò così grazie!
E speriamo che da mossa asciughi un po’


Inviato dal mio iPad

Se voli è normale che lancia terra e scende poco, aratro a disco è importantissimo trovare giusto compromesso tra apertura e velocità come dice Dj
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi unisco a questa discussione in quanto ho acquistato un usato MA-AG EDX 780C28-132 ossia con i dischi dentati da 660 all'anteriore, 7 ancore, dischi lisci da 610 al posteriore.

Come prima cosa mi chiedevo il motivo di montare dischi di diverso diametro, che utilità può avere?

Inoltre siccome ha i dischi posteriori un pò usurati stavo pensando di montare i dischi dentati anche al posteriore, oppure al massimo salvare i messi meglio e fare un liscio ed un dentato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mi unisco a questa discussione in quanto ho acquistato un usato MA-AG EDX 780C28-132 ossia con i dischi dentati da 660 all'anteriore, 7 ancore, dischi lisci da 610 al posteriore.
Come prima cosa mi chiedevo il motivo di montare dischi di diverso diametro, che utilità può avere?
Inoltre siccome ha i dischi posteriori un pò usurati stavo pensando di montare i dischi dentati anche al posteriore, oppure al massimo salvare i messi meglio e fare un liscio ed un dentato.

Avendo le ancore centrali che alzano il terreno compattato, i dischi dietro di minor diametro fungono solo da pareggiamento e interramento dei residui.
Come detto in altre discussioni i dischi dentati o lisci sono scelte in base al tipo di terreno e al lavoro che si va a fare

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si si ho letto le pagine precendenti dove si parlava del tipo di disco; ma avendo visto a catalogo che MA-AG produce sia il modello con dischi di diametro uguale davanti e dietro, che il mio con dischi di diametro diverso 660 ant e 610 post non mi spiegavo l'utilità!

Infatti durante il primo utilizzo, tenendo l'attrezzo parallelo al terreno, ho notato che i dischi dietro lavorano meno, quasi ad "accarezzare" il terreno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sinceramente non avrei mai preso un erpice a dischi con diametri diversi tra ant e post.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me li hanno sostituiti con più economici e quindi più piccoli 

aspettando di farlo anche davanti nello stesso modo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, DjRudy ha scritto:

Sinceramente non avrei mai preso un erpice a dischi con diametri diversi tra ant e post.

Probabilmente avrei fatto così anche io ma il precedente proprietario mi aveva detto che i dischi erano tutti da 660, mi piaceva e sinceramente mi sono fidato, sbagliando...

A tutti i modi non è che lavora male ma non mi soddisfa del tutto, infatti pensavo di sostituire i posteriori montando i 660 dentati. 

37 minuti fa, 6530johndeere ha scritto:

Secondo me li hanno sostituiti con più economici e quindi più piccoli 

aspettando di farlo anche davanti nello stesso modo 

MA-AG fa proprio questo modello con misure "miste", provo ad incollare la tabella del loro sito, è il modello a destra, il 132.

  EDX 780C 28 12 EDX 780C 28 13 EDX 780C 28 132
N. DISCHI 28 28 28
L. LAVORO 3,30 3,30 3,30
L. TRASPORTO 2,55 2,55 2,55
N. ANCORE 7 7 7
CV 150 160 170
KG 2050 2220 2170
INT. 230 230 230
Ø DISCO 610/5 660/6 660/6-610/5

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 24/1/2020 Alle 08:07, SAN64 ha scritto:

se ci devi lavorare con il gommato, alza i perni di attacco del tiro...anche con il cingolato è lo stesso...ti trovi con la barra di traino piu nin piano e lavora meglio

IMG_20200217_091200.jpgimmagino che non si può vedere.....ma funziona.....😁

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma voi per attaccare L occhione snodato avete qualche stregoneria o usate ceppi e bestemmie per tenerlo dritto?
Perché a me sta cosa che ci vogliono 2 persone per attaccarlo mi sta allontanando dal acquistare quello che ho in prova


Inviato dal mio iPad

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ci vuole il piedino e sull'occhione avere una catenella nella parte superiore con una molla che quando lavori snoda e tu la regoli per farlo rimanere in piano quando attacchi....la la santa brestemmia ci vuole sempre perche aiuta a contribuire la faccenda

  • Like 7
  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si una volta ho provato ad attaccarlo da solo ma per poco non do fuoco all'erpice... Come dice San ci vuole qualcosa tipo catena o molla che tenga su l'occhione snodato

Share this post


Link to post
Share on other sites

oppure ...cosa artigianale....in mancanza di altro io ho preso anche uno stocco di girasole e tagliato ada altezza giusta e messo sotto quasu sul ponto di snodo....ma devi azzeccare una stagione che il girasole sia bello perche visto che lo devi mettere quasi vicino alo snodo se lo stocco e fino, sali sul trattore e come ti muovi lui cade...ed ecco che devi ricorrere alla santa bestemmia di nuovo;D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo che chi ha permesso di metterlo in commercio così andrebbe bruciato...vedrò allora se trovo un modo semplice e veloce sennò lo do indietro perché se già prima di lavorare devo incazzarmi andiamo male


