Jump to content

Recommended Posts

6 ore fa, CultivarSé ha scritto:

3 o 4 quontali di 18/46 sono tanti, 2 bastano se poi vuoi essere certo di superare i rizobi qualora non li vuoi mettere, servono 3q di nitrato ammonico dopo 3 settimane dalle prime foglie vere. Se nello stesso terreno la soia c'era già stata entro 5 anni, qualcosina di Brandirhizobium japonicum é rimasto anche se in Europa campa poco e non tutti i ceppi campano, è un batterio abbastanza cannibale dipende dai ceppi e dalle ditte, la soia ha un suoi mondo strano.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
 

Io in sarchiatura do sempre minimo 4 quintali a ettaro di nitrato ammonico... quindi non ho capito.. semino senza rizobio o no? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io in sarchiatura do sempre minimo 4 quintali a ettaro di nitrato ammonico... quindi non ho capito.. semino senza rizobio o no? 
Semina con rizobio e risparmia i 4 q di nitrato, così, suppongo, otterrai circa lo stesso risultato produttivo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Semina con rizobio e risparmia i 4 q di nitrato, così, suppongo, otterrai circa lo stesso risultato produttivo.
Anche secondo me, 130 unità di azoto mi sembra eccessivo sulla soia

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema è che non ho 4/6 bustine di rizobio e non compro un pacco da 100 per usarne solo 4/6.. ecco perche volevo seminare senza rizobio

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il problema è che non ho 4/6 bustine di rizobio e non compro un pacco da 100 per usarne solo 4/6.. ecco perche volevo seminare senza rizobio
Ma guarda che qui al consorzio agrario ti danno le bustine sfuse che ti servono, ne vendono anche solo una.

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ma guarda che qui al consorzio agrario ti danno le bustine sfuse che ti servono, ne vendono anche solo una.

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk


Magari da lui, non essendo molto diffusa la soia, fanno arrivare direttamente il pacco da 100, perché altrimenti rimarrebbe invenduta.
Anche qua ti danno anche una sola bustina, ma il resto viene venduto tranquillamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Al di là delle problematiche strutturali-di reperibilità, per rispondere con qualche numero alle domande di cui sopra, allego una tabella tratta da un'esperienza condotta da Veneto Agricoltura.
9a8fb74f980cf36c543fdc49deb31973.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io quest'anno provo a seminare con umostart a 30 kg/ha e vediamo come va

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da me non esistono i conosorzi agrari.. comunque vedendo la tabella potrei rischiare a seminare senza rizobio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buon pomeriggio. Ho seminato 20 giorni fa della soia per una tesi,500mq, ed è emersa tutta qualche giorno fa. Oggi mi reco nel terreno e vedo, soltanto da una estremità, parcelle di terreno dove sono state completamente mangiati i cotiledoni. Praticamente è rimasto solo il gambo. Lumache non ne ho viste, solo qualche formica. Accanto ho piante di patate, senza danni. Nel terreno non ci sono impronte lasciate nel fango da qualche mammifero. Secondo voi cosa potrebbe essere e come potrei correre ai ripari?

Nom riesco a capire perché solo da un lato dell'apprezzamento e nella loro totalità, mentre dall'altra parte sono per il momento perfette. In attesa di un vostro consiglio per difendermi, ripianterò quei 80 mq distrutti

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, MattiaRanalli ha scritto:

Buon pomeriggio. Ho seminato 20 giorni fa della soia per una tesi,500mq, ed è emersa tutta qualche giorno fa. Oggi mi reco nel terreno e vedo, soltanto da una estremità, parcelle di terreno dove sono state completamente mangiati i cotiledoni. Praticamente è rimasto solo il gambo. Lumache non ne ho viste, solo qualche formica. Accanto ho piante di patate, senza danni. Nel terreno non ci sono impronte lasciate nel fango da qualche mammifero. Secondo voi cosa potrebbe essere e come potrei correre ai ripari?

Nom riesco a capire perché solo da un lato dell'apprezzamento e nella loro totalità, mentre dall'altra parte sono per il momento perfette. In attesa di un vostro consiglio per difendermi, ripianterò quei 80 mq distrutti

Ucelli,colombi,tortore,fanno razzia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io in sarchiatura do sempre minimo 4 quintali a ettaro di nitrato ammonico... quindi non ho capito.. semino senza rizobio o no? 
Rizobaia se hai tempo, inutile seminare senza. Bastano comunque meno concime per la soia 3q bastano e a volte avanzano con o senza batteri.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Buon pomeriggio. Ho seminato 20 giorni fa della soia per una tesi,500mq, ed è emersa tutta qualche giorno fa. Oggi mi reco nel terreno e vedo, soltanto da una estremità, parcelle di terreno dove sono state completamente mangiati i cotiledoni. Praticamente è rimasto solo il gambo. Lumache non ne ho viste, solo qualche formica. Accanto ho piante di patate, senza danni. Nel terreno non ci sono impronte lasciate nel fango da qualche mammifero. Secondo voi cosa potrebbe essere e come potrei correre ai ripari?
Nom riesco a capire perché solo da un lato dell'apprezzamento e nella loro totalità, mentre dall'altra parte sono per il momento perfette. In attesa di un vostro consiglio per difendermi, ripianterò quei 80 mq distrutti
Piccioni e colombi o tortore c'é poco da fare.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io quest'anno provo a seminare con umostart a 30 kg/ha e vediamo come va

