Jump to content

Credito d'imposta 2020-2023


Recommended Posts

11 ore fa, FAUSTO66 ha scritto:

Tutti i veicoli non possono beneficiare perché non rientrano nelle categorie previste nell'allegato A della normativa dove sono descritte tutte le categorie previste. 

Purtroppo non è così come dici: i veicoli sono esclusi dal Credito d'imposta in generale (sia 10% che 50%), ma non ritrovo dove l'ho letto.

Il fatto che non siano ricompresi nell'allegato A delle L. 232/2016 significa soltanto che sono esclusi dal Credito d'imposta "4.0" ma non da quello generico..

Link to post
Share on other sites
  • Replies 1.3k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

No. Altrimenti i colleghi non sarebbero cosi' preoccupari a capire una cosa trita e ritrita come la compensazione per incapienza. A 20 dislike posto la circolare che tutti volete ma che nessuno v

Principalmente cambia che all'iperammortamento potevano accedere soltanto quelle aziende titolari di reddito d'impresa, cioè tutte quelle aziende che a fine anno vengono tassate sulla base della diffe

Parlate di interpretazioni di Fiscalisti.... ma non scherziamo, qui serve una bella nota del mise che specifica se si può andare dopo i 3 anni se si avanzano soldi oppure no, perchè per come è scritta

Posted Images

Posted (edited)
28 minuti fa, Primo ha scritto:

Purtroppo non è così come dici: i veicoli sono esclusi dal Credito d'imposta in generale (sia 10% che 50%), ma non ritrovo dove l'ho letto.

Il fatto che non siano ricompresi nell'allegato A delle L. 232/2016 significa soltanto che sono esclusi dal Credito d'imposta "4.0" ma non da quello generico..

E' stato ribadito anche recentemente:

Sul punto l’Agenzia esprime la propria posizione dopo aver acquisito uno specifico parere del MISE (prot. n. 388556 del 23.12.2020); posizione che è contraria a quella proposta dal contribuente.

L’Amministrazione Finanziaria, richiamando la posizione già espressa nella circolare 4/E/2017, ritiene quanto segue:

  • nell’ambito del primo gruppo di beni di cui all’allegato A L. 232/2016, devono intendersi riconducibili, in linea generale, solamente le “macchine” intese ai sensi delle definizioni di cui all’articolo 2, lett. a), della c.d. “Direttiva Macchine” (“Direttiva 2006/42/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 17 maggio 2006 relativa alle macchine e che modifica la Direttiva 95/16/CE“);
  • al contrario, devono considerarsi esclusi, in linea di principio, i beni qualificabili come veicoli ai sensi della Direttiva 46/2007/CE (Direttiva quadro per le disposizioni in materia di “omologazione dei veicoli a motore e dei 3 loro rimorchi, nonché dei sistemi, componenti ed entità tecniche destinati a tali veicoli“), nella quale è stata rifusa la precedente Direttiva 70/156/CE.

Conseguentemente, la misura maggiorata del bonus compete solo alla betoniera; al contrario, la componente “autoveicolo” potrà beneficiare della misura ordinaria del credito d’imposta previsto per i beni diversi da quelli tecnologici.

Il documento completo è questo

2021-03-18_credito-dimposta-4-0-escluso-per-i-veicoli.pdf

E questo altro link di approfondimento

https://www.commercialistatelematico.com/articoli/2021/03/credito-d%E2%80%99imposta-beni-strumentali-4.0-non-ammessi-gli-autoveicoli.html#:~:text=Credito%20d'imposta%20beni%20strumentali%204.0%3A%20non%20ammessi%20gli%20autoveicoli,-di%20Giovanna%20Greco&text=Rammentiamo%20che%20la%20Legge%20di,costo%20di%20acquisto%20degli%20stessi.

 

Oltre a questo, in altro documento, che non ritrovo, era anche specificato che le "autovetture, furgoni, ecc." non fossero beneficiari del provvedimento. Al momento trovato questo:

image.png

 

Edited by Romagna-doc
Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, Fabio_89 ha scritto:

Notizia già pubblicata settimana scorsa.
Come dissi allora, a livello parlamentare si sta lavorando per reintrodurre la Cessione con altro provvedimento, dopo aver prodotto idonea copertura come richiesto dalla Ragioneria di Stato.

Si attende quindi l'evoluzione della situazione (speriamo entro breve!)

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Interessante. 
Se interpreto bene la risposta all’interpello qui si dice che per le trattrici agricole le caratteristiche di interconnessione (la 2) ed integrazione (la 3) vengono soddisfatte entrambe da un sistema di guida automatica. 
 

Invece per soddisfare la caratteristica 1, ovvero controllo tramite cnc o plc, cosa deve esserci sulle trattrici?

Link to post
Share on other sites

Ma vengono soddisfatte solamente con un controllo sulla guida o avendo un controllo sulla guida già si soddisfano?

Ma plc è già la centralina che ti mettono. Un computer (diciamo) che controlla le varie funzioni.

Link to post
Share on other sites

Se hai la guida sono già soddisfatte. Se hai altro credo sia anche meglio ma non è indispensabile. 
 

Per cnc o plc credo la trattrice debba essere in grado di eseguire un programma di lavorazione predisposto ed inviato da remoto. Però volevo sapere da qualcuno che ha già fatto la perizia. 
 

Qualcuno può girare un esempio di perizia?

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

Questi giorni ragionavo con mio fratello su cosa viene richiesto dallo Stato nell'uso giornaliero del pacchetto 4.0, nel caso specifico guida + gestionale per ordini di lavoro da casa. Ad esempio, ci saranno giorni in cui il trattore farà prevalere trasporti o accatasterà balloni, quindi senza l'uso della guida e senza che sia possibile dare un ordine di lavoro definito. In questi casi come vi comportate voi? Tenete la guida accesa e la usate come se spandeste Il concime ad esempio, oppure la lasciate spenta o altro?

Link to post
Share on other sites
Questi giorni ragionavo con mio fratello su cosa viene richiesto dallo Stato nell'uso giornaliero del pacchetto 4.0, nel caso specifico guida + gestionale per ordini di lavoro da casa. Ad esempio, ci saranno giorni in cui il trattore farà prevalere trasporti o accatasterà balloni, quindi senza l'uso della guida e senza che sia possibile dare un ordine di lavoro definito. In questi casi come vi comportate voi? Tenete la guida accesa e la usate come se spandeste Il concime ad esempio, oppure la lasciate spenta o altro?
In teoria nulla impone di tenerla sempre accesa, ma solitamente la telemetria funziona e registra dati sempre, anche quando non si usa la guida.
Nel caso la tua non lo facesse a guida spenta, tieni acceso il monitor e sei tranquillo.
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...