Jump to content
ilsole24ore

aiuto per om 750 :D

Recommended Posts

Salve e grazie in anticipo.

Come da titolo ho un om 750 con il motore fuori uso (probabile rottura prigioniero e acqua nel motore), purtroppo ci siamo accorti troppo tardi del problema dato che era sotto a un pozzo e ora e' irrecuperabile.

Vi chiedo aiuto per la sostituzione del motore con un altro, da ricerche dicono ci siano diversi motori compatibili, l'importante e' individuare il blocco motore compatibile e successivamente intercambiare coppa olio (portante) e credo la pompa iniezione.

Qualch'uno sa dirmi i vari modelli che equipaggiano i motori di un 750? CO3\70 aspirato e' il modello agricolo.

Eventualmente cercherò il motore tramite officina o rottamaio... Gradirei sapere anche eventualmente se il motore e' turbo o supera la potenza 75cv che problemi ci possono essere su lubrificazione cuscinetti ( uso solo come motopompa sotto pozzo ).

Share this post


Link to post
Share on other sites

sisi avevo preso informazioni dal tiziano per il modello motore, credo che qualsiasi motore monti il monoblocco uguale sia compatibile. so che probabilmente anche altri mezzi equipaggiavano il co3 non so quali eccetto gli agricoli 850 750 ecc comunque continuo la ricerca

Share this post


Link to post
Share on other sites

il motore del 750, co3 (110x120), dovrebbe essere lo stesso dell' 880 e del 805c, il co3 110x120 mi pare che nella versione da autotrasporto si chiami co3/41 (devo controllare), naturalmente su questo ci sono da fare alcuni cambiamenti per adattarlo (cambiare coppa e masse controrotanti che nel camion non ci sono, pompa d'iniezione e forse altre sciocchezze). Probabilmente combinano anche altri motori considerato che gli om sono praticamente tutti uguali e che il 750 ha il cambio del 513, però fin che non si prova non si sà!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mmm bene le masse sono quelle che trattengono le vibrazioni? Sono facilmente reperibili? Mi stavo informando su un 41 industriale, pensi che montandolo cosi' come ci siano problemi? dato che lo uso solo sotto al pozzo. Sto cercando di salvarlo dalla mia famiglia che lo vuole demolire :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

si, le masse sono quelle che contengono le vibrazioni a determinati giri di motore...per "cosi com'è" cosa intendi? mi verrebbe da dire che se anche non ci metti le masse non dovrebbe capitare niente, sempre se sotto la pompa non ti va a finire che lo devi tenere a uno di quei regimi dove "vibra"...però non dovrebbe essere complicato "trapiantare" le masse, tanto la coppa la devi cambiare!! inoltre da cambiare c'è il volano e conseguenti frizioni (il camion ne ha 1 mentre nel 750 ce ne sono 2)...se hai tra le mani un co3/41 sei apposto! Il tuo motore non gira proprio più??

Share this post


Link to post
Share on other sites

Diciamo che sono 2 anni che ha dentro l'acqua a meta' coppa e non ho osato aprirlo...forse quando ripassero' la 80c e avrò in mano un po di chiavi ci do uno sguardo. E' un lavoro di trapianto che faro' fare dal meccanico ma le 2 frizioni basta solo collegarle all'albero quindi insieme alle masse?

Share this post


Link to post
Share on other sites

devi cambiare il volano per mantere la sua doppia frizione, ma tanto una volta che smontato il motore dal cambio in 10 minuti si cambia, le masse sono dentro la coppa sotto l'albero motore e prendono il moto dalla distribuzione, non so cosa ci sia da smontare per cambiarle, è un lavoro che non ho mai fatto...ma il motore gira ancora o è grippato?

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'ho spento che era sotto al pozzo e andava nel riaccenderlo girava ma non si metteva in moto... poi ingenuamente ho messo dentro l'acqua nel radiatore dato che era asciutto, poi mi sono accorto che non si rempiva e ho pensato si fosse rotto un prigioniero conferma avuta dall'acqua che usciva dall'asta dell'olio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma girava e sentivi che aveva compressione oppure girava a vuoto? se è solo un prigioniero ti direi di provare a tapparlo, ne ho già visti vari di om con un tappo, certo è che se lo usi molto sotto sforzo dopo poco o bruci la guarnizione della testa o ne salta via un altro...prima di smontare controlla se si è realmente rotto un prigioniero, basta togliere il coperchio delle punterie! Magari si è solo bruciata la guarnizione della testa!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si infatti devo controllarlo prima questi mesi ci lavoro su, ma a me lo hanno raccontato, i miei dubbi più grandi sono che l'acqua colava dal radiatore al motore molto rapidamente anche se vuole dire poco ma il piu grave e' che l'acqua ci e' rimasta dentro per due anni (mio errore lo so, già tanto che ho salvato il resto :asd:) per prigioniero si lo ho tappato già al 615 poverello speriamo che davvero resista...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...