Jump to content
Smarteo

Impianto elettrico Fiat 455 C

Recommended Posts

Hai perfettamente ragione, volevo dire che il nuovo impianto è cablato con l'alternatore aggiornato cioè senza collegamenti esterni con il regolatore di tensione e teleruttore

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eccoci qui... questa mattina la prova del 9.... ho acceso il trattore !!!

 

Nessuna sfiammata o corto circuito, i fusibili sono ok !

 

Sono ritornati a funzionare la spia G, le luci e la pressione olio (per far questo però ho dovuto mettere un nuovo commutatore in quanto quello originale non faceva più contatto). Adesso l'unica cosa che mi resta da fare è capire meglio il termoavviatore, se giro la chiave verso dx mi parte e se giro verso sx mi parte.... mentre prima se la giravo a dx si accendeva la candeletta.

 

Vi allego le foto come promesso .... speriamo si capisca qualcosa ! :)

 

[ATTACH]29634[/ATTACH][ATTACH]29635[/ATTACH][ATTACH]29636[/ATTACH][ATTACH]29637[/ATTACH][ATTACH]29638[/ATTACH]

Share this post


Link to post
Share on other sites
Eccoci qui... questa mattina la prova del 9.... ho acceso il trattore !!!

 

Nessuna sfiammata o corto circuito, i fusibili sono ok !

 

Ottimo!

Sono ritornati a funzionare la spia G, le luci e la pressione olio (per far questo però ho dovuto mettere un nuovo commutatore in quanto quello originale non faceva più contatto).

L'avevo già intuito che avresti dovuto cambiare il commutatore luci dal fatto che non si avviasse senza relè...

Ora parte senza relè?

Ho lo stesso problema con le luci e ho giù preso il ricambio, ma devo trovare il tempo di sostituirlo :asd:.

Adesso l'unica cosa che mi resta da fare è capire meglio il termoavviatore, se giro la chiave verso dx mi parte e se giro verso sx mi parte.... mentre prima se la giravo a dx si accendeva la candeletta.

Non ho capito bene se con dx intendi orario o altro, la funzione corretta del commutatore accensione/termoavviatore è la seguente:

Primo scatto in senso antiorario si avvia il motore

Primo scatto in senso orario si inserisce il termoavviatore, secondo scatto termoavviatore + avvio del motore.

Edited by Albe605C

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ottimo!

 

L'avevo già intuito che avresti dovuto cambiare il commutatore luci dal fatto che non si avviasse senza relè...

Ora parte senza relè?

Ho lo stesso problema con le luci e ho giù preso il ricambio, ma devo trovare il tempo di sostituirlo :asd:.

 

Non ho capito bene se con dx intendi orario o altro, la funzione corretta del commutatore accensione/termoavviatore è la seguente:

Primo scatto in senso antiorario si avvia il motore

Primo scatto in senso orario si inserisce il termoavviatore, secondo scatto termoavviatore + avvio del motore.

 

 

Allora per la storia della messa in moto (quella del TAC TAC TAC e non partiva) era data da un abbassamento di tensione della batteria, evidentemente non gli dava lo spunto giusto. Alla fine non ho montato il relè ma ho sostituito la batteria in quanto vecchiotta ! Adesso parte al primo colpo senza manco mettere il relè (speriamo bene) :asd:

 

Per l'avviamento.... a me in senso ORARIO ha due scatti solo (sarà la leva consumata) che sembra ne faccia quasi uno, in realtà sono due ma nel primo non succede nulla mentre al secondo parte. Per il termoavviatore invece dovevo girare la chiave in senso ANTIORARIO (già prima di toccare l'impianto, girando in questo senso si scalda la resistenza ma non si avvia il motore) :cheazz:

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' sbagliato il funzionamento. Come detto da albe, in senso orario è corretto che abbia due scatti, il primo per il termoavviatore e il secondo per l'accensione. In senso orario devwe accendersi subito senza thermostart

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non so che dire, sul mio potrebbe essere che la levetta di avviamento è andata per via dell'usura o falsi contatti, avevo il termostarter solo in senso antiorario.... boh.... uno dei tanti misteri che avvolgono il mio 455 C :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

avevi il thermostart solo in senso antiorario..quindi giusto..mica va sempre usato..era come doveva essere..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Verifica la corrispondenza dei contatti sul manuale d'officina con l'ausilio del tester.

