Jump to content

Recommended Posts

Quest'anno ho intenzione di provare a seminare un po' di soia e dato che per me è una coltura sconosciuta volevo chiedervi qualche consiglio. I terreni dove vorrei metterla sono medio impasto non irrigui e sono già arati ed estirpati. La soia in asciutta come si comporta? Resiste alla siccità meglio del mais? Vorrei mettere una varierà precoce per poter liberare i terreni entro metà settembre.

Semina il 20 aprile una classe 1 e via.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E come concimazioni e diserbo come mi comporto? 50-60 unità di fosforo e potassio bastano? Azoto io lo metterei sia in pre semina che in copertura dato che i terreni non sono dei migliori e non c'è mai stata soia, ma non saprei quanto. Diserbo è meglio un pre o un post? Solitamente nel mais faccio il pre ed è risolutivo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

1) Pre-Emergenza con 1,5 litri/ha di Bismark + 1 litro/ha Dual Gold (se non hai gran casini di abutilon ecc potrebbe non essere necessario il post).

2) Assolutamente prendi soia già rizobiata oppure da rizobiare e metti rizobio liquido al momento della semina

3) Fosforo e potassio in quelle quantità bastano per la soia

4) Azoto lo dai quando è alta 20-30 cm se vedi che non ci sono i noduli radicali

5) Se semini a 75 assicurati che la tua seminatrice riesca a fare almeno 3-3.5 cm sulla fila.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Occhio a non esagerare con l'azoto perché altrimenti ti allunga il ciclo, io glielo darei solo alla semina (se hai la possibilità).

Share this post


Link to post
Share on other sites
1) Pre-Emergenza con 1,5 litri/ha di Bismark + 1 litro/ha Dual Gold (se non hai gran casini di abutilon ecc potrebbe non essere necessario il post).

2) Assolutamente prendi soia già rizobiata oppure da rizobiare e metti rizobio liquido al momento della semina

3) Fosforo e potassio in quelle quantità bastano per la soia

4) Azoto lo dai quando è alta 20-30 cm se vedi che non ci sono i noduli radicali

5) Se semini a 75 assicurati che la tua seminatrice riesca a fare almeno 3-3.5 cm sulla fila.

 

Grazie mille per i consigli, seguirò alla lettera le indicazioni

Share this post


Link to post
Share on other sites
Occhio a non esagerare con l'azoto perché altrimenti ti allunga il ciclo, io glielo darei solo alla semina (se hai la possibilità).

 

Te cosa consigli? Anch'io preferirei darla alla semina, ma non saprei quanta e comunque bisogna considerare che non sono terreni irrigui, e poi in copertura per fare un bel lavoro bisognerebbe sarchiare per interrarla

Share this post


Link to post
Share on other sites
Te cosa consigli? Anch'io preferirei darla alla semina, ma non saprei quanta e comunque bisogna considerare che non sono terreni irrigui, e poi in copertura per fare un bel lavoro bisognerebbe sarchiare per interrarla

 

Che precessione colturale hai su quel terreno?

Noi per la semina della soia che facciamo in secondo raccolto dopo frumento sia trinciato che granella diamo un po' di liquame, nel quale bene o male sono presenti tutti gli elementi nutritivi...io non l'ho mai concimata la soia...

Comunque sulla varietà vai tranquillo su un gruppo 1 (ma anche 1-).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Che precessione colturale hai su quel terreno?

Noi per la semina della soia che facciamo in secondo raccolto dopo frumento sia trinciato che granella diamo un po' di liquame, nel quale bene o male sono presenti tutti gli elementi nutritivi...io non l'ho mai concimata la soia...

Comunque sulla varietà vai tranquillo su un gruppo 1 (ma anche 1-).

 

Sono più appezzamenti comunque precessione colturale frumento tenero tranne un pezzo che c'era loietto. Io non ho la possibilità di dare letame o liquame quindi qualcosa dovrò mettere di concime

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai spandiconcime sulla seminatrice? Se si gli dai 250 kg/ha di 8-24-24 e amen.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Hai spandiconcime sulla seminatrice? Se si gli dai 250 kg/ha di 8-24-24 e amen.

 

Purtroppo non ho neanche la seminatrice di precisione, avrei intenzione di usare la combinata pneumatica da cereali chiudendo due file come la colza seminando a 37,5 cm di interfila. Solitamente come concime di fondo uso la miscela 0.23.30 se non trovo il 9.23.30

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora 250 kg di 9 23 30 e semini con la combinata.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Grazie mille per i consigli, seguirò alla lettera le indicazioni

Concordo con quanto detto da DJ.

io ti direi di preparare la terra prima che puoi, con vibro o rotante che sia, in maniera che a ora della semina sia "messa" e che ci sia erba nata da poter eliminare con glifosate. Per quanto riguarda la concimazione,facendo il terzista ne ho viste di tutte i colori, dal 18746 localizzato in semina, al triplo, e pure l' urea localizzata. Tutto sta in quel che fa il tempo, sappi però che se dai anche del 18/46 localizzato in banda alla semina, se piove un po tardi e fatica a sentirlo son casini.

Personalmente io cerco di preparare il terreno prima sia possibile, poi glifosate e semina. Concimazione l' anno scorso ho utilizzato Ovalis microgranulato e basta, e risultati son stati a dir poco ottimi (62 quintali ettaro al 14% con ovalis, e quella normale non concimata 9 qli in meno). E così non ho avuto problemi di allungare il ciclo.

