Jump to content
Federix

Trattori ARBOS

Recommended Posts

...mi domando a che è servito tutto questo?.....ad illudere tutti...sfruttare il sistema, perche poi tanto ci si deve  mette una pezza a spese nostre ma sempre a spese nostre

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me il problema è l'Italia dove in tanti vogliono vendere e quelli che comprano sono sempre meno.
La politica ha favorito pochi grossi commercianti, e ha impoverito chi produceva.
E comunque i grossi marchi troveranno il modo di spegnere la concorrenza.
Molti concessionari sembrano essere stati convinti a tornare a promuovere "i classici".

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, HP90 ha scritto:

Secondo me il problema è l'Italia dove in tanti vogliono vendere e quelli che comprano sono sempre meno.
La politica ha favorito pochi grossi commercianti, e ha impoverito chi produceva.
E comunque i grossi marchi troveranno il modo di spegnere la concorrenza.
Molti concessionari sembrano essere stati convinti a tornare a promuovere "i classici".

Sempre meno e, con sempre meno soldi in tasca...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

il vero problema è che in europa al momento il mercato si sta fermando, vi sono grossi rallentamenti nelle economie, la Germania dopo 10 e passa anni di crescita continua ora sta perdendo produttività, e questo deve far preoccupare, poi da persone che hanno lavorato all'interno e che sono andate via, la gestione all'italiana in questo caso non ha aiutato, i cinesi li fai fessi per un certo periodo, alla lunga poi ciò che prometti sulla carta lo devo poi anche fare, cosa che in questo caso non è avvenuta completamente, ritardi sulle produzioni dei modelli presentati, nuovi modelli presentati e fatti field test ma nulla di concreto e i cinesi hanno foraggiato bene come investimenti, alla fine i nodi vengono al pettine, purtroppo in Italia non sappiamo fare i manager, come in politica molti non fanno altro che i propri interessi a scapito delle aziende e dei lavoratori non abbiamo la cultura manageriale che serve se non in pochissimi casi.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gli unici manager competenti sono o sono stati i fondatori delle aziende e gli eredi che per passione ne portano il lavoro

Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, mikyxt ha scritto:

il vero problema è che in europa al momento il mercato si sta fermando, vi sono grossi rallentamenti nelle economie, la Germania dopo 10 e passa anni di crescita continua ora sta perdendo produttività, e questo deve far preoccupare, poi da persone che hanno lavorato all'interno e che sono andate via, la gestione all'italiana in questo caso non ha aiutato, i cinesi li fai fessi per un certo periodo, alla lunga poi ciò che prometti sulla carta lo devo poi anche fare, cosa che in questo caso non è avvenuta completamente, ritardi sulle produzioni dei modelli presentati, nuovi modelli presentati e fatti field test ma nulla di concreto e i cinesi hanno foraggiato bene come investimenti, alla fine i nodi vengono al pettine, purtroppo in Italia non sappiamo fare i manager, come in politica molti non fanno altro che i propri interessi a scapito delle aziende e dei lavoratori non abbiamo la cultura manageriale che serve se non in pochissimi casi.

Si in Italia abbiamo qualche manager capace in meno di altri, ma per la questione Arbos mi sa che sono stati quelli cinesi ad aver fatto male il loro lavoro.

Volevano entrare in Europa con un marchio morto e sepolto, con prodotti di dubbia qualità quando il mercato è poco penetrabile e ben saturo di costruttori. L'unica meteora in questi ultimi decenni è stata Kubota, ma dalla loro avevano qualità. Questi solo con il prezzo non vano da nessuna parte ..... buoni a far concorrenza solo a qualche importatore ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
55 minuti fa, BoscoX ha scritto:

Si in Italia abbiamo qualche manager capace in meno di altri, ma per la questione Arbos mi sa che sono stati quelli cinesi ad aver fatto male il loro lavoro.

Volevano entrare in Europa con un marchio morto e sepolto, con prodotti di dubbia qualità quando il mercato è poco penetrabile e ben saturo di costruttori. L'unica meteora in questi ultimi decenni è stata Kubota, ma dalla loro avevano qualità. Questi solo con il prezzo non vano da nessuna parte ..... buoni a far concorrenza solo a qualche importatore ...

i cinesi hanno approcciato il mercato europeo perchè qualcuno gli ha dato da intendere ciò che era impossibile realizzare. il loro problema è stato fidarsi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho i miei personalissimo dubbi che un colosso decida di investire milioni in un paese lontano migliaia di chilometri, dalla cultura profondamente diversa, in un mercato ben più complesso.... Solo perchè qualche italiano gli ha detto di farlo. Proprio dei creduloni questi cinesi... 

Investimenti importanti richiedono indagini e studi approfonditi, cosa che chi cacciava i soldi evidentemente non ha fatto. 

Non è corretto dare la colpa solo alla controparte italiana. Dai troppa enfasi alla dote della persuasione latina 😄

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, BoscoX ha scritto:

Ho i miei personalissimo dubbi che un colosso decida di investire milioni in un paese lontano migliaia di chilometri, dalla cultura profondamente diversa, in un mercato ben più complesso.... Solo perchè qualche italiano gli ha detto di farlo. Proprio dei creduloni questi cinesi... 

Investimenti importanti richiedono indagini e studi approfonditi, cosa che chi cacciava i soldi evidentemente non ha fatto. 

Non è corretto dare la colpa solo alla controparte italiana. Dai troppa enfasi alla dote della persuasione latina 😄

è ovvio che le colpe siano da entrambe le parti, ci mancherebbe il mio discorso è che qualcuno ha pilotato a suo favore e gli altri ovviamente si sono fidati e hanno dato totale fiducia senza fare i dovuti controlli

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non basta avere miliardi da investire per creare una impresa solida. Le competenze necessarie per far funzionare al meglio progetti del genere non si comprano da un giorno all'altro. La Arbos purtroppo sta facendo la stessa fine dei trattori Mancel del gruppo Yto in Francia. Speriamo che si riescano a salvare lo stabilimento e soprattutto i posti di lavoro!

