Jump to content

Recommended Posts

Qualcuno di voi ha già visto trebbie non verniciate? Curiosamente le uniche trebbie "tinta legno" che ho visto sono state 2 Orsi. Erano vendute così su richiesta?

Sapete dirmi qualcosa in merito?

i16916_DSCN1167.JPG

 

Qualcuna estera si ma presumo fossero trattate con apposite vernici trasparenti; non fosse altro per la buona conservazione del legno. Pure in cataloghi fine 800 per il nostro mercato eran così proposte.

Quella della tua foto, sbaglierò sicuramente, comunque mi pare di scorgere anche nella parte ora a legno aloni viranti all'arancio.

Forse opera del tempo il decadimento dello strato di verniciatura ed ora si presenta così?

Link to post
Share on other sites
  • Replies 228
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Bibblico! Completo meglio del Rosso Valentino. Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Un cantiere Orsi esige un trattore Orsi però Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk

Senza contare poi che il "maremma" da te era praticamente nel suo ambiente. Comunque se nel periodo più fulgido della sua storia la Orsi riusciva a piazzarne uno ogni 10 Landini un motivo ci sarà. In

Posted Images

Per le macchine piu' vecchie, la colorazione arancio era dovuta al fatto che come vernice si usasse il Minio, era una sostanza in polvere che diluita con olio di lino garantiva una buona protezione al legno, ricordo ancora i miei nonni mi dicevano che le vernici migliori erano il minio appunto e il colore verde, perche' conteneva estratti presi dalle piante, e non dalle terre, non so se fosse vero o meno, riporto solo la mia esperienza.

Per le macchine lasciate color legno, non ne ho mai viste di originali, se non quelle lasciate all'aperto per anni che hanno perso totalmente la vernice.

Gianfranco

Link to post
Share on other sites
Per le macchine piu' vecchie, la colorazione arancio era dovuta al fatto che come vernice si usasse il Minio, era una sostanza in polvere che diluita con olio di lino garantiva una buona protezione al legno

Pensavo la stessa cosa ieri, io l'ho usato come fondo sulle soprasponde in legno di un rimorchio e nonostante siano in abete e sono state all'aperto per molti anni, sono ancora ben conservate.O0

Link to post
Share on other sites

:n2mu:Ciao a tutti!:n2mu:

 

XMASSIMO

grazie per le foto della tua piccola trebbia..ora ha capito come è all'interno!:asd:

 

X50r513

beh sinceramente di trebbie non verniciate non credo ne siano mai state prodotte da costruttori italiani (bubba, orsi, italo svizzera, carra) tuttavia le piccole trebbiatrici,(primi del 900) monopulitrici, o quelle composte solamente dal battitore non erano colorate o al massimo erano verniciate con un impregnante o cose del genere!

Tuttavia al giorno d'oggi ci sono trebbie non verniciate ma, in mio parere o, è una scelta del proprietario o è dovuto al fatto che sono state esposte ad intemperie!:muro::muro:

Che ne pensate della Bubba? non è verniciata ma fa una bella figura no?

 

ciao

Filippo

Link to post
Share on other sites

Provo ad inserire le foto della mia Bubba, con il particolare del numero di telaio e una targhetta riportante il pagamento del bollo stradale di Lire 50 datata 1927, la macchina dovrebbe essere degli anni 1910 - 20

i17057_27aprile2007003.jpg

 

i17058_27aprile2007008.jpg

i17059_27aprile2007013.jpg

Link to post
Share on other sites

Vabbè però così non vale!!

Qui si rosica alla grande!! E dall'altra parte hai anche messo le foto dell'80R G.Franco!!

A parte gli scherzi....complimenti vivissimi per la trebbia! Io poi ho una amore particolare per le Bubba, le trovo bellissime! La tua poi è addirittura FANTASTICA!!

Saluti

apozzo

Link to post
Share on other sites

Ciao Franco

veramente complimenti per la tua sgusciatrice bubba!!

Beh che dire...io sono cresciuto guardando le foto delle vostre macchine sul sito! Ma, se non sbaglio, prima di quella sgusciatrice bubba ne avevate un'altra...sempre bubba o no?

Vivissimi complimenti anche per lo stato in cui versa la macchina:clapclap:

ciao

Filippo

Link to post
Share on other sites

Bella macchina Fanco! Quanto è di battitore? Sarà una 60?

 

Vorrei chiederti un'informazione: gli alberi sono montati su cuscinetti o bronzine? Perchè, secondo me, i cuscinetti sono stati introdotti sulle trebbie solo a partire da un determinato anno. Mi è capitato di vedere una Casali tutta su bronzine, e un'altra su cuscinetti.