Edited by Albe605C

Share this post


Link to post
Share on other sites

Domani (pioggia permettendo) proverò a vedere i collegamenti, attualmente ho solo 3 fili che arrivano al termoavviatore, il 50 (collegato) il 30 (collegato), mi resta scoperto il 15/54 e al T ho messo il collegamento al thermo... in teoria sul 15/54 deve andare il filo del ritorno che parte dal 30----> fusibile 8 A ----> 15/54 ma non ho cavi in merito !!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se non hai i fili potresti mettere un fusibile volante tra il 30 e il 15/54 con l'inconveniente di dover aprire il cruscotto in caso di avaria di quest'ultimo. In alternativa, se riesci ad inserirlo nella guaina, potresti aggiungere due cavi nuovi per arrivare al fusibile anteriore. Il fusibile previsto è da 16 A.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se non hai i fili potresti mettere un fusibile volante tra il 30 e il 15/54 con l'inconveniente di dover aprire il cruscotto in caso di avaria di quest'ultimo. In alternativa, se riesci ad inserirlo nella guaina, potresti aggiungere due cavi nuovi per arrivare al fusibile anteriore. Il fusibile previsto è da 16 A.

 

 

Ok, proverò magari a fare così, altrimenti allungo due fili dal 30 e li porto sul portafusibili. Per questo sono 16 A, mentre per gli altri mi confermi che sono tutti da 8 A ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buonasera, sono un possessore di un fiat 455c,ho un problema con l'impianto elettrico. Ho smontato il tutto per verniciarlo e rimontandolo ho notato che girando la chiave del quadro non si accende più la spia del generatore e la spia della pressione dell'olio. Come vedete in foto, c'è un filo rosso e bianco che prima era collegato a una spinetta che è situata sulla spia dell'olio ma mi dava problemi facendo saltare il fusibile, perchè era collegata a massa. Ora mi ritrovo con un positivo che non so dove attaccarlo, sapete dirmi qualcosa?[ATTACH]30879[/ATTACH][ATTACH]30880[/ATTACH]

Share this post


Link to post
Share on other sites

ora a mente non ricordo ma va sulla spia olio diretta e il filo che va al bulbo gli da la massa come anche quello che viene dall'alternatore da la massa alla spia

il tutto a motore spento

Share this post


Link to post
Share on other sites
ora a mente non ricordo ma va sulla spia olio diretta e il filo che va al bulbo gli da la massa come anche quello che viene dall'alternatore da la massa alla spia

il tutto a motore spento

 

ok,grazie mille

Share this post


Link to post
Share on other sites

I cavi sono collegati correttamente, ma il portalampada è in qualche modo connesso a massa.

Le altre due lampadine come sono collegate a massa?

La lampadina della spia dell'olio deve risultare isolata da massa. Prova l'isolamento da massa della parte metallica del portalampada con il multimetro.

Edited by Albe605C

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vi chiedo aiuto. Ho dei problemi nuovamente con l'alternatore del 455 C. Premetto, che come ho detto, l'alternatore non è originale ma un MAN283. Tuttora la tensione risulta di oltre 15 V (tutti i carichi spenti ad eccezione dello strumento del combustibile e temperatura motore circa 200mA). Tale tensione, come saprete, può creare danni alla batteria. Se inserisco le lampade da un centinaio di Watt la tensione scende e si stabilizza a 14,2 V. Sostituii il primo regolatore per lo stesso motivo e la tensione era ritornata a valori accettabili 14,4-14,8V. Successivamente per cause a me sconosciute la tensione scese sotto i 13,6 V a vuoto e sotto carico inferiore ai 12,9 V. Sostituisco nuovamente il regolatore con un ricambio e si è ritornati nella prima condizione. La corrente è regolare in tutti i casi. Qualcuno ha una spiegazione tecnica?