Come varietà io uso la M22 della pioneer e mi sto trovando bene, prossimo anno ho intenzione di mettere della hiroko di monsanto.

Spero di esserti stato utile !

Share this post


Link to post
Share on other sites
Concordo con quanto detto da DJ.

 

Concimazione l' anno scorso ho utilizzato Ovalis microgranulato e basta, e risultati son stati a dir poco ottimi (62 quintali ettaro al 14% con ovalis, e quella normale non concimata 9 qli in meno). E così non ho avuto problemi di allungare il ciclo.

Come varietà io uso la M22 della pioneer e mi sto trovando bene, prossimo anno ho intenzione di mettere della hiroko di monsanto.

Spero di esserti stato utile !

 

Ma in che zona d'italia sono i tuoi terreni x fare quelle produzioni? usi letame? irrigazioni quante?

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Brilan non è tanto distante da te, di solito faceva la metà l'amico Ermes che è in asciutta ma quest'anno secondo me ha avuto culo di avere delle piogge al momento giusto, mi disse anche martinvasquez che un anno riuscì a fare 63 di soia in asciutta, ma normalmente fa da 35 a 40 che è la normalità nel ferrarese-rodigino in asciutta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quest anno riproviamo e vediamo come va. Ho intenzione di fare pure dell' irriguo.....

Su quel terreno li ho sempre fatto 130q secchi di mais...diciamo che è una delle terre migliori che ho.

In una ventina di anni che faccio soia non c' è stato un anno con una produzione decente, arrivavo a max 30qli. Diciamo che i 62 sono stati un caso, mi accontento anche dei 50 se è per quello. Resta il fatto che se ben fatta la soia ti porti a casa qualche euro...

Share this post


Link to post
Share on other sites

A ok a leggere quella produzione cominciavo a pensare di essere na pippa :( nel fare soia ... quest'anno la soia e mais sono andati molto bene... mai fatte medie aziendali così alte... ma di certo a 62 non sono arrivato.... se avessi avuto tutta Pioneer T45 forse a 55ql/ha di media ci arrivavo, ma avevo pure della Adonai che pur bellissima da vedere come resa ha preso paga alla grande...mi sono fermato a 51ql/ha ... pero l'ho trattata come un bambino altro che solo ovalis.......2ql di perfosfato triplo localizzato alla semina, 1 quintalino di urea mentre sarchiavo, due irrigazioni , trattamento per ragno rosso e pure per la cynthia che si era messa in testa di defogliarmi tutta la soia quest'anno .....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Noi quest'anno abbiam prodotto in media 56.xx ql/ha secchi di soia con T45 e M35. T45 ha prodotto appena di più della M35.

Aratura di stocchi con digestato, erpice rotante in primavera, semina con 1 ql/ha scarso di localizzato, 1 pre e 2 post emergenza, 4 irrigazioni da 25 mm l'una. Ne sarebbe servita un'altra secondo me. A conti fatti è una buona coltura secondo me.

Share this post


Link to post
Share on other sites

5853222984b413a19ee2c305a98f4ace.jpg

Soia trebbiata il 05/01/2017 di primo raccolto

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalkhttps://vimeo.com/198577120

Edited by massimo g

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se la sono presa comoda... a me sarebbero andate di traverso tutte le bollicine dell'ultimo dell'anno se avessi avuto della soia di primo raccolto ancora in campo......se mantiene questo prezzo quest'anno tanta soia e poco mais......:)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se la sono presa comoda... a me sarebbero andate di traverso tutte le bollicine dell'ultimo dell'anno se avessi avuto della soia di primo raccolto ancora in campo......se mantiene questo prezzo quest'anno tanta soia e poco mais......:)

 

Beati loro, a me 4 ha sono rimasti allagati e ora metà dei semi sono mezzi neri, inoltre non trovo neanche un trebbiatore che abbia la barra adatta ☹️

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma i chicchi eran ancora buoni? Di sicuro non la dovranno essiccare!

Share this post


Link to post
Share on other sites
A ok a leggere quella produzione cominciavo a pensare di essere na pippa :( nel fare soia ... quest'anno la soia e mais sono andati molto bene... mai fatte medie aziendali così alte... ma di certo a 62 non sono arrivato.... se avessi avuto tutta Pioneer T45 forse a 55ql/ha di media ci arrivavo, ma avevo pure della Adonai che pur bellissima da vedere come resa ha preso paga alla grande...mi sono fermato a 51ql/ha ... pero l'ho trattata come un bambino altro che solo ovalis.......2ql di perfosfato triplo localizzato alla semina, 1 quintalino di urea mentre sarchiavo, due irrigazioni , trattamento per ragno rosso e pure per la cynthia che si era messa in testa di defogliarmi tutta la soia quest'anno .....

 

 

Che seminatrice hai usato? A che interfila?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Beati loro, a me 4 ha sono rimasti allagati e ora metà dei semi sono mezzi neri, inoltre non trovo neanche un trebbiatore che abbia la barra adatta ☹️

 

Impara per il prossimo anno che da noi, la soia va seminata entro il 10 di maggio, soprattutto nella tua zona che è soggetta ad allagare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Impara per il prossimo anno che da noi, la soia va seminata entro il 10 di maggio, soprattutto nella tua zona che è soggetta ad allagare.

 

Lo so bene questo, ma a Maggio non riuscivo ad entrare, causa piogge, ed ho seminato un mese dopo sperando di farcela.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...