Jump to content

Recommended Posts

Dipende dalla zona, perché qua in zona si fanno 45 quintali di soia mediamente senza molte spese...
I biogas raggiungono le loro necessità con la loro terra e a fare granella si spende molto più che fare soia.
Tutto più costoso... lavorazioni, seme, concime, diserbi, irrigazione.


Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Io ho una buona media di soia, facendone poca passo molto spesso i 50 quintali. Xò a 32 venduta lo scorso anno non si prendono certo i soldi del mais! Oltre i 40€ diventa molto allettante...

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Edo ha scritto:

Nella tua zona ne vedo sempre poca di soia. Le produzioni sono basse?

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
 

mah... poca o tanta non saprei.
Le produzioni penso varino dai 35 ai 50 quintali per ettaro, di primo raccolto.
Più che altro secondo me col mais hai minori variazioni di prezzo in funzione della produzione che ottieni.
Intendo dire che se fai in asciutta 120 q.li ettaro (base 25%) piuttosto che 130, non ti cambia tanto il PLV, perché il prezzo per quintale è molto più basso rispetto alla soia.
Con la soia invece, fare 40 quintali piuttosto di 50 per ettaro non è così difficile che capiti e ovviamente, col valore della soia molto più alto, il ricavo è molto più influenzato dal peso.
Semplice matematica.
Detto questo, se mettiamo in conto che rispetto ad un mais che vendi il più delle volte "verde" a prezzo pieno, la soia difficilmente la vendi a prezzo pieno col 13% di umidità, e se c'è dell'erba in mezzo ti penalizzano anche con la tara dell'impurità... La soia la raccogli un mese dopo del mais, quando il più delle volte il tempo comincia a guastarsi e dopo una pioggia buona, il 13% di umidità diventa un miraggio. Se poi aggiungiamo che se non hai del terreno forte, la soia non matura uniformemente, ti trovi nel rimorchio dei baccelli verdi che non fanno altro che penalizzare. Se la fai di secondo raccolto dopo un cereale, io considero sempre che meno del 16% di umidità non la raccogli.
Poi è ovvio che se si potesse vendere la soia sempre dai 45 euro/q.le i margini sarebbero ben diversi dai 10 euro in meno ai quali generalmente siamo abituati.
Concludo dicendo che, se è ero che nella mia zona non se ne semina molta (dato da verificare), probabilmente tutti gli hobbisti che non hanno obbligo di rotazione colturale, vedono il mais una coltura più semplice da fare e più stabile nei rendimenti.
Chiedo scusa ai più, nel caso abbia scritto delle ovvietà.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, Nick670H ha scritto:

mah... poca o tanta non saprei.
Le produzioni penso varino dai 35 ai 50 quintali per ettaro, di primo raccolto.
Più che altro secondo me col mais hai minori variazioni di prezzo in funzione della produzione che ottieni.
Intendo dire che se fai in asciutta 120 q.li ettaro (base 25%) piuttosto che 130, non ti cambia tanto il PLV, perché il prezzo per quintale è molto più basso rispetto alla soia.
Con la soia invece, fare 40 quintali piuttosto di 50 per ettaro non è così difficile che capiti e ovviamente, col valore della soia molto più alto, il ricavo è molto più influenzato dal peso.
Semplice matematica.
Detto questo, se mettiamo in conto che rispetto ad un mais che vendi il più delle volte "verde" a prezzo pieno, la soia difficilmente la vendi a prezzo pieno col 13% di umidità, e se c'è dell'erba in mezzo ti penalizzano anche con la tara dell'impurità... La soia la raccogli un mese dopo del mais, quando il più delle volte il tempo comincia a guastarsi e dopo una pioggia buona, il 13% di umidità diventa un miraggio. Se poi aggiungiamo che se non hai del terreno forte, la soia non matura uniformemente, ti trovi nel rimorchio dei baccelli verdi che non fanno altro che penalizzare. Se la fai di secondo raccolto dopo un cereale, io considero sempre che meno del 16% di umidità non la raccogli.
Poi è ovvio che se si potesse vendere la soia sempre dai 45 euro/q.le i margini sarebbero ben diversi dai 10 euro in meno ai quali generalmente siamo abituati.
Concludo dicendo che, se è ero che nella mia zona non se ne semina molta (dato da verificare), probabilmente tutti gli hobbisti che non hanno obbligo di rotazione colturale, vedono il mais una coltura più semplice da fare e più stabile nei rendimenti.
Chiedo scusa ai più, nel caso abbia scritto delle ovvietà.

