Jump to content

Recommended Posts

Quando la smonterai fai foto dei particolari, mi raccomando!

 

Ricordandomi le parole del mio omonimo, in questi giorni sono riuscito a preparare un una raccolta di foto di alcuni lavori di revisione che ho svolto sulla mia mietitrebbia. Vista la quantità delle immagini ho preferito fare un video.

 

Link to post
Share on other sites
  • Replies 195
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Macchina usata tantissimo prima della morte di mio nonno, aveva un motore sottodimensionato,erano i primi anni del trincio... quando si andava sul Centauro...primi grani da 80/95qli x ha,  che meritav

Anno 1975 ore indefinite, efficienza massima, motore 6 cilindri deutz 106 cavalli raffreddamento ad aria.   Foto della settimana scorsa, io e mio fratello alla guida in sostituzione del grande capo

gennaio 1070, Informatore agrario, Fahr  

Posted Images

Ricordandomi le parole del mio omonimo, in questi giorni sono riuscito a preparare un una raccolta di foto di alcuni lavori di revisione che ho svolto sulla mia mietitrebbia. Vista la quantità delle immagini ho preferito fare un video.

Complimenti e tanta ammirazione per il lavoro svolto.

Se vuoi ho un'amico che ha una pressa massey così fai il cantiere completo!!!!!!

Link to post
Share on other sites
Complimenti e tanta ammirazione per il lavoro svolto.

Se vuoi ho un'amico che ha una pressa massey così fai il cantiere completo!!!!!!

 

Se la pressa al quale ti riferisci è quella presente nella sezione annunci, c'ho gia fatto un pensierino, ma purtroppo è un po' troppo distante. Da quanto ho preso la trebbia la sto appunto cercando una pressa della MF. Comunque ne dovremmo parlare...

Saluti

Link to post
Share on other sites
Ricordandomi le parole del mio omonimo, in questi giorni sono riuscito a preparare un una raccolta di foto di alcuni lavori di revisione che ho svolto sulla mia mietitrebbia. Vista la quantità delle immagini ho preferito fare un video.

 

:ave::ave:Complimenti per il lavoro svolto, veramente impressionante! O0 Ma quanto tempo hai impiegato a svolgere tutte le revisioni e quanto hai speso? Inoltre volevo chiederti dove hai acquisto le parti di ricambio e se puoi pubblicare i link delle "aziende" dalle quali hai comprato i ricambi.

E poi se ti avanza tempo mica potresti venire a casa mia a darmi una mano con la mia Laverda! :asd::asd:

Link to post
Share on other sites
:ave::ave:Complimenti per il lavoro svolto, veramente impressionante! O0 Ma quanto tempo hai impiegato a svolgere tutte le revisioni e quanto hai speso? Inoltre volevo chiederti dove hai acquisto le parti di ricambio e se puoi pubblicare i link delle "aziende" dalle quali hai comprato i ricambi.

E poi se ti avanza tempo mica potresti venire a casa mia a darmi una mano con la mia Laverda! :asd::asd:

 

Caro Davide ti ringrazio per i complimenti e sopratutto per il tuo prezioso aiuto!! Sin dal primo istante in cui ho portato a casa la trebbia fino agli ultimi interventi i tuoi consigli sono stati un grande supporto e una spinta per andare avanti.

Per mia fortuna l'anno scorso ho avuto molto tempo a disposizione per dedicarmi alla trebbia, se fosse accaduto quest'anno molto probabilmente non sarei riuscito a portarla a termine per la mietitura. Subito dopo averla portata a casa (ad inizio ottobre) ho effettuato una rapida pulizia ed ho iniziato i lavori, terminati il giorno prima di trebbiare (fine di giugno) con lo smontaggio del canale.

Per quanto riguarda le spese, le ho annotate ma non le ho ancora sommate... ;)

 

Ho acquistato i ricambi presso i seguenti rivenditori (cito qui di seguito i link, spero non ci siano problemi per discorsi di pubblicità, in tal caso prego i moderatori di provvedere come sarà necessario):

 

- RIMA di Settimo Milanese (MI)

[/url]http://www.rima-parts.com/main/home.htm

E' una ditta di Milano che produce e vende ricambi per barre falcianti e parti d'usura delle mietitrebbie. La signora dell'ufficio vendite che si è occupata della mia richiesta d'acquisto è stata molto gentile e celere: quando ho mandato il fax con l'ordine mi ha subito risposto di andare il giorno successivo a ritirare il materiale perchè poi avrebbero chiuso per le festività natalizie.

 

- Comex di Breganze (VI)

http://www.comexsrl.com/index.php/article/frontpage/1

Su tuo consiglio, Davide, mi sono rivolto a loro per l'acquisto dei 4 ingranaggi degli elevatori. La ditta produce numerosi ricambi per le mietitrebbie. Dopo qualche giro di centralino sono stato messo in comunicazione col signor Maurizio che mi ha confermato le varie misure del materiale che cercavo.

 

- Agrojan (Polonia)

http://www.agrojan.nazwa.pl/index.php

Questa ditta vende ricambi direttamente dal sito ed è specializzata per macchine d'epoca. Mateusz Hajdas il responsabile dell'ufficio vendite è una persona estremamente disponibile e precisa: ha risposto a tutte le mie mail tempestivamente, anche di notte!! E' stato sufficiente un ordine mail e dopo soli tre giorni il materiale mi è stato recapitato. A mio avviso molto seri e affidabili.

 

Per la tua Laverda se ti decidi vengo volentieri, basta che facciamo sul serio!!! ;)O0

 

Saluti

Link to post
Share on other sites
  • 8 months later...

