Jump to content
puntoluce

Cippatrici/biotrituratori, modelli e tecniche di utilizzo

Recommended Posts

è il cippatore mobile più grande che io abbia visto... conosco la ditta, può riempire un bilico in pochi minuti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esiste una discussione sulle pellettatrici? Si sta cominciando a vederne qualcuna in vendita per Pto

Share this post


Link to post
Share on other sites

salve,vorrei un consiglio su quale biotritura-cippatrice comprare e collegare al mio same delfino 35,devo triturare le ramaglie da potatura nel oliveto e noccioleto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

usato o nuovo? utilizzo professionale o hobbistico?

se vuoi stare su marche italiane e devi farne un uso professionale io starei su Pezzolato o Gandini

altrimenti ci sono tantissime alòtre marche italiane tipo caravaggi

Share this post


Link to post
Share on other sites
usato o nuovo? utilizzo professionale o hobbistico?

se vuoi stare su marche italiane e devi farne un uso professionale io starei su Pezzolato o Gandini

altrimenti ci sono tantissime alòtre marche italiane tipo caravaggi

 

ciao edo,dunque punterei su macchine nuove per un uso decente quindi professionale se si suol dire,ben costruite.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora io ho lavorato insieme a uno che aveva un gandini da attaccare al trattore e macina fino a 50 cm di diametro e devo dire che era ben fatto... ogni tanto sul suo sito mette delle belle occasioni, tieni controllato

 

Poi devi guardare a che prezzo trovi i coltelli, ad esempio lo jenz si trovano di concorrenza e mi pare che con circa 80 euro li cambi tutti

 

Inviato dal mio SM-A310F utilizzando Tapatalk

Edited by Edo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Curiosità: qualcuno conosce il marchio Schliesing?

http://www.schliesing.com/?q=de/produkte/motormaschinen

Ho visto un loro carrellato in azione qualche giorno fa in un giardino di Merano e si macinava allegramente rami da 15 centimetri e passa (stimati a occhio, il giardino era recintato). Non so dire di preciso che modello fosse perchè ero troppo lontano per leggere le scritte sulla macchina. L'ho notato facilmente perchè come motore non era niente di preoccupante in quanto a rumore "a vuoto"... ma quando triturava si sentiva a mezzo chilometro. :fiufiu:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri macinato castagno e bacchetta di quercia con Pezzolato...macinato pali di 35cm...Una belva...Appena entrava qualcosa di grosso m160 cedeva come una piccola?

 

Inviato dal mio SM-J320FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buonasera a tutti. 
Vorrei acquistare un biotrituratore e ho visto tantisismi modelli, ho da triturare molte ramaglie e da ripulire alcuni terreni incolti da anni. Dovrei tritare quindi un po' di tutto ma con diametri non superiori ai 5/6 centimetri di verde e secco, compreso anche foglie rovi e edera. I terreni non sono accessibili da da trattori ma solo motocarriola. Ho preso inconsiderazione il Negri r95 con motore Honda gx200 lo trovo a 1800 euro. Che ne pensate? Ho visto anche altri tipi. Come il deleks con motore b&s e ho dato un occhiata anche su un sito con molti prodotti a minor costo.. Il deleks è molto più potente come motore e come pro avrebbe la facilità di trasporto visto il gancio traino e le ruote agricole. Però vorrei avere un attrezzo che duri nel tempo e che non mi dia problemi. Il tritato lo utilizzerei come fertilizzante e lo proverei a bruciare nella stufa e caminetto.

Grazie per l attenzione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho anche visto il Tritone Maxi motore honda Gx390  forse ancora meglio del Negri?  grazie 

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, Beppe83 ha scritto:

Che ne pensate?

dalla mia esperienza passata, ti posso solo sconsigliare sia l'uno, sia l'altro, non per poca potenza o qualita (non conosco i due prodotti) ma per dimensione della bocca di alimentazione

Partirei per lo meno da macchine che abbiano una bocca di alimentazione di minimo 1mt, altrimenti sei costretto a lavorare il materiale in ingresso per alimentare il biotrituratore e in base a quanto materiale lavori, puo essere decisamente una rottura di scatole

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...