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk


Va benissimo forse sono tanti ne bastano meno 15 20 kg sono ottimi ma é fisforo,azoto e zinco, umostar fa meno dell'Agrofill ma funziona, non aumentare la dose perché è alto di titolo.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Va benissimo forse sono tanti ne bastano meno 15 20 kg sono ottimi ma é fisforo,azoto e zinco, umostar fa meno dell'Agrofill ma funziona, non aumentare la dose perché è alto di titolo.

 

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

 

Ah ottimo.

Anche perché temo che il mio micro non arrivi a 30kg/ha Quindi anche se resto sui 15-20 siamo a posto dai.

 

Mi ha anche dato un pò di Graingold start da provare. Lo conosci?

 

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, CultivarSé ha scritto:

Rizobaia se hai tempo, inutile seminare senza. Bastano comunque meno concime per la soia 3q bastano e a volte avanzano con o senza batteri.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
 

Però dai dati raccolti nella tabella potrei provarci ... se esce il sole entro il 15 giugno semino avatar di venturoli gia pronta e rizobiata.. se continua questo maltempo l’unica cosa che posso fare e conciarmi la soia pepita che ho trebbiato un anno fa e seminarla.. quest’anno per rotazione solo un terreno ha avuto soia in passato gli altri no.. quindi me la andrò a giocare cosi..le bustine non le trovo quindi sono ad un punto morto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel frattempo, seminato oggi t45. Seme non eccezionale ma cmq discreto. Da notare il nuovo impianto aria condizionata deutz a porte apribili, top!

Driver Fatmike 7e358de836a511dfb2f70c3febf79708.jpg78b70efbb7d1dcc46679bd064d106e01.jpg

 

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Gianni il Folle ha scritto:

Nel frattempo, seminato oggi t45. Seme non eccezionale ma cmq discreto. Da notare il nuovo impianto aria condizionata deutz a porte apribili, top!

Driver Fatmike 7e358de836a511dfb2f70c3febf79708.jpg78b70efbb7d1dcc46679bd064d106e01.jpg

 

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

 

 

 

 

A solo pochi centinaia di km tu semini e qua i trattori fanno girare le idrovore per svuotare i campi allagati

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, francoexplorerdt ha scritto:

Però dai dati raccolti nella tabella potrei provarci ... se esce il sole entro il 15 giugno semino avatar di venturoli gia pronta e rizobiata.. se continua questo maltempo l’unica cosa che posso fare e conciarmi la soia pepita che ho trebbiato un anno fa e seminarla.. quest’anno per rotazione solo un terreno ha avuto soia in passato gli altri no.. quindi me la andrò a giocare cosi..le bustine non le trovo quindi sono ad un punto morto

Hai provato a cercare le bustine on line?

Immagino che qualcuno le venda.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
A solo pochi centinaia di km tu semini e qua i trattori fanno girare le idrovore per svuotare i campi allagati
Si xò io non faccio neanche 180 quintali di mais, ci sono i pro e i contro.

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
50 minuti fa, b4ftagli ha scritto:

Hai provato a cercare le bustine on line?

Immagino che qualcuno le venda.

 

Certo sono mesi che provo ma nulla

Share this post


Link to post
Share on other sites
Però dai dati raccolti nella tabella potrei provarci ... se esce il sole entro il 15 giugno semino avatar di venturoli gia pronta e rizobiata.. se continua questo maltempo l’unica cosa che posso fare e conciarmi la soia pepita che ho trebbiato un anno fa e seminarla.. quest’anno per rotazione solo un terreno ha avuto soia in passato gli altri no.. quindi me la andrò a giocare cosi..le bustine non le trovo quindi sono ad un punto morto
Se riesci inizia a seminare la Avatar.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
7 ore fa, MattiaRanalli ha scritto:

Buon pomeriggio. Ho seminato 20 giorni fa della soia per una tesi,500mq, ed è emersa tutta qualche giorno fa. Oggi mi reco nel terreno e vedo, soltanto da una estremità, parcelle di terreno dove sono state completamente mangiati i cotiledoni. Praticamente è rimasto solo il gambo. Lumache non ne ho viste, solo qualche formica. Accanto ho piante di patate, senza danni. Nel terreno non ci sono impronte lasciate nel fango da qualche mammifero. Secondo voi cosa potrebbe essere e come potrei correre ai ripari?

Nom riesco a capire perché solo da un lato dell'apprezzamento e nella loro totalità, mentre dall'altra parte sono per il momento perfette. In attesa di un vostro consiglio per difendermi, ripianterò quei 80 mq distrutti

 

Edited by Alberto64

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, CultivarSé ha scritto:

Se riesci inizia a seminare la Avatar.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
 

Se il buon dio mi da 4 giorni di sole riesco a fare tutto.. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...