Jump to content

Vitigni resistenti: le vostre esperienze, le vostre opinioni.


Recommended Posts

Il 7/2/2021 Alle 09:51, CBO ha scritto:

Non sono titolato ad esprimermi.

Il fine e' lodevole e auspicabile ma mi manca la conoscenza per capire fino in fondo i limiti di questa pratica.

Mentre le tolleranti di oggi seguono un procedimento di "miglioramento" del tutto naturale (lo potremmo fare anche io e te volendo), la riscrittura di una sequenza e' un evento che avviene si anche in natura ma per effetti accidentali e genera dei tipi diversi dai genitori. 

Quanto diversi e' il punto del dibattito. Chi ci crede non vede differenza alcuna perche' spostare un mattoncino del tutto non fa cadere l'edificio. Chi dubita ritiene che anche quel mattoncino e soprattutto la sua collocazione sia caratteristico di quel tipo.

Non e' chimica e non e' ragioneria.

Io ho una mia idea che e' determinata da ragioni commerciali e credo di averla espressa piu' volte in questi anni.

Ma la mia opinione vale quanto la tua.

Credo che il punto del dibattito debbano essere le questioni commerciali-marketing, nient'altro.

Qui non si parla di crederci o non crederci sulla sicurezza di queste tecnologie, la scienza non è democratica, covid insegna?

Certo, è una gran bella sfida andare a dire al cliente che in realtà per 20 e più anni è stato preso in giro, gli è stato detto che gli OGM fanno male quando invece non solo non c'è nessuna evidenza scientifica ma se li sono mangiati da sempre inconsapevolmente.

È una sfida che dobbiamo accettare e vincere altrimenti tra non molto dovremmo confrontarci con vini cinesi prodotti con uve nbt che saranno di gran lunga ambientalmente meno impattanti di un vino biologico del nord italia

Edited by EnricoTr
  • Like 1
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
  • Replies 161
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

La mia visione finanziaria mi porta a dire che a nessuno frega un cazzo della salute , dell' ambiente , del parco buoi. Esistono solo i soldi, quindi se vogliono solo auto elettriche, non frega u

Mezzo ettaro.. Si, mi piace.  Si comincia per scherzo con le manette nel letto e si finisce a provare portainnesti..una droga..???

Alcune foto del Soreli. Nella seconda si vedono i danni da escoriosi. 4/5 trattamenti. 

Posted Images

 

18 ore fa, EnricoTr ha scritto:

Credo che il punto del dibattito debbano essere le questioni commerciali-marketing, nient'altro.

Qui non si parla di crederci o non crederci sulla sicurezza di queste tecnologie, la scienza non è democratica, covid insegna?

Certo, è una gran bella sfida andare a dire al cliente che in realtà per 20 e più anni è stato preso in giro, gli è stato detto che gli OGM fanno male quando invece non solo non c'è nessuna evidenza scientifica ma se li sono mangiati da sempre inconsapevolmente.

È una sfida che dobbiamo accettare e vincere altrimenti tra non molto dovremmo confrontarci con vini cinesi prodotti con uve nbt che saranno di gran lunga ambientalmente meno impattanti di un vino biologico del nord italia

La scienza non e' democratica nel senso che non puo' essere oggetto di libera discertazione da parte di chiunque. Lo e' tra gli addetti ai lavori. 

E infatti io da ignorante in materia mi limito ad ascoltare confidando che raggiungano il miglior punto di incontro.

Forse per quando sara' raggiunto sara' anche tardi viste le idee, al momento sospese, di catalogare il prodotto vino come prodotto pericoloso a prescindere.

Link to post
Share on other sites
5 ore fa, CBO ha scritto:

Forse per quando sara' raggiunto sara' anche tardi viste le idee, al momento sospese, di catalogare il prodotto vino come prodotto pericoloso a prescindere.

Sinceramente credo che diventerò vecchio prima di un cambiamento in questo senso.... Ci sono troppi alcolici prima di arrivare al vino

Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, EnricoTr ha scritto:

Sinceramente credo che diventerò vecchio prima di un cambiamento in questo senso.... Ci sono troppi alcolici prima di arrivare al vino

Molto piu' attuale di quel che pensi.

https://www.google.com/amp/s/www.winemag.it/lotta-al-cancro-per-l-europa-vino-sigarette-e-coca-cola-sono-la-stessa-cosa/%3famp

Per ora in stand by. 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Da un lato è sbagliato non consentire la cisgenesi perché di fatto la modifica del genoma in laboratorio è all'ordine del giorno (esempio eclatante le zucche da record che oggi riescono ad arrivare a più di 600kg), vedi colchicina, raggi gamma ecc...in questo caso la modifica è direzionata, ma quasi casuale.

Dall'altra parte, potendo incrociare a piacimento le caratteristiche delle uve vinifera, sarà poi difficile mettere dei paletti e dire cosa sia lecito e cosa no. Per esempio sarebbe possibile far esprimere caratteri aromatici ad uno chardonnay, o una nota di peperone verde ad un Nebbiolo (tipo chardurztraminer o cabernebbiolo).