Inviato dal mio iPad

Share this post


Link to post
Share on other sites

di sicuro non è un Viviani:coolsmiley:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Certo che chi ha permesso di metterlo in commercio così andrebbe bruciato...vedrò allora se trovo un modo semplice e veloce sennò lo do indietro perché se già prima di lavorare devo incazzarmi andiamo male

 

 

Inviato dal mio iPad

Sono andato a vedere le foto che avevi postato tempo indietro, salda un anello sul timone e uno sul gancio e poi uniscili con una catenella e una molla come ti ha detto San. Per l'altezza del timone non hai problemi tanto hai il cilindro. Sono 5 minuti di lavoro e 5€ di spesa.

 

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

 

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
image.png.7f14e3bb4ecb494cb79683f1a23b67ea.pngsul mio nardi e fatto come questo 

Madonna una cosa di altissima ingegneria dal costo esorbitante immagino, chissà se in cormagri gli puzzava a farlo...robe da matti......copierò L idea, grazie.


Inviato dal mio iPad

Share this post


Link to post
Share on other sites

Madonna una cosa di altissima ingegneria dal costo esorbitante immagino, chissà se in cormagri gli puzzava a farlo...robe da matti......copierò L idea, grazie.


Inviato dal mio iPad


Ma sul tuo non c’è, perché su uno di qualche anno fa preso in prestito c’è uguale a quello in foto

Share this post


Link to post
Share on other sites


Ma sul tuo non c’è, perché su uno di qualche anno fa preso in prestito c’è uguale a quello in foto

Ma va zero, guarda le foto che ho postato, si vede che avevano finito le molle


Inviato dal mio iPad
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo un po’ di tempo con il discone in prova sto valutando alcune scelte e chiedo a voi cosa fareste, zona leggera collina e terreni molto variabili.
N1 per rimanere in casa cormagri sarei interessato al disco aratore trainato, pro sono che va più sotto e gira meglio la terra e peso nullo sulla trattrice che in collina non è male, contro secondo me non ci si fanno i ripassi , con un trainato si pestano un sacco le capezzagne soprattutto in primavera e non so se il luxxum lo porta.
N2 discone portato che eviterebbe i giri in capezzagna però in questo caso non so come lavora (se va sotto bene o meno) e c’è L incognita peso perché non so quale debba essere il giusto per scendere ma non appesantire troppo il trattore.
N3 tenere quello che ho in prova (foto nella discussione) che però mi sembra troppo leggero e su sodo ho visto che lascia le righe senza muovere terra.
Ditemi un po’...


Inviato dal mio iPad

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, Calle 89 ha scritto:

Dopo un po’ di tempo con il discone in prova sto valutando alcune scelte e chiedo a voi cosa fareste, zona leggera collina e terreni molto variabili.
N1 per rimanere in casa cormagri sarei interessato al disco aratore trainato, pro sono che va più sotto e gira meglio la terra e peso nullo sulla trattrice che in collina non è male, contro secondo me non ci si fanno i ripassi , con un trainato si pestano un sacco le capezzagne soprattutto in primavera e non so se il luxxum lo porta.
N2 discone portato che eviterebbe i giri in capezzagna però in questo caso non so come lavora (se va sotto bene o meno) e c’è L incognita peso perché non so quale debba essere il giusto per scendere ma non appesantire troppo il trattore.
N3 tenere quello che ho in prova (foto nella discussione) che però mi sembra troppo leggero e su sodo ho visto che lascia le righe senza muovere terra.
Ditemi un po’...


Inviato dal mio iPad

Portato entra meno del tuo, e il disco aratore scordati di tirarlo con il luxxum.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Portato entra meno del tuo, e il disco aratore scordati di tirarlo con il luxxum.

Immaginavo, ho visto video dove lo portano anche con 80 cv ma nelle mie zone la vedo dura...mi sa che lascerò perdere perché quello che ho in casa su sodo entra poco e sul ripasso pesto troppo, peccato perché è un attrezzo che mi piace parecchio


Inviato dal mio iPad

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 16/3/2020 Alle 23:26, Calle 89 ha scritto:


Immaginavo, ho visto video dove lo portano anche con 80 cv ma nelle mie zone la vedo dura...mi sa che lascerò perdere perché quello che ho in casa su sodo entra poco e sul ripasso pesto troppo, peccato perché è un attrezzo che mi piace parecchio


Inviato dal mio iPad

Io ho visto lavorare un Cormagri 24 dischi mod. Aratore con 150 cv ma non andava via per niente bene.. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io ho visto lavorare un Cormagri 24 dischi mod. Aratore con 150 cv ma non andava via per niente bene.. 

A guarda io ho visto solo video pubblicitari quindi lasciano il tempo che trovano, non pensavo richiedesse così tanta potenza però


Inviato dal mio iPad

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...