Vai al contenuto
SameRubin180

"Mother Regulation" Per un’Unica Omologazione Europea di trattori, rimorchi e attrez

Messaggi raccomandati

Il Ministero dei Trasporti con la circolare prot.4485 del 23/02/2016 ha fornito istruzioni e informazioni sull'armonizzazione delle nuove norme e di quelle esistenti che rappresentano il quadro nazionale di omologazione dei veicoli agricoli e forestali, come modificato dall'entrata in vigore, dall’1.1.2016 del regolamento (UE) n. 167/2013, c.d. "Mother Regulation" (MR) e dei conseguenti atti delegati.

 

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

In particolare è stato chiarito quanto segue:

 

- la MR non fissa alcun limite di velocità per costruzione, sono solo previste velocità di progetto, per tutte le categorie di veicoli sia semoventi (categorie T, trattori a ruote, e C, trattori a cingoli) che trainati (categoria R, rimorchi agricoli, e categoria S, attrezzature intercambiabili);

 

non sussiste più il vincolo della velocità massima per costruzione per i veicoli omologati secondo le nuove norme mentre continua a essere un requisito costruttivo per i veicoli in regime di omologazione nazionale (già omologati o di nuova omologazione); resta fermo quanto stabilito all'art. 142, c. 3, lettera c), CDS e cioè che le macchine agricole e le macchine operatrici non possono superare la velocità di 40 km/h (se con pneumatici o sistemi equivalenti) o di 15 km/h negli altri casi;

 

I trattori usciranno dalla fabbrica che faranno 50 o 60 km/h anche in Italia, in Italia il trattore deve fare 40, se ti trovano che fai 50 o 60 prendi la multa come succede per le automobili.

 

- sono fissate le masse massime tecnicamente ammissibili a pieno carico e per asse, in conformità con la direttiva 96/53/CE e s.m.i. sul traffico internazionale dei veicoli a motore e loro rimorchi;

 

- sono fissate le dimensioni massime dei veicoli (lunghezza = 12 m, larghezza = 2,55 m, altezza = 4 m, larghezza della categoria S = 3m);

 

- viene definita la massa rimorchiabile massima delle trattrici agricole, massa (tecnicamente ammissibile dichiarata dal costruttore) che trova il suo limite nel rispetto della massa rimorchiabile attribuita al dispositivo di accoppiamento (gancio di traino);

 

Nuove portate:

 

2 assi 180 q.li pieno carico

3 assi 240 q.li pieno carico

4 assi 320 q.li pieno carico

 

- sono introdotte le norme per la frenatura dei veicoli trattori e, per la prima volta, dei rimorchi; la novità più rilevante riguarda la frenatura idraulica dei rimorchi, in quanto è prevista una doppia linea per la frenatura del rimorchio a differenza della norma CUNA che prevede una sola linea.

 

- è' sancita l'obbligatorietà della omologazione UE per i veicoli di categoria T, mentre si consente che per i rimorchi (categoria R), per le attrezzature intercambiabili (categoria S), per i trattori a cingoli (categoria C) e per i trattori a ruote per uso speciale (categorie T4.1 e T4.2) il costruttore possa scegliere se richiedere l'omologazione globale o uniformarsi alle pertinenti prescrizioni nazionali;

 

- viene data una nuova definizione di rimorchio;

 

- viene disciplinata la validità delle omologazioni nel periodo transitorio, ma dal 1° gennaio 2018 non sarà più possibile immatricolare veicoli nuovi non conformi alle nuove norme.

 

Vengono infine dettate le prime disposizioni necessarie per gestire la fase di passaggio alla normativa comunitaria, stabilendo, in particolare, che:

 

- i costruttori di veicoli rimorchiati (rimorchi e attrezzature intercambiabili trainate), trattori a cingoli, trattori T4.1 e T4.2 possono richiedere l'omologazione in base alle nuove norme a un Servizio tecnico del MIT;

 

- per le omologazioni nazionali restano per ora invariati i limiti di masse e dimensioni dell'art. 104 CDS;

 

- la circolazione dei complessi di veicoli alle maggiori masse previste dalla MR è consentita solo per trattrici e veicoli rimorchiati entrambi integralmente omologati secondo le nuove norme.

 

Quale è il vostro parere?????

 

In allegato il "regolamento madre" del ministero delle infrastrutture e dei trasporti italiano.................commentate ragazzi

Modificato da DjRudy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quindi tutti i trattori immatricolati dal prossimo anno potranno fare i 50 km/h anche in Italia? Mi sembra un sogno... :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Dato che ancora non mi sembra ci fosse un argomento dedicato a questa importante "rivoluzione" che avverrà dal 1° gennaio 2018, ho deciso di aprire l'argomento.