Si concordo, per di più almeno nella mia zona con allevamenti vacche/maiali e biogas il mais ha molto più mercato verde da pastone /trinciato e non devi passare attraverso i commercianti e essicatoi che sappiamo tutti com'è. La soia semplicemente seccata non ha mercato negli allevamenti e quindi è più difficilmente piazzabile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque anche il mais sta salendo e continuerà a salire a mio avviso. Dopo il report USDA di ieri è passato da 490 a 530 in poche ore a Chicago ed a Milano mi sembra sia già salito 9€ a t da inizio anno e deve ancora scontare il rialzo post report. Se il mais sale per me non ha rivali in termini di redditività. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, jd3130 ha scritto:

Comunque anche il mais sta salendo e continuerà a salire a mio avviso. Dopo il report USDA di ieri è passato da 490 a 530 in poche ore a Chicago ed a Milano mi sembra sia già salito 9€ a t da inizio anno e deve ancora scontare il rialzo post report. Se il mais sale per me non ha rivali in termini di redditività. 

 

E io aggiungerei anche in termini di sicurezza a portare a casa il raccolto a fine anno rispetto alla soia che alla prima pioggia o nebbia prende umidità come la carta assorbente, per non parlare poi se capita l'anno balordo che non si defoglia più per motivi che non sempre si capiscono. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intanto Treviso quota la soia nazionale a 490-495 a ton.

Edited by Andy R6

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nella Soia in post emergenza ci sono prodotti per controllare lo zucchino selvatico ?
Nelle golene c'è un infestazione.


Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi hanno proposto un contratto per soia a 40 euro per la prossima campagna..io non l'ho mai fatta e sarei tentato di provarla al posto del sorgo anche per spezzare un po' la rotazione..sono nella bassa bolognese con terreni limosi, senza irrigazione, che varietà consigliate? per ora sono orientato su Luna della SIS e t45 pioneer

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mi hanno proposto un contratto per soia a 40 euro per la prossima campagna..io non l'ho mai fatta e sarei tentato di provarla al posto del sorgo anche per spezzare un po' la rotazione..sono nella bassa bolognese con terreni limosi, senza irrigazione, che varietà consigliate? per ora sono orientato su Luna della SIS e t45 pioneer
 
T45 non sbaglia.

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Gianni il Folle ha scritto:

T45 non sbaglia.

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
 

t 45-m10 quanti giorni di differenza nella epoca di trebbiatura?

Share this post


Link to post
Share on other sites
t 45-m10 quanti giorni di differenza nella epoca di trebbiatura?

Parecchi. Se si semina la t45 di primo raccolto e la m10 di secondo, molti anni si raccoglie prima l'm10 lo stesso.

Una è un gruppo 0, l'altra è 1, è logico che sia più lunga. Xò fa anche produzioni diverse...

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, siclar ha scritto:

t 45-m10 quanti giorni di differenza nella epoca di trebbiatura?

Io ho segnato per la prima volta l'anno scorso i giorni dall'emergenza alla trebbiatura (casualmente tutte due le varietà davano circa il 13.5% alla raccolta).