C'è la possibilità di lanciare sul mercato una mole di prodotti che il consumatore medio non potrebbe comprendere, andando ancora di più in confusione ed allontanandosi dalla cultura del vino. 

 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
6 ore fa, CBO ha scritto:

Cbo io non so se consumare moderatamente vino  carni salumi possa aumentare il rischio di tumori o meno... Però vedo che confagricoltura coldiretti e ass. Di categoria varie(che non tutelano gli agricoltori ma ci lucrano sopra...) attaccano stizzite parlando di duro colpo x l'agroalimentare l'export italico ecc senza portare prove di quello che dicono ovvero che non ci sono pericoli.. Insomma a me sembra che il loro messaggio sia prima il guadagno poi la salute. Non è una bella presa di posizione... Si potrebbe instaurare un dialogo coi ricercatori che hanno fatto queste prove(immagino e spero che la Ue x proclamare ciò abbia indagini serie in mano) x capire come si possa gestire la cosa invece di alzare barricate a oltranza fingendo di farlo x gli agricoltori. 

Link to post
Share on other sites

La mia visione finanziaria mi porta a dire che a nessuno frega un cazzo della salute , dell' ambiente , del parco buoi.

Esistono solo i soldi, quindi se vogliono solo auto elettriche, non frega un cazzo poi dove metteremo le batterie esauste, idem morale sulla carne o verdura  , tutto è per guadagnare..anni fa santificavano l Eternit , il PVC e la crema di bario.

I più grandi artisti erano ottimi consumatori di alcool, di uomini astemi tristi son piene le fossa, meno le pagine di storia.

A me basta questo, in vino veritas.

 

 

  • Like 5
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
Da un lato è sbagliato non consentire la cisgenesi perché di fatto la modifica del genoma in laboratorio è all'ordine del giorno (esempio eclatante le zucche da record che oggi riescono ad arrivare a più di 600kg), vedi colchicina, raggi gamma ecc...in questo caso la modifica è direzionata, ma quasi casuale.
Dall'altra parte, potendo incrociare a piacimento le caratteristiche delle uve vinifera, sarà poi difficile mettere dei paletti e dire cosa sia lecito e cosa no. Per esempio sarebbe possibile far esprimere caratteri aromatici ad uno chardonnay, o una nota di peperone verde ad un Nebbiolo (tipo chardurztraminer o cabernebbiolo).
C'è la possibilità di lanciare sul mercato una mole di prodotti che il consumatore medio non potrebbe comprendere, andando ancora di più in confusione ed allontanandosi dalla cultura del vino. 
 
Ti do.una nella notizia, le zucche record, le Atlantic Giant sono tutte naturali e omogeniche.
La colxhicina bisogna saperla usare non è possibile moltiplicare troppo il patrim9nio cromosomico ma si possono fare 8ncroci.
La mutagenesi normali agosce spesso su i soliti geni... ma la cisgenesi è un bisturi, non si possono più sparare cacchiate, si sa vosa e dove si mette.
Siamo onesti... non fa miracoli, abbassa ma non elimina i rischi di payogeni o altro.
Insetti e fillossera purtroppo sono sempre alla finestra. 200 anni di fillossera non hann9 cambiato troppo purtroppo ritorna e forse è il caso di fare anche altro come cercare un nemico.
Con i giornalai e la comunicazione attuale difficile che il consumatore non cada in disperazione.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
11 ore fa, ALAN.F ha scritto:

La mia visione finanziaria mi porta a dire che a nessuno frega un cazzo della salute , dell' ambiente , del parco buoi.

Esistono solo i soldi, quindi se vogliono solo auto elettriche, non frega un cazzo poi dove metteremo le batterie esauste, idem morale sulla carne o verdura  , tutto è per guadagnare..anni fa santificavano l Eternit , il PVC e la crema di bario.

I più grandi artisti erano ottimi consumatori di alcool, di uomini astemi tristi son piene le fossa, meno le pagine di storia.

A me basta questo, in vino veritas.

 

 

A me basta che riaprano le palestre.

Vietassero' tutto, droghe, vino, pure il lavoro se necessario. 

 

  • Sad 1
Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

Ho piantato barbatelle di Fleurtai per testarle e adesso mi è venuto il pallino di provare anche il Soreli nello stesso vigneto per poi andare a tagliare i due. Cosa mi consigliate? Metto anche il Soreli o rischio di rovinare tutto? Da bere qual'è più buono secondo voi?

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...
Il 29/3/2021 Alle 08:11, FuarceFriul ha scritto:

Ho piantato barbatelle di Fleurtai per testarle e adesso mi è venuto il pallino di provare anche il Soreli nello stesso vigneto per poi andare a tagliare i due. Cosa mi consigliate? Metto anche il Soreli o rischio di rovinare tutto? Da bere qual'è più buono secondo voi?

Se è solo a livello di test, prova. A mio avviso nessuna di queste avrà futuro, ma saranno un ottimo esercizio, propedeutico alla (spero) futura gestione di varietà tradizionali resistenti. Nel dubbio, rivolgiti a PIWI o Rauscedo, loro sapranno soddisfare i tuoi dubbi, probabilmente. 

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...