Purtroppo sono costretto ad accendere sempre i fari per non rovinare la costosa batteria.

Inoltre dopo attente comparazioni, ho capito che la staffa sul motore non dovrebbe essere quella standard collegata con solo 2 viti (rif. 4696709) . Nel mio è presente una strana staffa che si collega più sotto ad una flangia triangolare. Altrimenti avrei già sostituito l'alternatore. Il motore è di produzione italiana, quello Romeno ha la staffa a forcella.

Edited by Albe605C

Share this post


Link to post
Share on other sites

non credo che dipenda dalla batteria che ai anche se è un optima, su quel motore va tranquillamente l'alternatore marelli del daily ducato ma anche bosch

l'alternatore che te ai è sicuramente marelli https://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=1&cad=rja&uact=8&ved=0ahUKEwiOgsnOy8nPAhVHshQKHYFtCIMQFggrMAA&url=http%3A%2F%2Fwww.ebay.it%2Fitm%2FNEW-ALTERNATOR-FITS-IVECO-DAILY-35-40-8EL730007001-8EL749556001-63321428-MAN283-%2F121831405539&usg=AFQjCNGztfqjn3rMAFbce-IcGYWBVHQS_w&sig2=GeifuL6PH3ogZQE1cjkf0A ma il regolatore non essendo originale fa questi scherzi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non dovrebbe fare danni alla optima fino a 15,8V. Se resistevano le batterie tradizionali, questa tiene senza problemi

 

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
non credo che dipenda dalla batteria che ai anche se è un optima, su quel motore va tranquillamente l'alternatore marelli del daily ducato ma anche bosch

l'alternatore che te ai è sicuramente marelli https://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=1&cad=rja&uact=8&ved=0ahUKEwiOgsnOy8nPAhVHshQKHYFtCIMQFggrMAA&url=http%3A%2F%2Fwww.ebay.it%2Fitm%2FNEW-ALTERNATOR-FITS-IVECO-DAILY-35-40-8EL730007001-8EL749556001-63321428-MAN283-%2F121831405539&usg=AFQjCNGztfqjn3rMAFbce-IcGYWBVHQS_w&sig2=GeifuL6PH3ogZQE1cjkf0A ma il regolatore non essendo originale fa questi scherzi

L'alternatore è proprio un MM di un Daily dai catolghi che ho visto. Il regolatore ho preso un ricambio originale! Potrebbe darsi che a vuoto possa dare questi problemi?

Non dovrebbe fare danni alla optima fino a 15,8V. Se resistevano le batterie tradizionali, questa tiene senza problemi

Leggendo sul sito optima riporta una tensione massima di 15,0 V (http://www.optimabatteries.it/it-it/support/battery-care/maintenance-and-storage/). Le batterie umide mi scendeva il livello del liquido, classico sintomo di sovraccarica, ma non avevo mai letto la tensione!

Grazie ad entrambi per i consigli!

Edited by Albe605C

Share this post


Link to post
Share on other sites

che voi sappiate vendono il cablaggio gia' bello e pronto per il 455c...vorrei rimettere in funzione tutta la parte elettrica del mio, dato che mi funziona solo l'avviamento e la spia G...e i cavi sono talmente induriti che se si prova a piegarli si spezzano

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se hai le capacità puoi ricostruirlo da solo, è sufficiente una buona pinza per capicorda, i capicorda adeguati di qualità e i fili con la giusta colorazione della guaina se vuoi ottenere un impianto un minimo diagnosticabile. E non per ultimo tanto tanto tempo per farlo! Quelli già assemblati non hanno i colori dei fili proprio conformi all'originale, però possono essere una soluzione veloce.

Edited by Albe605C

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buongiorno ho un problema con l’impianto elettrico del  Fiat 455c.

I cavi del serbatoio del gasolio erano:marrone e rosa 

li ho sostituiti con un filo blu (neutro) e marrone (Fase) sono giusti ?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...