Tutte e due di secondo

T45 116 giorni (raccolta 07/10)

M10 102 giorni (raccolta 08/10)

Però ho seminato Hiroko (che dovrebbe essere un pari ciclo di T45) di primo

e mi ha fatto 137 giorni, oltretutto al 14.5%

Vedere T45 di secondo 116 giorni e Hiroko di primo 137 giorni oltretutto al 14.5% (raccolta 02/10) mi ha lasciato un po' perplesso. 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, ansimoni ha scritto:

Però ho seminato Hiroko (che dovrebbe essere un pari ciclo di T45) di primo

e mi ha fatto 137 giorni, oltretutto al 14.5%

Vedere T45 di secondo 116 giorni e Hiroko di primo 137 giorni oltretutto al 14.5% (raccolta 02/10) mi ha lasciato un po' perplesso. 

Molto interessante. Do per scontato che lo strumento di misurazione fosse lo stesso tra le varie varietà di soia.
E per curiosità, a distanza di semina di 20 giorni tra Hiroko e T45, qual'è stata la media produttiva di ognuna?

A me Hiroko piace. T45 seminata una sola volta nel 2018 e raccolto molto poco e male perché impazzita.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Nick670H ha scritto:

Molto interessante. Do per scontato che lo strumento di misurazione fosse lo stesso tra le varie varietà di soia.
E per curiosità, a distanza di semina di 20 giorni tra Hiroko e T45, qual'è stata la media produttiva di ognuna?

A me Hiroko piace. T45 seminata una sola volta nel 2018 e raccolto molto poco e male perché impazzita.

Lo strumento è lo stesso, dopo vari litigi con gli stoccatori mi sono comprato il Dickey Jones 500XT con stampantina annessa!!!

....dopo che l'hanno saputo siamo andati d'amore e d'accordo....

Hiroko ha fatto 45 q/ha, media alta per me

T45 ha fatto 37 q/ha, (di secondo media moooooolto alta per me)

Secondo me la differenza l'ha fatta che sono riuscito a seminare T45 ai primi di giugno, visto che l'orzo aveva maturato molto precocemente l'anno scorso.

Per cui ho seminato il 04/05 Hiroko di primo e T45 il 02/06 di secondo. Quest'anno riproverò T45 di secondo, ma difficilmente riusicrò a seminarla prima del 15/06

Edited by ansimoni

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lo strumento è lo stesso, dopo vari litigi con gli stoccatori mi sono comprato il Dickey Jones 500XT con stampantina annessa!!!
....dopo che l'hanno saputo siamo andati d'amore e d'accordo....
Hiroko ha fatto 45 q/ha, media alta per me
T45 ha fatto 37 q/ha, (di secondo media moooooolto alta per me)
Quanto costa?

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io ho segnato per la prima volta l'anno scorso i giorni dall'emergenza alla trebbiatura (casualmente tutte due le varietà davano circa il 13.5% alla raccolta).
Tutte e due di secondo
T45 116 giorni (raccolta 07/10)
M10 102 giorni (raccolta 08/10)
Però ho seminato Hiroko (che dovrebbe essere un pari ciclo di T45) di primo
e mi ha fatto 137 giorni, oltretutto al 14.5%
Vedere T45 di secondo 116 giorni e Hiroko di primo 137 giorni oltretutto al 14.5% (raccolta 02/10) mi ha lasciato un po' perplesso. 

Non conosco hiroko, comunque c’è da dire che la stessa varietà seminata in secondo raccolto ci mette meno giorni a completare il ciclo perché cresce più velocemente aiutata dalle temperature e ore di luce maggiori. Esempio varietà x seminata di primo raccolto ad inizio maggio e stessa varietà seminata di secondo raccolto ad inizio giugno, alla trebbiatura non arrivano a tempo ma neanche con 1 mese di differenza

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Edo ha scritto:

Quanto costa?

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
 

€ 2800 + iva sigh!

Ma l'ho preso in piena campagna, forse fuori stagione si spende un po' meno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
€ 2800 + iva sigh!
Ma l'ho preso in piena campagna, forse fuori stagione si spende un po' meno.
Costicchia...

