Jump to content

Tecniche di coltivazione in regime di biologico


Recommended Posts

Trovare i semi bio è molto complicato. La normativa dice che può essere utilizzato seme prodotto in azienda con metodo bio. Io sono in conersiome nom trovando seme ho chiesto derega sul sito cra. La richiesta per cereali e leguminose va fatta almeno 30 giorni prima della semina. Loro rispondono entro 30 giorni. Se la deroga viene accettata puoi comprare la varietá indicata. Se respinta loro ti dicono da chi comprare il seme bio. Per il grano mi hanno respinto il simeto indicandomi un venditore siciliano, ovviamente troppo lontano per me. Ho chiamato e ho concordato con loro deroga su anco marzio che poi ho acquistato. Quest'anno se riesco venderó i semi

Link to post
Share on other sites
  • Replies 454
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Io di differenza ne ho poca nella resa perché anche prima concime a parte era uguale...poi senza contributo si smette è che qui in montagna da me non smetti solo col bio...chiudi proprio è quello il p

Si ma qui stanno raccogliendo anche il seme di lolium per non aumentare la seedbank.

Ci sono concimi organici che hanno anche azoto però per come la vedo io senza un allevamento di animali per avere letame liquami ecc il bio sui cereali foraggere ha poco senso. Nel giro di qualche ann

Posted Images

Trovare i semi bio è molto complicato. La normativa dice che può essere utilizzato seme prodotto in azienda con metodo bio. Io sono in conersiome nom trovando seme ho chiesto derega sul sito cra. La richiesta per cereali e leguminose va fatta almeno 30 giorni prima della semina. Loro rispondono entro 30 giorni. Se la deroga viene accettata puoi comprare la varietá indicata. Se respinta loro ti dicono da chi comprare il seme bio. Per il grano mi hanno respinto il simeto indicandomi un venditore siciliano, ovviamente troppo lontano per me. Ho chiamato e ho concordato con loro deroga su anco marzio che poi ho acquistato. Quest'anno se riesco venderó i semi

 

 

perfetto....quindi lo spacciatore di semi te lo trovano loro , volendo......

 

che prezzi ci sono per i semi bio?.......

ad esempio in convenzionale da seme (grano duro) si trovava quest'anno intorno i 47/53 euro (in base al tipo di concia)

il bio?

Link to post
Share on other sites

Favino protabat cartellinato 50€, favino biologico o almeno spacciato per tale con cedtificato di transazione 40€. Il grano non so l'ho preso in seroga senza concia a circa 45€

Link to post
Share on other sites

Con quello normale si riesce a fare, quello stellare funziona meglio in interfila danneggiando meno la soia ma è meno aggressivo se la terra è più compatta e costa il quadruplo

 

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
  • 2 months later...

questi giorni ho dedicato tempo ad approfondire la questione bio

ho contattato alcune aziende della mia zona che sono in conversione e devo dire che mi intriga sempre più...

sono aziende bio seminative... quindi niente medica, solo rotazioni ampie tra cereali oleaginose e leguminose

alcuni fanno una rotazione addirittura di 7/9 anni(ancora da attuare) con questa successione:

grano girasole pisello orzo colza favino farro soia cece e ancora grano...

qhindi dividono l'azienda in tante parti avvicendandoli nel tempo

così si riuscirebbe a contenere le infestanti e a non stressare troppo i terreni anche nei seminativi

mezzi necessari.... uno strigliatore e una sarchiatrice...

avendo un challenger avevo pensato ad un catafalco da 12m per strigliare in velocità e in quantità...

pareri?

 

edit

dimenticavo ....molti campi sono infestati di girasole selvatico e papavero....dite che riuscirei a tenerli a bada tramite strigliature (cereali piselli favino)

oppure farei un macello?

altra cosa.....alcuni agricoltori mi hanno detto che se la coltura prima che vada a seme si presenta male, sovesciano il tutto senza problemi con i pagamenti e ente certificatore

giusto?