 

http://www.federunacoma.it/it/informati/mother_regulation_unica_omologazione_europea.php

 

Nuove portate:

 

2 assi 180 q.li pieno carico

3 assi 240 q.li pieno carico

4 assi 320 q.li pieno carico

 

e molte altre modifiche.

 

A voi la parola....

I rimorchi monoassi restano a 60 qli?

Modificato da DjRudy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per quanti riguarda i ganci traino? Cambieranno anche quelli?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si ma sono 2 anni che devono farla, siamo sicuri che quella data sarà la definitiva?

Se è vero e si diffonde la notizia nel 2017 di trattori e soprattutto di rimorchi se ne venderanno pochi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La data è definitiva perché il 31 dicembre 2017 scade il termine europeo, e con l'Europa non si scherza, dal 1° gennaio 2018 tutti i trattori e le attrezzature agricole dovranno rispettare questa normativa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hai ragione ma noi siamo il paese delle proroghe, vedi revisioni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

No Edo, le revisioni è una legge Italiana e quindi viene sempre post-datata (all'italiana appunto), mentre ad esempio il PAN che recepiva una direttiva europea, la direttiva (se non sbaglio del 2012) diceva che entro novembre 2016 tutte le botti da diserbo dovevano essere revisionate e così è stato anche in Italia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guarda è quello che spero anche io, almeno con le revisioni avremo anche qualche benificio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Quindi tutti i trattori immatricolati dal prossimo anno potranno fare i 50 km/h anche in Italia? Mi sembra un sogno... :asd:

 

Niente 50 km/h, perché in Italia comanda il CDS che dice che i mezzi agricoli non possono passare i 40.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Niente 50 km/h, perché in Italia comanda il CDS che dice che i mezzi agricoli non possono passare i 40.

Ah ecco, mi sembrava strano, troppo bello per essere vero. :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Probabilmente però i trattori che compri nel 2018 fanno 50 o 60, se poi tu in Italia lo userai a tale velocità e ti prendono, cavoli tuoi, ma su questo non c'è ancora chiarezza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Speriamo venga chiarito questo punto, hanno 10 mesi per farlo...perché se una legge è europea deve essere uguale per tutti, io credo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La legge europea costringe a uniformare, pesi, tiri, carichi ecc, ma sulle velocità massime lascia libertà di decisione ai vari stati membri, quindi se l'Italia lascia invariato l'attuale CDS, rimangono i 40 km/h di velocità massima.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La Circolazione stradale di trattori e attrezzature agricole rimarrà esclusivamente i 255 cm senza permessi?

mietitrebbie e attrezzature superiori a 3 metri di ingombro stradale cosa succede?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tutte cose che dipendono dal CDS, quindi bisognerà vedere da qui a fine anno se e cosa cambieranno del CDS.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

e per la patente? un trattore predisposto per 60 km/h con oltre 300 q.li dietro sempre con la B? ma!!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Contoterzista con patente B omologa il New holland t6090 con lama da neve anteriore con la postilla sul libretto come macchina operatrice occasionale.

in pratica è una macchina agricola che per qualche giorno all anno utilizza gasolio bianco per pulire le strade dalla neve. Poi ritorna ad erpicare, arare, etc.

con la patente B si possono guidare macchine agricole senza limiti di peso e ingombro...

ma con la patente B NON si possono guidare macchine operatrici oltre i 3,5ton di massa, ed entro i 2,55m di larghezza e 12m di lunghezza.

in pratica i vigili han segato il conducente del t6090 mentre era al lavoro con lo spargisale e lo guidava con patenteB. Motivo: serve patente C per condurre macchina operatrice del peso di circa 7ton anche se non viaggia oltre 40km/h.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Che lo spargano i vigili il sale... :asd:

 

Inviato dal mio SM-A310F utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

é tutto molto chiaro,pero pratiamente la MR è obbligatoria per i tarttori,quindi immagino che aumenteranno i prezzi di listino,poi se una ditta che fa rimorchi decide di farli MR allora aumentano le masse ammissibili sugli assi di molto,pero è facoltativo;chissa in Italia chi decidera di fare questo passo?!

 

Per un rimorchio due assi passare da 140 a 180 Qli non è poco.

Speriamo che i ganci di traino vengano finalmente usati quelli senza spinotto,quelli rapidi

Modificato da Toso

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Visitatore
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovi formattazione

  Sono ammessi al massimo solo 75 emoticon.

×   Il tuo link è stato automaticamente aggiunto.   Mostrare solo il link di collegamento?

×   Il tuo precedente contenuto è stato ripristinato.   Pulisci l'editor

×   Non è possibile incollare direttamente le immagini. Caricare o inserire immagini da URL.


×
×
  • Crea Nuovo...