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Edo ha scritto:

Costicchia...

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
 

Vero, infatti ci ho messo una vita a decidermi,

ma quando la trebbia ti da un'umidità e gli stoccatori te ne danno un'altra sempre più alta, e con l'attrezzo non hai più polemiche FORSE l'attrezzo si è pagato.....  

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non conosco hiroko, comunque c’è da dire che la stessa varietà seminata in secondo raccolto ci mette meno giorni a completare il ciclo perché cresce più velocemente aiutata dalle temperature e ore di luce maggiori. Esempio varietà x seminata di primo raccolto ad inizio maggio e stessa varietà seminata di secondo raccolto ad inizio giugno, alla trebbiatura non arrivano a tempo ma neanche con 1 mese di differenza

Si tutto vero. Temperature e ore di luce incidono e quindi la stessa varietà matura prima. Anche qui la t45 di secondo inizia a prendere piede xké anche se seminata dopo un mese dalla prima, arriva a raccolta solamente qualche giorno dopo. E produce molto di più di m10

 

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, ansimoni ha scritto:

Lo strumento è lo stesso, dopo vari litigi con gli stoccatori mi sono comprato il Dickey Jones 500XT con stampantina annessa!!!

....dopo che l'hanno saputo siamo andati d'amore e d'accordo....

Hiroko ha fatto 45 q/ha, media alta per me

T45 ha fatto 37 q/ha, (di secondo media moooooolto alta per me)

Secondo me la differenza l'ha fatta che sono riuscito a seminare T45 ai primi di giugno, visto che l'orzo aveva maturato molto precocemente l'anno scorso.

Per cui ho seminato il 04/05 Hiroko di primo e T45 il 02/06 di secondo. Quest'anno riproverò T45 di secondo, ma difficilmente riusicrò a seminarla prima del 15/06

Ecco... non so che "leva" possa avere tu con i tuoi clienti stoccatori, tutto sommato io (che sono microscopico) ho sempre pensato che se mi fossi attrezzato con rilevatore di umidità e ci fossero state delle differenze, lo stoccatore avrebbe semplicemente denigrato il mio strumento e non si sarebbe scomodato a ritirare il mio prodotto (che è sempre poco).
In ogni caso, mi fa molto piacere che a te la strategia di attrezzarti abbia fruttato un buon risultato.

Quest'anno io seminerò solo soia di secondo raccolto dopo orzo, come hai fatto tu l'anno scorso. E ho scelto orzo proprio per anticipare la semina della soia. Penso di scegliere Hiroko o M10, vedremo che prezzi ci saranno per l'acquisto del seme...
In ogni caso 37 q/ha di secondo raccolto sarebbe un'ottima produzione anche per me.

L'anno scorso ho seminato Bahia e 1 settimana di differenza di semina tra due parcelle (27/06 e 04/07) ha determinato una differenza alla raccolta di 16 giorni (5/10 e 21/10). Umidità identica, produzione praticamente uguale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Vero, infatti ci ho messo una vita a decidermi,
ma quando la trebbia ti da un'umidità e gli stoccatori te ne danno un'altra sempre più alta, e con l'attrezzo non hai più polemiche FORSE l'attrezzo si è pagato.....  
Si ma poi non tutti gli stoccatori sono disposti a segnare l' umidità che rileva il tuo atrezzo, è ovvio che puoi sempre andare da un altro

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Edo ha scritto:

Si ma poi non tutti gli stoccatori sono disposti a segnare l' umidità che rileva il tuo atrezzo, è ovvio che puoi sempre andare da un altro

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
 

Io ho avuto una distesa conversazione con uno al quale ho detto che lo stesso campione misurato in 4 centri diversi, solo nel suo dava 2 punti percentuali in più rispetto agli altri.
Se n'è serenamente infischiato e mi ha lasciato libero di andare dove più mi aggradava. "Peccato" però che poi la voce si sparga...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...