Buongiorno a tutti!! Avrei bisogno di un'informazione molto precisa per quanto riguarda l'acquisto di una vecchia mietitrebbia. Ho trovato una Laverda M100 AL (circa 1970)ad un prezzo molto interessante . Il proprietario la vuole vendere ma quelli delle associazioni gli hanno detto assolutamente di non farlo perchè negli anni successivi alla vendita, sarebbe il responsabile in caso di un mio infortunio in quanto la trebbia non è a norma. Booo!?!?!. Gli hanno consigliato di demolirla (ma va benissimo). Io so che le mietitrebbie non hanno le stesse normative dei trattori, per esempio non devono avere l'arco di sicurezza. Cosa devo fare????

Non basta una fattura e l'uma per il gasolio?

Link to post
Share on other sites
Il proprietario la vuole vendere ma quelli delle associazioni gli hanno detto assolutamente di non farlo perchè negli anni successivi alla vendita, sarebbe il responsabile in caso di un mio infortunio in quanto la trebbia non è a norma. Booo!?!?!. Gli hanno consigliato di demolirla (ma va benissimo). Io so che le mietitrebbie non hanno le stesse normative dei trattori, per esempio non devono avere l'arco di sicurezza. Cosa devo fare????

Non basta una fattura e l'uma per il gasolio?

 

 

La trebbia in questione ha i documenti in regola?? In tal caso credo che una volta trapassata e assicurata l'unico responsabile in caso di incidenti sei tu. Se ne vedono diverse di trebbie come la M100 M132 ecc. in vendita non credo proprio che siano tutti fuori legge.

Saluti

 

Ps. Forse era meglio mettere il messaggio in un altra sezione?

Link to post
Share on other sites
  • 3 months later...

Devo montare su una LAVERDA M120 il livellamento posteriore e vorrei sapere se deve essere omologato oppure me lo posso autocostruire. C'è qualcuno che lo vende oppure lo si può vedere qua in Romagna o vicinanze? Adesso ho lo sterzo servoassistito, dopo dovrò montare un idroguida?

Link to post
Share on other sites
  • 1 year later...
  • 1 month later...

è un po' di tempo che leggo il forum perché son appassionato di metitrebbie vecchie , a me piacerebbe avere formazioni sulla massey Ferguson 187 /6 perché sul libretto cè scritto /6 e non so cosa vuol dire , perché lo appena acquistata , vorrei sapere un po la sua storia , grazie

Link to post
Share on other sites
è un po' di tempo che leggo il forum perché son appassionato di metitrebbie vecchie , a me piacerebbe avere formazioni sulla massey Ferguson 187 /6 perché sul libretto cè scritto /6 e non so cosa vuol dire , perché lo appena acquistata , vorrei sapere un po la sua storia , grazie

 

Fotooo!!! Foto, foto, foto!!!!!! :):)

Se leggi nella discussione tempo fa avevo parlato della mia ferguson 87 e anche sul mio libretto viene riportato il /6!!! Sei sicuro che la tua sia una 187??

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

A quali modelli ti riferisci nello specifico?

La prima mietitrebbia semovente, Columbus, era grigia e parliamo di fine anni 40; poi uscì la Matador (fine anni 60) grigia anch'essa.

Successivamente uscirono altri modelli, verso la fine degli anni 60, tra cui la Consul, ed era verde. Da lì in poi le varie Senator, Mercator e Protector erano verdi per certo perchè le ho viste lavorare e le ho provate.

Quindi il cambiamento c'è stato verso la fine degli anni sessanta.

Link to post
Share on other sites
  • 3 months later...
Fotooo!!! Foto, foto, foto!!!!!! :):)

Se leggi nella discussione tempo fa avevo parlato della mia ferguson 87 e anche sul mio libretto viene riportato il /6!!! Sei sicuro che la tua sia una 187??

 

si sono sicuro la mia è una 187/6 conbinata cassone piu sacchi. chiudendo la buccetta di scarico del cassone la granella va in un secondo sitema di pulizia dove sono collegati due sacchi in uno va a finire la granella pulita e nel altra buchetta la granella piccola e sporca . io sto cercando i manuali uso e manutenzione sai dove posso trovarli?

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...
si sono sicuro la mia è una 187/6 conbinata cassone piu sacchi. chiudendo la buccetta di scarico del cassone la granella va in un secondo sitema di pulizia dove sono collegati due sacchi in uno va a finire la granella pulita e nel altra buchetta la granella piccola e sporca . io sto cercando i manuali uso e manutenzione sai dove posso trovarli?

 

Se cerchi in interner qualche manuale lo trovi, per la maggior parte all'estero. A questo punto mi piacerebbe sapere a cosa si riferisce il "/6" poiche è presente anche sul manuale riferito alla mia 87!!

Link to post
Share on other sites

Me ne apre solo uno di link, gli altri dice che non sono più disponibili :cheazz: comunque sembrano mezzi molto vecchi ma comunque simili a quelli che troviamo da noi :)

Link to post
Share on other sites

hai ragione, provabilmente sono state vendute e tolto l annuncio perche fino a ieri si aprivano, si sono mezzi molto simili a quelli che avevamo noi e non si usano piu neanche la , sono in vendita x antiquariato

[ATTACH=CONFIG]21178[/ATTACH][ATTACH=CONFIG]21180[/ATTACH][ATTACH=CONFIG]21181[/ATTACH][ATTACH=CONFIG]21182[/ATTACH]

Edited by kubota7001
Link to post
Share on other sites

in romania ora si trovano i marchi che ci sono anche in italia , class ,new holand, jd, case,ecc ecc, tutte queste che vedi in foto sono ormai dismesse,le loro trebbie erano fiatagri in collaborazione con utb brasov , poi ci sono le gloria e le dropia se non sbaglio di produzione romena con motore perkyns

Edited by kubota7001
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...