Edited by casemx240magnum
Link to post
Share on other sites
Anche a me intriga questo sistema di agricoltura ma non posso darti consigli perche nella mia zona,cioe Todi chi aveva provato ha poi abbandonato

 

perchè ha abbandonato?

problemi con infestanti ?

o problemi logistici/conferimenti...

 

io oggi ho visto un paio di aziende bio e avevano grano mediamente pulito, cece appena sarchiato molto bello e piselli molto belli......

 

ed è ancora in conversione

Link to post
Share on other sites
perchè ha abbandonato?

problemi con infestanti ?

o problemi logistici/conferimenti...

 

io oggi ho visto un paio di aziende bio e avevano grano mediamente pulito, cece appena sarchiato molto bello e piselli molto belli......

 

ed è ancora in conversione

 

Aspetta qualche anno. Quest'anno è stato secco con inverno freddo e le infestanti non sono nate. Nella mia zona in linea di massima solo immondezzai ho visto fino ad oggi.

Link to post
Share on other sites
Aspetta qualche anno. Quest'anno è stato secco con inverno freddo e le infestanti non sono nate. Nella mia zona in linea di massima solo immondezzai ho visto fino ad oggi.

 

sono 20 anni lavoriamo Bio ,e il grano è sempre stato pulito , se fai le rotazioni corrette e le lavorazioni non ci sono grossi problemi , le produzioni sono più contenute

Link to post
Share on other sites
sono 20 anni lavoriamo Bio ,e il grano è sempre stato pulito , se fai le rotazioni corrette e le lavorazioni non ci sono grossi problemi , le produzioni sono più contenute

 

secondo la tua esperienza ventenbale in campi con molta avena loietto papavero attaccamanni e rotazioni lunghe tipo:

grano girasole pisello orzo colza favino farro soia cece e ancora grano...

é possibile gestire la situazione nfestanti e fertilità del terreno non avendo animali ne stalle vicino?

grazie

Link to post
Share on other sites

Per me quella rotazione non va molto bene perche pisello dopo girasole dubito che riesci a farlo senza che ti diano fastidio i girasoli che perderai così come colza e poi orzo

 

Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites

qui garno su maggese arata decente, favino su grano o avena infestato di senape ma molto meglio quello seminato presto di quello seminato tardi. Adesso il problema è l'assenza di precipitazione per noi. Gli ultimi baccelli del favino stanno cascando e il gano non so quanto potrà riempirsi

[ATTACH]32009[/ATTACH]V

Edited by marvi1
Link to post
Share on other sites
Per me quella rotazione non va molto bene perche pisello dopo girasole dubito che riesci a farlo senza che ti diano fastidio i girasoli che perderai così come colza e poi orzo

 

Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk

 

lo penso anche io..........

però mi dicono che con le giuste lavorazioni e false semine si riesce a contenere.......i l girasole che rinascerebbe su pisello dovrebbe essere "rotto" dallo strigliatore, .........dicono

Link to post
Share on other sites
lo penso anche io..........

però mi dicono che con le giuste lavorazioni e false semine si riesce a contenere.......i l girasole che rinascerebbe su pisello dovrebbe essere "rotto" dallo strigliatore, .........dicono

 

I veri agricoltori biologici erano mio nonno e all'inizio mio padre che non avendo a disposizione i diserbanti usavano tutte le partiche di falsa semina ecc. ecc. ma soprattutto , mondavano a mano e zappano le primaverili e punto - punto e virgola - due punti come diceva totò.

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

Troppo compicato fare favino biologico da queste parti, la senape prende il sopravvento. Diversamente il grano dopo maggese arata non è venuto male. Nella prima foto sullo sfondo il grano [ATTACH]32111[/ATTACH][ATTACH]32112[/ATTACH][ATTACH]32113[/ATTACH]

Link to post
Share on other sites

non mi pare malvagio neanche il favino...molto bello il grano.....

 

seminare il favino a 50 cm di interfila, molto fitto (per farlo venire alto e competere con le infestanti) e sarchiare?

nessuno ha mai provato?

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...