PS: son finiti i tempi in cui per crescere bastava hackerare i server delle aziende di mezzo mondo: adesso i cinesi devono imparare a ragionare con la loro testa. Se vuoi eccellere non puoi continuare solo a copiare dai competitor…

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di tutto quello che hanno ammucchiato che era tutto falso le 2 uniche realtà erano Goldoni e Matermacc...hanno fatto un casino in tutto.....da quando è in mano loro Matermacc volevano stravolgere perfino il colore !!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da quanto mi risulta San matermacc ha effettivamente cambiato colore

Share this post


Link to post
Share on other sites

Inquietante, nulla da aggiugere! Mi sento di dire: se non arrivavano i cinesi in tempi non sospetti,  queste notizie le avremmo lette due anni fa!?! O tre, che ne so!?!

Quindi? Come imputare oggettivamente le colpe? Come "distribuire equalmente le responsabilità"????

Poi, mi sembra che Matermacc galleggi comunque nonostante i problemi, ma soprattutto dopo la "perdita" o "dispora" di perle pregiate nel sttore vendite e progettazione.

Come la mettiamo?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma che stai dicendo.....un progetto folle come folle chi gli ha creduto....cercare di far rinascere un marchio morto e sepolto anni fà e che stava bene da morto e hanno pensato di farlo resuscitare adirittura con le mietitrebbie!!!!....ma scherziamo!???....la Deutz che è inciamapata un attimo ed è uscita di scena per un pò di anni, adesso non riesce in nessun modo a rientrare, e loro vlevano rifare la mietitrebbia Arbos?...con cosa?....a che scopo?...i trattori che a casa loro il piu grande è il motocoltivatore volevano superare i 200cv????....ma andiamo daii....E' servito a dare false speranze e a illudere persone che promettondogli stipendi molto piu alti di dove stavano, hanno lasciato il lavoro da ditte solide per avventurarsi con loro (senza fare nomi)

 

 

Edited by SAN64
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo, qua nel piacentino non avevano convinto neanche lo zoccolo duro degli agricoltori più nostalgici, non ci ha mai creduto nessuno in zona, con le trebbie soprattutto


Inviato dal mio iPad

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tg3 regionale dell'Emilia Romagna adesso parlando della siccità con degli agricoltori hanno fatto vedere un trattore arbos nello sfondo.. presumo il 250

Inviato dal mio G8441 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Bisogna vedere gli sviluppi, chissà se terranno in produzione i Goldoni, oppure terrà il nome Arbos. Anche perchè hano investito molto tra pubblicità e modelli da testare, e di colpo capita questo?

 

Può essere una strategia per appropriarsi del nome e spostare le produzioni, anche perchè Lovol è il più grande produttore di macchine agricole e non credo sia partito così impreparato e abbia gettato al vento miliardi  

Edited by Luca88SD

Share this post


Link to post
Share on other sites

cf617022393fd37a831f531383f92d84.jpg
Continuano a buttare fuori trattori sempre più potenti ma in giro nn si vede neanche il più piccolo, booooo


Inviato dal mio iPad

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

In vendita su marketplace c'era un 5000 in vendita con 100 e passa ore si dice che viene venduto per passaggio a macchina più  grande🤔

 

Edited by d9n

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bisogna vedere gli sviluppi, chissà se terranno in produzione i Goldoni, oppure terrà il nome Arbos. Anche perchè hano investito molto tra pubblicità e modelli da testare, e di colpo capita questo?
 
Può essere una strategia per appropriarsi del nome e spostare le produzioni, anche perchè Lovol è il più grande produttore di macchine agricole e non credo sia partito così impreparato e abbia gettato al vento miliardi  
Avranno anche investito, ma basta guardarli alle fiere per capire che non sono mezzi per il mercato europeo. Ormai si spende qualcosa di più, per avere un mezzo più polivalente, sfruttabile, e che valga qualcosa anche da usato

Inviato dal mio RMX1971 utilizzando Tapatalk

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Assolutamente si Gallo, ma a questo punto a cosa stanno puntando? cioè, quando sarà la macchina effettiva, dove verrà venduta e dove ne vediamo?? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 3/3/2020 Alle 19:55, Gallo88 ha scritto:

Avranno anche investito, ma basta guardarli alle fiere per capire che non sono mezzi per il mercato europeo. Ormai si spende qualcosa di più, per avere un mezzo più polivalente, sfruttabile, e che valga qualcosa anche da usato

Inviato dal mio RMX1971 utilizzando Tapatalk
 

Esatto! Sono d'accordo. Uno che deve spendere dei soldi per una macchina nuova, secondo me, preferisce andare sul sicuro sborsando qualche soldo in più, piuttosto che spenderli dopo per comprare una macchina che ancora non sappiamo come va

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao ragazzi e un po' che vi seguo ed è interessante tutto ciò che dite, ma qualcuno di voi ha già utilizzato un arbos? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 16/3/2020 Alle 16:39, Lory26 ha scritto:

Esatto! Sono d'accordo. Uno che deve spendere dei soldi per una macchina nuova, secondo me, preferisce andare sul sicuro sborsando qualche soldo in più, piuttosto che spenderli dopo per comprare una macchina che ancora non sappiamo come va

Comunque noi facciamo conto terzi nel cuneese e di Marche tra john Same ecc. Ne abbiamo passate e tutte ripeto tutte hanno avuto seri problemi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...