La mia credo risalga agli anni '30 ma non mi aiuta per niente, in parte ha cuscinetti, in parte bronzine (una addirittura in legno).

 

Filippo, come promesso ecco una foto del battitore della mia Nordsten:

t17075_PIC01036.JPG

 

Si intravede la buca, e è molto simile a quello di una Orsi da 90 su cui ho lavorato.

Certo, è sempre pericoloso, ma le mani di chi da' paglia sono già più lontane dal battitore.

Link to post
Share on other sites

Ciao Carraro!

Grazie mille per la foto della bocca della tua trebbia! Mi è molto utile !in effetti sembra molto più lontano del mio dalle mani dell'operatore!

Per quanto riguarda la datazione dell'introduzione dei cuscinetti siamo negli anni 20/30

Ma fammi capire bene la trebbia ha una bronzina in legno???:AAAAH::AAAAH::AAAAH:

Grazie ciao:n2mu:

Link to post
Share on other sites

Di battitore e' 60, questa e' una trebbia con doppio battitore e doppio elevatore a tazze, puo' essere usata sia per i semi minuti che il grano, ma ad essere sincero non l'ho ancora mai utilizzata, devo sistemare i crivelli e la biella dei cassoni, saldata in varie epoche, mi sembra sia montata su bronzine, ma non vorrei dire cavolate, apppena vado nella rimessa, controllo, l'ho acquistata in provincia di Forli' qualche anno fa' da un amico, che l'aveva presa da una persona anziana,in una zona molto impervia, per Filippo, non avevamo un'altra Bubba, era la stessa, ma prima del restauro.

Il mio sogno sarebbe di farla funzionare con il locomobile OM attaccato alla cinghia, ma anche per quest'anno credo dovro pazientare, ho 4 trattori smontati da finire, e il tempo stringe, Luglio arriva presto.

Ciao

 

Gianfranco

Link to post
Share on other sites

Guardando con più attenzione ho notato che il telaio e l'avantreno erano verniciati di grigio, particolare diverso da tutte le Orsi che avevano tali parti verniciate di amaranto.Chi ha fatto le foto non ha trovato assolutamente segni di vernice rossa o arancio sulle perline.Se la trebbia fosse rimasta per molto tempo alle intemperie avrebbe anche l'imboccatore arruginito e la vernice sarebbe sparita completamente anche dal cassone, che invece da come si può vedere nella foto, è ancora completamente verniciato.

Credo quindi che gli acquirenti potessero decidere di comprare la trebbia non verniciata ma solamente con l'impregnante.

Allego foto dell'avantreno + un'altra trebbia Orsi sempre tinta legno.

x franco 67 e Massimo: complimenti per le vostre trebbie.

Ciao

i17098_DSCN1177.JPG

i17097_ORSISEZZADIO1.jpg

:n2mu:Ciao a tutti!:n2mu:

 

XMASSIMO

grazie per le foto della tua piccola trebbia..ora ha capito come è all'interno!:asd:

 

X50r513

beh sinceramente di trebbie non verniciate non credo ne siano mai state prodotte da costruttori italiani (bubba, orsi, italo svizzera, carra) tuttavia le piccole trebbiatrici,(primi del 900) monopulitrici, o quelle composte solamente dal battitore non erano colorate o al massimo erano verniciate con un impregnante o cose del genere!

Tuttavia al giorno d'oggi ci sono trebbie non verniciate ma, in mio parere o, è una scelta del proprietario o è dovuto al fatto che sono state esposte ad intemperie!:muro::muro:

Che ne pensate della Bubba? non è verniciata ma fa una bella figura no?

 

ciao

Filippo

Edited by 50r513
Link to post
Share on other sites

Caspita allora... mi convinco anche io del fatto che si potevano avere trebbie non verniciate (per ora solo la Orsi ...le altre non si sa ancora) comunque proprio bella quella trebbia non colorata e coi dettagli in grigio!

Hai altre foto?

Grazie ciao

Filippo

Link to post
Share on other sites

Ok allego una foto della parte posteriore.

i17191_DSCN1185.JPG

Ciao a tutti

Caspita allora... mi convinco anche io del fatto che si potevano avere trebbie non verniciate (per ora solo la Orsi ...le altre non si sa ancora) comunque proprio bella quella trebbia non colorata e coi dettagli in grigio!

Hai altre foto?

Grazie ciao

Filippo

Link to post
Share on other sites

Grazie della foto 50r513

Comunque ieri sono ho partecipato, forse, alla prima trebbiatura dell'anno qui vicino. Non avevo tanto tempo per tirare fuori la mia trebbia per cui mi sono limitato ad aiutare ad imboccare.

