Jump to content
giusepp1

Motorino avviamento

Recommended Posts

Grazie a tutti ragazzi! Dunque, spazzole ho preso le bsx44 Bosch che erano le uniche disponibili, attendo che mi arrivino per montarle, non conosco la durezza (nel catalogo non è riportata). Proverò a Controllare tutto per come mi riesce, intanto ho pulito da polvere e residui e ho dato una leggera passata di carta finissima all'acqua al collettore. PS: il coperchio del regolatore c'è, lo avevo tolto per controllare :)

 

 

http://ilmiodiarioprivato.altervista.org

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate se riapro il topic, ma leggendo ho scoperto che si sta parlando del motorino Magneti Marelli MT56A - 3/1209. Ce l'ho montato sul mio cingolato Carraro 505 C, ed ho un problema con il pignone ( 9 denti) che non torna completamente indietro. Come potrei risolvere, ovvero dove potrei trovare tale ricambio. Grazie a chi può o vuole darmi una risposta, un consiglio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ecco, praticamente il problema è questo. Come si vede il pignone non torna completamente indietro. Ho provato ad allungare lo stelo del relè, ma questo poi rimane sotto tensione. Potrei eliminare la molla che c'è dietro il pignone, facendo così in modo che questo torni ancora più indietro? In ultima analisi, dove potrei trovare il pignone di ricambio?

DSC_3678-1.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
ecco, praticamente il problema è questo. Come si vede il pignone non torna completamente indietro. Ho provato ad allungare lo stelo del relè, ma questo poi rimane sotto tensione. Potrei eliminare la molla che c'è dietro il pignone, facendo così in modo che questo torni ancora più indietro? In ultima analisi, dove potrei trovare il pignone di ricambio?
DSC_3678-1.jpg.d894e656a8e5bf8a0692e52cd868b711.jpg
Non sono un esperto ma credo che sia proprio la molla a consentire al pignone di tornare indietro. L'ingranaggio avanza quando si eccita il meccanismo, appena si toglie corrente la molla lo riporta in posizione di riposo. Sbaglio?

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'indotto di solito, anzi si tornisce sempre, eliminado lo scalino fatto dalle spazzole, altrimenti le nuove non lavorano bene, considerando che la spazzola vecchia lavorando nella scanalatura si consuma anche ai lati e la scnalatura si restringe, quindi  la nuova non aderisce bene sull'indotto e non lavora bene, quindi meglio spinanarlo al tornio poi una leggera passatina di abrasivo fine e il lavoro è fatto a modo.

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 3/8/2019 Alle 20:50, Gianni il Folle ha scritto:

Non sono un esperto ma credo che sia proprio la molla a consentire al pignone di tornare indietro. L'ingranaggio avanza quando si eccita il meccanismo, appena si toglie corrente la molla lo riporta in posizione di riposo. Sbaglio?

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
 

Penso sia sbagliato La molla che lo fa tornare indietro è quella del relè. Dietro il pignoncino, anzi dietro la gola dove è alloggiata la forcella del relè, quindi tra la parte mobile del pignoncino ed il corpo del motorino, c'è una molla che non ho capito bene a cosa serva. Quella contrasta la retrocessione del pignoncino. Se la elimino il pignoncino va sicuramente più indietro, ma cosa succede togliendola? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, mareziano ha scritto:

L'indotto di solito, anzi si tornisce sempre, eliminado lo scalino fatto dalle spazzole, altrimenti le nuove non lavorano bene, considerando che la spazzola vecchia lavorando nella scanalatura si consuma anche ai lati e la scnalatura si restringe, quindi  la nuova non aderisce bene sull'indotto e non lavora bene, quindi meglio spinanarlo al tornio poi una leggera passatina di abrasivo fine e il lavoro è fatto a modo.

Ho smontato il motorino e lubrificato e ingrassato tutto. Indotto e spazzole sono perfetti. Il motorino, infatti, mette in moto il motore immediatamente. Il problema è che il pignoncino non rientra correttamente, e viene trascinato dal volano. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il pignone torna indietro tramite la forcella  che lavora sul pignone ed è azionata dall'elettromagnete, la molla che dici fa da ammortizzatore quando il pignone va avanti  e indietro,  toglilo e controlla lo scorrimento della forcella,  comunque  secondo me il problema è l'elettromagnete da controllare visto che puoi anche aprirlo, magari c'è la molla rotta, oppure lo cambi non credo costi molto.

Edited by mareziano

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...