La trebbia che abbiamo utilizzato è di una marca praticamente sconosciuta :AAAAH::AAAAH::AAAAH: e, di conseguenza anche molto rara, una Valenti prodotta a Povolaro Vi, probabilmente anche concorrente della De Antoni, assai più famosa.

Purtroppo la macchina, sebbene lavori molto bene, non versa in condizioni strepitose:2funny:...il praticabile è mezzo sfasciato e pericoloso, la vernice è messa molto male ecc ecc.

Tuttavia mi piace sia come linea che come meccanismi e sono sicuro che con un buon restauro sarebbe una macchina degna di nota!!!:clapclap:

Allego qualche foto così potete esprimere un parere anche voi!

Ciao e grazie:n2mu:

Link to post
Share on other sites

Cercando altro (ovviamente) mi è saltato fuori uno dei cataloghi che non ricordavo dove avevo messo inerente anche alle trebbiatrici.

Qualche scan:

 

t17674_resizedScansione.jpg

 

t17675_resizedScansione0001.jpg

 

t17676_resizedScansione0002.jpg

 

t17677_resizedScansione0003.jpg

 

( Immagini tratte dal Catalogo Generale Macchine Agrarie Soc.Ernesto Breda 1913 )

Link to post
Share on other sites

Grazie della foto 50r513

Comunque ieri sono ho partecipato, forse, alla prima trebbiatura dell'anno qui vicino. Non avevo tanto tempo per tirare fuori la mia trebbia per cui mi sono limitato ad aiutare ad imboccare.

La trebbia che abbiamo utilizzato è di una marca praticamente sconosciuta :AAAAH::AAAAH::AAAAH: e, di conseguenza anche molto rara, una Valenti prodotta a Povolaro Vi, probabilmente anche concorrente della De Antoni, assai più famosa.

Purtroppo la macchina, sebbene lavori molto bene, non versa in condizioni strepitose:2funny:...il praticabile è mezzo sfasciato e pericoloso, la vernice è messa molto male ecc ecc.

Tuttavia mi piace sia come linea che come meccanismi e sono sicuro che con un buon restauro sarebbe una macchina degna di nota!!!:clapclap:

Allego qualche foto così potete esprimere un parere anche voi!

Ciao e grazie:n2mu:

 

 

 

 

 

 

Scusate l'OT... ho saputo che c'è una fiera a Sandrigo in questi giorni... per caso ci sarà anche qualcosa di inerente alla trabbiatura?

Link to post
Share on other sites

Ciao IO si a Sandrigo l'1,2,3 Maggio c'è la fiera di calendi maggio ...non c'è niente inerente alla trebbiatura ..almeno io dovevo portare la trebbia ma lo studio a volte non me lo permette per cui...comunque oggi ho buttato giu nella trebbia solo paglia...per testare gli scuotipaglia e ne è risultato uno spettacolo fantastico! da soddisfazione vedere la trebbia che è appena uscita dalle tue mani lavorare alla perfezione!

 

XJUNKER: grazie mille!, molto belle le immagini del catalogo Breda!! sono belle macchine e abbastanza rare!

Ciao

Link to post
Share on other sites

D'Oltralpe questo vecchio documentario sulla trebbiatura ma nessuna differenza con il nedesimo " rito " che si svolgeva nei nostri paesi:

Link to post
Share on other sites

Salve a tutti

Dopo un pò di meritato riposo dalla mia ultima opera torno a farmi sentire su questa discussione per affrontare una nuova branca di questa sezione ...le presse.

Avrete capito che non riesco a stare più di due minuti con le mani in mano per cui ho deciso di affrontare un nuovo progetto; la costruzione di una pressa per la mia trebbia "super".

Mi rivolgo a tutti gli utenti in questo campo informati... ho pensato alla costruzione di una pressa a rulle eccentrici che ne dite? Si tratta di un modello prodotto unicamente agli inizi degli anni cinquanta dalla ditta Renati-Zerbo, che costruiva anche trebbie di cui, pochi messaggi piu sù , abbiamo una foto (Massimo). Qualcuno sa niente su queste presse?

Insomma chi ha foto inerenti alle presse, dalle più comuni alle più rare le pubblichi qui!

in attesa di vostre opinioni e/o critiche vi saluto

ciao:n2mu:

Pippo

Link to post
Share on other sites
  • 4 weeks later...
Ciao agrippacampa io ho una trebbia e una pressa a rulli eccentrici della ditta Renati Zerba

appena possibile pubblico le foto e se vuoi un disegno con le misure.

ciao

Ciao ..caspita che bei mezzi e rari!! Mi sarebbe molto d'aiuto tutto il materiale che possiedi sulla trebbia a rulli eccentrici e sulle macchine della Renati Zerbo ( anche la trebbia) !!

In attesa di tue notizie ti saluto:n2mu:

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...